Man on Fire - Il fuoco della vendetta

Film 2004 | Azione 146 min.

Regia di Tony Scott. Un film con Denzel Washington, Dakota Fanning, Marc Anthony, Radha Mitchell, Christopher Walken. Cast completo Titolo originale: Man on Fire. Genere Azione - USA, Messico, 2004, durata 146 minuti. Uscita cinema sabato 11 settembre 2004 - MYmonetro 2,60 su 58 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Man on Fire - Il fuoco della vendetta tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La storia di un uomo chiamato Creasy, che ha perso la bussola ed è tornato alla vita facendo la guardia del corpo di una ragazzina di nove anni. Quando lei viene rapita, lui va oltre i responsabili materiali. In Italia al Box Office Man on Fire - Il fuoco della vendetta ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 1,6 milioni di euro e 526 mila euro nel primo weekend.

Man on Fire - Il fuoco della vendetta è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,60/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,85
CONSIGLIATO NÌ
Un film concitato e nervoso con un Denzel Washington che con i soli sguardi comunica la tensione di un uomo perso in se stesso.
Recensione di Mattia Nicoletti
Recensione di Mattia Nicoletti

I vengeance movies o revenge movies, come si vogliano definire, sono film in cui il protagonista, per vendicare un torto fatto nei propri confronti o verso persone a lui care, intraprende una strada di morte fino ad arrivare al mandante e al nocciolo della questione. "Man on fire" di Tony Scott appartiene di diritto a questo genere, con la differenza di potersi avvalere di un grande attore, Denzel Washington, che, con un'espressione o una smorfia, riesce a comunicare dolore, emozione e sgomento.
John Creasy è un ex-agente della CIA con un passato che fa male. Alcolizzato e depresso, non ha più uno scopo nella vita e nemmeno un lavoro. L'unica salvezza è uscire dal proprio mondo. Un caro amico gli trova un posto in Sudamerica come guardia del corpo di una bambina figlia di una ricca famiglia del luogoe,fra loro, nasce lentamente un'amicizia che rompe le barriere del freddo animo del protagonista, riportandolo a sentimenti dimenticati da tempo. Un giorno, purtroppo, Creasy non può evitare il rapimento della bambina da parte di un gruppo di terroristi, durante uno scontro a fuoco in cui viene gravemente ferito. Da questo momento in poi la rabbia di colui che era stato un assassino su commissione, si scaglia contro tutti, per andare a riprendersi ciò che la vita gli aveva ancora regalato.
"Man on fire" ha un montaggio serrato, a flash, come i pensieri del protagonista. E'elettrico, nervoso, con inserti di testo che gridano al pubblico (talvolta troppo pubblicitari) e un Denzel Washington che con i soli sguardi comunica la tensione di un uomo perso in se stesso. E' il valore della famiglia, dei sentimenti, che porta una persona a compiere gesti impensabili.
Man on fire è un film criticabile, ma esprime energia e valori in modo semplice e concitato, facendo lo spettatore, testimone di una vicenda di umana violenza.

Sei d'accordo con Mattia Nicoletti?
MAN ON FIRE - IL FUOCO DELLA VENDETTA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 1 giugno 2009
Silver

Questo film è pura poesia immersa in un fango di violenza e corruzione. Per me è stato difficile non emozionarmi, nonostante la crudezza di alcune scene. Sarà per il contrasto così marcato fra umanità e depravazione, che mette in risalto una spiritualità complessa e per certi versi tangibile del protagonista; o forse per il percorso emotivo tratteggiato dalla sceneggiatura in modo così volutamente [...] Vai alla recensione »

domenica 18 settembre 2011
Andrea Levorato

Man on fire – Il fuoco della vendetta ***1/2 Produzione: USA 2004 Genere: Azione, Drammatico Attori principali: Denzel Washington, Dakota Fanning, Radha Mitchell, Christopher Walken, Giancarlo Giannini, Marc Anthony Regia: Tony Scott Trama: John Creasy fa la guardia del corpo. Il suo servizio costa poco perché è alcolista e poco amichevole, ma il suo lavoro lo fa maledettamente [...] Vai alla recensione »

sabato 11 aprile 2015
lucap96

John W. Creasy è un ex agente segreto, militare e assassino. Si rifà una vita in Messico, come guardia del corpo di una bambina. Plot apparentemente poco originale, già visto tante volte. Ma anche qui, l'abilità recitativa degli attori (e l'abilità del regista, il compianto e sottovalutatissimo Tony Scott) fa la differenza.

martedì 10 maggio 2011
DarkOmen98

Particolare pellicola con protagonista Denzel Washington in veste action. John Creasy è una guardia del corpo che si può definire tutt'altro che socievole: silenzioso, vive nel suo mondo e affoga la deprssione nell'alcool. Per lavoro gli viene affidata una bambina, Pita (Dakota Fanning), che si intestardisce sulla questione taciturno, riuscendo a stringere amicizia con la burbera [...] Vai alla recensione »

martedì 21 settembre 2010
dario

E' una storia che non sta in piedi, pretestuosa e banalmente violenta. Nel segno di quest'ultima, il film si scatena con riprese di buona scuola, senza le quali andrebbe del tutto cestinato. La vendetta privata ha stancato, se funziona ancora al botteghino, se costringe talenti a rifugiarsi lì, c'è da pensare seriamente al grado civile della nostra società.

lunedì 8 febbraio 2010
greg2

Man on Fire è uno di quei film difficili da dimenticare perchè ti entra dentro, ti colpisce, ti insegna qualcosa, ti lascia un messaggio profondo indelebile. C'è tutto in questo capolavoro: una trama toccante che ti coinvolge dall'inizio alla fine, un Denzel Washington straordinario il cui volto è in grado di esprimere tutte le sensazioni possibili, freddo all'inizio, più appassionato poi: in lui possiamo [...] Vai alla recensione »

sabato 23 ottobre 2010
dorell15

Denzel washington fa fare il salto di qualità a questo ottimo film con una recitazione straordinaria

mercoledì 13 luglio 2011
formikina

direi che tralasciando le discussioni sulla crudeltà di alcune scene o sulla troppa azione come se fosse la solita americanata, vorrei esprimere un giudizio su denzel che io reputo uno dei migliori attori in circolazione ma lui non è giovanissimo e la sua esperienza lo ha fatto diventare lo splendido attore che è.La piccola Dakota invece in questo film ha lasciato il segno come [...] Vai alla recensione »

sabato 21 maggio 2011
superinzaghi

basta che c'è denzel e ogni film vae la pena di guardarlo

domenica 15 novembre 2009
Georgia

soprattutto la prima parte e il finale!

lunedì 23 ottobre 2017
opidum

ho rivisto dopo tantissimi anni il film ed è sempre un bel film. vorrei però sottolineare la magistrale prova d'autore di quel magico attore che è il nostro Gianni. Giannini e Franco Nero ( una volta c'erano la Bellucci e Asia argento  e scamarcio ha fatto john whic 2) sono gli unici attori italiani viventi che riescono ogni tanto a fare un film ad hollywod. Vai alla recensione »

lunedì 4 agosto 2014
gambardella

questo film di tony scott mi ha sorpreso sopratutto per la tecnica magistrale usata che contribuisce notevolmente a rendere il film cupo  angosciante  e allo stesso tempo malinconico e struggente. tony non aveva le capacità notevoli del fratello di creare atmosfere surreali e affascinanti in un film ma al contrario di rydley è andato sempre migliorando e quasi tutti i suoi film [...] Vai alla recensione »

sabato 28 marzo 2015
lucap96

Un film fantastico, e niente di meno. Un regista sottovalutato come il compianto Tony Scott, unito a un Denzel Washington più in forma che mai e una formidabile (e giovanissima) Dakota Fanning danno vita a un film bellissimo. La "lentezza" iniziale, con scene da antologia come quella in cui Denzel aiuta la sua protetta a studiare, rende questo film qualcosa di più rispettto [...] Vai alla recensione »

martedì 24 febbraio 2015
c.paneb

Questo film è un capolavoro,grande interpretazione di Denzel.

sabato 18 gennaio 2014
seba1590

Probabilmente se non avessero recitato Denzel e Dakota sarebbe stato un film normale,dalla trama non molto originale,e dai contenuti limitati.Ma questi due attori a mio modo di vedere hanno davvero dato un valore aggiunto al film,lo hanno reso molto più bello e commovente.Specialmente Dakota mi ha stupito per la spontaneità con cui ha recitato ,entrando subito nei cuori degli spettatori [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 novembre 2013
Mat251

Sembrerebbe la solita storia di un uomo che per vendetta uccide a destra e a manca per vendicarsi; ma questa volta c'é qualcosa di più, il film é recitato divinamene e anche grazie a quei tratti di violenza molto forte , fa colpo.

mercoledì 13 maggio 2009
paolomiki

Film raccontato con molta fretta e confusione.Sembra improbabile che una persona si trasferisce in un posto che non conosce e si possa muovere con tanta disinvoltura e sappia dove portare le persone per interrogarle in santa pace.Cosa comune a tanti film d'azione che diventano guardabili grazie alla bravura degli attori e alle scene spettacolari.è proprio il caso di questo film che racconta una storia [...] Vai alla recensione »

sabato 18 settembre 2010
enotar56

Eccellente film pieno d'azione e anche realistico, bravi tutti gli attori.Avrei visto come principale attore Bruce Willis specie in questo film.

Frasi
In chiesa dicono che bisogna perdonare.
Il perdono è una cosa fra loro e Dio. Io provvedo a organizzare l’incontro.
Una frase di Creasy (Denzel Washington)
dal film Man on Fire - Il fuoco della vendetta
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Redazione
Ciak

Strani casi del destino: a metà anni 80 il regista Tony Scott (Nemico pubblico) era in trattativa per dirigere il film Man on Fire, tratto dal romanzo di A. I. Quinneli, ma fu scartato per la sua relativa inesperienza. La pellicola, interpretata da Scott Glenn, finì per essere diretta da Eile Chouraqui (in Italia uscì col titolo Un uomo sotto tiro), mentre Scott raggiunse lo stardom grazie a Top Gun. [...] Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Man on Fire è scritto da uno dei grandi misteri dell’universo, Brian Helgeland, autore, tanto per dire, della sceneggiatura di Mystic River, ma anche l’autore, sempre tanto per dire, di La setta dei dannati. Inoltre, è diretto da un signore che ha delle idee di messinscena e di montaggio abbastanza disgustose: basta muovere la macchina da presa più del dovuto, con una fotografia bella pastellata, e [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati