Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza

Film 2015 | Fantastico +13 136 min.

Regia di J.J. Abrams. Un film Da vedere 2015 con Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew, Kenny Baker (II). Cast completo Titolo originale: Star Wars: The Force Awakens. Genere Fantastico - USA, 2015, durata 136 minuti. Uscita cinema mercoledì 16 dicembre 2015 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,99 su 225 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il settimo film della saga di Guerre stellari è il primo episodio di una nuova trilogia ambientata trent'anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi. Il film ha ottenuto 11 candidature a Premi Oscar, 13 candidature e vinto 5 BAFTA. In Italia al Box Office Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 25,3 milioni di euro e 8,4 milioni di euro nel primo weekend.

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,99/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,19
PUBBLICO 2,79
CONSIGLIATO SÌ
Il sequel più atteso di sempre è un remake sotto mentite spoglie. Il fan è soddisfatto, ma le emozioni non sono più le stesse.
Recensione di Emanuele Sacchi
mercoledì 16 dicembre 2015
Recensione di Emanuele Sacchi
mercoledì 16 dicembre 2015

Luke Skywalker è scomparso. La mappa con il luogo in cui si è nascosto suscita l'attenzione di molti: di Primo Ordine, organizzazione paramilitare che si richiama all'Impero Galattico cercando di restaurarne l'autorità, e della Resistenza, gruppo di repubblicani decisi a contrastare l'autoritarismo di Primo Ordine. Quando Kylo Ren, malvagia pantomima di Darth Vader, scopre che la mappa si trova all'interno di un droide, si scatena una caccia all'uomo senza tregua, che coinvolgerà Finn, uno Stormtrooper che ha deciso di non uccidere, e Rey, una ragazza che vive rivendendo cianfrusaglie recuperate da astronavi.

Calcolare ogni mossa e rispettare l'esigenza di tutti senza "tradire" è un processo troppo complesso per risultare del tutto indolore. A farne le spese è il lato emozionale.

Dopo 32 lunghi anni la saga di Star Wars ha un seguito. Transitata dalle mani di George Lucas a quelle della Disney, la serie viene affidata a J.J. Abrams, creatore di Lost, già dimostratosi capace di rivitalizzare Star Trek. Le mani giuste, a giudicare dall'entusiasmo suscitato dai trailer prima e dal film poi, realizzato con i fan e le loro esigenze in mente, cercando di allontanarsi il più possibile, visivamente e narrativamente, dalla deriva presa da George Lucas nella trilogia prequel.

Abrams non tenta di riscrivere un'epica, non prova nemmeno a porsi su livelli rischiosi e impossibili da rendere attuali. Preferisce dichiarare immediatamente la resa di fronte a un mito così impossibile da scalfire che si può solo emulare. Il romanzo di iniziazione di un nuovo gruppo di eroi, catapultati in un'avventura più grande di loro, non può quindi che ripercorrere la struttura narrativa e gli stilemi dell'episodio originale, Guerre stellari o Star Wars IV - Una nuova speranza, di cui Il risveglio della Forza pare un remake sotto mentite spoglie, più che un sequel. Così facendo Abrams attribuisce a Lucas la valenza di classico che non si può riscrivere, al pari di Shakespeare o Omero, e insieme accontenta i fan e prepara il terreno per un'invasione mediatico-commerciale su vasta scala.
Operazione riuscita, quindi, ma a che prezzo? Calcolare ogni mossa e rispettare l'esigenza di tutti senza "tradire" è un processo troppo complesso per risultare del tutto indolore. A farne le spese è il lato emozionale. La vertigine che si prova di fronte all'introduzione all'episodio o alla prima comparsa degli eroi della trilogia originale è inevitabile, ma a parte lì Il risveglio della Forza coinvolge ma non emoziona, lasciando trasparire troppo la presenza delle rotelle di un ingranaggio. Benché le vicende quasi ricalchino quelle di Star Wars IV, lo spirito che le infonde - la sagacia del riscrittore seriale di franchise epici, come Star Trek - è lontano dall'ingenuità contagiosa da space opera che animava il capostipite.
Un distacco brutale, che porta con sé anche qualche lato positivo. A partire dalla crudeltà e dal verismo di sequenze belliche lontanissime dalla tradizione della saga. Gli assalti del Primo Ordine e i loro efferati delitti sono vissuti "dal basso", dalla parte di chi è vittima di un bombardamento o di un'invasione, di chi subisce gli effetti di un disprezzo raro per la vita umana. Quella empietà che prima era teatrino posticcio, troppo fantastico per suscitare inquietudine, qui per la prima volta si traduce in violenza genocida effettivamente percepibile.
Tra i molti e spesso inconsistenti personaggi introdotti da Abrams - molto deludente quello che sembra l'arcinemico della trilogia, a cui avrebbe giovato un po' di mistero in più - prevale la figura ambivalente di Kylo Ren, ora terrificante, ora tragica, ora patetica. Un'altra maschera nera che rivela ben presto la sua natura di mera emulazione, trasfigurazione di un ipotetico fan della saga catapultato nel suo stesso mondo di fantasia e incapace di mantenere il giusto equilibrio. Difficile dire se Abrams e lo sceneggiatore Lawrence Kasdan (Il grande freddo, Brivido caldo) avessero in mente la deriva dell'ossessione nerd di fronte a un potere smisurato o una riflessione più sottile sulla rilettura degli archetipi e sulla ripetizione dei medesimi errori, ma l'incastro tra Kylo e la natura speculare di Il risveglio della Forza rispetto a Una nuova speranza funziona.
Dove la goffaggine anacronistica della trilogia prequel aveva fallito, Il risveglio della Forza è il trionfo di un cinema contemporaneo nella sostanza anziché nel solo sviluppo tecnologico. Il confronto impari tra Lucas e l'industria dell'entertainment, culminato con un autore divenuto industria egli stesso, appartiene al passato almeno quanto Darth Vader e le sue gesta. Oggi Star Wars è industria in tutte le sue forme né sarà mai altro. Inutile farsi illusioni: o si accetta la nuova natura o si resta aggrappati alla nostalgia.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
STAR WARS: EPISODIO VII - IL RISVEGLIO DELLA FORZA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€19,99 €22,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 17 dicembre 2015
MadMax86

Ho visto ieri il film al cinema e devo dire che alla fine delle riprese è anche partito un applauso dalla sala. Non da me... Non ho applaudito non perchè non mi sia piaciuto o perchè non sia un bel film, non ho applaudito perchè non mi ha convinto... soprattutto nella trama e nella sceneggiatura. Partiamo dalle note positive: 1) il cast è molto ben assortito e Rey [...] Vai alla recensione »

domenica 20 dicembre 2015
ANDREA GIOSTRA

La Disney/Lucasfilm si affida a Jeffrey Jacob Abrams, già creatore di Lost (2004) prima, e regista di successo del sequel di Star Trek (2009 e 2013), per rilanciare la saga di Star Wars. Il Film, uscito nella sale cinematografiche italiane Mercoledì 16 dicembre 2015, ha già avuto un successo di pubblico straordinario e forse imprevedibile (200.000 spettatori il primo giorno di proiezione).

mercoledì 16 dicembre 2015
angela.busacca

Nel nuovo capitolo di Star Wars, giunto nelle sale dopo una campagna pubblicitaria blindatissima sui contenuti e minuziosamente centellinata nelle immagini distribuite, ritornano gli elementi che avevano caratterizzato la Trilogia originale e ritorna una sceneggiatura capace di non lasciarsi sopraffare dalla tecnologia degli effetti speciali. Ma soprattutto ritorna Lui, che – diciamolo francamente [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 dicembre 2015
Borro11

Una finestra si riapre sulla galassia, una finestra che sembrava essere stata chiusa dopo la morte dell' Imperatore e la distruzione della Morte Nera. Riaprendo questa finestra ci si accorge che nulla è cambiato. Abrams infatti decide di cambiare poco o nulla degli schemi trilogia originale o meglio dell'unica Trilogia ( la trilogia prequel può essere relegata tranquillamente [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 dicembre 2015
Mark Kram

Il ritorno al cinema di Star Wars non poteva non suscitare opinioni contrastanti. Probabilmente per evitare si sfiguare J.J. Abrams ha deciso di non proporre una trama del tutto nuova e originale. Tutt'altro. Non sbaglia chi ritiene l'Episodio VII quasi un remake degli episodi della trilogia originale: è ormai la terza volta (dopo gli episodi IV e VI) che i ribelli si impegnano a distruggere [...] Vai alla recensione »

domenica 20 dicembre 2015
alvise72

... per i numero legami col passato. Sia chiaro: è senza dubbio una produzione di taglio "epico", che vuole (e ci riesce) raccontare una grande storia di eroi, di malvagi, della classica lotta bene/male, di buoni che muoiono traditi da un male celato da bene, etc. etc.  L'azione è ben dosata: non fa mai annoiare, non fa venire la nausea; è nella quantit&agr [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 dicembre 2015
byakuran91

Perchè ho apprezzato il film? Perchè tecnicamente è superbo, un'unione perfetta tra tradizione e modernità, la prima fuga del millenium falcon e il combattimento nella neve resteranno scolpite nella mia memoria a lungo. Perchè è un'ottimo film d'azione/avventura oltre ad essere un ottimo Star Wars, pieno di cose che emozioneranno i vecchi fan, ma adattissimo anche ai nuovi, i personaggi funzionano [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 dicembre 2015
thewarrior

Sono lacrime di nostalgia quelle che gli appassionati della trilogia originale versano durante la visione di questo settimo episodio della saga di Star Wars. Ed è esattamente l'effetto che il regista J. J. Abrams vuole ottenere. In parte perché lui stesso un fan di vecchia data, in parte perché consapevole della grandezza e dell'insuperabilità della vecchia trilogia.

mercoledì 16 dicembre 2015
Flatout

Il settimo capitolo della saga riesce a coinvolgere e divertire senza mai tradire (o rinnovare) i canoni della serie classica. Un'operazione furba quella di J.J. Abrams (regista del bel thriller fantascentifico 'Super 8), che si limita a ritracciare strade già percorse. E' un viaggio quello che si compie alla visione di questa pellicola, che punta solamente sulla nostalgia, riproponendo [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 dicembre 2015
Master1994

 Apprezzabile 1° film di una nuova trilogia: spettacolare, godibile e divertente all'altezza del 1° film di George Lucas della vecchia trilogia di Guerre Stellari (dei lontani anni 70-80), ma non del 2° episodio che rimane quello con i toni più epici e le sequenze più belle della storia del cinema fantascientifico, comunque leggermente superiore al terzo capitolo, [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 dicembre 2015
Paolo_Francesco

..il film è più che buono, l'ho già scritto e lo ribadisco con forza.. poi si tratta di banale fiction e quindi non ci si deve aspettare un'opera tipo "Qualcuno volò sul nido del cuculo" che sicuramente qui qualcuno avrebbe pure il coraggio di criticare.. ..e visto che la base del ragionamento di molti parte dal fatto che si tratta di Episodio 7, devo [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 dicembre 2015
jacopo b98

 Luke Skywalker (Hamill) è sparito. Dopo la caduta dell’Impero la Repubblica è stata ristabilita, ma i rimasugli imperiali si sono riuniti nel potente Primo Ordine, contrastato solamente dalla Resistenza che ancora resiste, guidata dal Generale Leia Organa (Fisher). La pedina decisiva di questo scontro pare essere proprio Luke e dunque sia i Ribelli sia il Primo Ordine fanno [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 dicembre 2015
SUPREMO2000

Star Wars:Episodio VII-Il Risveglio Della Forza Un film del 2015 diretto Da:J.J. Abrams regista dell'ultima Trilogia di Star Trek adesso si lancia a capofitto su Star Wars.Allora sarà il primo capitolo di una nuova trilogia e avremmo un film di Star Wars ogni anno fino al 2019 o 2020 Tra la nuova Trilogia e Spin Off su personaggi delle Trilogie precedenti.

mercoledì 16 dicembre 2015
ElPaneZ

A parer mio il film lo bisogna vedere da due punti di vista differenti, quello cinefilo e quello fan. Da quest'ultimo posso dire che è magnifico ritornare in sala e rivedere la famosissima scritta iniziale, i personaggi che hanno accompagnato la nostra infanzia,... Inoltre la trama di questo episodio VII segue quasi esattamente la trama dell'episodio IV, il che è un bene siccome è stato iil primo, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 dicembre 2015
elemi

Attesissimo nuovo episodio della saga cinematografica più seguita e che ha emozionato intere generazioni, la sua uscita era carica di tante aspettative…forse troppe. La prima cosa che viene in mente pensando a Star Wars, forse dopo Yoda e le spade laser, è senza dubbio Darth Vader, l’antagonista per antonomasia, che già dal respiro incuteva timore e sottomissione.

martedì 22 dicembre 2015
Mirko L

In questo film è interessante vedere la reazione del pubblico Italiano con quello straniero in particolar modo Americano. Mentre in America il film ha superato le aspettative, in Italia invece viene criticato dalla maggior parte delle persone (è anche vero che il botteghino italiano viene sbancato dai cinepanettoni, facciamoci 2 domande).

martedì 26 settembre 2017
laurence316

... e più inventiva. Ma, ehi, Star Wars è tornato! Il film più atteso dell'anno, Il risveglio della Forza esce finalmente nelle sale il 18 dicembre (il 16 in Italia) dopo che la monumentale campagna di marketing ha saputo già abilmente alimentare l'attesa, rilasciando notizie, trailer e informazioni con il contagocce.

domenica 20 dicembre 2015
ClaudioFedele93

Era da ben dieci anni che il mondo intero non assisteva alla proiezione di una nuova pellicola di Star Wars, la monumentale saga iniziata da George Lucas in quello che, oggi ai nostri occhi, sembra un lontanissimo 1977, quando ancora l’Universo non era a conoscenza dei Jedi, dei tanti mondi sconosciuti da esplorare, di spettacolari battaglie aeree tra meteoriti, dell’Impero Galattico, [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 dicembre 2015
SamuelePo127

ATTENZIONE SPOILER----------------------------------------------------------------Partiamo da un presupposto:Non sono un fan nostalgico della saga,sono un grandissimo fan che ha amato TUTTA la saga di Star Wars,anche nei suoi difetti più evidenti.Ho visto il film il 16 dicembre(all'uscita) con grandissime aspettative e ne sono uscito con altrettante buone aspettative per l'episodio VIII ma procediamo [...] Vai alla recensione »

sabato 26 dicembre 2015
Luke_skywalker

Sono andato a vedere il film con un pò di prevenzione sul fatto che: cosa è Guerre Stellari senza l'Imperatore Palpatine e Darth Vader???e invece ai titoli di coda posso dire di esser rimasto soddisfatto,a parte per il povero Han Solo...ah importante: dimenticatevi tutte le cose che sapete sull'universo espanso perchè non centrano nulla ed è tutto diverso (e forse [...] Vai alla recensione »

domenica 27 dicembre 2015
Marco Michielis

Le luci della sala si spengono, si accendono quelle sullo schermo. Ricompaiono due vecchie amiche, la scritta “STAR WARS” a caratteri cubitali e il celebre motivo di John Williams che sgorga imperioso con le sue possenti note dall’impianto surround della sala. Un pianeta, ancora sconosciuto, viene pian piano eclissato dal passaggio di quello che intuiamo essere un incrociatore stellare: sono passati [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 dicembre 2015
AlNick

Diffido spesso dei film che arrivano in sala accompagnati da uno sfrenato battage pubblicitario. A maggior ragione se rappresentano il seguito di una delle più amate saghe cinematografiche di tutti i tempi. Lo fu per i tre prequel di Star Wars (episodi 1, 2 e 3), lo è stato per questo sequel. E mentre nei primi ho comunque potuto ritrovare almeno il respiro epico della trilogia originale, così non [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 dicembre 2015
gigiesse

La forza si è svegliata davvero. Il film è bello, coinvolgente, ironico, raffinato e molto ben calibrato. Vederci solo un'operazione commerciale o un semplice remake è infinitamente riduttivo. Star Wars ha una forza inarrestabile e dovrebbero esistere molti più film come questo, in un periodo in cui i film mainstream sono pieni di supereroi vuoti ed effetti speciali [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 dicembre 2015
Vapor

Il nuovo episodio di Guerre stellari torna ad allinearsi con la trilogia più celebre riuscendo a ritrovare lo stesso spirito dei vecchi episodi. Non solo gli attori e la scenografia, ma anche la recitazione con la giusta dose di humor, gli effetti speciali e la colonna sonora, tutti gli elementi sono di nuovo in equilibrio tra loro e contribuiscono a dare alla saga un che di Vintage senza tuttavia [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 dicembre 2015
Lamas

Premetto che il film non mi è dispiaciuto. E' stato comunque piacevole. Sono sempre stato un fan di Guerre Stellari, cresciuto con la sua filosofia ed i suoi personaggi. Continuo a rimanere dell'idea che certi film non andrebbero mai "prequelati" (scusate la licenza poetica) o continuati. C'è chi ha già scritto che certe alchimie si creano una sola volta.

domenica 27 dicembre 2015
Filippo Catani

Skywalker è sparito e si è rifugiato in un pianeta lontano. Le forze del Male si sono riorganizzate e vogliono mettere a repentaglio le sorti della Repubblica. Si comincia bene con il primo episodio della nuova trilogia capitanato da J. J. Abrams che si dimostra un ottimo capitano al quale affidare questa nave. La storia tiene bene per tutte le due ore e anzi si assiste a numerose scene [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 dicembre 2015
Dejan T.

Niente male il settimo capitolo della saga più famosa e longeva del mondo. L'acquisizione da parte della Disney della Lucasfilm ha portato sicuramente idee e stimoli nuovi per un simbolo quale Star Wars che sembrava aver perso la luce e condannato ad un lento declino. Invece "Star Wars: Episodio VII- Il risveglio della forza" costituisce il giusto prodotto per risollevare le sorti [...] Vai alla recensione »

domenica 3 gennaio 2016
Gertrude

 Taataaattaaaaaaataaaaaaa! Ecco la mia eccitazione tradotta in lettere all’inizio del film alla vista dell’introduzione “Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana…” Ammetto che sono andata a vedere il film un po’ timorosa poiché dopo l’episodio VI in cui il male e l’impero erano stati sconfitti non avrei saputo proprio cosa aspettarmi. [...] Vai alla recensione »

lunedì 28 dicembre 2015
paolp78

Per un appassionato di Star Wars, come il sottoscritto, le aspettative per questo nuovo capitolo erano davvero alte. Non posso dire che siano state ripagate tutte ed in pieno. Il difetto principale della pellicola è senza dubbio la sceneggiatura, che sembra fatta col copia-incolla su quella del quarto capitolo della saga: “Episodio IV – Una nuova speranza” – per intenderci, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 dicembre 2015
byakuran91

Perchè ho apprezzato il film? Perchè tecnicamente è superbo, un'unione perfetta tra tradizione e modernità, la prima fuga del millenium falcon e il combattimento nella neve resteranno scolpite nella mia memoria a lungo. Perchè è un'ottimo film d'azione/avventura oltre ad essere un ottimo Star Wars, pieno di cose che emozioneranno i vecchi fan, ma [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 luglio 2016
Eleonora Panzeri

Ho avuto il sospetto sin dal trailer che il nuovo sequel sarebbe stato deludente, ma sinceramente è stato addirittura peggio di quanto mi aspettassi. Non mi importa essere una voce fuori dal coro, “Il risveglio della forza” è un terribile prodotto commerciale, senza contenuto, sostanza o briciolo di originalità.

martedì 2 febbraio 2016
ari_lemma02

La classica storia: la ragazza normale, sfortunata e orfana che scopre di avere dentro di se la cosi detta "forza"; l'eroe, Finn che salva la situazione. Dal punto di vista della realizzazione la Walt Disney non delude mai: effetti speciali,costumi...tutto perfetto! La trama però, è banale e scontata ...non sembra di guardare un film di fantascienza, ma piu che altro un racconto fantastico con qualche [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 gennaio 2016
malf004

Il settimo episodio di una lunga serie. Star Wars ritorna. L’ultimo episodio parla di due ragazzi che, nel deserto trovano una spada laser e riconoscono la reliquia Jedi. Decidono di ricondurla al legittimo proprietario e durante la loro missione incontrano un uomo accompagnato da un suo amico scimmione, il quale capisce che si tratta della spada di Luke Skywalker.

lunedì 4 gennaio 2016
Dokrobei

Intendo subito precisare che ho 41 anni e sono un accanito fan di Star Wars in tutte le sue forme, film, giochi e merchandise vario fin da bambino. Ho visto il film quattro volte perchè, da fan quale mi considero, desideravo sviscerarne ogni dettaglio e magari "costringermi" a farmelo piacere. Soprattutto su quest'ultimo punto devo dire di non esserci riuscito, perchè secondo me "il risveglio della [...] Vai alla recensione »

lunedì 28 dicembre 2015
ernandez74

Come molti fan della saga , mai e poi mai potevo perdermi questo nuovo capitolo è probabilmente è stata questa la stessa idea che ha spinto la disney a deturpare un mito con un film a mio modo di vedere è ignobile. Stiamo parlando di STAR WARS un mito una leggenda e per una leggenda si doveva creare qualcosa di emozionante o almeno passabile. E mia convinzione personale ma forse sbaglio che [...] Vai alla recensione »

martedì 22 dicembre 2015
byakuran91

Perchè ho apprezzato il film? Perchè tecnicamente è superbo, un'unione perfetta tra tradizione e modernità, la prima fuga del millenium falcon e il combattimento nella neve resteranno scolpite nella mia memoria a lungo. Perchè è un'ottimo film d'azione/avventura oltre ad essere un ottimo Star Wars, pieno di cose che emozioneranno i vecchi fan, ma [...] Vai alla recensione »

martedì 26 gennaio 2016
CristyWhite222

Ecco il nuovo capitolo di Star Wars,il film parla di Rei una ragazza laciata solo da i suoi genitori,ha solo il robottino BB-8 il suo nuovo amico.Rei deve ancora capire il suo potere chiamato "forza";insieme a Finn un ragazzo del'esercito di Darth Vader il nuovo cattivo della storia.Rei,Finn e BB-8 partono insieme in una nuova avventura per cercare Luke Skywalker,incontrano un vecchio personaggio Han [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 gennaio 2016
C.Centi

 L'attesa è stata tanta, così come pure l'eccessivo merchandising prima del lancio del film. Inevitabile che con tutto il bombardamento mediatico le aspettative del pubblico siano state molto elevate. J.J. Abrams come regista, non delude, aveva già sviluppato una certa dimestichezza nel 2009 con Star Trek, ottime scene, così come effetti speciali e fotografia. [...] Vai alla recensione »

martedì 5 gennaio 2016
Fabiog72

Entriamo in un mondo di fantasia dove tutto è possibile, ma dove non è ammesso il ridicolo e l'inverosimile. Dal 1977 Guerre Stellari è una cosa Sacra. La spada laser è sacra: " l'arma dei cavalieri Jedi. Non è goffa o erratica come un fulminatore. E' elegante invece, per tempi più civilizzati " (Obi-Wan) e adesso invece anche uno stormtroop [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 dicembre 2015
Vapor

Il nuovo episodio di Guerre stellari torna ad allinearsi con la trilogia più celebre riuscendo a ritrovare lo stesso spirito dei vecchi episodi. Non solo gli attori e la scenografia, ma anche la recitazione con la giusta dose di humor, gli effetti speciali e la colonna sonora, tutti gli elementi sono di nuovo in equilibrio tra loro e contribuiscono a dare alla saga un che di Vintage senza tuttavia [...] Vai alla recensione »

domenica 27 dicembre 2015
Vincenzo Ambriola

Il Primo Ordine sta conquistando la Galassia e la Resistenza si oppone ai suoi piani egemonici. Il settimo episodio della saga non è diverso dai precedenti, con battaglie spaziali tra caccia velocissimi, enormi navi interstellari, droidi, robot e mostri alieni di varia fattura. Può piacere o no, ma è sempre un film che offre due ore di sano divertimento e di relax, meglio se affrontate evitando di [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 febbraio 2016
Giulia Y

Il Risveglio della Forza è un bel fim, ma non un buon film della saga di Star Wars. Da fan della saga mi è piaciuto, alla prima visione ero addirittura entusiasta, ma ragiondaci a freddo è un film furbo, tutto fumo e niente arrosto.  Purtroppo non ha nulla di ciò che ha reso grande la saga di Star Wars, ovvero la creatività, l'originalità, il coraggio [...] Vai alla recensione »

martedì 26 gennaio 2016
alieairaghi02

Star Wars: il risveglio della forza è il settimo capitolo della saga di fantascienza più famosa al mondo, che vede come protagonisti Rey, una mendicante di rottami, Finn, un membro degli stormtroopers scappato dal Primo Ordine e BB-8, il droide che possiede la mappa per ritrovare Luke Skywalker, il quale è scomparso. I diritti della saga di George Lucas sono stati venduti alla Walt Disney Company [...] Vai alla recensione »

domenica 24 gennaio 2016
FabioFeli

Gli ingredienti del colossal ci sono tutti: Han Solo (Harrison Ford) e Leila (Carrie Fisher) rispondono all’appello; e c’è Luke Skywalker (Mark Hamill), pilota provetto, e non manca il cattivo, la Morte Nera che nasconde un terribile segreto; ai robot dell’Unione è sempre affidato il divertimento nel circo spaziale; appaiono persino i titoli con le scritte che sfilano [...] Vai alla recensione »

martedì 5 gennaio 2016
Savross85

C'è un pianeta desertico che non si chiama più Tatooine, ma Jakka, un nuovo Impero che si chiama Primo Ordine, una Ribellione dal nome Resistenza: ed in più una Morte Nera che questa volta copre un intero pianeta, un altro cattivo mascherato dal nome Kylo Ren (meno affascinante di nonno Darth Fener), una eroina tosta, Rey (la vera sorpresa del film) che pilota [...] Vai alla recensione »

martedì 29 dicembre 2015
Nicola Bogoni

Riprendere una delle saghe storiche e iconiche che hanno fatto la storia del cinema e con un seguito di milioni di fan di tutte le età non è certo impresa da poco,e chi ci poteva riuscire se non il genio creativo e appassionato di JJ Abrams. E c'è riuscito. Sotto il punto di vista dello sviluppo narrativo,visionario e emozionale il regista non si risparmia e offre uno spettacolo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 maggio 2016
DeviX

Star Wars. Già. Dopo 10 anni, da quando si è conclusa quella serie di mezze sciagure che erano i prequel, la saga va avanti (anche se non era necessario). Luke Skywalker, dagli avvenimenti del sesto capitolo, non si è fatto più vedere. Il Primo Ordine è alla ricerca di un mappa che indica la collocazione del soggetto e lo stesso lo fa anche la Resistenza.

domenica 21 febbraio 2016
miranbaricic

Parlare di un'opera come Star Wars non è per nulla facile, da grande fan della saga tuttavia ci proverò. Il film complessivamente è ben fatto, di certo: le inquadrature sono molto belle, e ben studiate, realizzate con gusto, e i personaggi di certo sono soddisfacenti e, a mio parere, lo è anche Kylo Ren, senza dubbio il personaggio che ai più ha fatto storcere [...] Vai alla recensione »

sabato 6 febbraio 2016
TheMaster

Che la saga di Star Wars abbia letteralmente ucciso senza pietà la nuova hollywood è risaputo,come è risaputo anche che ha sdoganato un modo molto particolare di fare blockbuster e di fare cinema regalando forti emozioni e un'universo composito ricchissimo di situazioni,personaggi e mondi memorabili se pur con i propri limiti.

martedì 5 gennaio 2016
cpettine

Guerre stellari è come una cometa, passa ogni venti anni: il primo film usci nel lontanissimo 1977, con un successo immediato e planetario, seguito in pochi anni da due episodi. Dopo un ventennio, a cavallo del nuovo secolo, nascono i “prequel”, una trilogia che racconta la galassia “prima” della storia originale, con un notevole intreccio di vicende e nuovi personaggi (non molto amati dai “puristi” [...] Vai alla recensione »

FOCUS
FOCUS
domenica 20 dicembre 2015
Roy Menarini

Chiedersi se Il risveglio della forza sia un grande film, fuori da ogni contesto, è un errore. Chiedersi se questo sia il miglior Star Wars possibile, invece, ha senso. E la risposta è assolutamente positiva. Difficile immaginare un'impresa più ardua che dare un seguito alla trilogia originale, riconvocando attori e personaggi quasi quarant'anni dopo il capostipite in ordine di realizzazione, e costruire un nuovo universo seriale in grado di funzionare.

FOCUS
martedì 8 dicembre 2015
Mauro Gervasini

La Nuova Hollywood è cresciuta tra la cucina, il salotto e la spiaggia della casa di due produttori, moglie e marito, Julia e Michael Phillips. Con La stangata vincono l'Oscar per il miglior film (1973), fanno un sacco di soldi e comprano una villa vista mare a Malibù. I connotati del cinema americano li cambiano non tanto scrivendo, finanziando o scoprendo nuovi talenti (anche, certo) ma trasformando quelle mura in un open space dove le menti più creative del periodo trovano rifugio.

Frasi
"Niente ci fermerà. Io finirò ciò che hai iniziato"
Una frase di Kylo Ren (Adam Driver)
dal film Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza - a cura di Jacopo De Rosa
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gabriele Romagnoli
La Repubblica

«Era tutto vero». È questa la frase chiave del nuovo episodio della saga di "Guerre Stellari". La dice Han Solo, rientrato a bordo della sua vecchia astronave, guardando negli occhi quelli che saranno i suoi successori, ma anche noi che c'eravamo quando tutto cominciò e le nuove generazioni, che avevano ascoltato leggende e promesse, fin qui annegate nella noia dei prequel.

Fulvia Caprara
La Stampa

Ha 23 anni, ma nasce solo oggi, nel momento in cui sugli schermi del mondo in Star Wars: Il risveglio della forza il pubblico la vedrà correre nel deserto, volare a bordo dell'astronave Millenium Falcon, sfuggire alla morte evocando la Forza, abbracciare la Principessa Leila (Carrie Fisher) in una sequenza che suggella il passaggio di testimone tra le due più importanti protagoniste della saga ideata [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Che successo che fa? È l'unica cosa che conta per il settimo episodio di Star Wars: quattro miliardi di dollari sganciati dalla Disney per acquisire la Lucasfilm, 200 milioni di budget di produzione (più altrettanti per il marketing), 100 milioni dì dollari dai biglietti in prevendita negli Usa, lo strepitoso box office di Avatar (2 miliardi e 788 milioni di dollari) da sorpassare, se non frantumare. Corre [...] Vai alla recensione »

Natalino Bruzzone
Il Secolo XIX

La galassia è lontana, lontana così come le emozioni. Tanto tempo fa e tanto rumore non per nulla ma soltanto per il divertimento che a qualcuno può anche procurare l'effetto speciale di tornare bambino, O riapprodare al 1977 quando esplose l'epopea di "Guerre Stellari". Ora si è alzato il velo sulle nuove "Star Wars", con l'episodio 7, "Il risveglio della forza", che sancisce il passaggio del marchio [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

«Tanto tempo fa, in una galassia lotana lontana...». Bastano i titoli di testa e l'inconfondibile motivetto per far scattare l'applauso dei milioni di fan che hanno potuto riabbracciare il mondo di Star Wars in questo episodio VII, il primo della nuova trilogia di Guerre Stellari. Una pellicola che alterna vari pregi e non trascurabili difetti. La prima impressione è che Il Risveglio della Forza sia [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

La bella addormentata s'è svegliata, ma è rimasta sdraiata sul letto del mito. Era più che logico, smisurate operazioni promozionali a parte, essere in fibrillazione per l'esordio della terza trilogia programmata dai nuovi padroni Disney dopo l'acquisizione dei diritti da George Lucas da anni in riserva inventiva, stilistica e produttiva. Certo «Star Wars - Il risveglio della Forza», settimo Capitolo [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

E cosi rieccoci qua. Sono passati 38 anni da quando uscimmo stupefatti da quello che allora si chiamava Guerre stellari e che nessuno immaginava avrebbe originato una lunghissima serie. Il cinema che lo proiettava non esiste più da tempo, ma cercheremo di non essere sentimentali. Mentre gli effetti speciali che allora ci lasciarono a bocca aperta sono diventati l'inflazionata pietra angolare dell'immaginari [...] Vai alla recensione »

Giulia D'Agnolo Vallan
Il Manifesto

Ci sono Han Solo e la principessa Leia, Chewbacca e una bella scena in una taverna popolata di banditi intergalattici, un duello tra padre e figlio a colpi di spade laser colorate, paesaggi fatti apposta per innescare viaggi proustiani della memoria, l'amore incondizionato per la serie B, e persino quel vago odore di muffa d'avanguardia che pervadeva il visionario anacronismo del primo Star Wars, nel [...] Vai alla recensione »

NEWS
BOX OFFICE
mercoledì 27 gennaio 2016
Andrea Chirichelli

Finalmente Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza supera Inside Out e diventa contemporaneamente miglior incasso del 2015 solare e secondo miglior incasso di stagione (data l'assenza di un mercato estivo, in Italia, le stagioni cinematografiche [...]

BOX OFFICE
martedì 26 gennaio 2016
Andrea Chirichelli

Lunedì frizzante al box office nostrano, con Revenant - Redivivo che riesce a stare sopra ai 250 mila euro anche nel giorno più debole della settimana. Dopo 10 giorni di programmazione il film con Leonardo DiCaprio segna 8,5 milioni di euro e 1,2 milioni [...]

BOX OFFICE
giovedì 7 gennaio 2016
Andrea Chirichelli

L'Epifania porta via le feste e tanti doni a Quo Vado?, che incassa altri 5,8 milioni in un giorno e arriva alla sensazionale cifra di 37,2 milioni complessivi con oltre 5 milioni di spettatori. Incredibile.

BOX OFFICE
venerdì 1 gennaio 2016
Andrea Chirichelli

Buon Anno! Da oggi arrivano in sala Quo Vado?, con Checco Zalone, ma non solo. Degno di nota, dal primo gennaio al cinema, il delizioso film di Hirokazu Kore-Eda, Little Sister. Ieri nelle tasche di Star Wars - Il Risveglio della Forza sono entrati altri [...]

BOX OFFICE
giovedì 31 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

In Italia Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza giunge al traguardo dei 20 milioni di euro, si conferma terza forza dell'anno e aspetta Zalone, che da domani invaderà i cinema italiani (1300 su 3600 a disposizione) con Quo Vado?.

BOX OFFICE
mercoledì 30 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

In Italia la classifica postnatalizia si è cristallizzata, con Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza sempre stabile sugli 800/900 mila euro (19 milioni in totale) e Spielberg diventato oramai seconda forza davanti ad Alvin Superstar - Nessuno [...]

BOX OFFICE
martedì 29 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

La giornata di ieri, secondo molti, avrebbe dovuto segnare l'inizio della discesa per Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza che invece resta ancora fisso sul milione di euro, con altre 140mila presenze, arrivando a 18 milioni.

BOX OFFICE
domenica 27 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

In Italia è boom per Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza, che ottiene ben 2,1 milioni di euro il 26 dicembre con la migliore media per sala della top ten. Il film arriva così a 14,9 milioni di euro e oggi supererà Star Wars: Episodio I [...]

BOX OFFICE
venerdì 25 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

Viglia di Natale tranquilla in Italia con incassi nettamente al di sotto della media, in attesa del boom di oggi e domani. In testa c'è sempre Il risveglio della forza con 366mila euro e un totale di 11,5 milioni, con quasi 1,5 milioni di spettatori: [...]

BOX OFFICE
giovedì 24 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

Ieri esordio nelle sale italiane per tre film, gli ultimi del 2015: il migliore incasso lo ottiene Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare, con 85mila euro, che gli valgono il quinto posto giornaliero.

CELEBRITIES
giovedì 24 dicembre 2015
Tirza Bonifazi

Quando nei corridoi dell'industria cinematografica iniziò a girare la voce che si sarebbe filmata una nuova trilogia di Guerre Stellari, molti giovani attori cresciuti con il mito della Galassia iniziarono a lucidare le loro spade laser.

CELEBRITIES
mercoledì 23 dicembre 2015
Tirza Bonifazi

Se non fosse stato per J.J. Abrams e il vizio del regista di cercare i suoi protagonisti tra i book di giovani attori semisconosciuti, Daisy Ridley sarebbe ancora la ragazza della porta accanto nota più per la somiglianza con Keira Knightley che per le [...]

BOX OFFICE
mercoledì 23 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza è inarrestabile. In Italia viaggia con la media di quasi un milione di euro al giorno (ieri 915mila euro) e in una settimana ha raggiunto i 10,2 milioni di euro con oltre 1,3 milioni di spettatori.

BOX OFFICE
martedì 22 dicembre 2015
Andrea Chirichelli

È sempre Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza a dominare il box office italiano. Ieri il film di J.J. Abrams ha raccolto una cifra sensazionale per un lunedì non festivo, ben 857mila euro che portano il totale a 9,3 milioni complessivi.

POSTER
giovedì 5 novembre 2015
 

Manca poco più di un mese all'arrivo nei cinema (il 16 dicembre) dell'atteso settimo episodio della saga di fantascienza più amata. Ed ecco i character poster di Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza di J.

TRAILER
martedì 20 ottobre 2015
 

Prosegue la saga stellare creata da George Lucas. Arriverà nei cinema italiani il 16 dicembre (e due giorni dopo in quelli americani) Star Wars: Il risveglio della Forza, di cui vediamo il nuovo trailer.

winner
miglior esordiente britannico
BAFTA
2016
winner
migliori eff. speciali visivi
BAFTA
2016
winner
migliori eff. speciali visivi
BAFTA
2016
winner
migliori eff. speciali visivi
BAFTA
2016
winner
migliori eff. speciali visivi
BAFTA
2016
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati