...E ora parliamo di Kevin

Acquista su Ibs.it   Dvd ...E ora parliamo di Kevin   Blu-Ray ...E ora parliamo di Kevin  
Un film di Lynne Ramsay. Con Tilda Swinton, Ezra Miller, John C. Reilly, Jasper Newell, Rocky Duer.
continua»
Titolo originale We Need to Talk About Kevin. Drammatico, durata 110 min. - Gran Bretagna, USA 2011. - Bolero uscita venerdì 17 febbraio 2012. MYMONETRO ...E ora parliamo di Kevin * * * 1/2 - valutazione media: 3,49 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,49/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Le azioni di un figlio e le responsabilità di una madre che vuole scoprire la verità.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Tilda Swinton in un'interpretazione tragica e potente in una storia d'amore madre/figlio lirica ed esteticamente insistita
Marianna Cappi     * * * 1/2 -

Eva ha messo da parte le sue ambizioni professionali e il suo amore per New York per crescere Kevin in provincia e in tranquillità, ma il rapporto tra madre e figlio è sempre stato complicato, fin dal principio. Da neonato non smetteva mai di piangere, da bambino non parlava, poi non ha mai fatto altro che disobbedire. Tutto contro la madre, per provocarla e addolorarla. A 16 anni, infine, Kevin ha premeditato e commesso il peggio: una strage, a scuola. Due anni dopo, Eva ripercorre i ricordi, in cerca delle proprie mancanze, delle proprie responsabilità e di un perché.
Per il suo terzo film, la regista Lynne Ramsay ha trovato ispirazione nel controverso romanzo di Lionel Shriver, ovvero di un'altra donna, nonostante il nome. D'altronde al centro del dramma ci sono alcune tra le domande che più scuotono l'identità femminile: come gestire la responsabilità della maternità, per esempio, il suo essere, da un preciso momento in poi, per sempre e nonostante tutto. E il cuore del film è sicuramente nella storia d'amore tra madre e figlio, un amore-odio, pieno di ambiguità e di non detti, fatto non si sa bene se di troppa remissione, di eroica resistenza o di incontrollabile destino. Lo porta in superficie Tilda Swinton, con la rigidità che è corazza del personaggio, in verità esploso dentro, ma anche con una varietà di emozioni ben impressionanti. Non la si vedeva così convincente dalla prova di Michael Clayton.
Sul fronte estetico il film è molto insistito. Troppo. Il colore del sangue è declinato e ripreso in tutti i modi possibili, con la sequenza dedicata e disturbante dei corpi imbrattati e annegati nel pomodoro - che setta immediatamente gli assi cartesiani della tragedia in corso, quello lirico e quello quotidiano, famigliare - e poi con la vernice, la marmellata, la stampa sulla T-shirt, le ferite, i bersagli. Anche il montaggio è studiatissimo, rimescolato al millimetro, costruito per la tensione. A questa estrema eleganza di modi e di temi del girato corrisponde e al contempo sfugge il tappeto sonoro, magnificamente lavorato, dal quale passa, senza soluzione di continuità, il flusso sentimentale del film: il dolore, la paura, la rabbia, lo sprazzo di felicità e la disperazione della protagonista.
Non tutto convince, in ... E ora parliamo di Kevin, ma il colpo arriva comunque allo stomaco, perfettamente assestato, come tirato con l'arco da un professionista.

Incassi ...E ora parliamo di Kevin
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
81%
No
19%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination ...E ora parliamo di Kevin

premi
nomination
Golden Globes
0
1
European Film Awards
1
1
BAFTA
0
3
* * * * -

Ho visto un gran film

giovedì 26 aprile 2012 di pinoalfredo

Film ingiustamente trascurato, un autentico cult. Non sono riuscito a capire dove il film non convince, questo è un appunto che muovo personalmente a Marianna Cappi, perchè non ha detto dove "NON CONVINCE? A me è piaciuto in ogni sua sfaccettatura, la mancanza di confronto tra padre e madre per me è ciò che spicca di piu', Infatti non c'è traccia di consulti psichiatrici.Storie come queste sono vicino a noi piu' di quanto possiamo immaginare. Nel continua »

* * * * -

Il fascino del male

martedì 13 marzo 2012 di Big85

Un film difficile sia per visione che per ascolto. Le immagini forti, marcate sempre da qualcosa di rosso nell'inquadratura, il suono curatissimo per dare l'impressione di essere in un film horror angoscioso e l'aspetto etereo della bravissima Tilda Swinton, rendono il film morbosamente attraente. La scena iniziale è un'orgia propiziatoria di cui il frutto è l'emblema del male: Kevin. Kevin è una figura ambigua, è pura malvagità senza motivazioni. continua »

* * * - -

Era meglio morire da piccoli...

venerdì 9 marzo 2012 di Writer58

Sono stato molto indeciso se scrivere una recensione su questo film di Lynne Ramsay che ho visto  tre settimane fa. Un film che mi ha colpito e insieme lasciato una forte sensazione di disgusto, di rifiuto istintivo.  Forse perché, tra tutte le pellicole che ho visto negli ultimi tempi, è quella più chiusa alla speranza, forse perché la rappresentazione del Male nelle sembianze di un mostruoso adolescente che compie una strage senza alcuna motivazione mi ha continua »

* * * - -

... e ora parliamo della maternità

sabato 18 febbraio 2012 di Numenoreano

voto 3,5 su 5 …E ora parliamo di Kevin è un film che, a parer mio, ha diversi buoni motivi per esistere ed essere visto ed alcuni per venire, infine, parzialmente ridimensionato. Mi sono presentato al cinema avendo letto in suo proposito una recensione pubblicata su Nocturno, dove tale A. Nazzaro lo definiva “il fratellino autoriale de L’innocenza del diavolo con Macaulay Culkin”. Bhe, la prima cosa che ho pensato una volta partiti i titoli di coda è stata continua »

Kevin (6-8 anni), a Eva
"Solo perchè ci si abitua a qualcosa, non vuol dire che ci piaccia... Come tu con me!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | ...E ora parliamo di Kevin

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 10 luglio 2012

Cover Dvd ...E ora parliamo di Kevin A partire da martedì 10 luglio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd ...E ora parliamo di Kevin di Lynne Ramsay con John C. Reilly, Tilda Swinton, Ezra Miller, Neil Hardy. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet ... E ora parliamo di Kevin (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 9,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 0,50 €
Aquista on line il dvd del film ...E ora parliamo di Kevin

NEWS | A Londra Ralph Fiennes presenta il suo debutto alla regia.

Le premiere di coriolanus e we need to talk about kevin

martedì 18 ottobre 2011 - Nicoletta Dose

BFI, le premiere di Coriolanus e We Need to Talk About Kevin Al BFI London Film Festival, in programma fino al 27 ottobre, proseguono i grandi appuntamenti con il cinema. Due le premiere che hanno attirato l'attenzione degli spettatori presenti alla rassegna, Coriolanus di Ralph Fiennes e We Need to Talk About Kevin di Lynne Ramsay. Il primo, presentato al pubblico domenica, è stato accolto con grande emozione ma anche qualche perplessità. La presenza al festival di Ralph Fiennes, qui al suo esordio alla regia, e di Vanessa Redgrave, tra i protagonisti del film, ha rappresentato il primo degli incontri con il famoso attore inglese, atteso anche alla fine della manifestazione per la consegna del Fellowship Award, premio che onorerà anche il regista David Cronenberg.

GALLERY | Le foto del thriller con Tilda Swinton e John C. Reilly.

Hai veramente amato tuo figlio?

mercoledì 4 gennaio 2012 - a cura della redazione

...E ora parliamo di Kevin, hai veramente amato tuo figlio? Un thriller emozionante, diretto da Lynne Ramsay, interpretato da Tilda Swinton, e tratto dal romanzo vincitore del premio Orange Prize per la fiction. Eva (Tilda Swinton) mette da parte ambizioni e carriera per dare alla luce Kevin. La relazione tra madre e figlio è però molto difficile sin dai primissimi anni. A quindici anni Kevin compie un gesto irrazionale ed imperdonabile agli occhi dell’intera società. Eva lotta contro una profonda amarezza e atroci sensi di colpa. Ha mai amato suo figlio? È in parte colpevole di ciò che ha fatto Kevin? .

VIDEO | In esclusiva su MYmovies.it una clip del film con Tilda Swinton.

Il mostro è un tiratore nato

martedì 24 gennaio 2012 - Nicoletta Dose

...E ora parliamo di Kevin, il mostro è un tiratore nato È un film controverso ...E ora parliamo di Kevin. Racconta infatti la storia di un ragazzo fuori controllo che, dopo un'infanzia trascorsa a disobbedire ai genitori, un giorno decide di trasgredire anche le regole basilari della convivenza con gli altri. E fa una strage a scuola. Dopo un paio d'anni dal tragico evento, la madre, interpretata da Tilda Swinton (vincitrice per questo film dell'European Film Award come miglior attrice europea), riflette su quel episodio, sulle sue responsabilità, su ciò che è andato storto nel percorso di maturazione del figlio.

   

di Paola Casella Europa

Uno dei film più sconvolgenti della memoria recente, storia di una madre (Swinton, ingiustamente snobbata agli Oscar) che non riesce a corrispondere al proprio ruolo e di un figlio (Miller nella versione adolescente) che risponde a questa anaffettività diventando un mostro contemporaneo. Straordinario il coraggio della regista scozzese nell’affrontare un argomento tabù senza mai abbassare la cinepresa e senza distribuire colpe: il disagio della madre è palpabile e commovente, così come la solitudine siderale del figlio. »

Tragedia familiare con figlio adolescente veramente impossibile

di Roberto Nepoti La Repubblica

Ne circolano ormai pochi esempi, ma chi vuole rinfrescarsi la memoria su un certo “cinema d’autore” può farlo col film di Lynne Ramsay: struttura spezzata che alterna diversi piani temporali, uso massiccio di simbolismi (sangue e altre materie rosse), colonna sonora ansiogena... Tratto da un romanzo di Lionel Shriver dai pensosi interrogativi sulle origini del Male, ...E ora parliamo di Kevin è un dramma familiare con esito alla Elephant, il film di Van Sant sulla strage in un istituto scolastico. »

Parliamo di Kevin e anche di sua madre

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Ecco un film decisivo nel sottogenere ’Madri che odiano i figli’ (o non sanno amarli): E ora parliamo di Kevin, terza regia della scozzese Lynne Ramsay. Cosa c’è che non va in Kevin, e perché fin da piccolo detesta la madre scrittrice? Non si sa, ma la madre (memorabile Tilda Swinton) annega nei più devastanti sensi di colpa, qualcosa di terribile dev’essere successo. Il resto emerge pian piano da un cupo groviglio di flashback. Solo che se da un lato il film decostruisce con maestria tutte le tappe di quell’orrore annunciato, dall’altro confonde ad arte ogni possibile ipotesi esplictaiva. »

Rabbia sanguinaria di un figlio

di Valerio Caprara Il Mattino

Famiglie disfunzionali 2. Ben più spietato, sgradevole e temerario per come tira violenti pugni nello stomaco, «... e ora parliamo di Kevin» della scozzese Lynne Ramsay è dominato dalla figura di una madre che si chiede cosa ha fatto o sbagliato nell’allevare un figlio destinato a finire sciaguratamente sui giornali. Tilda Swinton, attrice eccezionale e donna impegnata ma poco accattivante, interagisce con un bambino e poi un adolescente repulsivo per qualsiasi tipo di morale societaria, esprimendo rabbia e sconcerto nelle pieghe degli occhi, nei movimenti del corpo e nei ricorrenti incubi sanguinosi. »

...E ora parliamo di Kevin | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | pinoalfredo
  2° | writer58
  3° | big85
  4° | filippo catani
  5° | numenoreano
  6° | amicinema
  7° | il saggio
  8° | tanus78
  9° | lisadp
10° | the thin red line
11° | rita branca
Rassegna stampa
Raffaella Giancristofaro
Golden Globes (1)
European Film Awards (2)
BAFTA (3)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 17 febbraio 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità