MYmovies.it
Advertisement
Tully e i trailer più belli della settimana

Da Red Sparrow a Lady Bird. Bonus track: il trailer della serie tv Trust.
di Andrea Fornasiero

Tully

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Charlize Theron (42 anni) 7 agosto 1975, Benoni (Sudafrica) - Leone. Interpreta Marlo nel film di Jason Reitman Tully. Al cinema da giovedì 28 giugno 2018.

lunedì 15 gennaio 2018 - Trailer

Dal thriller mediorientale alla biografia del più importante dei nostri cantautori, fino a uno dei vincitori ai Golden Globe, i nostri sette magnifici trailer della settimana spaziano tra l'azione realistica o iperbolica alle commedia tra satira e sentimento. Infine come "bonus track" una serie Tv d'autore che sfida il cinema in un confronto mai così diretto, affrontando lo stesso soggetto di un titolo appena uscito in sala.

Trailer


7. BEIRUT
Negli anni '80 a Beirut, un ex-diplomatico, la cui famiglia è stata sterminata in un attentato, accetta di tornare al lavoro per salvare un collega catturato dallo stesso gruppo che ha colpito i suoi cari. Ad aiutarlo e a proteggerlo è chiamata un'agente CIA che lavora sotto copertura presso l'ambasciata americana in Libano. Sceneggiato da Tony Gilroy (The Bourne Identity, Rogue One: A Star Wars Story), Beirut è diretto da Brad Anderson (L'uomo senza sonno). Protagonisti Jon Hamm (Mad Men) e Rosamund Pike (Gone Girl), ma assenti attori libanesi, cosa che ha suscitato diverse critiche al film ancora prima del suo prossimo debutto al Sundance.

GUARDA IL TRAILER

6. FABRIZIO DE ANDRÉ - PRINCIPE LIBERO
Nata come fiction Tv per Rai arriva anche nelle sale cinematografiche la storia di Fabrizio De André interpretato da Luca Marinelli (Non essere cattivo, Lo chiamavano Jeeg Robot). Molto atteso sia per l'importanza di una figura come De André nella musica e nella cultura italiana, anche politica, sia come conferma del talento di Marinelli, tra gli attori più interessanti del nostro cinema e per cui si stanno aprendo anche spiragli internazionali (vedere più sotto la nostra bonus track). Il trailer non sembra quello di una produzione con valori da grande schermo, ma condividere con altri fan la celebrazione di De André basta e avanza a farne un evento da sala.

GUARDA IL TRAILER

5. TULLY
Marlo è una donna molto provata dal suo ruolo di madre di tre figli, tra cui uno appena nato, e il fratello pensa di regalarle una notte di quiete assumendo per lei una babysitter, Tully. Il regista Jason Reitman (Juno, Tra le nuvole), Charlize Theron e la sceneggiatrice Diablo Cody (Juno) tornano a lavorare insieme come già in Young Adult. Nel cast inoltre Mark Duplass (Togetherness), Ron Livingston (L'evocazione - The Conjuring) e Mackenzie Davis (Halt & Catch Fire, San Junipero in Black Mirror, Blade Runner: 2049 (guarda la video recensione)). Il trailer offre una convincente rappresentazione della fatica del ruolo di madre e basta l'entrata in scena di Tully per far immaginare l'inizio di una forte amicizia femminile.

GUARDA IL TRAILER

4. RED SPARROW
Una ballerina, reclutata dal programma di spie russe Sparrow, viene incaricata di eliminare un agente Cia, ma tra i due nasce una relazione che è vista come una seria minaccia dalle intelligence di entrambe le superpotenze. Francis Lawrence dopo gli Hunger Games torna dirigere Jennifer Lawrence, di nuovo nei panni di una donna tostissima. Tratto da un romanzo di Jason Matthews, in Italia noto come "Nome in codice: Diva" e pubblicato da Bookme, Red Sparrow ha un cast molto ricco con: Joel Edgerton (Warrior), Matthias Schoenaerts (Un sapore di ruggine e ossa), Ciarán Hinds (La talpa), Mary Louise-Parker (RED), Jeremy Irons e Charlotte Rampling. Più lussuoso di Atomica Bionda (guarda la video recensione), sembra però anche meno pop, sexy e scatenato.

GUARDA IL TRAILER

3. YOU WERE NEVER REALLY HERE
Un assassino si ritrova in mezzo a una cospirazione mentre cerca di salvare una ragazzina dalla prostituzione. Scritto e diretto da Lynne Ramsay (...e ora parliamo di Kevin) da una novella di Jonathan Ames ("Bored to Death"), offre un inedito Joaquin Phoenix, killer dotato di coscienza. Al suo fianco Ekaterina Samsonov (La stanza delle meraviglie) e John Doman (The Wire e tanta altra buona Tv). Alla colonna sonora Jonny Greenwood dei Radiohead, la cui musica fa da base anche all'ottimo trailer. Presentato allo scorso festival di Cannes, ha ottenuto la palma per il miglior attore e per la miglior sceneggiatura, e sembra giustapporre un'estetica brutale al lusso di New York.

GUARDA IL TRAILER

2. THE PARTY
Janet, una politica del partito di opposizione, vuole festeggiare di essere stata nominata ministro della salute nel governo ombra, così invita i suoi amici dell'alta società e politicamente radicali. Tra satira e commedia nera il film di Sally Potter (The Man Who Cried - L'uomo che pianse) presentato a Berlino è una sorta di atto unico teatrale con unità di tempo, luogo e azione, reso ancora più asciutto dalla scelta del bianco e nero. Nello straordinario cast: Patricia Clarkson (Basta che funzioni), Bruno Ganz (La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler), Kristin Scott Thomas (Solo Dio perdona), Timothy Spall (Turner), Emily Mortimer (The Newsroom), Cherry Jones (Transparent), Cillian Murphy (Inception).

GUARDA IL TRAILER

1. LADY BIRD
Appena premiato come miglior commedia ai Golden Globe, Lady Bird di Greta Gerwig (Frances Ha) racconta l'ultimo anno di liceo di una ragazza presso una scuola cattolica a Sacramento in California, tra il primo amore e una recita teatrale. Protagonista assoluta Saoirse Ronan (Brooklyn) a sua volta premiata ai Golden Globe, nei panni della giovane di umili origini che vuole comunque trovare le proprie opportunità nella vita. Laurie Metcalf (Horace & Pete) ha poi il ruolo di sua madre e ritroviamo da Chiamami col tuo nome (guarda la video recensione) il giovane Timothée Chalamet.

GUARDA IL TRAILER

BONUS TRACK: TRUST
La storia di John Paul Getty III non è al centro solo di Tutti i soldi del mondo, ma pure di Trust, una nuova serie Tv firmata da Danny Boyle e con un cast che nulla ha da invidiare a quello cinematografico. Donald Sutherland è nei panni del ricchissimo nonno, Hilary Swank in quelli della madre del rapito, Brendan Fraser ha il ruolo dell'ex agente CIA Fletcher Chase, mentre tra i rapitori la parte di spicco è toccata questa volta non a un francese ma, più appropriatamente, a un italiano: Luca Marinelli che interpreta Primo. Il trailer poi ha ritmo ed energia da vendere e pare promettere, nello stile di Boyle, un tono più vario, drammatico ma pure satirico.

GUARDA IL TRAILER
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati