Guardiani della Galassia Vol. 2

Film 2017 | Azione

Regia di James Gunn. Un film con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Glenn Close. Cast completo Titolo originale: Guardians of the Galaxy 2. Genere Azione - USA, 2017, Uscita cinema martedì 25 aprile 2017 distribuito da Walt Disney.

Condividi

Aggiungi
Guardiani della Galassia Vol. 2
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il sequel del fortunato film Guardiani della Galassia di James Gunn scritto e diretto dallo stesso Gunn.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.

Il tuo browser non supporta HTML5 video. Usa Google Chrome!

Il secondo capitolo di Guardiani della Galassia, l'ottimo equilibrio tra avventura e umorismo, tra originalità e citazione.
Marianna Cappi
Marianna Cappi

Tre anni soltanto separano questo sequel dal capitolo originario, eppure l'attesa è stata spinosa per chi ha amato il film e sperato ardentemente che l'umano (o mezzo tale) Peter Quill, l'aliena Gamora, il guerriero Drax, il procione Rocket e quella meravigliosa invenzione a metà tra uomo e albero che risponde al nome di Groot tornassero a raccontarci di loro. Non c'era motivo di dubitare delle buone intenzioni in questo senso, non solo perché il primo capitolo tracciava apertamente la strada per una narrazione tutta da proseguire, alla ricerca del padre del protagonista, ma anche e soprattutto perché il grande successo riscosso dallo stesso non poteva che suonare da conferma.
Il secondo capitolo dei Guardiani della Galassia, inoltre, fa parte da tempo di un piano dei Marvel Studios - la cosiddetta Fase Tre - di produzione massiccia, rapida e seriale dei film basati sui Marvel Comics, improntato quasi a imitare il ritmo dei fumetti, con film pensati su misura per ogni personaggio (o gruppo di personaggi) e altri in cui gli stessi si uniscono insieme, in occasione di un evento crossover che ha come cardine il team degli Avengers e i film ad esso dedicati.

Ma l'industria cinematografica non è la sola ad aver tamburellato le dita con una certa apprensione fino alla conferma ufficiale della messa in produzione di questo secondo capitolo sotto la migliore delle costellazioni, vale a dire, cioè, con James Gunn alla regia e lo stesso Gunn e Nicole Perlman alla sceneggiatura.

Anche l'industria musicale, infatti, attendeva il suo sequel, quel "Awesome Mix Vol. II", che promette meraviglie (Fleetwood Mac, Bowie, Jay and the Americans) e che andrà a bissare anche in questo caso il successo di vendite della prima playlist.
Un caso fortunato? No, o non solo. Le ragioni che stanno dietro la fortuna dei Guardiani della Galassia non sono affatto insondabili e irrepetibili: non c'è dubbio che l'ottimo equilibrio tra avventura e umorismo, con le reminiscenze del primo Guerre Stellari che porta con sé, siano da contare tra queste, così come, appunto, l'equilibrio stesso tra originalità e citazione. Al novero dei motivi più facilmente attribuibili all'apprezzamento generato da questo progetto cinematografico, c'è da aggiungere poi la sua natura di elogio dell'unità nella diversità e, non ultimo, la personalità di un regista di gran lunga più aperto e onesto alle richieste dei fan di molti altri colleghi. L'impegno di James Gunn per tenere sotto controllo gli spoiler è noto, così come la sua disponibilità nei confronti della comunità che discute on line del suo lavoro. A chi, per esempio, insinuava che il personaggio di Baby Groot fosse una scelta dettata da una certa furbizia commerciale, in previsione del carico di merchandise che verrà modellato e venduto a sua immagine e somiglianza, Gunn ha risposto raccontando di aver dapprima concepito il sequel molto più avanti nel tempo rispetto alla fine del primo capitolo, ma non funzionava, ed è stata la continuità temporale con il punto in cui abbiamo lasciato i Guardiani ad ispirarlo nel verso giusto, continuità che ha implicato la ripresa di Baby Groot. In altre occasioni, Gunn è stato costretto anche costretto a chiedere ai fan di moderare i toni (l'insistenza della rete nel domandare il trailer del secondo volume sfociava non di rado nell'insulto), e lo ha fatto, al solito, con grande eleganza. La stessa che mette nel suo lavoro e che lo rende tanto ricercato.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 14 marzo 2017
Filippo Brunamonti
La Repubblica

È come Intrigo internazionale ma sotto asteroidi». Otto del mattino. Siamo sul set di Guardiani della Galassia Vol. 2 insieme al regista James Gunn che in mano ha un walkman vintage, cuffie arancioni, la foto del cane da appendere nella roulotte e settanta sketch dei suoi personaggi, disegnati e colorati a matita. Star-Lord, poliziotto interplanetario, Gamora, figlia di Thanos, Rocket Raccoon, il procione [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
mercoledì 1 marzo 2017
 

Tre anni soltanto separano questo sequel dal capitolo originario, eppure l'attesa è stata spinosa per chi ha amato il film e sperato ardentemente che l'umano (o mezzo tale) Peter Quill, l'aliena Gamora, il guerriero Drax, il procione Rocket e quella [...]

TRAILER
domenica 4 dicembre 2016
 

Ispirato ai personaggi del fumetto Marvel, la cui prima pubblicazione risale al 1969, Guardiani della Galassia Vol. 2 racconta le nuove avventure dei Guardiani attraverso lo spazio infinito. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati