Lost - Stagione 1

Acquista su Ibs.it   Dvd Lost - Stagione 1   Blu-Ray Lost - Stagione 1  
Un film di Jeffrey Lieber, Damon Lindelof, J.J. Abrams. Con Matthew Fox, Evangeline Lilly, Dominic Monaghan, Ian Somerhalder, Maggie Grace.
continua»
Formato Serie TV, Titolo originale Lost. Drammatico, durata 42 min. , numero episodi: 24. - USA 2004. MYMONETRO Lost - Stagione 1 * * * * - valutazione media: 4,33 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,33/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * * *
Matthew Fox
Matthew Fox (50 anni) 14 Luglio 1966 Interpreta Jack Shephard
Evangeline Lilly
Evangeline Lilly (37 anni) 3 Agosto 1979 Interpreta Kate Austen
Dominic Monaghan
Dominic Monaghan (39 anni) 8 Dicembre 1976 Interpreta Charlie Pace
Ian Somerhalder
Ian Somerhalder (37 anni) 8 Dicembre 1978 Interpreta Boone Carlyle
Maggie Grace
Maggie Grace (32 anni) 21 Settembre 1983 Interpreta Shannon Rutherford
Naveen Andrews
Naveen Andrews (47 anni) 17 Gennaio 1969 Interpreta Sayid Jarrah
   
   
   
Dopo aver rilevato un guasto che lo costringe ad allontanarsi dalla rotta prefissata, un aereo precipita su un'isola apparentemente deserta. In molti (troppi?) si salvano ma devono organizzarsi e sopravvivere in un ambiente ostile e minaccioso.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
L'inizio di una nuova era e di un nuovo modo di fare intrattenimento
Andrea Chirichelli     * * * - -
Locandina Lost - Stagione 1

Nata dalla mente di J.J Abrams e Damon Lindelof nel 2004, Lost è un'opera che non si limita a sfondare presso il grande pubblico (quattro milioni di telespettatori in Italia, oltre venti in America, centinaia di migliaia di fans sparsi in tutto il mondo) ma diventa un vero e proprio fenomeno di costume che ha, evidentemente, qualcosa in più rispetto alla peraltro agguerrita concorrenza.
Il plot: Dopo aver rilevato un guasto che lo costringe ad allontanarsi dalla rotta prefissata, un aereo precipita su un'isola apparentemente deserta. In molti (troppi?) si salvano ma devono organizzarsi e sopravvivere in un ambiente ostile e minaccioso.
L'incipit di Lost impatta violentemente sull'asfittico scenario televisivo americano e funge da ripartenza, da cesura verso il passato, rappresenta la palingenesi e la risposta che il tubo catodico dà alla crisi apparentemente irreversibile del grande schermo: è l'inizio di una nuova era e di un nuovo modo di fare intrattenimento. I network, l'Abc nel caso di Lost, assumono e danno fiducia a nuovi sceneggiatori, produttori e registi: il risultato è un vero e proprio atto di coraggio. L'episodio pilota della serie costa infatti quasi 20 milioni di dollari ed è il più costoso della storia della televisione americana.
La prima stagione di Lost è la più mistica e misteriosa. Non è la mera storia di un gruppo di survivors, ma un felice mix di generi diversi: avventura, fantascienza, thriller, dramma, il tutto condito con una spruzzata di umorismo nero che rende alcuni episodi molto divertenti e permette di alleggerire la tensione che in certi momenti si fa quasi insostenibile. Lost dimostra, fin dalle prime puntate, di essere una serie impegnativa per lo spettatore: ci sono moltissimi personaggi da seguire e nessuno spicca sugli altri, gli autori pongono domande su domande, ma non danno nessuna risposta; viene recuperato e rivalutato uno strumento narrativo che pareva essere caduto in disgrazia, il flashback, che ci permette di conoscere il passato dei protagonisti ed essere partecipi delle loro avventure.
Nonostante tutto, Lost riesce nel miracolo di non scadere mai nella banalità o nel manicheismo, basti pensare alla fine rappresentazione di due personaggi "a rischio" come l'iracheno Sahid e la coppia coreana formata da Sun e Jin, con quest'ultimo che ha enormi difficoltà a comunicare col resto del gruppo, non conoscendo l'inglese.
Damon Lindelof , J.J. Abrams e Carlton Cuse battezzano la nascita di un "mostro" che si autoalimenta, i misteri si susseguono a ritmo indiavolato e più ci si addentra nelle storie dei protagonisti che si intrecciano nel presente e nel passato, più aumentano le domande che restano senza risposta: nascono siti, forum, blog dedicati alla serie, internet diventa il terreno prediletto per tutti coloro che vogliono cercare di dipanare la matassa che, paradossalmente, è già sbrogliata, almeno nella testa degli autori: come più volte da essi dichiarato infatti, la fine di Lost è già scritta, solo, si cerca di capire come arrivarci.
Interpretato da un gruppo di attori magnifici (giustamente ben pagati, Matthew Fox guadagna 250000 dollari a puntata!) e musicato con una partitura emozionale ed emozionante da Michael Giacchino, enfant prodìge del cinema americano, Lost rappresenta il punto d'incontro tra cinema e televisione, nel quale i due media si incontrano e sovrappongono fino a diventare qualcosa di nuovo e appassionante. A proposito...cosa c'è nella botola?

Sei d'accordo con la recensione di Andrea Chirichelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
90%
No
10%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Lost - Stagione 1 adesso. »
Shop

DVD | Lost - Stagione 1

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 settembre 2006

Cover Dvd Lost - Stagione 1 A partire da mercoledì 20 settembre 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Lost - Stagione 1 di Jeffrey Lieber, Damon Lindelof, J.J. Abrams con Matthew Fox, Evangeline Lilly, Dominic Monaghan, Ian Somerhalder. Distribuito da Buena Vista Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - spagnolo, Dolby Digital 5.1. Su internet Lost. Stagione 1 è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 11,99 €
Prezzo di listino: 15,99 €
Risparmio: 4,00 €
Aquista on line il dvd del film Lost - Stagione 1

LIBRI | Simone Regazzoni analizza i fondamenti che stanno alla base della serie tv facendo proprie le riflessioni sulla cultura popolare contemporanea.

Il libro

lunedì 6 aprile 2009 - Pierpaolo Simone

La filosofia di Lost, il libro È sufficiente dare una scorsa alla premessa scritta da Simone Regazzoni – autore del bel libro sulla filosofia di Lost – per capire che il punto è stato centrato: filosoficamente e televisivamente parlando. La storia della serie americana è arcinota (mentre sul canale satellitare Fox è in arrivo la quinta stagione), un aereo precipita su un'isola deserta dando vita alle storie presenti, passate e future di un gruppo di sopravvissuti. Meno noto, almeno per gli spettatori più spensierati, è il cataclisma filosofico che la serie ha scatenato fra i "professionisti" - e già qui verrebbe voglia di metter mano alla fondina della pistola – della comunicazione.

Lost - Stagione 1 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità