Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi

Film 2017 | Azione +13 152 min.

Titolo originaleStar Wars: The Last Jedi
Anno2017
GenereAzione
ProduzioneUSA
Durata152 minuti
Regia diRian Johnson
AttoriMark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac Andy Serkis, Lupita Nyong'o, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern, Benicio Del Toro, Peter Mayhew, Jimmy Vee, Tom Hardy, Billie Lourd.
Uscitamercoledì 13 dicembre 2017
DistribuzioneWalt Disney
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,39 su 81 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Rian Johnson. Un film con Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac. Cast completo Titolo originale: Star Wars: The Last Jedi. Genere Azione - USA, 2017, durata 152 minuti. Uscita cinema mercoledì 13 dicembre 2017 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,39 su 81 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il primo ordine è in lotta contro la Resistenza, così Rey cerca di convincere Luke Skywalker a tornare a combattere. Il film ha ottenuto 4 candidature a Premi Oscar e 2 candidature a BAFTA. In Italia al Box Office Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 15,1 milioni di euro e 5,9 milioni di euro nel primo weekend.

Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,39/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,67
CONSIGLIATO NÌ
La necessità di riscrivere la saga passa da una dissacrante ironia, con esiti altalenanti.
Recensione di Emanuele Sacchi
mercoledì 13 dicembre 2017
Recensione di Emanuele Sacchi
mercoledì 13 dicembre 2017

Mentre il Primo Ordine si prepara a stroncare quel che resta della Resistenza, Rey consegna a Luke Skywalker la spada laser che fu sua, invitandolo a interrompere il suo esilio per salvare il mondo libero. Ma Luke non ne vuole sapere e il Lato Oscuro tesse la sua trama letale attorno agli ultimi ribelli.
Ormai è soprattutto una questione di aspettative. Un equilibrio tra la voglia di voler bene a una saga che si è portata via una fetta della nostra vita e l'inevitabile gelosia di chi avverte che quella fetta gli è stata sottratta, modificata o peggio ridicolizzata. Un equilibrio difficile da controllare, almeno quanto quello tra la Luce e il Lato Oscuro della Forza.

Perché gli eroi, che restano "giovani e belli", restano per sempre associati a quei tre, Han, Leia e Luke, nei tre film che hanno cresciuto intere generazioni.

Niente li potrà rimpiazzare. Anche solo una proiezione, un ologramma, uno spettro digitale estratto da quell'età dell'oro mette più soggezione della moltitudine di personaggi e creature che riempiono la sceneggiatura di Gli ultimi Jedi. Rian Johnson lo sa. E per questo, su mandato forse della Disney, è stato designato come sicario per mettere fine, una volta per tutte, a quel ricordo ingombrante. A guidarlo è la volontà scientemente iconoclasta di chi sa che occorre cancellare il passato, affinché possa scattare un minimo di empatia per i nuovi personaggi.

D'altronde lo ripetono tutti incessantemente nella sceneggiatura di Gli ultimi Jedi che il passato è passato, come in un mantra, desiderosi di voltare bruscamente pagina. L'emulazione che si avvicinava alla mimesi di Il risveglio della Forza diviene così strappo violento, in cui l'arma più letale a disposizione è la messa in ridicolo. Se un certo humour sbruffone - tipico di Han Solo - è sempre stato cifra stilistica della saga, Gli ultimi Jedi dà libero spazio all'autoironia senza freni. Ogniqualvolta ci si avvicina a un dialogo solenne, grave e decisivo, subentra un motto di spirito o una battuta da sitcom, come se negli anni Dieci del nuovo millennio prendere sul serio una space opera fosse impossibile. In linea con la tendenza del blockbuster recente, specie disneyano, tutto è meritevole di un sorriso o di una strizzatina d'occhio, in dialoghi che potrebbero essere scritti servendosi di emoji. Ma non era forse il prendersi sul serio alla base della credibilità di Jedi e spade laser?

Mancano prove certe al riguardo, ma in Gli ultimi Jedi cresce il sospetto che le morti o i cambiamenti repentini dei personaggi (Kylo che distrugge il casco, per limitarsi a ció che si può rivelare) siano strettamente correlati al comune sentire dei fan. Scelte figlie più della sondaggistica disneyana presso il proprio popolo che di un'autentica coerenza narrativa. Sequenze epiche (i contrasti di bianco e rosso della battaglia finale, l'addestramento di Rey sull'isola) si alternano ad altre così superflue e maldestre da lasciare esterrefatti (la tediosa battaglia navale del prologo, il segmento in una sorta di Las Vegas sci-fi).

Ma oggi, in tempi che dipendono in maniera patologica dalla serialità, industrializzati e mercificati allo spasimo in una titanica catena di montaggio, forse un blockbuster può essere solo questo. Ovvero l'esatto opposto del progetto amatoriale e pionieristico portato a termine da George Lucas 40 anni prima. Non conta la cura del dettaglio, conta principalmente l'accumulo. Dare al pubblico ciò che desidera, oppure strapparglielo all'improvviso per aumentare il suo desiderio. Consapevoli che, nell'impossibilità di confrontarsi con quel passato, non è rimasta altra scelta che abbatterlo, o riderci sopra.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
Un episodio di svolta, chiamato a rilanciare la saga.
Overview di Marianna Cappi
martedì 24 gennaio 2017

La "galassia lontana lontana", che è stata a lungo una galassia della nostalgia, si è fatta più vicina da quando la Disney ha preso in mano le redini della space opera e ne ha rilanciato la prosecuzione. Dopo Il risveglio della forza, firmato J.J. Abrams, è la volta di Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi, scritto e diretto da un altro regista cresciuto nel mito delle guerre stellari e dei personaggi creati da George Lucas, Rian Johnson. Il fatto che la nuova era del franchise sia affidata a questa generazione di creativi non è cosa marginale: depositari di un sapere e di un gusto maturato nell'ambito della passione, gli Abrams e i Johnson sono gli interlocutori di un pubblico che è in maggioranza composto di fan, vecchi e nuovi, dell'universo Star Wars, che ha esigenze ed aspettative, da assecondare e ribaltare.

Johnson si rivelato dapprima nell'ambito del cinema indipendente, con un esordio piuttosto folgorante, quale è stato Brick, nel 2005.

Presentato alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia, e uscito in sala due anni dopo, il film mise sotto gli occhi di tutti anche il talento di Joseph Gordon-Levitt, impegnato in una sorta di one-man-show interpretativo nei panni di uno studente liceale che si ritrova ad indagare su un mistero che avvolge la sua ex ragazza, dentro un pastiche hardboiled dall'ambientazione totalmente suburbana e studentesca. Qualcosa di talmente originale e insolito, che Johnson fu costretto a produrlo di tasca propria o quasi. Certi che la produzione di Episodio VIII non gli abbia riservato problemi di questo genere, ci si attende da lui uno script all'altezza della sua fama, specie in materia di dialoghi, in grado di mettere a tacere le chiacchiere saputelle e preventive della rete, luogo principe della diffusa pratica del pre-giudizio.
Mentre il terzo capitolo della terza trilogia, fatta eccezione per il nome del regista, Colin Trevorrow, permane ancora nel più fitto segreto (e si può immaginare che sia alle prese con la gestione della prematura scomparsa di Carrie Fisher), i rumors sull'ottavo film della saga degli Skywalkers sono tanti, troppi. Per la prima volta nella storia di questo franchise, la narrazione potrebbe riprendere in continuità rispetto al punto di arresto di Episodio VII, vale a dire dal momento dell'incontro tra Rey (Daisy Ridley) e Luke (Mark Hamill), e avrà certamente a che vedere con le origini di Rey.

Accada quel che accada, ciò che il film di Johnson è chiamato a gran voce a fare, ora, è superare il suo precedente immediato, che era stato costretto, in un modo o nell'altro, a rifondare la scacchiera su cui far muovere i nuovi personaggi, e aveva scelto di farlo prendendo a modello la drammaturgia della trilogia originale. In molti hanno pensato e scritto che Abrams non ha avuto possibilità di scelta, in questo senso, che la via del calco era l'unica via possibile, per molte ragioni, tra cui la necessità di "risvegliare" un desiderio forte di tornare all'avventura delle origini e un entusiasmo legato ad esse e non ad altro. Certo è che, a Johnson con Episodio VIII, e poi a Colin Trevorrow con Episodio IX, tra due anni esatti, non sarà concesso lo stesso escamotage.
Non resta dunque che affidarsi a Rey, giovane erede dell'onere e dell'onore dei paladini della galassia, ma anche di un antico progetto, di Lucas stesso, di una Luke Starkiller femmina, poi accantonato, chissà, per i tempi (questi) che dovevano venire. Rottamatrice di mestiere e forse di fatto, sconosciuta e carismatica quanto basta per chiedere e ottenere le nostra fiducia, Rey e il suo destino sono la risposta a tutte le domande ancora insolute: che la forza sia con lei.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
STAR WARS: EPISODIO VIII - GLI ULTIMI JEDI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€15,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 17 dicembre 2017
laurence316

Il secondo capitolo della trilogia sequel, dopo il non proprio brillantissimo Il risveglio della Forza, palesa abbastanza platealmente tutti quei difetti, nel primo film ancora per la gran parte latenti, che non lasciavano e non lasciano presagire nulla di buono per il futuro della saga. Mentre il film di Abrams risultava fin troppo calcolatore e programmato a tavolino, oltreché quasi interamente [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 dicembre 2017
joker91

LUCAS è UN MERCENARIO...  se non avesse venduto i diritti della sua mitica opera alla disney oggi Star Wars sarebbe una saga ancora molto rispettata. I due film della nuova trilogia sono un insulto al lavoro di Lucas,ormai sembra di vedere dei cinepanettoni in stile americano adatti a dei ragazzini. Già JJ fece 2 anni fa una porcheria e ora Johnson viene fuori con qualcosa di peggio,scord [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
alexgiallorosso

attendevo con ansia questo film. Certo ep.7 non era stato eccezionale, ma aveva gettato un minimo di base su cui ripartire (la figura di snoke, le origini di rey). insomma, c'era margine per fare bene. Ma purtroppo non ho trovato un film che mi abbia soddisfatto. badate bene, ci sono dei momenti emozionanti e da pelle d'oca, ma semplicemente perchè richiamano ai vecchi film.

sabato 30 dicembre 2017
Ruger357MgM

Non esistono giustificazioni, a parte il box office,per non stroncare questa raffazzonata messa in scena,tenuta in piedi coi milioni della Disney e con la factory degli effetti speciali visti,stravisti e passati di moda.Non lo salvano la resurrezione di Yoda,il finger touch alla E.T., le paranoie edipiche e psicanalitiche, non lo stralunato sempre monocorde Benicio del Toro, né i Pokemon che [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 dicembre 2017
Matt

Non è facile recensire un film di Star Wars. Perché non è solo un film, è una piccola stella che fa parte di una trilogia, che a sua volta costituisce la costellazione di un universo di cui fanno parte molte persone. Persone che sono legate a Star Wars dall'infanzia, sanno le battute dei film a memoria. Questi fan a loro volta si suddividono in tante categorie diverse.

lunedì 18 dicembre 2017
antcrt

Preso isolatamente e se vi piacciono i film costruiti sull'effetto sorpresa, può anche essere divertente. Se proprio non potete aspettare lo streaming legale, il suggerimento è: non aquistate pop corn per le 2h e 30" di proiezione. Pop corn = Sale = necessità di bere = potreste aver bisogno della toilette = non capirete più niente al ritorno.

mercoledì 27 dicembre 2017
Nicksesta

Sapevo che questo film non mi sarebbe piaciuto, perchè quando una trilogia inizia male, tendenzialmente, non può che finire peggio. Devo dire, però, che non mi aspettavo che il livello scendesse così tanto: questi sedicenti cineasti sono riusciti nell'impresa di far peggio di Episodio II, che non era da poco. Ma qual è la trama? La trama, semplicemente, quasi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 20 dicembre 2017
Grahf86

E' nella scena iniziale che si precepisce una strana vibrazione nella Forza, quel misto di cafonaggine, spavalderia e humor fuori luogo in una situazione a dir poco in bilico. Si presenta così il nuovo capitolo di Star Wars, dopo il sequel/reboot di Abrams che poco aveva aggiunto e poco aveva tolto. Questo era il capitolo che avrebbe potuto dare una svolta alla saga, quello in cui si poteva [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 dicembre 2017
Bottiglia

Non è un caso che stando agli ultimi dati: fra i nove episodi di star wars, comprendendo anche Rogue One, questo sia in assoluto l'episodio che stia piacendo meno al pubblico. Come mai? Ovviamente non è per nulla semplice saper isolare quello che funziona da quello che infastidisce in una episodio che continua una grande saga, tuttavia provo a fare una breve sintesi attingendo anche [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 dicembre 2017
Avasian

Come per tutti i film di Star Wars si scatenano critiche già lette e rilette: sembrano le stesse di 40 anni fa. I film piu' vecchi vengono idolatrati come capolavori e quelli nuovi vengono definiti con i peggiori epiteti. Episodio 7 troppo conservatore, episodio 8 troppo innovatore: qualsiasi scelta e' criticabile per il "fan" che si carica di attese e il film se lo immagina già mesi prima di vederlo [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
samanta

Ho dato tre stelle al film Star wars gli ultimi Jedi solo perché appartiene ad una saga che apparve 40 anni fa con la trilogia centrale (episodi IV, V e VI) e che fu effettivamente una nota di creatività intelligente e innovativa nella cinematografia che affascinò milioni di spettatori. Succesivamente quasi venti anni dopo venne realizzata la trilogia prequel (episodi I, II e III) [...] Vai alla recensione »

martedì 19 dicembre 2017
muttley72

Continua l'inesorabile declino della serie "Star Wars", sotto la gestione Disney...si campa di rendita su tutto ciò che è stato costruito in passato, quando questi film erano innovativi (come grafica) e almeno più creativi quanto a trama, soggetto, ambientazioni. Di queste cose la nuova serie fa una gestione "parissitaria", sfruttando le belle macchine (volanti [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 gennaio 2018
TheBestHumphrey

Sinceramente do un voto cosi basso per la delusione (un 2 forse sarebbe stato piu corretto)  Cominciamo dalle battute e scene stile cinepanettone: Penose, forse faranno ridere il pubblico americano, ma demenziali, Luke Skywalker che fa il solletico a Rey, che fa il segno di scrollarsi di dosso la polvere dopo essere stato bersagliato da una marea di colpi laser, Yoda che ride como un pollo [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 gennaio 2018
Mikbassani

La storia in un film dovrebbe essere tutto. La storia intesa come trama, come intreccio di avvenimenti. Se manca una Storia, con la S maiuscola, manca un po' l'essenza delle cose. E la storia in Guerre Stellari è tutto... immaginate cosa sarebbe successo se nell'episodio V Il malvagio Darth Vader non avesse detto quella frase, quel "io sono tuo padre" che ha fatto la storia del cinema e appassionato [...] Vai alla recensione »

domenica 4 febbraio 2018
Mirial

Il vuoto questo sconosciuto. Se per motivi visivi possiamo passare sopra al fatto che ci siano esplosioni nello spazio, non dovremmo farlo (o almeno no dovrebbero gli sceneggiatori) sulla gravità. Fin dall'inizio vediamo bombe sganciate su astronavi, bombe. Ovviamente dopo di ciò si rende possibile anche un inseguimento che, in barba al fatto che siamo nel vuoto, navi più leggere (???) e con poco carburante [...] Vai alla recensione »

venerdì 29 dicembre 2017
Ezio

Ho apprezzato moltissimo il nuovo Star Wars, che a mio parere è un ottimo film, con tantissime idee innovative, colpi di scena, ironia, splendidi personaggi. In particolare mi ha fatto piacere che si sia evitato il pericolo del remake (che invece danneggiava un po' l'episodio precedente) facendo un film che, continuando la tradizione, fosse però al tempo stesso nuovo, non la ripetizion [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 dicembre 2017
juancarlos64

Da fan appassionato di Star Wars fin dalla 1a trilogia(ho 54 anni e qundi ho avuto il privilegio di vederli al cinema a parte il 1o)sono rimasto deluso! Va bene la svolta disneyana e qundi meno violenza e più sfumature tra il bene e il male..ma mi aspettavo una "iniziazione" di Daisy alla filosofia Jedi tipo Obi One Kenobi con il padre di Luke e Joda con lo stesso Luke o quantomeno [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 dicembre 2017
Andrea1974

(Spoiler alert) Film che destruttura e ristruttura, perfettamente in dialogo con la nostra società che non è quella di quarant'anni fa della prima trilogia;  il bene e il male non sono così distanti, ma i contorni si sfumano, le ragioni del cattivo abbattono le intenzioni del buono. Film disincantato, in cui per la prima volta si spiega che le armi del nemico sono vendute [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 dicembre 2017
il cinefilo

Proprio oggi, alla fine della visione di questo scempio, vengo a scoprire che la Walt Disney Company ha comprato la 21st Century Fox per qualcosa come 50 miliardi e passa di dollari...prima la Pixar, poi la Marvel e adesso pure uno dei principali conglomerati mediatici del pianeta...quando finirà tutto questo? quando si arresterà la loro sete di dominio economico/politico? probabilmente mai, almeno [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 aprile 2018
fuzz77

Non so cosa abbia fatto questo film a molte persone, perchè a mio avviso parliamo di un episodio chiave della saga, molto ben realizzato e pensato, forse uno dei migliori dei 9 film finora usciti, con idee mai banali che ovviamente fanno storcere il naso a coloro che avrebbero voluto idealmente rivedere un redivivo Darth Vader. E' bello come questo film sancisca un punto di svolta nel [...] Vai alla recensione »

domenica 7 gennaio 2018
loland10

“Star Wars. Gli ultimi Jedi” (Star Wars: The Last Jedi, 2017) è il quarto lungometraggio del regista del Maryland Rian Johnson. All'ottavo capitolo dopo quattro decadi dal primo (poi IV) la Forza ritorna un po' stantia, desueta, vecchia e anche plastificata. Per carità si vede molto e anche troppo senza però una vera emozione è un qualcosa che rinnovi [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 gennaio 2018
tmpsvita

 Mi ci è voluto un po' prima che mi decidessi ad andare a vedere questo ottavo capitolo della saga di Star Wars e il motivo è principalmente uno: avevo paura, paura che tutti quei commenti e tutte quelle recensioni di tutti quei fan delusi e arrabbiati fossero veritiere. Ma, finalmente, ci sono andato, al cinema, e non mi sarei mai aspettato ciò che i miei occhi hanno [...] Vai alla recensione »

mercoledì 27 dicembre 2017
Mario Nitti

Era difficile, dopo sette episodi (e mezzo) infarciti di battaglie tra le stelle, scontri con spade laser, morte di eroi e musiche roboanti trovare nuove idee e così gli autori di quest’ottavo episodio si sono limitati a fare i compiti inserendo nel menù tutti gli ingredienti classici e usando la loro inventiva solo per la creazione di costumi e personaggi minori.

lunedì 18 dicembre 2017
paolp78

Da fan della saga di Star Wars mi dichiaro soddisfatto di questo film Innanzitutto è un film coraggioso, che osa e delinea una storia molto nuova.  Ci sono vari elementi che meritano di essere segnalati in quanto molto positivi ed appaganti. In primo luogo la ricerca di quel senso etico/metafisico che ha caratterizzato da sempre questa saga e segnatamente la trilogia iniziale.

martedì 19 dicembre 2017
Flavio

Un film che emoziona e sorprende.Questo è “Star Wars: Gli ultimi Jedi”, dove a tenere banco per la maggiore è la crescita, soprattutto interiore, di Rey (Daisy Ridley) e Ben Solo/Kylo Ren (Adam Driver), che a seguito del loro scontro nel finale di “Il Risveglio della Forza” si ritrovano a seguire percorsi separati ma paralleli in questo Episodio VIII, in cui entrambi rappresentano il ‘nuovo’ in contrapposiz [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 dicembre 2017
Icutino

Gli Ultimi jedi  è l’ottavo episodio dell’amato franchise di Star Wars. Il secondo episodio della trilogia, solitamente è un punto di svolta e ha il compito di delineare e strutturare di più i personaggi della trilogia e arricchire gli scenari e i punti della trama che andrà a risolversi nel terzo episodio.

domenica 17 dicembre 2017
Liuk

3 stellette e mezza per questo nuovo capitolo della saga di Star Wars, il migliore del nuovo ciclo. Ok oramai abbiamo capito che la saga Disney non può in nessun modo essere paragonata alle due precedenti, quindi non stiamo a fare inutili confronti. Qui ci troviamo dinnanzi al blockbuster natalizio, adatto ad un pubblico giovane, pieno di battute divertenti e simpatici animaletti ammiccanti [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 dicembre 2017
marmo

Episodio deludente. Do la sufficienza semplicemente perché è pur sempre un episodio della saga fantasy per eccellenza. Ci sono affezionato e quand'anche il film non meriti, alla prima visione  mi regala comunque divertimento. Personalmente sono affezionato alla trilogia originale e tutti i film che sono venuti dopo mi hanno deluso quando non ne ricalcavano lo stile narrativo [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
jackbrt92

Film coraggioso e intelligente, che celebra le leggende del passato per poi "rottamarle" e lasciare spazio ad una nuova generazione di eroi. Del resto, come ammesso dallo stesso Hamill, questa trilogia non è più volta a narrare le vicende di Han Solo, Luke Skywalker e Leia Organa: loro debbono fungere da impalcatura (di lusso) per la costruzione di nuovi personaggi.

giovedì 14 dicembre 2017
gigiesse

Star Wars non si giudica, si impara. Premesso questo, non tutti amano Star Wars per gli stessi motivi. Io ho cominciato da bambino dall'episodio I (la tanto criticata "minaccia fantasma", per me folgorante), e solo in un secondo momento ho visto gli episodi IV V VI ("trilogia originale", secondo la dicitura di uso comune, che è l'unica accettata dai puristi), pertanto [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
K. S. Stanislavskij

ero prevenuto dopo il pessimo episodio VII palesemente tarato in salsa disney per sfruttare il mito precedente. Però ero anche rimasto stupito da rogue one , che sembrava il vero film di continuity. QUesto epsiodio VIII mi ha invece rimesso in circolo l'adrenalina originaria, fatto affezionare ai personaggi e proiettato in nuovo presente, con tanto di passaggio di testimonial ben strutturato, [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
Black27

Mentre episodio VII strizzava un occhio alla trilogia originale, questo episodio VIII si distacca coraggiosamente dal passato. I primi 10 minuti di pellicola definiscono gia' il carattere del film come un continuo alternarsi di emozioni. In questi 10 minuti c'e' gia' tutto: dalla risata alla disperazione, dalle riflessioni sulla crudelta' della guerra agli atti di eroismo spericolato. [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
jlkbest72

Non siamo sicuramente ai livelli de "L'impero colpisce ancora"  a livello di colpi di scena ma tutto sommato ce nè abbastanza. Il film in sè perde un po' dell'ironia e brillantezza che caratterizzavano il primo episodio di questa nuova trilogia... sì è decisamente più serioso. La preparazione al film dura un tempo (il primo) durante [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 dicembre 2017
marcello mazzini

Concordo con ogni parola che hai detto! Ormai il pubblico è diventato stupido e vuole vedere solo scene di azione senza alcun senso. Non si guarda più alla serietà e alla coerenza di un film e di una saga (in questo caso solo episodi VII - VIII) , questi due nuovi registi sono un insulto a una saga eccellente come quella di star wars.

giovedì 14 dicembre 2017
GUSTIBUS

Sicuramente un episodio 8 al passo con i tempi,neanche il 7 alla prima visione non mi aveva strabiliato,poi riguardandolo(come faro'con questo!)mi piaceva sempre un pochino di piu'.Ieri l'ho visto in una multisala stracolma,credo che avendo 64anni ero il piu'vecchio tra il pubblico di molti studenti,ragazze/i in gruppo.Questo e'il pubblico oggi.

sabato 23 dicembre 2017
ollipop

trama inesistente per un film di una noia galattica tanto per restare in tema  ci si deve augurare di dormire la prima ora perche' resistere tutto il film e' veramente una impresa  dialoghi di una banalita' disarmante con squarci di ironia che rasentano lo squallore  battaglie viste e riviste a decretare il peggior film di una saga che ha gia detto tutto quello che poteva [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 dicembre 2017
Hazard

Abbandonato il cinema a metà....usciti in silenzio con la testa bassa. Normalmente cercherei di fare una recensione per esprimere il mio parere, questa volta però L unica cosa che mi ha suscitato ė noia...noia, banalità, noia. Considero la saga conclusa...

domenica 17 dicembre 2017
vandamme84

non riesco proprio a capire come alcuni possano dare 4 o 5 stelle a un film così: a livello di effetti speciali è di altissimo livello, ma il problema è che manca tutto, ma proprio tutto il resto. Ci sono scene clamorosamente ridicole, che credo possano al massimo piacere solo a bambini piccoli o a chi guarda con il cervello spento.

domenica 17 dicembre 2017
pirroligorio

il migliore star wars dopo la trilogia classica. antirazzista antispecista nuovo bello 2h30 volati

giovedì 14 dicembre 2017
Oreficul

...non mi era mai capitato nelle due trilogie precendenti di esclamare < bene spero finisca qua> , dopo il pessimo e irrispettoso episodio 7 la Disney rincara la dose di demenza infantile, attimi di ilarità fuori luogo inutili e destinati ad un pubblico prepuberale. É stata dura non inveire durante il film per le scelte sceniche e narrative, aberrante la scena in cui Leia dopo l'espl [...] Vai alla recensione »

venerdì 29 dicembre 2017
Ezioranks

è sempre un piacere vedere un nuovo episodio della saga di certo, ma... ma... questo pare una copia di ciò che ricordavo e che ho seguito da sempre... una copia in salsa Disney.. che strizza l'occhiolino con battute e situazioni da Cartone animato, con ironia anche laddove non serve... ai ragazzini farà solo che piacere certo.

martedì 26 dicembre 2017
badlands

Sinceramente dalle poche recensioni che avevo letto mi aspettavo una ciofeca pazzesca, invece, al di là di qualche ingenuità, comune tra l'altro a tutti i film della serie, compresa la saga originale, il film mi ha impressionato favorevolmente, personaggi ben caratterizzati e alcune sequenze veramente maestose...sicuramente meglio di episodio VII

domenica 24 dicembre 2017
rinomaz

Per chi come me nel 1978 andò al cinema star wars divenne una specie di religione e già con il ritorno dello jedi fece scorrere brividi sulla schiena dei più ortodossi. Lucas ha fatto della sua trilogia (ep. I II III) qualcosa di nuovo, piaccia o non piaccia (a me non piace) questa della Disney è una catastrofe! Episodio VII è stato un restart e VIII doveva essere [...] Vai alla recensione »

sabato 23 dicembre 2017
Morosan

Il film più brutto della saga. Escludendo l'aspetto tecnico e spettacolare dovuto alle tecnologie il resto del film è deludente. Una brutta copia degli originali. I personaggi sono mal caratterizzati. La trama scontata e banale. Purtroppo si vede che ormai è un film Disney. Con troppi buonismi e fatto non per piacere ma per vedere il merchandising

giovedì 21 dicembre 2017
Manuel

Episodio VII, che fosse piaciuto o meno, lasciava il pubblico con molte domande in cerca di risposta: cosa dirà Luke a Rey? Chi sono i cavalieri di Ren? Da dove viene Snoke? Rey diventerà una Jedi? Chi sono i genitori di Rey? Kylo sentirà il richiamo del lato chiaro della Forza? Ecco, nessuna domanda trova risposta. Il film parte dal punto in cui si fermava il VII per abbandonare [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 gennaio 2018
kaipy

Steniamo Un Velo pietoso sulla trama che non c'è.  Stendiamo un velo su come viene materializza l'entità oscura sella forza e come viene eliminata. Stendiamo un velo sull'incontro/dialoghi tra Lei e Skywalker. Stendiamo un velo. E rifacciamolo per favore.

mercoledì 27 dicembre 2017
anjel

il problema di questo film non è mettere d'accordo i fan di vecchia data con i nuovi , il problema è che non esiste un film se poi i nuovi fan per la Disney hanno una fascia di età tra i 2 e i 7 anni probabilmente va bene così i nuovi personaggi semplicemente non funzionano e queli vecchi vengono eliminati sistematicamente senza senso , capisco il motivo per cui Harrison [...] Vai alla recensione »

domenica 24 dicembre 2017
GUSTIBUS

Sono alla seconda visione di questo capitolo 8,il film rimane discreto,ma forse le alterne lamentele dei fans giovani e meno e'dovuto ai personaggi non azzeccati.Kilo Ren(Adam Driver)quello che dovrebbe essere il successore di Dart Fener e'pietoso!una faccia da pesce lesso!siamo lontani anni luce dallo spessore del suo cattivo predecessore.John Boyega che parte da veramente nel film?La migliore [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 dicembre 2017
Mark Kram

Cosa vogliono i "fan"? Esce l'episodio VII e (quasi) tutti a lamentarsi perchè J.J. non si è sbilanciato: film troppo simile all'episodio IV, quasi un reboot. Esce l'episodio VIII e (quasi) tutti nuovamente a lamentarsi perchè "troppo poco simile" all'episodio V? Probabilmente se non si scrivono, montano e producono un film da soli non saranno [...] Vai alla recensione »

martedì 19 dicembre 2017
pie9701

Carino ma molto commerciale. Si vede anche che c'è lo zampino della disney. Battute da bambini di 5 anni, animali pucciosi, molta azione e poca parte psicologica. All'incirca al livello del 7, forse peggio.

FOCUS
FOCUS
lunedì 18 dicembre 2017
Roy Menarini

Se fosse una partita di calcio, la squadra di Star Wars - all'ottava di campionato, escluse le coppe - si presenterebbe priva di due titolari: Han Solo, e il forte allenatore che ha riportato in auge il team nella settima, vincente giornata (J.J. Abrams). In compenso, torna in campo un campione piuttosto anziano, ma carismatico, Luke Skywalker, e un nuovo allenatore che si è fatto conoscere con squadre meno prestigiose, Rian Johnson, e che dunque è chiamato a dimostrare il suo valore con una équipe dal budget enorme e con ambizioni da scudetto.

Come è andata, date le premesse? Abbandonando il paragone sportivo, Star Wars - Episodio VIII - Gli ultimi Jedi sembra volontariamente seminare più dubbi che certezze, fino a disorientare lo spettatore per il numero di ambiguità e insicurezze che colgono i protagonisti, nessuno escluso.

Non ci fosse stato il precedente dello spin off Rogue One - particolarmente adulto, complesso e rovinoso per i protagonisti - forse questo capitolo avrebbe colto più di sorpresa, ma il confronto con il tono infine "melvilliano" del film di Gareth Edwards rischia di essere in perdita. Il tema della resistenza, del sacrificio dei ribelli, della gestione oculata della guerra e dell'essere pronti al sacrificio serpeggia anche in questo episodio, ma deve comunque concedere il proscenio ai suoi eroi d'un tempo. E se Carrie Fisher non può che lasciare continuamente un velo di malinconia in chi guarda, affrontando a un certo punto persino una resurrezione metaforica, il vero, grande problema di Star Wars VIII - Gli ultimi Jedi è Luke, ovvero Mark Hamill.

Frasi
Ho visto questa forza bruta solo una volta. Allora non ebbi paura. Ne ho adesso.
Una frase di Luke Skywalker (Mark Hamill)
dal film Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 15 dicembre 2017
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Rey cerca di convincere Luke a unirsi alla Resistenza. Kylo Ren è sempre più alle prese coi suoi dilemmi. Il Primo Ordine vuol mettere la parola fine alla ribellione. Ovviamente c'è molto dì più, essendo uno dei capitoli più belli della saga, sicuramente quello più spettacolare e lungo. Ci sono tanti colpi di scena, ben sceneggiati e calibrati. Quindi, se volete evitare che qualche amico ve li racconti [...] Vai alla recensione »

NEWS
TROVASTREAMING
mercoledì 28 marzo 2018
 

Mentre il Primo Ordine si prepara a stroncare quel che resta della Resistenza, Rey consegna a Luke Skywalker la spada laser che fu sua, invitandolo a interrompere il suo esilio per salvare il mondo libero.

BOX OFFICE
lunedì 15 gennaio 2018
Andrea Chirichelli

Alla fine la rincorsa è finita: Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi (guarda la video recensione) è il miglior incasso del 2017. Ieri il film ha finalmente superato La bella e la bestia (guarda la video recensione) per un solo milione di dollari, [...]

BOX OFFICE
giovedì 28 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi (guarda la video recensione) resta in testa agli incassi, con altri 100mila spettatori che portano nelle casse del film 665mila euro, per un totale di 11, 7 milioni di euro: il film ha messo la freccia nei [...]

BOX OFFICE
mercoledì 27 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Torna a ruggire Star Wars: Gli Ultimi Jedi (guarda la video recensione) in un giorno di Santo Stefano ricchissimo, con ben 4 film che incassano più di un milione di euro: il film Disney la spunta sulla concorrenza con 1,2 milioni, che portano il suo [...]

BOX OFFICE
domenica 24 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Star Wars: Gli ultimi Jedi (guarda la video recensione) aumenta l'andatura nel sabato di pre-viglia di Natale e porta a casa 756mila euro, per un totale di 8,6 milioni. Oggi supererà sia Dunkirk (guarda la video recensione) che Thor: Ragnarok e si insidierà [...]

BOX OFFICE
venerdì 22 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Altra frenata ieri per Star Wars: Gli ultimi Jedi, che si ferma a 306mila euro raggiungendo un totale di 7,4 milioni di euro (superato il milione di spettatori). Ad inquietare e non poco però sono i dati dal secondo posto in poi, perché è vero e assodato [...]

BOX OFFICE
giovedì 21 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Star Wars: Gli ultimi Jedi torna a correre e piazza una giornata da oltre 400mila euro, che portano il suo totale a 7,1 milioni di euro. Oggi inizia il periodo natalizio vero e proprio e anche se le release in arrivo sono parecchie e temibili, il film [...]

VIDEO RECENSIONE
mercoledì 20 dicembre 2017
 

Mentre il Primo Ordine si prepara a stroncare quel che resta della Resistenza, Rey consegna a Luke Skywalker la spada laser che fu sua, invitandolo a interrompere il suo esilio per salvare il mondo libero.

BOX OFFICE
mercoledì 20 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Frenata per Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi e per il box office in generale, in attesa che inizino le vacanze di Natale (quelle vere, non il film). Il film di Rian Johnson incassa 372mila euro e supera Justice League (guarda la video recensione), [...]

BOX OFFICE
martedì 19 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi passa un lunedì tranquillo in prima posizione: il calo era ampiamente previsto e prevedibile, e portare a casa 400mila euro di questi tempi non è affatto male.

BOX OFFICE
lunedì 18 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

La Forza è con Star Wars: Episodio VIII - Gli Ultimi Jedi, specialmente negli Usa, dove il film raccoglie 220 milioni di dollari, piazzandosi al secondo posto assoluto tra i migliori esordi della storia del box office americano dietro a Star Wars: Episodio [...]

BOX OFFICE
domenica 17 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Finalmente un sabato come si deve al boxoffice italiano. Vince ovviamente Star Wars: Gli Ultimi Jedi, che incassa 1,5 milioni di euro con oltre 200mila spettatori. Il film entra quindi nella top ten assoluta di stagione (dove ora c'è un solo film italiano, [...]

BOX OFFICE
sabato 16 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Star Wars : Gli Ultimi Jedi non riesce a superare il milione di euro nella giornata di ieri, chiudendo a poco più di 800mila euro e raggiungendo un totale di quasi 3 milioni di euro. Resta ferma la possibilità di superare i 5 milioni di euro, ma oggi [...]

BOX OFFICE
venerdì 15 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

La stagione natalizia inizia come peggio non si potrebbe, confermando che il giovedì è in assoluto il peggior giorno della settimana quanto a incassi. Star Wars: Gli Ultimi Jedi tira subito il freno a mano e dimezza il suo incasso, arrivando ad appena [...]

BOX OFFICE
giovedì 14 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Partenza robusta per Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi, che mette a segno un incasso da 1,2 milioni di euro nel primo giorno di programmazione (il film è uscito in quasi 800 sale). Il dato è nettamente inferiore a Star Wars: Episodio VII - [...]

BOX OFFICE
mercoledì 13 dicembre 2017
Andrea Chirichelli

Arriva Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi. 800 sale stanno iniziando a proporlo fin dalla mattina e domani avremo in mano i primi dati. Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza aprì con quasi 1,9 milioni di euro per chiudere a fine [...]

TRAILER
venerdì 14 aprile 2017
 

Dopo Il risveglio della forza, firmato J.J. Abrams, è la volta di Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi, scritto e diretto da un altro regista cresciuto nel mito delle guerre stellari e dei personaggi creati da George Lucas, Rian Johnson.

NEWS
venerdì 17 febbraio 2017
 

Dopo Il risveglio della forza, firmato J.J. Abrams, è la volta di Star Wars: Episodio VII - Gli ultimi Jedi, scritto e diretto da un altro regista cresciuto nel mito delle guerre stellari e dei personaggi creati da George Lucas, Rian Johnson.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati