Il profumo del mosto selvatico

Film 1995 | Sentimentale, Drammatico 102 min.

Regia di Alfonso Arau. Un film con Keanu Reeves, Aitana Sánchez-Gijón, Anthony Quinn, Giancarlo Giannini, Angélica Aragón. Cast completo Titolo originale: A Walk in the Clouds. Genere Sentimentale, Drammatico - USA, Messico, 1995, durata 102 minuti. - MYmonetro 3,50 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il profumo del mosto selvatico tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un reduce della seconda guerra mondiale, dopo una delusione, si innamora della donna incinta di cui sta fingendo di essere il marito. Ha vinto un premio ai Golden Globes, Al Box Office Usa Il profumo del mosto selvatico ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 46,1 milioni di dollari e 9,5 milioni di dollari nel primo weekend.

Il profumo del mosto selvatico è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,50/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ

Un soldato torna dalla seconda guerra mondiale. La moglie lo delude (si separano subito) e lui, in cerca di se stesso, incontra una ragazza incinta che non ha il coraggio di affrontare la famiglia. Lui accetta di fingersi il marito. L'inganno dura poco. Viene a galla la verità, ma nel frattempo i due si amano. Nonostante il grande peso mèlo è una bella storia (ispirata al collaudatissimo Quattro passi fra le nuvole di Blasetti). Davvero buone le scene della fattoria, delle viti rigogliose e delle feste contadine.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Reduce della seconda guerra mondiale, Paul Sutton (Reeves) cerca di ricucire il rapporto con la moglie (Aragón), abbandonata cinque anni prima, ma durante le sue trasferte di commesso viaggiatore in cioccolato accetta di farsi passare per il marito di una ragazza incinta (Sanchez-Gijon) che deve tornare in casa del padre-padrone (Giannini). Se ne innamora. Rifacimento dell'italiano Quattro passi tra le nuvole (1942) in chiave di telenovela latinoamericana con sobbalzi di erotismo, magia dei vigneti e tramonti della California del Sud.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IL PROFUMO DEL MOSTO SELVATICO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 9 marzo 2010
solaris

Questo è più di un film ... E' una vera storia d'amore in cui entri in punta di piedi e poi ti ritrovi travolto, fra scene d'incanto e una saga familiare degna di un vero romanzo. La scena delle ali nella vigna me la ricorderò per sempre.

mercoledì 13 gennaio 2010
Irene Simonetti

E' un film dai toni tenui, colmo di un'incontenibile tenerezza...E' un amore per niente sfrontato, fatto di sguardi e di premure, pieno di commovente slancio. Bellissimo davvero!

martedì 30 giugno 2009
toty bottalla

Diretti molto bene da ALFONSO ARAU,GIANNINI, REEVES, QUINN e la bella e brava SàNCHEZ-GIJòN, danno vita a una meravigliosa commedia sentimentale tra severità patriarcale e coinvolgente sensualità. ...No però mi chiedevo se il signor ARAGON respinge con tutte le sue forze uno come KEANU REEVES, cosa avrebbe fatto se al suo posto mi fossi presentato io?

martedì 27 settembre 2016
g_andrini

Molto poetico, regala bellissime sensazioni, il protagonista privo di meschinità appare molto simpatico. Aspetto di rivederlo un'altra volta per comprenderlo meglio.

Frasi
I vestiti sono come la famiglia: bisogna viverci dentro un po' prima di sentircisi bene.
Una frase di Don Pedro Aragon (Anthony Quinn)
dal film Il profumo del mosto selvatico
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Ecco un merito, il fatto di rispolverare un classico del cinema italiano come Quattro passi fra le nuvole (1942), che rischia di tramutarsi in demerito. Realizzato dal messicano Alfonso Arau, chiamato a Hollywood grazie al successo di Come l’acqua per il cioccolato, Il profumo del mosto selvatico risulta melenso, soprattutto se confrontato al film pre-neorealista di Alessandro Blasetti, al quale si [...] Vai alla recensione »

winner
miglior colonna sonora
Golden Globes
1996
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati