•  
  •  
Apri le opzioni

Sam Robards

Sam Robards (Sam Prideaux Robards) è un attore statunitense, è nato il 16 dicembre 1961 a New York City, New York (USA). Sam Robards ha oggi 60 anni ed è del segno zodiacale Sagittario.

Il terzo figlio della Bacall

A cura di Fabio Secchi Frau

Quella forma che prende la sua bocca quando sorride, così scandalosamente simile a quella della madre. Così come per i suoi occhi felini che, nel viso della donna che lo ha dato alla luce, erano il simbolo dell'essenza della vita hustoniana, contrapposta al pessimismo di Humphrey Bogart. Anche attore televisivo e teatrale, Sam Robards gioca fra recitazione e anticipazione, ma è stato anche un testimone di quel cinema hollywoodiano che si è trasformato fin dentro la sua casa, proprio nelle mura domestiche, con una forte messa in radicale discussione sullo scopo del cinema e sull'attore. Il suo cognome richiama alla memoria quello di Jason Robards che ha tracciato non tradizionalmente la psiche degli spettatori nel pieno degli Anni Sessanta e Settanta, mentre il suo volto è legato a una delle dark lady che non passano, l'affascinante e impossibile sogno erotico dei fumosi Anni Quaranta Lauren Bacall, della quale è il suo terzo figlio.

Battezzato da Katharine Hepburn
Il cinema, in pratica, più che averlo nella sua storia personale era presente già nel suo sangue, perché Sam Robards non è solo il nipote del grande attore Jason Robards Sr., ma anche il figlio di Jason Robards e della grande star Bacall. Non basta: sua madrina di battesimo fu nientemeno che l'immensa Katharine Hepburn. Nato nel 1961, a New York, decide di fare della recitazione il suo mestiere principale e così muove i primi passi negli Anni Ottanta, con lo spettacolo off-Broadway "Album", grazie al quale riscuote un notevole successo.

Il debutto accanto a Vittorio Gassman
Notato da Paul Mazursky, viene scelto per recitare accanto a Vittorio Gassman, Raul Julia e alla coppia Gena Rowlands e John Cassavetes nella commedia Tempesta (1982), grazie alla quale si impone considerevolmente di fronte a Hollywood. Dopo il film tv Prigioniero senza nome (1983), entra nel cast dell'avventuroso e demenziale addio alla giovinezza Fandango (1985) accanto a Kevin Costner.

Il matrimonio con Suzy Amis
L'anno dopo, si sposa con l'attrice Suzy Amis, dalla quale avrà il suo primo figlio Jasper (1990), disgraziatamente il matrimonio andrà a rotoli nel 1994, ma saranno comunque anni felici per la coppia che godrà del discreto successo che Sam Robards riesce a ottenere in pellicole come Le mille luci di New York (1988), in film tv come Pancho Barnes - Una vita per il volo (1988), in telefilm come TV 101 (1988-1989) dove interpreta il ruolo di Kevin Keegan, senza contare Bird (1988) di Clint Eastwood e l'imperfetto Vittime di guerra (1989) di Brian De Palma, con Sean Penn. Dopo aver partecipato al telefilm Law & Order - I due volti della giustizia (1993), recita con Gwyneth Paltrow ne Mrs. Parker e il circolo vizioso (1994), poi è diretto da Robert Altman in Prêt-à-porter (1994) con Marcello Mastroianni, Sophia Loren e Rupert Everett.

Poche parti importanti e l'altro matrimonio
Non ci sono grandi parti per lui e il successo dell'esordio sembra sia collassato sotto un velo di mediocre anonimato e in ruoli di secondo piano. Partecipa a telefilm come Oltre i limiti (1995), Spin City (1998-1999), Sex and the City (2000) e a film tv come Oscuri sospetti (1995) o L'uomo che catturò Eichmann (1996) con Robert Duvall, poi si risposa con la controfigura e fotomodella danese Sidsel Jensen nel 1997, dalla quale avrà il suo secondogenito, Calvin (1999).

American Beauty e il successo di Broadway
Una piccola ripresa nella sua carriera si avrà con il film premiato all'Oscar American Beauty (1999) di Sam Mendes, accanto a Kevin Spacey, ma è un falso lampo. Non sarà mai un imponente attore come suo padre, né riuscirà a scalfire la storia del cinema come sua madre, ma comunque a lavora con dignità e bravura nel lacrimoso Bounce (2000), ritrovando una Gwyneth Paltrow sentimentale, nei film tv On Golden Pond (2001) con Julie Andrews e Tre ragazzi per un bottino (2004), nel complesso Pinocchio futuristico A.I. Intelligenza Artificiale (2001) di Steven Spielberg e nel buono L'ultimo sogno (2001) con Kevin Kline. Il teatro sembra l'unico vero ambiente dove il suo nome riesce ancora a emozionare e a mettere in ombra quello di altri attori, non per niente viene nominato al Tony Award come miglior attore per l'opera di Arthur Miller "The Man Who Had All the Luck". Dal 2000, lavora principalmente in televisione con il film tv Obsessed - Ossessione (2002) e i serial The West Wing (2001-2005), CSI - Miami (2006) e Gossip Girl (2007-2008). Si segnalano poi le partecipazioni in Che - L'argentino (2009) e L'arte di cavarsela (2011).

Ultimi film

SERIE - Drammatico, (USA - 2007)

I film più famosi

Drammatico, (USA - 2001), 100 min.
SERIE - Drammatico, (USA - 2007)
Sentimentale, (USA - 2000), 106 min.
Guerra, (USA - 1989), 120 min.
Commedia, (USA - 1985), 91 min.
Commedia, (USA - 1994), 132 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati