Dizionari del cinema
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 23 febbraio 2017

Giancarlo Giannini

Travolto da un insolito destino

74 anni, 1 Agosto 1942 (Leone), La Spezia (Italia)
occhiello
Brutta bottana industriale socialdemocratica!
dal film Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto (1974) Giancarlo Giannini è Gennarino Carundrio
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Giancarlo Giannini
David di Donatello 2002
Premio miglior attore per il film Ti voglio bene Eugenio di Francisco José Fernandez

David di Donatello 2002
Nomination miglior attore per il film Ti voglio bene Eugenio di Francisco José Fernandez

Nastri d'Argento 2001
Nomination miglior attore non protagonista per il film Hannibal di Ridley Scott

Nastri d'Argento 2001
Premio miglior attore non protagonista per il film Hannibal di Ridley Scott

Nastri d'Argento 1999
Premio miglior attore per il film La stanza dello scirocco di Maurizio Sciarra

Nastri d'Argento 1999
Premio miglior attore non protagonista per il film La cena di Ettore Scola

Nastri d'Argento 1999
Nomination miglior attore non protagonista per il film La cena di Ettore Scola

Nastri d'Argento 1999
Nomination miglior attore per il film La stanza dello scirocco di Maurizio Sciarra

David di Donatello 1984
Nomination miglior attore per il film Mi manda Picone di Nanni Loy

David di Donatello 1984
Premio miglior attore per il film Mi manda Picone di Nanni Loy

Premio Oscar 1976
Nomination miglior attore per il film Pasqualino Settebellezze di Lina Wertmüller

Nastri d'Argento 1974
Premio miglior attore per il film Film d'amore e d'anarchia ovvero: stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza di Lina Wertmüller

Nastri d'Argento 1974
Nomination miglior attore per il film Film d'amore e d'anarchia ovvero: stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza di Lina Wertmüller

Nastri d'Argento 1973
Nomination miglior attore per il film Mimì metallurgico ferito nell'onore di Lina Wertmüller

Festival di Cannes 1973
Premio miglior attore per il film Film d'amore e d'anarchia ovvero: stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza di Lina Wertmüller

Nastri d'Argento 1973
Premio miglior attore per il film Mimì metallurgico ferito nell'onore di Lina Wertmüller

David di Donatello 1972
Premio miglior attore per il film Mimì metallurgico ferito nell'onore di Lina Wertmüller

David di Donatello 1972
Nomination miglior attore per il film Mimì metallurgico ferito nell'onore di Lina Wertmüller



Manuela Arcuri e Giancarlo Giannini ci parlano dei loro personaggi e dei progetti futuri.

So che ritornerai, il thriller di Canale 5

martedì 5 maggio 2009 - Alessandra Giannelli cinemanews

So che ritornerai, il thriller di Canale 5 Mercoledì 6 maggio, in prima serata, un film tv (che, forse, avrà una lunga serie!) di Canale 5 che vede, come protagonista femminile, Manuela Arcuri, nonché la "straordinaria partecipazione" di Giancarlo Giannini (assai spassoso durante la conferenza stampa!) e di altri attori come Valeria Milillo, Jason Lewis, Alberto Molinari, Francesca Petretto e Paolo Romano. So che ritornerai è un thriller ed è un progetto che nasce dal soggetto di Teodosio Losito, scritto da Luigi Montefiori, diretto da Eros Puglielli. Un progetto, inoltre, realizzato per la stessa Arcuri, per valorizzarne le doti drammatiche; un'attrice, Manuela, come ha dichiarato Losito, che ha deciso di mettersi in gioco con un ruolo complesso e assolutamente difficile. Un'attrice di cui spicca l'umanità, divenendo, i personaggi che interpreta, davvero familiari. Qualità importanti per la realizzazione di una fiction e per chi la segue; Manuela, infatti, sa trasmettere simpatia e dramma in modo spontaneo e naturale, non artefatto. Una tappa fondamentale per la protagonista, che ha dato dimostrazione di essere matura per provare nuove strade; queste capacità sono state coadiuvate dal regista, che ha saputo toccare corde della stessa che altri registi hanno trascurato.

lunedì 23 gennaio 2017 - L'intervista fa parte degli extra del DVD di Buone notizie, ultimo film del regista disponibile per la prima volta dal 24 gennaio.

Ennio Morricone: 'Elio Petri? Ecco come iniziò la nostra collaborazione'

a cura della redazione cinemanews

Ennio Morricone: 'Elio Petri? Ecco come iniziò la nostra collaborazione' L'impiegato di un'emittente televisiva vive un rapporto oramai esausto con la giovane moglie Fedora e una routine d'ufficio ripetitiva e alienante. Un giorno si fa vivo Gualtiero, conoscente di vecchia data, ossessionato dall'idea che qualcuno voglia ucciderlo: ha con sé una pistola ed un atteggiamento poco lucido che fa dubitare sulla fondatezza delle sue ossessioni. Coinvolto suo malgrado nella faccenda, l'impiegato si fa convincere dall'attraente moglie dell'amico, Ada, che l'unica soluzione sia ricoverarlo in una clinica psichiatrica. Ma se Gualtiero fosse realmente in pericolo? Ultimo film diretto da Elio Petri con protagonista uno straordinario Giancarlo Giannini, Buone notizie è un'amara riflessione sulla società dello spettacolo. L'intervista a Ennio Morricone è tratta dagli extra del DVD (Edizione Mustang Entertainment, disponibile dal 24 gennaio), che comprendono tra gli altri contributi di Giancarlo Giannini, Paolo Bonacelli e Paola Petri, oltre che una galleria di foto di scena di Antonio Benetti, concesse da Alessia Benetti e facenti parte della Collezione del Museo Nazionale del cinema di Torino.

Altre news e collegamenti a Giancarlo Giannini »
Il ragazzo della Giudecca (2016) On Air - Storia di un successo (2016)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità