•  
  •  
Apri le opzioni

Vincent Cassel

Vincent Cassel (Vincent Crochon) è un attore francese, produttore, è nato il 23 novembre 1966 a Parigi (Francia). Vincent Cassel ha oggi 55 anni ed è del segno zodiacale Sagittario.

Sulle labbra di un attore dannato

A cura di Nicoletta Dose

Figlio d'arte (il padre è l'attore Jean-Pierre Cassel, conosciuto per interpretazioni memorabili fin dagli anni Cinquanta), Vincent cresce nel quartiere parigino di Montmartre a stretto contatto con artisti di ogni genere. L'influenza di un ambiente così creativo lo porta a fare una scelta molto originale: a diciassette anni si iscrive a una scuola circense dove diventa un ottimo acrobata. Ma con un padre famoso, conosciuto in tutto il mondo per le sue doti recitative, il destino del giovane Vincent è segnato dall'inizio. Si iscrive così al corso di recitazione dell'Actor Institute of New York. Nel 1986 consegue il diploma e comincia a lavorare in teatro, diretto dal regista Jean-Louis Barrault.

Gli esordi e la prima collaborazione con l'amico Kassovitz
L'esordio ufficiale nel mondo del cinema avviene tre anni dopo con il film Les cigognes n'en font qu'à leur tête, seguito da Les clés du Paradis (1991) e dall'opera prima dell'amico Mathieu Kassovitz, intitolato Métisse (1993).
Nel '95 ottiene il piccolo ruolo di Camille Desmoulins in Jefferson in Paris, lavoro sfortunato di James Ivory che, malgrado la realizzazione di un film confuso, offre un'ottima vetrina per il giovane Vincent. Con l'interpretazione appassionata dello sbandato Vinz, uno dei giovani della banlieu parigina impegnato in una guerriglia urbana con la polizia, protagonista dello sconvolgente L'odio di Kassovitz, arriva il successo e due premi César. L'anno successivo è in Italia per girare L'appartamento di Gilles Mimouni: sul set conosce Monica Bellucci, qui agli esordi cinematografici e se ne innamora portandola con sé in Francia e sposandola qualche anno più tardi.

L'amore: a casa come sul set
Dopo la commedia Come mi vuoi, al fianco di Enrico Lo Verso, per Vincent comincia un periodo cinematografico segnato dalla collaborazione fissa con l'ex modella Monica: è nell'isterico Dobermann (1997), nel quale interpreta un malavitoso capo di una banda di killer, e nel drammatico Il piacere e i suoi piccoli inconvenienti (1998), dove appaiono anche l'italiano Michele Placido e l'amico Kassovitz. Nel 1999 è in Méditerranées, pellicola inutile se non per il contributo a incarnare l'ennesimo tassello nella costruzione del mito di "bello e dannato" dell'attore. Ma i ruoli che hanno consacrato la coppia Bellucci-Cassel come artisti uniti nel lavoro, oltre che nell'amore, sono stati senz'altro quelli nella mega-produzione noir Il patto dei lupi (2001) e in Irréversible (2002), viaggio nel mondo della perversione sessuale che vorrebbe denunciarne la violenza gratuita ma si riduce a rappresentarla con una dovizia di particolari insostenibili (una scena di stupro lunghissima e una torrida scena di sesso tra i due coniugi). Ma il loro sodalizio artistico non si conclude qui. Sono spie segrete in Agents Secrets (2004) e rivestono anche ruoli comici in Sheitan (2006).

Consacrazione di un bravo e bel tenebroso
I film che però hanno fatto di Vincent un ottimo equilibrio di bravura e fascino da ribelle sono altri. È nel cast del kolossal Giovanna d'Arco di Luc Besson (1999) ma soprattutto è il protagonista, insieme a Jean Reno, del thriller I fiumi di porpora (2000) firmato Kassovitz. Dopo l'intenso Sulle mie labbra (2001), originale noir che lo vede vestire i panni di un giovane appena uscito di prigione che trascina nell'illegalità una segretaria con problemi all'udito, Vincent si apre a collaborazioni di respiro internazionale e si sposta negli Stati Uniti dove entra a far parte del gruppo di Ocean's Twelve, ma non solo.
Assieme a Nicole Kidman, è un farabutto russo in Birthday Girl (2001) e lavora al fianco di Clive Owen e Jennifer Aniston nel drammatico Derailed - Attrazione letale (2005). Nel 2007 approda al cinema del canadese David Cronenberg nel film La promessa dell'assassino dove l'attore è uno dei tre protagonisti (con Viggo Mortensen e Naomi Watts), coinvolti in un losco giro di prostituzione e criminalità legato alla mafia russa. Nello stesso anno affronta anche il ruolo comico nella commedia di Jean-Jacques Annaud Sa Majesté Minor, a metà tra la realtà e la mitologia. Nel 2008 torna in Francia davanti alla macchina da presa del connazionale Jean-François Richet indossando i panni dello spietato gangster realmente esistito Jaques Mesrine in Nemico Pubblico N.1 - L'istinto di morte e Nemico Pubblico N.1 - L' ora della fuga.

Progetti recenti
E' protagonista del brasiliano A Deriva con Camilla Belle e nel film Il Cigno Nero di Darren Aronofsky è Thomas Leroy, il coreografo della prima ballerina Natalie Portman, con la quale instaura una relazione ossessivamente artistica e passionale. Dopo averlo avuto in La Promessa dell'Assassino, Cronenberg lo richiama per il sequel Eastern Promises 2 e per A Dangerous Method, in uscita nel 2011. Torna poi a lavorare con Christophe Gans, che lo aveva diretto anche ne Il patto dei lupi, alla rivisitazione della fiaba La bella e la bestia, presentato alla Berlinale 2014. L'anno successivo è protagonista nel film Mon Roi - Il mio Re, diretto da Maïwenn Le Besco. Nel 2016 è protagonista, insieme a François Cluzet, della commedia Un momento di follia, diretta da Jean-François Richet, e del film di Xavier Dolan It's Only the End of the World, mentre è atteso anche nel nuovo capitolo della saga dedicata a Jason Bourne. Viene poi diretto da Olivier Nakache ed Eric Toledano in The Specials - Fuori dal comune (2019), storia vera di un'associazione che fornisce supporto a giovani affetti da autismo.

Ultimi film

Azione, Drammatico, Thriller - (USA - 2020), 95 min.
Thriller, (Francia, Belgio - 2018), 113 min.

Focus

INCONTRI
giovedì 14 maggio 2015
Gabriele Niola

Sono tutti qui a Cannes ma il film non l'hanno ancora visto. Salma Hayek, Toby Jones, John C. Reilly e Vincent Cassel hanno accompagnato Il racconto dei racconti - Tale of Tales per la prima proiezione nel concorso del Festival di Cannes e proprio in sala assieme al resto degli spettatori lo vedranno per la prima volta. Lo stesso i cinque protagonisti del film hanno molto da dire sul lavoro fatto con il cineasta italiano su un set strano per loro, stranieri abituati a grandi film in costume ma non girati nel nostro stile, e strano per la troupe italiana, abituata a lavorazione molto meno ambiziose

INCONTRI
venerdì 2 settembre 2011
Ilaria Ravarino

Ha 68 anni nel 68º anniversario della Mostra, aperta da un film, Le Idi di Marzo, «che guarda caso è proprio il giorno del mio compleanno». Chissà se David Cronenberg crede alle coincidenze o resiste alla tentazione, come nel suo A Dangerous Method ripete più volte (e sempre meno convinto) il protagonista Carl Jung. Applaudito stamattina dalla stampa, a conferma del trend positivo dei film programmati nelle prime mattine del concorso, Cronenberg è stato accolto al Lido come una star, scortato dal supercast del film (Viggo Mortensen, Keira Knightley, Michael Fassbender, Vincent Cassel e Sarah Gadon) in uno stato di particolare grazia e armonia

INCONTRI
venerdì 20 febbraio 2009
Tirza Bonifazi Tognazzi

Una vita divisa in due parti Esce diviso in due parti il gangster movie ispirato alla vita (e al romanzo autobiografico) del Nemico Pubblico N.1 Jacques Mesrine. Due film - L'istinto di morte e L'ora della fuga - totalmente diversi fra loro che fanno luce sul percorso del famigerato criminale francese divenuto una vera e propria icona fra i giovani ribelli francesi. "I rapper non fanno che parlare di lui nelle loro canzoni, lo vedono come un mito" ha rivelato Vincent Cassel nell'incontro che si è tenuto a Roma

News

La storia di due uomini, educatori di bambini e adolescenti con autismo.
Con The Specials - Fuori dal comune, l'attore entra nella famiglia Nakache-Toledano e inverte (empaticamente) il...
Regia di Olivier Nakache, Eric Toledano. Un film con Vincent Cassel, Reda Kateb, Hélène Vincent, Benjamin...
Regia di Edouard Deluc. Un film con Vincent Cassel, Tuheï Adams, Malik Zidi, Pua-Taï Hikutini, Pernille...
In Germania la versione tedesca di Perfetti Sconosciuti sta polverizzando ogni record, incassando altri 6 milioni di dollari.
Toledano e Nakache, già registi di Quasi Amici, tornano con una commedia che ha come protagonista Vincent...
Sale intanto l'attesa per l'arrivo di Joaquin Phoenix, il nuovo Joker nel film di Todd Phillips.
Il film con Vincent Cassel e Reda Kateb sarà l'ultima proiezione della 72esima edizione.
Erick Zonca mette in scena una storia che affronta il rapporto a volte difficile, altre volte terribile, tra genitori e...
A Roma per presentare Un momento di follia, dal 24 marzo al cinema, l'attore cita Richard Burton e attacca il doppiaggio...
Insistendo sulla relazione tra Vincent Cassel ed Emmanuelle Bercot, Mon Roi ha una piccola onestà di fondo: quella di...
Oggi in concorso Stéphane Brizé e Joaquim Trier.
Presentati ieri Il racconto dei racconti e Mad Max: Fury Road.
Matteo Garrone insieme a Salma Hayek e Vincent Cassel.
Il 27 agosto i primi minuti del film su MYmovies.it e l'anteprima nelle sale The Space.
A Dangerous Method presenta i caratteri tipici del cinema di Cronenberg.
In diretta o in differita, tutti alla Mostra del Cinema di Venezia.
Il regista canadese presenta tra gli applausi il suo A Dangerous Method.
Le foto del film di Cronenberg con Keira Knightley e Viggo Mortensen.
Portman, Cassel e Tarantino sono le star del primo red carpet della Mostra.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati