Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
marted 23 gennaio 2018

Paolo Villaggio

Fratelli di Fantozzi

Data nascita: 31 Dicembre 1932 (Capricorno), Genova (Italia)
Data morte: 3 Luglio 2017 (84 anni), Roma (Italia)
occhiello
Allora ragioniere che fa, batti?
Ma, mi da del tu?
No no, dicevo: batti lei?
Ah, congiuntivo!

dal film Fantozzi (1975) Paolo Villaggio Il ragioniere Ugo Fantozzi
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Paolo Villaggio
Nastri d'Argento 1994
Premio miglior attore per il film Il segreto del bosco vecchio di Ermanno Olmi

Nastri d'Argento 1994
Nomination miglior attore per il film Il segreto del bosco vecchio di Ermanno Olmi

David di Donatello 1990
Nomination miglior attore per il film La voce della luna di Federico Fellini

David di Donatello 1990
Premio miglior attore per il film La voce della luna di Federico Fellini



Italiano medio riporta al cinema una critica di costume feroce.

Maccio Capatonda il nuovo Fantozzi

mercoled 28 gennaio 2015 - Gabriele Niola cinemanews

Maccio Capatonda  il nuovo Fantozzi L'arrivo in sala di Italiano medio questa settimana riporta al cinema l'umorismo utilizzato per fare critica di costume feroce e senza piet, tutte funzioni alle quali la sala aveva smesso di assolvere da diversi anni. A farsi carico dell'impellenza di gettare uno sguardo spietato sulla realt, di prenderla in giro senza nessuno bonariet o gentilezza, sono stati per certi versi (piccoli) la televisione e la rete, due mezzi in cui prima nato e poi cresciuto Maccio Capatonda che ora trasferisce sul grande schermo la sua visione del mondo. O meglio dell'Italia.

   

Il secondo tragico Fantozzi

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,50)
Un film di Luciano Salce. Con Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Nietta Zocchi, Piero Palermini.
continua»

Genere Comico, - Italia 1976. Uscita 02/11/2015.

Fantozzi

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,89)
Un film di Luciano Salce. Con Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Giuseppe Anatrelli, Li Bosisio.
continua»

Genere Comico, - Italia 1975. Uscita 26/10/2015.

Tutto tutto niente niente

* * - - -
(mymonetro: 2,27)
Un film di Giulio Manfredonia. Con Antonio Albanese, Lorenza Indovina, Nicola Rignanese, Davide Giordano, Lunetta Savino.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2012. Uscita 13/12/2012.

Generazione 1000 euro

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,93)
Un film di Massimo Venier. Con Alessandro Tiberi, Valentina Lodovini, Carolina Crescentini, Paolo Villaggio, Francesco Mandelli.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2008. Uscita 24/04/2009.

Questione di cuore

* * * - -
(mymonetro: 3,34)
Un film di Francesca Archibugi. Con Antonio Albanese, Kim Rossi Stuart, Micaela Ramazzotti, Francesca Inaudi, Andrea Calligari.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2008. Uscita 17/04/2009.
Filmografia di Paolo Villaggio »

luned 22 gennaio 2018 - Nasceva 120 anni fa uno dei maggiori innovatori nell'arte cinematografica del primo Novecento.

Sergei Eisenstein, l'uomo che invent il montaggio

Andrea Chirichelli cinemanews

Sergei Eisenstein, l'uomo che invent il montaggio Celebrato per l'occasione anche da un "doodle" di Google, nasceva oggi, 120 anni fa, Sergei Eisenstein, uno dei maggiori innovatori nell'arte cinematografica del primo Novecento. Specifichiamo "innovatore", perch considerare Eisenstein "solo" un regista e/o un produttore sarebbe davvero limitante.
Il suo nome completo era Sergej Michajlovic Ejzentejn e nacque a Riga, oggi capitale della Lettonia, che ai tempi faceva parte del territorio dell'impero Russo, poi diventato Unione Sovietica. I suoi primi lavori furono dei filmati propagandistici per l'Armata rossa, di cui lui peraltro era membro effettivo, avendo abbandonati gli studi da architetto per arruolarsi.
Dopo un periodo di gavetta in teatri e come autore di cortometraggi, si dedic alla (allora) nascente arte cinematografica sovietica.
Il suo film pi celebre, La corazzata Potmkin, del 1925, ottenne un enorme riscontro di pubblico e critica a livello internazionale. Oltre alle tematiche trattate, sempre di taglio fortemente "sociale", i film di Eisenstein sono celebri per la cura formale nelle scene di massa e per l'utilizzo rivoluzionario del montaggio, che diventa per la prima volta un valore aggiunto capace di trasformare completamente l'esperienza cinematografica.
L'esempio pi eclatante resta quello della sequenza girata sulla scalinata di Odessa, proprio ne La corazzata Potmkin (sequenza poi gustosamente parodiata da Paolo Villaggio ne Il secondo tragico Fantozzi) caratterizzata da continui tagli, movimenti di camera e inquadrature che concentrano l'attenzione su dettagli dei personaggi (l'occhio della madre!) e dello scenario (la carrozzella col bambino che cade per i gradini della scalinata, elemento ripreso anche da Brian De Palma ne Gli Intoccabili).
Tra i grandi successi del regista ricordiamo Ottobre, Il Vecchio e il Nuovo, Aleksandr Nevskij e Ivan il Terribile. In mezzo, anche una parentesi hollywoodiana, rimasta purtroppo "virtuale", visto che il progetto di adattare il romanzo "Una tragedia americana" di Theodore Dreiser per Paramount non and in porto.
Sergei Eisenstein mor per un arresto cardiaco il 2 febbraio del 1948, a soli 50 anni.

   

luned 22 gennaio 2018 - In anteprima una scena del film Principe libero, film-omaggio al celebre cantautore al cinema il 23 e 24 gennaio.

Fabrizio De Andr, ecco com' nata la Canzone di Marinella

a cura della redazione cinemanews

Fabrizio De Andr, ecco com' nata la Canzone di Marinella La vita di uno dei pi grandi poeti della musica italiana. Fin dall'adolescenza Fabrizio dimostra la sua curiosit speciale, il suo ardore di vita. Sempre in opposizione all'autorit, in famiglia e a scuola, Fabrizio sviluppa presto una grande sensibilit per le vite degli ultimi. Sentendosi a suo agio pi con gli emarginati dei carruggi che nelle feste borghesi degli amici di famiglia. La sua costante irrequietezza trova finalmente un senso quando riceve in regalo dal padre la sua prima chitarra. amore a prima vista. Nonostante questo Fabrizio dovr superare un grande conflitto con s stesso per accettare la sua vocazione e trasformarla nella sua professione, trovando per questo spesso rifugio nell'alcol. La continua ricerca di spazio e di tempo per coltivare la sua arte entrano presto in conflitto con i suoi doveri famigliari di marito di Puny e di padre di Cristiano. L'incontro umano ed artistico con Luigi Tenco sar per fondamentale per lui: uno spazio di complicit nei rovelli dell'arte. Cos come la collaborazione con il poeta Riccardo Mannerini. E non saranno gli unici. Abbiamo cercato di raccontare circa quarant'anni della vita di Fabrizio De Andr. A parte la consapevolezza di affrontare un gigante, il tema vero era stabilire cosa ci interessasse raccontare di lui. Il centro del racconto doveva essere Fabrizio e la ricerca della propria libert, personale e professionale. Le due cose sono sempre andate insieme e la cartina di tornasole il rapporto con la propria famiglia, con il padre Giuseppe, in particolare, dall'infanzia in poi, e quindi con le sue mogli: Puny e Dori. Luca Facchini, regista In attesa dell'uscita di Fabrizio De Andr - Principe Libero, al cinema solo il 23 e 24 gennaio, in anteprima su MYmovies.it la scena del film in cui De Andr, interpretato da un ottimo Luca Marinelli, viene a conoscenza dell'episodio di cronaca che ispirer la scrittura de La Canzone di Marinella.

   

Altre news e collegamenti a Paolo Villaggio »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità