Dizionari del cinema
Periodici (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 29 maggio 2017

Philippe Noiret

Standing Ovation per Noiret

Data nascita: 1 Ottobre 1930 (Bilancia), Lilla (Francia)
Data morte: 23 Novembre 2006 (76 anni)
occhiello
Quando la spieghi la poesia diventa banale, meglio di ogni spiegazione è l'esperienza diretta delle emozioni che può svelare la poesiaa un animo predisposto a comprenderla.
dal film Il postino (1994) Philippe Noiret è Pablo Neruda
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Philippe Noiret
David di Donatello 1990
Premio miglior attore straniero per il film La vita e niente altro di Bertrand Tavernier

David di Donatello 1990
Nomination miglior attore straniero per il film La vita e niente altro di Bertrand Tavernier

Nastri d'Argento 1986
Nomination miglior attore straniero per il film Colpo di spugna di Bertrand Tavernier

Nastri d'Argento 1986
Premio miglior attore straniero per il film Colpo di spugna di Bertrand Tavernier

David di Donatello 1976
Premio miglior attore straniero per il film Frau Marlene di Robert Enrico

David di Donatello 1976
Nomination miglior attore straniero per il film Frau Marlene di Robert Enrico



Amici miei

* * * * -
(mymonetro: 4,23)
Un film di Mario Monicelli. Con Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Gastone Moschin, Duilio Del Prete, Adolfo Celi.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1975. Uscita 16/11/2015.

Nuovo Cinema Paradiso

* * * * -
(mymonetro: 4,27)
Un film di Giuseppe Tornatore. Con Philippe Noiret, Salvatore Cascio, Marco Leonardi, Jacques Perrin, Agnese Nano.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1988.

Il postino

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,96)
Un film di Massimo Troisi, Michael Radford. Con Massimo Troisi, Philippe Noiret, Maria Grazia Cucinotta, Linda Moretti, Renato Scarpa.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1994.

Speriamo che sia femmina

* * * * -
(mymonetro: 4,19)
Un film di Mario Monicelli. Con Catherine Deneuve, Giuliano Gemma, Stefania Sandrelli, Bernard Blier, Philippe Noiret.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1986.

Amici miei - Atto II

* * * - -
(mymonetro: 3,25)
Un film di Mario Monicelli. Con Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Renzo Montagnani, Gastone Moschin, Adolfo Celi.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1982.
Filmografia di Philippe Noiret »

lunedì 15 maggio 2017 - Girare una scena a tavola è una sfida, un'odissea, un inferno. Eppure i registi ne sono da sempre diabolicamente attratti. Come per Oren Moverman con The Dinner, dal 18 maggio al cinema.

Il film è servito! Ecco i migliori titoli ambientati a tavola

Ilaria Ravarino cinemanews

Il film è servito! Ecco i migliori titoli ambientati a tavola Girare una scena a tavola, per un regista, è ciò che nelle scuole di cinema si definirebbe ottimisticamente "una sfida". O in maniera più realistica: un inferno. Perché - come spiegano anche i numerosi manuali in rete - apparecchiare un film significa "cambiare spesso inquadratura, spostare le luci di conseguenza, sgomberare e arredare in continuazione la tavola". Significa controllare "che il contenuto dei piatti si mantenga integro e coerente nei raccordi per il montaggio", significa stare attenti ai tintinnii di vetro e metallo, posate e bicchieri, e a tutta quella vasta gamma di suoni da pasto che potrebbero guastare la presa diretta e i nervi del fonico. Un'odissea. Eppure, per qualche ragione, i registi ne sono da sempre diabolicamente attratti. Tanto da fare, del dinner-movie, quasi un genere. Ultimo in ordine di tempo, in questa bizzarra gastrocategoria, è The Dinner di Oren Moverman, tratto dal romanzo di Herman Koch e interpretato da Richard Gere con Steve Coogan, Laura Linney e Rebecca Hall. La tavola, qui, è un'arena di lusso in cui si consuma la frantumazione morale di due famiglie: un politico in carriera e il fragile fratello insegnante di storia, ciascuno accompagnato dalla propria moglie, decisi a risolvere al ristorante la crisi in cui li ha gettati un atroce delitto commesso dai rispettivi figli. Si mangia poco, si parla tanto, e a scandire il film, diviso in capitoli, ci pensano le portate - antipasti, piatto principale, formaggi, dessert, digestivi - accompagnate al tavolo da quattro camerieri alla volta. Menù da chef-star, la gastronomia come forma d'arte postmoderna, la futilità della gola e l'accidia dello spirito, cibo e violenza come due facce pop della stessa medaglia. Da quel romanzo sono nati altri due film, ambientati ovviamente a tavola, ma in altri ristoranti e con commensali diversamente borghesi. Sono i fratelli avvocato e pediatra de I nostri ragazzi di Ivano de Matteo, il cui confronto si snoda tra le portate di un ristorante di medio lusso e i numerosi flashback, e i ricchi fratelli nordeuropei di The Dinner di Menno Meyjes, che consumano piccole porzioni di piatti dai nomi lunghissimi e guardano feroci in macchina, odiandosi di più a ogni boccone.

Altre news e collegamenti a Philippe Noiret »
Amici miei (1975) Nuovo Cinema Paradiso (1988)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità