Star Wars - L'ascesa di Skywalker

Film 2019 | Azione, Avventura, Fantastico, 155 min.

Regia di J.J. Abrams. Un film con Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac. Cast completo Titolo originale: Star Wars: Episodio IX - The Rise of Skywalker. Genere Azione, Avventura, Fantastico, - USA, 2019, durata 155 minuti. Uscita cinema mercoledì 18 dicembre 2019 distribuito da Walt Disney. - MYmonetro 2,80 su 31 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Star Wars - L'ascesa di Skywalker tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Argomenti:  Star Wars

La saga volge al termine. La storia vivrà per sempre. Il culmine di un racconto che appassiona da 42 anni. Il film ha ottenuto 3 candidature a Premi Oscar, 3 candidature a BAFTA, 1 candidatura a CDG Awards, 1 candidatura a ADG Awards, In Italia al Box Office Star Wars - L'ascesa di Skywalker ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 13,2 milioni di euro e 5,3 milioni di euro nel primo weekend.

Star Wars - L'ascesa di Skywalker è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,80/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,95
PUBBLICO 2,46
CONSIGLIATO SÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
La trilogia si chiude con un ennesimo ritorno alle origini. Gli effetti speciali (al top) non bastano, è mancato il coraggio di innovare.
Recensione di Andrea Fornasiero
mercoledì 18 dicembre 2019
Recensione di Andrea Fornasiero
mercoledì 18 dicembre 2019

La resistenza è ridotta a poche unità, il primo ordine dilaga sotto il comando del leader supremo Kylo Ren, ma un messaggio ha turbato la galassia. L'imperatore Palpatine giura vendetta! Ren si mette così alla ricerca dell'origine della trasmissione e arriva a confrontarsi con Palpatine, che gli offre una spaventosa flotta se saprà eliminare la ragazza Jedi, Rey. Questa combatte e si addestra seguendo gli insegnamenti del generale Organa, mentre Finn, Poe e Chewbacca ricevono messaggi da una spia nel Primo Ordine.

Si conclude in un ennesimo ribaltamento e ritorno alle origini la saga degli Skywalker, che estrae dal cappello nientemeno che il vecchio imperatore per cercare di trovare un villain degno del finale, ma l'impresa si rivela riuscita solo in parte.

Non dev'essere stato facile né divertente lavorare su questa terza trilogia, dov'è ormai evidente che fin dal principio è mancata una direzione chiara. Anzi si è assistito a tutto il contrario di un progetto organico, con un primo film, Il risveglio della Forza, che era praticamente un remake di Guerre Stellari; un secondo film, Gli ultimi Jedi, che risponde alle critiche di aver prodotto una fotocopia stravolgendo vari elementi della serie; e ora con un terzo capitolo, L'ascesa di Skywalker, che accoglie le ultime critiche dei fan indignati e fa i salti mortali per tornare indietro rispetto all'Episodio precedente.

Il risultato nel complesso è un pasticcio che davvero lascia sbalorditi: considerato l'investimento ingente e la storia di oculata gestione dei franchise della Disney era impensabile una tale improvvisazione. Che risulta ancora più clamorosa se si pensa alla contemporanea saga Marvel, arrivata felicemente e organicamente oltre i venti titoli.

Per essere un po' più chiari, ma sempre senza dare spoiler, basti dire come il film svela le parentele di Rey; sostituisce il caduto Snoke con un altro super villain gerarchicamente sopra Kylo Ren; mette in un angolo il personaggio di Rose; dimentica del tutto le questioni sociali accennate nel capitolo precedente e fa esplicitamente pentire il fantasma di Luke di aver fatto l'eremita.

Anche volendo non vedere questa clamorosa e grossolana retromarcia, si rimane con un film non proprio riuscito. Sia perché il piano di Palpatine sembra cambiare ogni volta che gli altri cercano di ostacolarlo, fino a toccare vette piuttosto trash, sia perché ci sono passaggi di sceneggiatura improbabilissimi, che il regista J.J. Abrams cerca di coprire con la velocità di un continuo susseguirsi di eventi.

I poteri della Forza poi sono spinti a livelli fuori scala rispetto a tutto quanto si era visto prima, facendo di questa misteriosa energia che guida il destino del cosmo qualcosa di molto simile a un volgare sfoggio di superpoteri. Quasi si fosse pensato che il cuore del successo della Marvel fosse nel mettere in scena fulmini più grandi.

L'umorismo tra i personaggi risulta molto spesso puerile e inefficace inoltre il film, nonostante parta in medias res come di consueto, stenta a ingranare e le scene d'azione sono girate senza un gran senso per la coreografia. Di buono ci sono i vari scenari che si susseguono, alcuni davvero impressionanti come il pianeta dalle grandi onde o il covo di Palpatine, ma non basta una scenografia affascinante a salvare combattimenti fatti di stacchi frenetici. E per altro, visto che le spade sono un effetto speciale e non qualcosa di pericoloso sul set, non si capisce nemmeno perché non si riesca a girare un duello memorabile.

Ovviamente gli effetti speciali sono il meglio che si possa vedere al cinema, il numero di astronavi in scena è sbalorditivo e la musica è l'efficace e ritmata sinfonia che ci si aspetta dalla saga. C'è anche qualche momento felicemente toccante, come l'inevitabile uscita di scena della compianta Carrie Fisher, il saluto di C-3PO agli amici già anticipato nel trailer e una delle scene finali con Kylo Ren. Star Wars però meritava decisamente di più.

Forse ai ragazzini basterà anche questo e del resto Star Wars dovrebbe essere cosa loro, più che dei 40-50enni mossi dalla nostalgia. Eppure non è questa la strada che ha preso la trilogia, che tra clamorosi cameo e il ritorno di Palpatine sembra aver preferito fare fan-service al pubblico di mezz'età piuttosto che costruire davvero un trittico per il nuovo millennio.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
La conclusione della terza trilogia dedicata a Star Wars.
Overview di Andrea Fornasiero
giovedì 18 aprile 2019

La resistenza resiste, ma ne rimane ben poco: uno sparuto gruppo di uomini e donne tra cui Leia Organa, Dameron Poe, Finn, Rose Tico e Rey, in cui la Forza scorre potente. Il Primo Ordine non è riuscito a sterminarli solo grazie al sacrificio di Luke Skywalker, che in una sorta di proiezione spettrale ha attirato su di sé il fuoco avversario e sfidato a duello Kylo Ren, permettendo agli altri di mettersi al sicuro e di continuare a combattere ancora un anno dopo essere scampati all'eccidio. Kylo, affiancato dal generale Hux, ha preso il controllo dell'Ordine dopo aver ucciso Snoke (insieme a Rey, che ignorava però il suo vero piano) e ora niente sembra in grado di fermarlo. Ma Rey ha portato con sé il testo sacro degli Jedi...

«Il titolo Rise of Skywalker sembra quello più giusto per questo film, anche se è provocatorio e solleva una serie di domande. Ma credo che quando vedrete il film, capirete in che senso va inteso e cosa significa. Nel flusso di titoli che ha avuto questo progetto c'era una particolare responsabilità: non doveva essere solo la fine di tre film, bensì di nove, e l'idea di incorporare le storie che sono venute prima è proprio al centro del film. Voglio dire che i personaggi del film ereditano dalle precedenti generazioni, sia i peccati dei padri sia la saggezza che hanno acquisito. E la sfida della nuova generazione è di vedere se ne sono all'altezza, se possono reggere quello che devono diventare. Arrivando a questo film abbiamo una grande eredità e anche noi ci chiediamo se possiamo farcela, è la domanda che ci facciamo ogni giorno».
J.J. Abrams

Con l'annuncio del titolo del nono capitolo di Star Wars, ossia Rise of Skywalker, si sono immediatamente moltiplicate le speculazioni sul web, a riprova che, qualunque cosa si pensi di lui, ancora una volta J.J. Abrams si è dimostrato maestro nell'arte del provocare reazioni tra i fan, disorientandoli e dando loro speranze e timori. Lo sviluppo per alcuni più gradito e per altri più temuto riguarda i genitori di Rey, che è stata finora la protagonista dei nuovi film. Se il titolo si riferisse a lei vorrebbe dire che Kylo Ren ha mentito quando le ha detto, in Gli ultimi Jedi, che i suoi genitori erano persone comuni che l'hanno abbandonata. Una rivelazione che per alcuni tradiva la coesione della saga, così legata alla dinastia degli Skywalker, ma per altri era decisamente la benvenuta, perché quello del diritto di sangue è un concetto superato, che va bene per Il Trono di Spade più che per Guerre stellari.

L'altra possibilità è che lo Skywalker del titolo sia Kylo Ren, il quale però sembra aver definitivamente abbracciato il proprio lato più oscuro, anche se aveva dimostrato uno spirito profondamente indipendente. La rivelazione alla fine del trailer della risata del fu imperatore Palpatine - presumibilmente destinato a tornare in una versione fantasmatica come Luke - potrebbe far intendere che il Primo Ordine sia parte di una sua macchinazione, facendo di Kylo ancora una volta una pedina, ruolo a cui potrebbe facilmente decidere di ribellarsi.

Non ci sono solo teorie e incertezze però riguardo il nono episodio di Star Wars e il cast è ben definito, anche se pure qui non manca qualche mistero. Oltre ai protagonisti Adam Driver, Oscar Isaac, John Boyega e Daisy Ridley, tornerà anche l'attrice americana di origini vietnamite Kelly Marie Tran nel contestato personaggio di Rose, inoltre rivedremo da una parte il generale Hux (Domhnall Gleeson) e dall'altra il generale Leia Organa, questo nonostante la morte di Carrie Fisher il 27 dicembre 2016. L'attrice non sarà ricreata digitalmente, come era brevissimamente successo in Rogue One: A Star Wars Story, e Abrams sostiene che saranno usate parti scartate di girato da Il Risveglio della Forza. Immaginiamo che sarà comunque necessario aggiustare i dialoghi di quelle scene, per cui è logico supporre che almeno la voce sarà ricostruita al computer.

Mark Hamil e Ian McDiarmid saranno rispettivamente Luke Skywalker e il fu imperatore Palpatine, presenze fantasmatiche ma di certo non secondarie, inoltre Billy Dee Williams farà il suo atteso ritorno nei panni di Lando Calrissian, anticipato dal recente Solo: A Star Wars Story dove l'aveva interpretato Donald Glover. Torneranno anche Lupita Nyong'o (Maz Kanata), Joonas Suotamo (Chewbacca), Billie Lourd (Lieutenant Connix), l'amico di Abrams Greg Grunberg (il pilota di X-Wing Temmin "Snap" Wexley) e Anthony Daniels (C-3PO). Tra i nuovi arrivi spicca Keri Russell (The Americans) che pare avrà una parte significativamente d'azione, mentre del personaggio di Naomi Ackie si conosce solo il nome, Jannah, e del tutto misterioso è il ruolo che avranno Matt Smith, Dominic Monaghan e Richard E. Grant.

Il film racconterà finalmente una missione che vede agire insieme Poe, Finn e Rey, ed è stato scritto da Abrams e Chris Terrio, premio Oscar per Argo, cui però ha fatto seguire gli infelici film di Zack Snyder con i personaggi DC Comics. Per lui è sicuramente un'occasione di rilancio, una chance che invece ha perso il regista precedentemente legato al film: Colin Trevorrow, lanciato da >Jurassic World ma affossato dal flop di critica e di pubblico di Il libro di Henry, che probabilmente gli è costato la regia di Star Wars. Le riprese, iniziate nell'agosto 2018 e ultimate nel febbraio 2019, si sono avvalse dell'art director Paul Inglis, un nome di tutto rispetto per il suo lavoro su Blade Runner 2049, Skyfall, Prometheus, I figli degli uomini e Il Trono di Spade. Per la colonna sonora invece è tornato il grande John Williams, per dare il proprio annunciato addio alla Saga per eccellenza nella Storia del Cinema.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
STAR WARS - L'ASCESA DI SKYWALKER
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99 €19,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 19 dicembre 2019
Niccolò Ferraris

Ultimo atto di una serie che avrebbe potuto ma non ha raggiunto. Se nel risveglio della forza erano state quantomeno poste le basi per un progetto ambizioso, e in the last jedi questo era stato superato in favore di un opera visivamente grandiosa, in questo rise of skywalker non vediamo niente di tutto ciò. Il film fallisce nel portare a termine una saga (mai realmente nata), cercando in maniera [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 dicembre 2019
joker91

Questo film tenta di salvare la baracca di due pellicole precedenti dimenticabili. Insomma alla fine il leader supremo Snoke non era nessuno,era un semplice burattino nelle mani del redivivo Palpatine(non viene spiegato nemmeno come ha fatto a tornare). Un film veloce,frenetico,spiega troppe cose che in realtà potevano essere spiegate con più calma negli altri due film.

domenica 22 dicembre 2019
Denno

Un film che non ha senso, dall'inizio alla fine. Palese che la storia ha ritmi troppo elevati, perchè tenta di "cancellare" quanto successo in EP8, poichè è lampante che Abrams che aveva girato ep 7, non è assolutamente d'accordo con quanto fatto in ep8. Già dai titoli iniziali, si capisce che sarà qualcosa di sconclusionato e privo di risposte. [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
PeterC

Parto subito dicendo che, a parte per gli effetti speciali e per la recitazione di Daisy Ridley, il film non può nemmeno essere definito mediocre. La trama ha grosse lacune, le scene sono quasi sempre degli sketch scollegati tra loro, vengono introdotti personaggi nuovi senza una vera spiegazione o motivazione e le scene humor sono sovrabbondanti, rovinano spesso il momento e sono destinate ad un pubblico [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 dicembre 2019
Andrea1974

Che pasticcio di film! A tratti sembra di essere naufragati nell'isola di Lost (necessario il personaggio della serie tra i principali anche qui?), con yin e yang, bianco e nero, diadi trite e ritrite senza etica, solo estetica. Altre volte veniamo catapultati nei superpoteri di capitan Marvel, che nulla hanno a che vedere con la Forza. Ancora entriamo nell'iconico trono di spade, con tanto [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 dicembre 2019
Drake Kage

Non do una stella solo per alcune scelte di trama, che potevano rivelarsi azzeccate, distrutte tuttavia da una delle peggiori performance registiche mai viste nella saga.L'inizio del film pessimo; con cambi di scena veloci e che lasciano spaesati moltissimi spettatori accennando pochissimo alla trama, abbandonata in favore di un eccessivo uso di scene d'azione inutili che si protraggono per quasi una [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 gennaio 2020
samanta

Finalmente siamo arrivati alla fine della I trilogia che conclude l'intera saga di Guerre Stellari iniziata con la seconda trilogia (episodi IV, V, VI) ben 42 anni fa e di quest'ultima trilogia costituisce il sequel, nel 1999 Lucas aveva con la prima trilogia presentato il prequel. Il difetto sta proprio in questa successione, l'opera infatti non è il frutto di una redazione [...] Vai alla recensione »

martedì 24 dicembre 2019
Icutino

Premetto che J.J. Abrams non piace come regista. Considero Il Risveglio della Forza un film mediocre e questo ultimo episodio IX secondo me è anche peggiore. Posso capire che ormai questi film siano fuori target per un pubblico che abbia superato i 20 anni e che siano indirizzati principalmente ai giovanissimi. Come generico film di fantascienza/fantasy questo Episodio 9 è un film [...] Vai alla recensione »

sabato 21 dicembre 2019
nory22

Il caro J.J. non mi è mai piaciuto, a cominciare dalla sua attitudine nel distruggere e sostituire tutti i temi complessi e controversi di qualunque cosa tocchi, con del becero fan-service; come, tral'altro, fece a suo tempo per Star Trek, trasformando un'opera di profonda rilessione sociale in una mera pellicola d'azione. Per quanto riguarda Star Wars, Già dal primo film [...] Vai alla recensione »

sabato 21 dicembre 2019
GUSTIBUS

Ecco arrivati al finale di una saga durata 42anni(nel '77avevo 24 anni!)In questo tanto atteso nono capitolo di sorprese ce ne sono anche parecchie,direi troppe messe in 135minuti reali.Per selezionarle in una visione soddisfacente bisognava almeno fare un film tipo Hunger Games,di 240minuti diviso in due parti.Invece un po'la fiacca e sconclusionata regia di J.

giovedì 19 dicembre 2019
Melany

Commento no spoiler.Brutto, hanno cercato di accontentare ogni tipologia di pubblico, divagando addirittura non solo sulla trama ma anche sul genere. Svolte improvvise, dove personaggi si ritrovano a pensare anche cose opposte senza nemmeno averci riflettuto per 2 secondi. Hanno inserito personaggi a caso senza nemmeno un filo conduttore nella storia (incluso un robottino inserito solo per marketing). [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 gennaio 2020
Alexander

Complessivamente giudico positivamente questo film, devo dire che per come è stato concepito episodio VIII e per i disastri che ha portato, episodio IX non poteva che essere così, seppur migliorabile in molte sue parti. Il film parte molto spedito, con un ritmo veloce ed incalzante, in pieno stile J.J. Abrams, e funziona per certi versi ma ci spara subito in faccia il ritono di Darth [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 dicembre 2019
shagrath

Atmosfere fantastiche, scenari suggestivi, sequenze adrenaliniche, attori perfetti, effetti visivi e sonori eccellenti. No, il problema di questo film non è nella tecnica ma è più basilare: non v'è traccia di coerenza di fondo. Una trama priva di fondamenta, personaggi sradicati da ogni vicenda pregressa che fanno cose improponibili.

lunedì 23 dicembre 2019
Mario Nitti

Certo se non credete nella resurrezione o, come minimo, nella comunicazione con i morti, il film non fa per voi. Complimenti particolari alla principessa Leila, che inizia il film viva e vegeta, a comando della resistenza, anche se Carrie Fisher è morta giusto tre anni fa. Dart Fener non risorge, ma il suo casco nero è una presenza carica di energia: la principessa Padme purtroppo [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 dicembre 2019
Taty23

Star Wars L’ascesa di Skywalker –  Tanto tempo fa in galassia lontana lontana… il nuovo ed ultimo capitolo della trilogia sequel. Ambientato un anno dopo gli avvenimenti di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Star Wars: L’Ascesa di Skywalker vede la Resistenza con a capo il Generale Organa(Carrie Fisher) affrontare nuovamente il Primo Ordine ed una minaccia ancora [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 maggio 2020
Mik

Ogni vero fan sa che Palpatine nel Legend torna più volte a farsi sentire, sa come illudere la morte, ma il punto di questo film non è tanto questo ..(perché in questo episodio è davvero cazzuto Palpatine, ma essendo Disney non gli rende abbastanza giustizia) quanto si poteva fare meglio nel finale. Essendo un prodotto Disney deve per forza finire smielatamente, ma se lo fai con Star Wars toppi alla [...] Vai alla recensione »

martedì 31 dicembre 2019
Hans Delbruck

Ed anche questa è fatta! Ci siamo tolti il dente. Ed il dolore? Beh, quello no, quello rimarrà radicato, avviluppato all'anima di ogni nerd come il sottoscritto, fedele alle emozioni dell'originaria ed unica vera Saga stellare. L'epdisodio 9 conclude in tragedia i vani, neanche troppo sentiti, tentativi di registi, sceneggiatori e produttori di far rivivere un capolavoro. [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 dicembre 2019
sbibbo

Il (pre)giudizio altrui rischia di infilarsi di soppiatto nel nostro, compromettendo la capacità di analisi e quel che è più grave la presa visione diretta. Intendiamoci, il capitolo finale di questa lunga spossante saga non è un capolavoro né poteva esserlo: non solo perché alle sue spalle esista un preteso retaggio di irripetibile grandezza, ma perché [...] Vai alla recensione »

domenica 22 dicembre 2019
Stefano Mondi

Nel valutare il singolo film a livello di trama non si può fare a meno di distinguere tra coloro a cui è piaciuto il precedente "gli ultimi jedi" e chi invece lo ha visto come un tradimento dei canoni dell'intera saga. Va detto che in questo senso il capitolo finale rappresenta un passo indietro; si recuperano un poco i vecchi canoni, ma non si sconfessa del tutto l'opera [...] Vai alla recensione »

martedì 31 marzo 2020
Felicity

La fine della terza trilogia impone la questione inevitabile se fosse veramente necessaria o meno. Ha aggiunto qualcosa di significativo alle altre due e ha mostrato i suoi personaggi sotto un’altra luce? I nuovi eroi possono ambire a raggiungere lo stesso livello di immortalità nell’immaginario collettivo? Probabilmente, la risposta ad entrambe le domande è negativa.

giovedì 2 gennaio 2020
Peppy86

Non c'è molto da dire su questo film. L'enorme polemica scaturita sulla qualità di Episodio 8 non ha lasciato scampo a produttori e regista. Bisognava ritornare sui propri passi, assecondando il gusto dei fan della saga. Tutto il lavoro di Rian Johnson, che faceva leva sul senso del fallimento, sull'importanza della collettività, sulla decadenza di qualsiasi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 dicembre 2019
paolp78

Ottimo film che chiude una buonissima trilogia, di cui, da appassionato di opere di fantascienza, riconosco il buon livello (di questa terza pellicola in particolare, che giudico migliore delle precedenti due). Fosse stata un'opera a se stante, che non andava a mischiarsi con la precedente mitica saga, intaccandone la compiutezza, avrebbe ricevuto il mio convinto plauso, senza alcuna riserva: [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Francesco DF

ATTENZIONE AGLI SPOILER  Alla fine credo che questo film abbia una sola funzione: dare a chiunque la consapevolezza che ha dato a me e che ho esplicitato nel titolo della mia recensione. In effetti pare davvero diffcile credere che uno sceneggiatore professionista abbia potuto fare un pasticcio del genere anche se, a ben vedere, trattandosi di Abrams, creatore della serie televisiva Lost, specialist [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 dicembre 2019
Umberto

 Anche la terza trilogia volge al termine e con essa tutta la saga, ma sarà vero? Questo è uno dei punti critici del film, ma andiamo con ordine. La storia riporta al passato, come un cerchio che si chiude (?) con molti riferimenti alle origini dei protagonisti, ma, soprattutto nella prima parte, risulta un po' confusionaria e, nel complesso, poco originale.

mercoledì 18 dicembre 2019
Inesperto

E dunque il bambino della profezia, che Qui-Gon Jinn ci rivelò ne "La minaccia fantasma", era qualcun altro... Qualcuno in cui la forza scorre potentemente conglobando in sè mille generazioni di jedi... L'equilibrio nella forza non poteva che portarlo il figlio di un pianeta sabbioso; saltati via Anakin e Luke, doveva toccare per forza alla bella Rey.

venerdì 27 dicembre 2019
Ale4

Benvenuti alla fine della sagra della pateticità. Un film veramente indegno, smelenso e pessimo. Il fruitore viene portato al limite della sopportazione da un finale estenuante, lunghissimo ed assurdo dove un continuo succedersi di scontati colpi di scena porta alla noia più totale. Patetico ed al tempo stesso ridicolo. Adatto (forse...) ad un pubblico di dodicenni. Un vero schifo.

martedì 5 maggio 2020
la_nonna

Finalmente uno Star Wars in cui protagonisti e antagonisti hanno uno spessore ed una personalità convincenti. Ben Solo porta a compimento ciò che Anakin non era riuscito a fare. E' lui il più tormentato, appassionato, commuovente dei cattivi. Rey è l'eroe dubbioso, combattuto, fragile come nessuno Skywolker era mai riuscito ad essere.

lunedì 23 dicembre 2019
Ruger357MgM

Un film fatto per forza, imbastito su una sceneggiatura inconsistente e imperniato solo sugli eccezionali effetti speciali. Un film tenuto insieme dai morti, dai fantasmi, dai redivivi e dai resuscitati. Nell'ordine, morti:  Palpatine e Leya, fantasmi: Luke e Han Solo, Redivivi : il suddetto Palpatine e addirittura Chube, dopo l'esplosione, resuscitati: Kailo Ren, 2 volte e Rei, [...] Vai alla recensione »

domenica 22 dicembre 2019
GUSTIBUS

Ho rivisto il film ed e'un vero peccato che con il materiale a disposizione poteva davvero uscire qualcosa di folgorante,invece ci sono buchi nella regia,nel montaggio,nella recitazione.Questo film andava diretto dall'ideatore G.Lucas!!..la musica la possiamo salvare,e'l'unica che ci riporta indietro al meglio della saga..a tal proposito John Williams fa un cameo al minuto "48" [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 dicembre 2019
FUAK6976

Si, suggerisco di fare una petizione mondiale per far distruggere le ultime 3 pellicole della saga. Un bel falò.  Corredata da una dichiarazione della Disney del tipo: ”Abbiamo scherzato. Dall’anno prossimo usciranno i veri episodi 7 8 e 9.   Devo aggiungere altro? Ah si.  Fanxulo di cuore alle quote bianchi/neri/ispanici/orientali/uomini/donne/gay/lesbo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 dicembre 2019
Jubey78

Jubey78. Che dire? La domanda che mi pongo e' questa. Perche' far morire una saga leggendaria? Star Wars ha rappresentato infatti, un sogno per tante persone (sogno ormai infranto con quest'ultima trilogia). La Disney non avrebbe mai dovuto acquisirne i diritti. In questa trilogia infatti ogni cosa e ' andata storta dal cast (atttori non nella parte, poco immedesimati, non reggono il [...] Vai alla recensione »

sabato 21 dicembre 2019
Ciccio Pasticcio

Film che non ha alcuna ragione di esistere. Ogni singola scema è forzata ed atta a strappare qualche lacrima di nostalgia ai fan della saga. Durante interminabili 150 minuti assistiamo a ogni tipo di incongruenza. Pessimo. 

giovedì 19 dicembre 2019
film80

Nonostante le numerose critiche per me la trilogia sequel è stata buona(non eccellente o ottima) nonostante qualche scelta errata fatta. Per me l'Ascesa di Skywalker è il miglior film della trilogia, ritmi sempre alti nonostante delle scelte molto condizionate. Rispetto ad Episodio VII c'è una grande evoluzione positiva, sostengo il film.

venerdì 3 gennaio 2020
Fraruppola

Premetto che faccio parte di coloro che hanno visto Star Wars (il quarto episodio) al cinema. Così come l'Impero colpisce ancora (capolavoro) e il ritorno dello Jedi. Per cui già non mi erano piaciuti i primi tre episodi, salvando un pò, per la storia,  "la vendetta dei Sith". Ma questa ultima trilogia è terribile.

giovedì 26 dicembre 2019
muttley72

Ripeto quello che avevo detto per gli utlimi episodi ...dopo aver visto il film ieri: sbagliare un film come "Star Wars" (per il quale si può già contare su una serie di "pilastri" quali: mezzi, uniformi, strumenti, personaggi, ma soprattutto un numeroso e affezionato pubblico) è un pò come fare una partita mediocre col Barcellona.

mercoledì 25 dicembre 2019
Gigigante

Partiamo da un presupposto:L'ascesa di Skywalker è testa e spalle il capitolo migliore di questa terza e speriamo ultima trilogia. Non che si tratti di una mission impossible, anzi,  soprattutto se si considera il fatto che l'ottavo capitolo aveva senza dubbio rasentato la soglia dell'imbarazzo.  A differenza degli altri due, dunque, "L'ascesa di Skywalker" [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 dicembre 2019
Fight_Club

Film mediocre davvero con rimandi  all'episodio VI, il tutto è poco curato e ci si affida solo agli effetti speciali, la sceneggiatura è molto arruffata con piccoli buchi che rischiano di far confusione, da notare anche i velocissimi movimenti di macchina che sono stati fastidiosi vedendolo in 2D e credo sia stato un tormento per chi lo abbia visto in 3D, naturalmente tutti gli [...] Vai alla recensione »

martedì 24 dicembre 2019
Calogero Licata

Considerando le 3 trilogie ed i due spin-off si salvano solo i primi tre star wars (giustificati anche dall’anno d’uscita),l’Episodio 3 e Rog one.Il resto, compreso quest’ultimo, sono dei fan-movie dove gli sceneggiatori probabilmente non erano lucidi.

sabato 21 dicembre 2019
Ianto

Fantastico finale della grande saga che ha accompagnato la mia vita. Un'ultima volta nel meraviglioso universo creato da Lucas, dove il bene e il male si affrontano per il dominio totale. Quante emozioni, quanti ricordi! Che la forza sia con voi!

giovedì 19 dicembre 2019
tyler77

Bellissimo. 

martedì 24 marzo 2020
Marco Petrini

Una seconda stella solo per gli effetti e la tecnologia che è stata impiegata, ma il film è noioso, slegato, dispersivo e, per giunta, terribilmente lungo. Difficile non addormentarsi!

martedì 18 febbraio 2020
Fabio

I fan che hanno amato la trilogia resteranno un pizzico delusi da questo ultimo atto: del resto il vero fan vorrebbe che la storia non finisse mai e qualsiasi conclusione lascia comunque un pizzico di malinconia. Ma, per limitarci a questo ultimo lavoro, notiamo come la bellezza degli effetti speciali non compensa la debolezza e l'inverosimiglianza della storia: il mito è ridotto ad [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 gennaio 2020
diskol88

sembra di patetco ma altresì epico eco di quelli in cui la realtà sopravanza la fantasia, tipo gli italani che periodicamnete insultano sotto finte spoglie il prezident us, dandogli del pagliasso, non si comprende come esso, così si ricilci la reputazione, senza mai dire o tuittare dando agli italiani altresì degli spaghetti malavida e mandolino, oltre a avere combattuto [...] Vai alla recensione »

domenica 12 gennaio 2020
theforumplayer

nell'ultimo episode molte cose sembrano a posto, soltanto yoda, come al solito impressionante, sembra avere delle connotazioni di bislacca derivazione, se vogliamo un pò andreottiano, cosa che a rambaldi non sarebbe scappato, con la sua miticolosità, l'incompetenza nel non accorgersi anche della beffarda caricatura, denota un jedaico misticismo,con quel solito surreale [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 gennaio 2020
massimomorini

In una Galassia lontanta, lontana... stanno succedendo proprio le stesse cose che succedono qui. Il tradizionale ritornello che apre l'ultimo Star Wars, l'ascesa di Skywalker, nasconde quanto questo film, assieme agli altri due dell'ultima trilogia, ci parli in realta' di quanto sta accadendo nella nostra societa'.    Mi sono spesso domandato se coloro che vivono [...] Vai alla recensione »

giovedì 9 gennaio 2020
Fabrizio. Calos

Un vero peccato, se nel Risveglio, avevo apprezzato la scelta di rievocare la saga classica e di utilizzare più pacatamente gli effetti speciali in favore di riprese dal vero, come anche in Rogue One, secondo me assolutamente il migliore della gestione Disney. Negli Ultimi Jedi, avevo sperato finalmente in un film che iniziasse a rischiare di più, a parte battute comiche fuori luogo, nuova direzione [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 gennaio 2020
Emilio Cavallaro

Prima ancora di essere un brutto film di Star Wars, è solo un brutto film. Degna conclusione di una trilogia indegna che, in tre film, si è limitata a copiare (anche in modo oggettivamente brutto) ciò che di bello c'è nella saga originale. La regia è pessima, il montaggio è ancora peggio. Personaggi incoerenti con quanto visto nei capitoli precedenti, non c'è alcuna crescita ed è scarsissimo il contributo [...] Vai alla recensione »

martedì 31 dicembre 2019
Nicola1

finalmente è finita la trilogia "Lo show del riciclo".

lunedì 30 dicembre 2019
vincenzo ferraro

La singola stella va agli effetti speciali e alla colonna sonora.Il film non è altro che un collage di scene messe di seguito senza una ratio ben definita. Spariscono le classiche dissolvenze di Star Wars.Tutto l'universo star wars è stato lapidato. Il film è povero di contenuti ma ricco di banalizzazioni. Tali banalizzazioni vanno dalla caratterizzazione dei personaggi ai messaggi e la morale che [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 dicembre 2019
JonnyLogan

Rey, Poe, Finn, C-3PO, Chewbecca e R2D2 si mettono a caccia della copia della mappa prisma che gli consentirà di scoprire dove sia diretto Kylo Ren, nuovo leader supremo del Primo Ordine. Nel frattempo Rey sta completando il suo allenamento come cavaliere Jedi aiutata dal generale delle forze ribelli Leia Organa. A oltre quarant’anni dall’inizio della saga fantascientifica ideata [...] Vai alla recensione »

Frasi
La forza sarà con te. sempre.
Una frase di Luke Skywalker (Mark Hamill)
dal film Star Wars - L'ascesa di Skywalker - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 19 dicembre 2019
Alessandra De Luca
Avvenire

Diciamo la verità: quando sullo schermo compare la frase che ci accompagna da 42 anni, «tanto tempo fa in una galassia lontana lontana», e l'orchestra attacca con la musica di John Williams, partono i brividi lungo la schiena. Soprattutto di chi quelle musiche le ha sentite per la prima volta nel 1977, quando Luke Skywalker, la Principessa Leila, Darth Vader e Ian Solo arrivarono sullo schermo per [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Giovanna Branca
Il Manifesto

I cavalieri Jedi, dopo essere morti, possono ritornare in forma di fantasmi a parlare con coloro che ancora sono in vita nella «galassia lontana lontana» di Star Wars - una delle tante intuizioni geniali di George Lucas e della sua creatura che ha stravolto il cinema e la vita di tante persone. Tanto che oggi ad arrivare in sala è il nono capitolo di quella saga iniziata nel 1977: Star Wars - L'ascesa [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Francesco Alò
Il Messaggero

Nomi e cognomi. Contano veramente? E soprattutto: l'ascesa del titolo l'abbiamo capita ma di quale Skywalker stiamo parlando? La neo-jedi Rey (Daisy Ridley) si allena con la leader della Resistenza Leia, la quale le dice: «Non dirmi come sembrano le cose, dimmi come sono». Il neo-cattivo Kylo Ren (Adam Driver) sogna il Lato Oscuro della Forza, incollando i pezzi del suo elmo distrutto capace di farlo [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Alessandra Levantesi
La Stampa

Quando nel lontano 1977 George Lucas mostrò Star Wars agli amici del Movie Brats (il movimento dei cineasti della New Hollywood) Coppola, Scorsese, Spielberg e De Palma, fu quest'ultimo a suggerirgli che per aiutare il pubblico a orientarsi occorreva una spiega iniziale: quella scritta che da allora, sulle epiche note di John Williams (musicista consigliato da Spielberg), scorre in apertura di ogni [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 dicembre 2019
Emanuele Di Porto
Sentieri Selvaggi

"Nel cuore di uno jedi risiede il suo vigore" Rey riceve questo insegnamento da uno dei tanti personaggi redivivi che comunicano con lei attraverso le varie trilogie di Star Wars. All'inizio, la vediamo mentre si addestra sotto l'occhio vigile di Leia e cerca di evocare lo spirito e la Forza di tutti i cavalieri che l'hanno preceduta nei millenni. The Last Jedi aveva tentato di tagliare i legami con [...] Vai alla recensione »

martedì 4 febbraio 2020
Oscar Cosulich
Ciak

Un anno dopo gli eventi di Gli ultimi ledi, Rey si allena per perfezionare il suo controllo della Forza, guidata dal generale Leia Organa. La scoperta che l'Imperatore Palpatine, nascosto sul pianeta Exegol nelle Regioni Ignote, accessibile solo ai Sith, è ancora una minaccia essendo stato mantenuto in uno stato di non-morte grazie al lato oscuro della Forza e a un supporto vitale, è destinata però [...] Vai alla recensione »

sabato 1 febbraio 2020
Roberto Manassero
Rumore

Padri, figli, nipoti. Morte, vita. ciclicità, eterno ritorno. Saga, mito, cosmogonia. Il nono film di Star Wars, quello che dovrebbe chiudere il discorso inaugurato da Lucas più di 40 anni fa e dal 2015 finito nelle mani della Disney, più che un film è un season finale. Niente di scandaloso, vista la provenienza di JJ Abrams e il lavoro del co-sceneggiatore Chris Terrio con i franchise della DC Comics: [...] Vai alla recensione »

martedì 31 dicembre 2019
Stefano Colagiovanni
Close-up

A girare un film ambientato nel '700 incentrato sul lento, inesorabile e ineludibile amore fra due donne, una delle quali, per giunta, è una pittrice, i rischi sono davvero incalcolabili: 1) ennesimo film con riferimenti all'iconografia pittorica settecentesca (con qualità da misurarsi in gradi di distanza da Barry Lyndon) e più in generale, anche dato l'argomento, eccesso di inquadrature che ambiscono [...] Vai alla recensione »

martedì 31 dicembre 2019
Alice Sforza
Il Giornale

Star Wars capitolo finale, ovvero omaggio evidente alla prima trilogia originale, soprattutto nello scontro tra padri e figli. Il film sta incassando meno dei precedenti episodi, complice una trama che, in poco più di due ore di film, cerca di rispondere a tutte le domande insolute, quasi fosse un elenco della spesa da spuntare. Con finale fin troppo affrettato, che lascia molte perplessità.

domenica 29 dicembre 2019
Enrico Danesi
Giornale di Brescia

Se è il cuore a condurre le danze, difficile che i fan non si emozionino di fronte a «Star Wars: l'ascesa di Skywalker», che sbanca i botteghini di tutto il mondo. Quando in sala è buio e lo schermo riflette quella che (salvo impellenti ragioni di franchise, che ci auguriamo non si impongano sulla logica) resterà l'ultima trionfale manifestazione cinematografica della Forza e dei suo accoliti, risulta [...] Vai alla recensione »

sabato 28 dicembre 2019
Roselina Salemi
Tu Style

La saga si conclude. La Forza e il Lato oscuro si fronteggiano per l'ultima volta. In maniera quasi scientifica il capitolo finale cita i primi film: voli nell'iperspazio, foreste, deserti, duelli con le spade laser, intermezzi divertenti con i droidi, il ritorno dei Sith. Gli antagonisti sono Rey e Kylo Ren (Adam Driver) che nonostante l'ossessione per il nonno Darth Vader è ancora Ben Solo, figlio [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 dicembre 2019
Massimo Lazzaroni
Cinequanon

Star Wars è finito, dobbiamo farcene una ragione amici. O meglio: è finita la narrazione Skywalker/Palpatine iniziata 40 anni fa da George Lucas e conclusa a dicembre da J.J. Abrams. Altre storie espanderanno l'universo, tra cui la strepitosa serie The Mandalorian ideata da Jon Favreau e che si chiude in questi giorni negli USA; ma l'imperatore Darth Vader, Yoda, Luke e compagnia non li rivedremo, [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 dicembre 2019
Matteo Angaroni
Cinequanon

C'è un una sequenza, in Star Wars episodio 9 - L'Ascesa di Skywalker, ambientata su un pianeta mai sentito prima, dove si sta celebrando una festa rituale. Una festa che, ci viene spiegato, ricorre ogni 42 anni. Il primo film di questa lunghissima saga, Star Wars episodio 4 - Una nuova speranza (1977), uscì nelle sale il 25 maggio 1977: 42 anni fa. Per questo, per scrivere qualcosa di sensato su questo [...] Vai alla recensione »

martedì 24 dicembre 2019
Ilaria Feole
Film TV

«I morti parlano!». Tra le cose più potenti della chiusura della saga (solo simbolica: l'universo di Star Wars è lontano dall'esaurirsi) c'è la frase con cui si apre il tradizionale testo fluttuante: esclamazione funerea, che a L'ascesa di Skywalker potrebbe fare da tagline, a mo' di «Garbo ride!». Parla l'imperatore Palpatine, da un angolo della galassia dove è sempre rimasto a tirare i fili; parla [...] Vai alla recensione »

martedì 24 dicembre 2019
Simone Soranna
Duels.it

"I morti parlano!". Con queste parole prende vita l'ultimo cartello introduttivo colorato di giallo che per nove volte, dal 1977 a oggi, ha introdotto gli altrettanti episodi della saga creata da George Lucas. Una dichiarazione d'intenti, quella di J. J. Abrams, portare nuovamente in vita i defunti. Lo aveva già lasciato intuire quattro anni fa, quando al timone del primo film della più recente trilogia, [...] Vai alla recensione »

domenica 22 dicembre 2019
Alberto Cattini
Gazzetta di Mantova

Terzo capitolo della terza trilogia di Star Wars (iniziato nel 1977), ancora per la regia di J.J.Abrams, che aveva firmato il settimo episodio, "Risveglio della forza", e dal quale dichiara di riprendere a narrare. Anche senza aver visto i precedenti, si può assistere allo sviluppo dei fatti, basta tenere presente che la Forza, pur concedendo qualcosa al Male, è il deus ex machina: un'energia metafisica [...] Vai alla recensione »

sabato 21 dicembre 2019
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Quarantadue anni dopo, Chewbacca conquista l'agognata medaglia che la principessa Leia gli negò alla fine di "Guerre stellari". Era il 1977, sono riusciti a tirarla in lungo per 42anni e nove film (senza contare merchandising, spin off, varie imitazioni e buon ultimo Baby Yoda). George Lucas può andar fiero della sua moderna mitologia: non vale come senno di poi, era l'intenzione dichiarata dal giovanotto [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 dicembre 2019
Peter Travers
Rolling Stone

Non importa se eravate al cinema quando nel 1977 George Lucas scatenò nelle sale il suo colosso culturale, o se avete fatto una maratona l'altra sera sullo smartphone, Star Wars è ineluttabile - così come l'idea di ignorare il nono (e, così dicono, ultimo) episodio della saga. E ora che è in sala, tutto quello che resta è la corsa per giudicare il lavoro di J.

venerdì 20 dicembre 2019
Enrico Azzano
Quinlan

La storia riparte da Kylo Ren e dai suoi Sith trooper, dall'addestramento di Rey, dalle azioni di sabotaggio della Resistenza e dall'avanzata del Primo Ordine. Sull'ultima Jedi e sull'intera Galassia incombe però un'altra minaccia, ancor più oscura e potente... Ci vuole poco per immergersi in una qualsiasi pellicola di Star Wars. Bastano e avanzano le prime note di John Williams, l'imponenza di un [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 dicembre 2019
Manuel Leale
Nocturno

Quando uscì Il Risveglio della Forza, l'episodio VII diretto da J.J. Abrams, le aspettative per il ritorno della saga delle saghe erano altissime. L'acquisto della Lucasfilm da parte di Disney era avvenuto da poco tempo e fin da subito si era respirata aria di nuovi film in preparazione che, infatti, non tardarono ad arrivare. Ma una cosa è sempre stata abbastanza chiara: la casa di Topolino non aveva [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Pedro Armocida
Il Giornale

In rete è tutto un fiorire di articoli che consigliano in quale ordine guardare i film di Star Wars oppure che cercano di fare un sunto ardito per ricordare «dove eravamo rimasti». Tutto pur di intercettare il grandissimo interesse che si viene sempre a creare intorno all'arrivo di un nuovo capitolo della saga ideata da George Lucas nel 1977. Figuriamoci ora che è arrivato nelle sale di mezzo mondo [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Giulia Bianconi
Il Tempo

... «Star Wars» ha il suo epilogo. Epico ed emozionante. Dopo oltre quarant'anni giunge al termine con il nono film diretto da J.J.Abrams la saga ideata da George Lucas che ha appassionato milioni di spettatori in tutto il mondo. Un anno dopo gli eventi accaduti ne "L'ultimo ledi", la Resistenza è in seria difficoltà, ma non molla, mentre Kylo Ren è il nuovo Leader Supremo del Primo Ordine.

giovedì 19 dicembre 2019
Emiliano Morreale
La Repubblica

Milioni di fan coi fucili puntati aspettavano il capitolo conclusivo della saga di Star Wars, che nel frattempo si è arricchita, e continuerà probabilmente ad arricchirsi, di prequel, spin-off e apocrifi. Gli ami per tenere buoni i fedeli, senza licenze o eresie che li irritino, governa il progetto. E si ritorna allo spirito dei capitoli iniziali, con l'esaltazione della banda di ribelli contro l'impero, [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 dicembre 2019
Stefano Benedetti
Cult Week

Tutto ciò che ha un inizio ha una fine, diceva qualche tempo fa il personaggio di una nota saga di film di fantascienza: concetto assai difficile da digerire per lo spettatore del ventunesimo secolo, tra cinecomics in sequenza e serie tv osannate e poi spremute fino all'inevitabile declino. A maggior ragione quando la fantascienza si sposa con il mito, riscoprendo concetti elementari e senza tempo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 dicembre 2019
Gian Luca Pisacane
La Rivista del Cinematografo

Non è un caso che Star Wars: L'ascesa di Skywalker sia un film di fantasmi, di presenze, di eterni ritorni. Lo si poteva intuire già da Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma, e dal finale de Il ritorno dello Jedi. L'elemento "spettrale" accompagna gli eroi da sempre. Le origini, le radici di ognuno sono centrali, determinano il loro destino. La rabbia e la bontà d'animo spesso nascono dal sangue [...] Vai alla recensione »

sabato 21 dicembre 2019
Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Fine. Rey e Kylo si sfidano, la resistenza cede, Palpatine è vivo! Le navette schizzano ancora, la Forza pare una questione di scariche elettriche alla Frankenstein (bello il pianeta delle onde, ridicolo il finale). Nono episodio, 42 anni dopo Lucas ha davvero perso se stesso, subordinato (alla Disney) nelle idee, nel processo produttivo, nei risultati.

giovedì 19 dicembre 2019
Adriano De Grandis
Il Gazzettino

Non era certo facile trovare il modo più accattivante per chiudere l'ultima trilogia di una saga infinita, che ci accompagna dal 1977, anno di uscita del primo episodio ("Una nuova speranza", in realtà successivamente il quarto), in cui ribaltamenti di campo, identità rovesciate, duelli all'ultimo laser e ovviamente battaglie scoppiettanti nei cieli invasi da flotte planetarie hanno confuso uno scacchiere [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 dicembre 2019
Lorenzo Rossi
Cineforum

Non è facile chiudere una trilogia, figuriamoci una saga. L'ascesa di Skywalker fra le enormi e pesanti aspettative che si portava dietro, aveva soprattutto quella di fornire le risposte alle domande messe sul tavolo dai due episodi precedenti, ma anche di concludere e far coincidere nello stesso tempo e spazio le storie - a volte vecchie più di quarant'anni - dei suoi tanti personaggi.

mercoledì 18 dicembre 2019
Simona Santoni
Panorama

"Non avere mai paura di chi sei", sprona Leia. "Confrontarsi con la paura è il destino dei Jedi", gli fa eco più tardi Luke Skywalker. Siamo arrivati alla resa dei conti. Il nono capitolo Star Wars: L'ascesa di Skywalker, dal 18 dicembre al cinema, chiude la trilogia sequel della saga di Guerre stellari. Lo fa nel tripudio delle attese ma senza raccogliere il boato emozionato da chiusura epica e travolgent [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 30 dicembre 2019
Andrea Chirichelli

L'accoppiata Natale e Star Wars (guarda la video recensione) vanifica quasi ogni tentativo da parte dei film locali di farsi spazio nei vari boxoffice internazionali, anzi, per una volta possiamo affermare che quello italiano è stato il più "autarchico", [...]

NEWS
mercoledì 25 dicembre 2019
Andrea Chirichelli

Vigilia, caccia all'ultimo regalo, cenoni e Una poltrona per due (guarda la video recensione) su Italia 1 rallentano la crescita dei film in sala: Star Wars - L'ascesa di Skywalker (guarda la video recensione) rimane in testa con quasi 300mila euro, [...]

NEWS
lunedì 23 dicembre 2019
Andrea Fornasiero

Cinema, ma anche le principali novità in streaming e gli imperdibili appuntamenti tv. Scopri la guida »

BOX OFFICE
lunedì 23 dicembre 2019
Andrea Chirichelli

Box office a +35% rispetto allo stesso weekend dell’anno scorso, con un vantaggio annuo di quasi il 15%. Le feste cominciano bene. In testa resta Star Wars: L’ascesa di Skywalker (guarda la video recensione) che chiude una domenica da 1,4 [...]

BOX OFFICE
domenica 22 dicembre 2019
Andrea Chirichelli

Inizia il "vero" periodo festivo e gli incassi decollano: Star Wars - L'ascesa di Skywalker (guarda la video recensione) ottiene altri 1,2 milioni di euro e vola a 3,8 milioni complessivi. Solido il terzetto italiano che segue il blockbuster americano: [...]

BOX OFFICE
sabato 21 dicembre 2019
Andrea Chirichelli

Non cambia il resto del podio con Pinocchio e Il Primo Natale.
Scopri la classifica »
Scegli i film da vedere nelle feste di natale »

VIDEO RECENSIONE
venerdì 20 dicembre 2019
 

La trilogia si chiude con un ennesimo ritorno alle origini. È mancato il coraggio di innovare. Recensione di Andrea Fornasiero, legge Matteo Berardinelli. Guarda la video recensione »

BOX OFFICE
giovedì 19 dicembre 2019
Andrea Chirichelli

Regge bene Il primo Natale, che vola a 4,1 milioni complessivi. Scopri la classifica »

NEWS
martedì 17 dicembre 2019
Ilaria Ravarino

Guida completa all'offerta cinematografica di un Natale da record. Scopri i film »

TRAILER
martedì 22 ottobre 2019
 

Regia di J.J. Abrams. Un film con Domhnall Gleeson, Daisy Ridley, Adam Driver. Da mercoledì 18 dicembre al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
lunedì 26 agosto 2019
 

Regia di J.J. Abrams. Un film con Domhnall Gleeson, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Keri Russell. Da mercoledì 18 dicembre al cinema. Guarda il trailer »

POSTER
lunedì 26 agosto 2019
 

La piccola Resistenza sopravvissuta dal precendente capitolo affronta ancora una volta il Primo Ordine nel finale della saga di Skywalker.

TRAILER
sabato 13 aprile 2019
 

Il terzo capitolo della terza trilogia dedicata a Star Wars, iniziata nel 2015 da J.J. Abrams con Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza e proseguita nel 2017 con Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi jedi, diretto da Rian Johnson.

Guerre stellari la saga creata da George Lucas.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati