Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 7 marzo 2021

Rocco Papaleo

Made in Basilicata

62 anni, 16 Agosto 1958 (Leone), Lauria (Italia)
occhiello
La Basilicata esiste, è un po' come il concetto di Dio, ci credi o non ci credi.
dal film Basilicata Coast To Coast (2010) Rocco Papaleo  Nicola Palmieri
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Rocco Papaleo
David di Donatello 2011
Nomination miglior attore non protagonista per il film Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno

Nastri d'Argento 1999
Nomination miglior attore non protagonista per il film Del perduto amore di Michele Placido



Regista e protagonisti ci parlano del film, una parabola semplice che racconta il precariato, il sesso e la moralità ai tempi di Internet. Dal 9 novembre al cinema.

Rocco Papaleo: «Che vuoi che sia? Film imperdibile»

lunedì 7 novembre 2016 - a cura della redazione cinemanews

Rocco Papaleo: «Che vuoi che sia? Film imperdibile»

L'artista parla al GFF del suo nuovo progetto, Una piccola impresa meridionale.

Rocco Papaleo, regista alla ricerca di un faro

giovedì 21 luglio 2011 - Giovanni Bogani cinemanews

Rocco Papaleo, regista alla ricerca di un faro No, niente film di Woody Allen per Rocco Papaleo. Deve andare in America con il figlio. “Ero stato già scelto, ma la produzione non sapeva dirmi in quale giorni esattamente avrei dovuto girare. E io, da tempo, avevo già fissato le date di un viaggio negli Stati Uniti con mio figlio. Avevo deciso di portarlo a Los Angeles, agli Universal Studios, a Orlando, a Disneyworld, e alle Hawaii. Alla fine, ho deciso che non potevo tradire la promessa fatta a mio figlio”.

E quindi, niente Woody?
“Esatto. Ho perso l’occasione di stringere la mano al mio mito”.

In compenso, Papaleo si rifarà con due film. Uno suo, da regista, da girare appena avrà trovato un faro. No, non un faro come metafora. Proprio una torre su uno scoglio, con lucerna annessa. E un film da attore, insieme a Luciana Littizzetto. Ma andiamo con ordine. E sbobiniamo l’intervista che ci concede al Giffoni film festival, che lo vede tra gli ospiti della penultima giornata.

Attore, sceneggiatore, regista, ma anche autore di canzoni, complice di Giovanni Veronesi e del cinema toscano, campione di ironia amara, perennemente sbigottito, Papaleo disegna il puzzle del nuovo film.

Come si chiamerà il suo nuovo film da regista?
“Si chiamerà ‘Una piccola impresa meridionale’. Stiamo scrivendo la sceneggiatura insieme a Valter Lupo, che aveva già scritto Basilicata Coast to Coast. Il film racconta la storia di un piccolo gruppo di persone che si mette in testa di restaurare un faro. Ma restaurando il faro, finiscono col restaurare se stessi”.

In “Basilicata” il punto centrale è la sfida di un quarantenne che ritrova entusiasmo per qualcosa. E qui?
“Qui è riciclare la propria vita, ricostruire esistenze che hanno subito dei colpi molto forti, che si ritrovano ai margini del sociale”.

Chi ci sarà nel cast?
“Io, ci sto! Sto io… Mi sono provinato, e mi sono piaciuto!”.

Come attore “puro”, invece, quali film interpreterà?
“C’è un progetto, beh, qualcosa di più, con Luciana Littizzetto. Sarà mia moglie nel film È nata una star? con la regia di Lucio Pellegrini, tratto dal romanzo di Nick Hornby… ho pronunciato bene?”. Il film è la storia di una coppia che scopre di avere un figlio pornodivo.

Quest’anno, lei ha contribuito al successo del film di Checco Zalone Che bella giornata. Come ci si trova a fare da padre – cinematografico – al fenomeno comico del momento?
“Checco è straordinario, perché ha una gradevolissima insicurezza, è sempre pieno di dubbi. E poi, mio figlio che ama una musica tutta diversa dalla mia, ha in comune con me la passione per le sue canzoni. Siamo stati un mese insieme nel camper, io e Checco, e la sua chitarra. E ogni giorno, assistevo a dei veri e propri concerti live solo per me. Quando lo dicevo a mio figlio, acquistavo un sacco di prestigio in più…”.

   

L'opera terza di Stefano Chiantini offre un altro punto di vista sulle storie d'amore.

L'amore non basta: un film diverso per raccontare la condizione sentimentale

venerdì 11 aprile 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

L'amore non basta: un film diverso per raccontare la condizione sentimentale La gestazione dell'opera terza di Stefano Chiantini (autore di Forse si... forse no... e Una piccola storia) è stata lunga. L'amore non basta nasce da sensazioni che il regista abruzzese ha vissuto sulla sua pelle e cercato di mettere da parte finché non hanno avuto il sopravvento e sono finite nella sceneggiatura. "Quando ho conosciuto Rocco Papaleo" ha raccontato Chiantini, "avevo messo da parte lo script per fare un altro film, ma il rapporto di amicizia che era nato nel frattempo mi ha fatto decidere di portare avanti il progetto insieme. Sapevo che era amico di Giovanna Mezzogiorno, ma mai mi sarei permesso di chiedergli di parlarne con lei e sinceramente non pensavo potesse mai accettare di fare questo film. Invece mi sono dovuto ricredere quando ho ricevuto una sua telefonata in cui mi diceva che aveva letto la sceneggiatura e che voleva la parte. Pensavo fosse uno scherzo... Con lei a bordo il progetto ha potuto prendere corpo.

Pinocchio

Pinocchio

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,65)
Un film di Matteo Garrone. Con Federico Ielapi, Roberto Benigni, Gigi Proietti, Rocco Papaleo, Massimo Ceccherini.
continua»

Genere Fantastico, - Italia, Gran Bretagna, Francia 2019. Uscita 19/12/2019.
Il grande spirito

Il grande spirito

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,68)
Un film di Sergio Rubini. Con Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Ivana Lotito, Bianca Guaccero, Geno Diana, Totò Onnis.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2019. Uscita 09/05/2019.
Moschettieri del Re - La penultima missione

Moschettieri del Re - La penultima missione

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,74)
Un film di Giovanni Veronesi. Con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Margherita Buy.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 27/12/2018.
Tu mi nascondi qualcosa

Tu mi nascondi qualcosa

* * * - -
(mymonetro: 3,46)
Un film di Giuseppe Lo Console. Con Giuseppe Battiston, Stella Egitto, Sarah Felberbaum, Rocio Munoz Morales, Rocco Papaleo.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 25/04/2018.
Bob & Marys - Criminali a domicilio

Bob & Marys - Criminali a domicilio

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,90)
Un film di Francesco Prisco. Con Rocco Papaleo, Laura Morante, Simona Tabasco, Andrea Di Maria, Francesco Di Leva.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 05/04/2018.
Filmografia di Rocco Papaleo »

lunedì 8 febbraio 2021 - Al festival, svoltosi online su MYmovies, trionfa il film di Giorgio Diritti.

Moviemov, il pubblico delle Filippine premia Volevo Nascondermi

a cura della redazione cinemanews

Moviemov, il pubblico delle Filippine premia Volevo Nascondermi Volevo Nascondermi (guarda la video recensione), diretto da Giorgio Diritti e interpretato da Elio Germano, è il film vincitore della decima edizione del Moviemov Italian Film Festival che ha avuto luogo dal 1° al 6 febbraio, grazie alla collaborazione con MYmovies, e ha celebrato il grande cinema d’autore italiano nelle Filippine, raggiungendo 4.900 spettatori tra proiezioni e incontri e 96.000 contatti. 
 
“Accolgo con grande gioia la notizia di questo riconoscimento dal Moviemov Italian Film Festival”, ha dichiarato il regista Giorgio Diritti. “Sono molto felice che la vita di questo artista particolare e il sentimento della sua arte siano arrivate fino agli spettatori delle Filippine. Immagino Ligabue molto felice, sorridente sulla sua moto che visita quella terra lontana cercando nuovi animali da dipingere di isola in isola e forse incontrando qualche artista come lui, non molto conosciuto, ma così convinto del suo valore da riuscire a superare ogni umiliazione, difficolta e solitudine. Ringrazio per il premio che condivido con tutti coloro che hanno reso possibile questa avventura, Elio in primis, ma anche la mia straordinaria equipe tecnico-artistica e Palomar che ha creduto in questo progetto”. 
 
“Un altro così prestigioso riconoscimento, dopo l’Orso d’Argento a Berlino, ad un film che ho voluto molto e al quale sono molto affezionato”, ha affermato Carlo Degli Esposti di Palomar. “Nonostante il flagello del Covid, la poesia della regia di Giorgio Diritti e la potenza dell’interpretazione di Elio Germano hanno portato il giusto riconoscimento all’arte e alla fantastica follia di Antonio Ligabue”. 
 
Anche quest’anno, Moviemov Italian Film Festival ha ospitato numerosi incontri online con attori e registi che hanno presentato i titoli della vetrina: Non Odiare, Volevo Nascondermi (guarda la video recensione), I Predatori, Palazzo di Giustizia, Padrenostro, Punta Sacra, Pinocchio (guarda la video recensione) e Il mio Corpo. Tra gli ospiti che hanno partecipato alla rassegna, i registi Claudio Noce, Mauro Mancini, Chiara Bellosi, Francesca Mazzoleni, Michele Pennetta, gli attori Rocco Papaleo, Maurizio Lombardi, Daphne Scoccia, Giovanni Anzaldo, Paola Lavini, la sceneggiatrice Tania Pedroni, lo scenografo Paki Meduri e il costumista Massimo Cantini Parrini
 
I registi Silvia Luzi e Luca Bellino hanno presentato il cortometraggio Princess, che racconta del terribile rogo che nell'agosto scorso ha distrutto le abitazioni di una comunità filippina di Roma.  

   

venerdì 29 gennaio 2021 - Partirà lunedì il festival con ricchi incontri visibili anche in Italia.
SCOPRI IL FESTIVAL.

Moviemov Italian Film Festival, tanti protagonisti per la rassegna di cinema italiano nelle Filippine

a cura della redazione cinemanews

Moviemov Italian Film Festival, tanti protagonisti per la rassegna di cinema italiano nelle Filippine In occasione della sua decima edizione, Moviemov Italian Film Festival ospiterà come di consueto numerosi incontri online con attori e registi, a cui sarà possibile partecipare anche dall’Italia, che presenteranno i titoli della vetrina. Tra gli ospiti che parteciperanno alla rassegna, ci saranno i registi Claudio NoceMauro ManciniChiara BellosiFrancesca Mazzoleni (appena candidata al David di Donatello), Michele Pennetta, gli attori Rocco PapaleoMaurizio LombardiDaphne ScocciaGiovanni AnzaldoPaola Lavini, la sceneggiatrice Tania Pedroni, lo scenografo Paki Meduri, il costumista Massimo Cantini Parrini e lo scrittore Marco Franzoso.

La manifestazione si terrà dal 1° al 6 febbraio 2021, grazie alla collaborazione con MYmovies, e porterà ancora una volta il cinema italiano nelle Filippine. Madrina della decima edizione sarà l’attrice Sara Serraiocco, uno dei volti internazionali del cinema italiano.
 
PROGRAMMA DEGLI INCONTRI
 
- Lunedì 1° febbraio, ore 13.00 (ora italiana) – VOLEVO NASCONDERMI di Giorgio Diritti
Incontro con l’attrice Paola Lavini e la sceneggiatrice Tania Pedroni, moderato da Carlo Cerofolini
 
- Martedì 2 febbraio, ore 11.30 (ora italiana) – PUNTA SACRA di Francesca Mazzoleni
Incontro con la regista Francesca Mazzoleni, moderato da Laura Delli Colli
 
- Martedì 2 febbraio, ore 14.00 (ora italiana) – PADRENOSTRO di Claudio Noce
Incontro con il regista Claudio Noce e lo scenografo Paki Meduri, moderato da Chiara Nicoletti
 
- Mercoledì 3 febbraio, ore 11.30 (ora italiana) – PALAZZO DI GIUSTIZIA di Chiara Bellosi
Incontro con la regista Chiara Bellosi e gli attori Daphne Scoccia e Giovanni Anzaldo
 
- Giovedì 4 febbraio, ore 11.30 (ora italiana) – I PREDATORI di Pietro Castellitto
Incontro a seguire con il cast
 
- Venerdì 5 febbraio, ore 11.30 (ora italiana) – PINOCCHIO di Matteo Garrone
Incontro con gli attori Rocco Papaleo e Maurizio Lombardi e il costumista Massimo Cantini Parrini
 
- Venerdì 5 febbraio, ore 14.00 (ora italiana) – NON ODIARE di Mauro Mancini
Incontro con il regista Mauro Mancini, moderato da Ilaria Ravarino
 
- Sabato 6 febbraio, ore 11.30 (ora italiana) – IL MIO CORPO di Michele Pennetta
Incontro con il regista Michele Pennetta e il produttore Giovanni Pompili

Inoltre, mercoledì 3 febbraio alle ore 14.00, i registi Silvia Luzi e Luca Bellino presenteranno il cortometraggio Princess, che racconta del terribile rogo che nell'agosto scorso ha distrutto le abitazioni di una comunità filippina di Roma. Come in un Parasite italiano, i protagonisti del cortometraggio sono invisibili alla città, e mentre gli adulti cercano di salvare ciò che resta delle loro vite, tre bambine immaginano che per avere una casa nuova basti esprimere un desiderio. Un piccolo film che ha la grande ambizione di azzerare le distanze e creare un contatto tra mondi apparentemente lontani.
 
OMAGGIO A PINOCCHIO

La manifestazione ospiterà anche un omaggio a Pinocchio, a 140 anni dalla prima apparizione del personaggio protagonista del romanzo per ragazzi di Carlo Collodi, che inizialmente pubblicò la prima metà dell'opera a puntate, tra il 1881 e il 1882, sul periodico settimanale “Giornale per i bambini”.
 
Per l’occasione, oltre a PINOCCHIO di Matteo Garrone, saranno proiettati alcuni titoli dedicati all’amato burattino, tra cui il film d’animazione Pinocchio (2012) di Enzo D’AlòLe avventure di Pinocchio diretto da Luigi Comencini; la miniserie televisiva Pinocchio (2009) diretta da Alberto Sironi con Luciana Littizzetto nel ruolo del Grillo Parlante, Violante Placido in quello della Fata Turchina e Alessandro Gassmann nei panni di Carlo Collodi; e Pinocchio (2002) diretto e interpretato da Roberto Benigni.
 
Con una masterclass condotta dallo scrittore Marco Franzoso, l’omaggio sarà un percorso tra libri e cinema e sarà realizzato grazie al sostegno dell’Ambasciata italiana a Manila e alla collaborazione con PIA Philippine Italian Association e cinque università filippine: Xavier University (Cagayan), De La Salle University Bacolod (Institute of the Moving Image), De La Salle University Manila, Ateneo de Naga, College of St. Benilde, School of arts and design UP Diliman, Film Institute.

   

Altre news e collegamenti a Rocco Papaleo »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
domenica 21 febbraio
The Night Manager
giovedì 18 febbraio
The Good Fight
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità