Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
luned 28 maggio 2018

Joel Edgerton

Dall'Australia con furore

43 anni, 23 Giugno 1974 (Cancro), Melbourne (Australia)
occhiello
"Tutta la merda che ho dovuto vedere io, loro non la vedranno..."
dal film Warrior (2011) Joel Edgerton Brendan Conlon
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Joel Edgerton
Golden Globes 2017
Nomination miglior attore in un film drammatico per il film Loving di Jeff Nichols



Red Sparrow

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,74)
Un film di Francis Lawrence. Con Jennifer Lawrence, Joel Edgerton, Matthias Schoenaerts, Charlotte Rampling, Jeremy Irons.
continua»

Genere Spionaggio, - USA 2018. Uscita 01/03/2018. 14

Loving

* * * - -
(mymonetro: 3,25)
Un film di Jeff Nichols. Con Joel Edgerton, Ruth Negga, Alano Miller, Nick Kroll, Jon Bass.
continua»

Genere Drammatico, - Gran Bretagna, USA 2016. Uscita 16/03/2017.

Regali da uno sconosciuto - The Gift

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,97)
Un film di Joel Edgerton. Con Jason Bateman, Rebecca Hall, Joel Edgerton, Beau Knapp, David Denman.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2015. Uscita 03/03/2016.

Black Mass - L'ultimo gangster

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,54)
Un film di Scott Cooper. Con Johnny Depp, Joel Edgerton, Dakota Johnson, Juno Temple, Rory Cochrane.
continua»

Genere Thriller, - USA 2015. Uscita 08/10/2015.

Life

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,93)
Un film di Anton Corbijn. Con Robert Pattinson, Dane DeHaan, Joel Edgerton, Alessandra Mastronardi, Stella Schnabel.
continua»

Genere Biografico, - Canada, Germania, Australia 2015. Uscita 08/10/2015.
Filmografia di Joel Edgerton »

gioved 19 aprile 2018 - Reed Hastings, Ted Sarandos e Todd Yellin tra i dirigenti intervenuti a Roma per presentare i nuovi progetti della Internet TV.

See What's Next, i big presentano il futuro di Netflix

Andrea Fornasiero cinemanews

See What's Next, i big presentano il futuro di Netflix L'evento di Netflix See What's Next sembra destinato a divenire un appuntamento annuale che si sposta per le varie capitali europee e, dopo Berlino nel 2017, quest'anno stata la volta di Roma. Del resto nel Bel Paese bollono in pentola diverse cose: la seconda stagione di Suburra, la prima di Baby, la versione live action del Winx Club, il progetto appena annunciato della serie Luna nera e il film Rimetti a noi i nostri debiti di Antonio Morabito, con Giallini e Santamaria. A dare il via alle danze stato il co-fondatore di Netflix Reed Hastings, cui non mancano certo i motivi per celebrare visto il recente trionfo in borsa del titolo dopo l'ennesima crescita di abbonamenti sopra le previsioni: sono infatti aumentati di 7.4 milioni nell'ultimo trimestre e arrivati a quota 125 milioni in tutto il mondo - i profili utente sono invece complessivamente ben 300 milioni. Hastings ha inserito Netflix e pi in generale la Internet Tv all'interno dell'evoluzione dello storytelling partendo dal teatro e passando per il cinema e la Tv lineare, anche via cavo e satellite. Non senza una punta di polemica tra le righe rivolta al direttore di Cannes Thierry Fremeaux, ha ricordato che oggi la qualit audio video della Internet Tv raggiunge i 4K e ha un sonoro da dolby, caratteristiche tecniche superiori a quelle di molti cinema nel mondo. Cui si aggiungono la disponibilit di prodotti seriali che si possono consumare episodio dopo episodio, come se si divorassero le pagine di un romanzo tutte in una notte, e che ci possono seguire su vari dispositivi (e per la precisione sono ben 1700 quelli che hanno l'app di Netflix), il tutto con consigli ritagliati sui nostri gusti.

Ha quindi parlato delle nuove collaborazioni per espandere il marchio, come per esempio quella con Sky, e ha dato i numeri degli impiegati in Europa (per lo pi ad Amsterdam), che sono ormai oltre 200. Quindi ha ricordato che la loro prima serie non stata House of Cards, bens proprio una produzione europea come Lilyhammer, parlata in gran parte in norvegese, un successo che ha subito dimostrato le potenzialit internazionali del mezzo. E parlando di produzioni europee ha dato la grande notizia del ritorno di La casa di carta, che dalla terza stagione prevista per il 2019 sar una produzione esclusiva di Netflix.

Ha concluso paragonando la societ ai mecenati delle arti per come diffonde le storie e la cultura di tutto il mondo, dagli anime giapponesi, al cinema di Bollywood, fino a quello europeo e hollywoodiano.

Altre news e collegamenti a Joel Edgerton »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità