Marianna Ucrìa

Film 1997 | Drammatico, +16 105 min.

Regia di Roberto Faenza. Un film con Emmanuelle Laborit, Philippe Noiret, Laura Betti, Bernard Giraudeau, Laura Morante. Cast completo Genere Drammatico, - Italia, Francia, Portogallo, 1997, durata 105 minuti. Uscita cinema venerdì 7 febbraio 1997 distribuito da C.G.D - Cecchi Gori Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,95 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Marianna Ucrìa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Marianna è muta in seguito a una violenza subìta da parte di uno "zio" che le diventerà marito. La sua crescita esistenziale passerà attraverso divers... Il film ha ottenuto 4 candidature e vinto 3 Nastri d'Argento,

Marianna Ucrìa è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,95/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 2,90
CONSIGLIATO SÌ

Marianna è muta in seguito a una violenza subìta da parte di uno "zio" che le diventerà marito. La sua crescita esistenziale passerà attraverso diverse fasi, ognuna carica di pathos. Faenza, dopo la fedele messinscena di Sostiene Pereira porta sullo schermo un altro film tratto da un romanzo. Questa volta si tratta di un libro della Maraini che Faenza in qualche modo prosciuga e rende essenziale facendo emergere il peso dell'oppressione ma anche la possibilità del riscatto.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal romanzo La lunga vita di Marianna Ucrìa (1990) di Dacia Maraini. Nel 1743 a Palermo la tredicenne sordomuta Marianna di nobile famiglia va in sposa al duca Pietro, anziano zio materno, che la rende madre di cinque figli. Scopre molti anni dopo l'infame segreto di famiglia che è all'origine del suo handicap. Intanto, però, aiutata dalla vita, dall'affetto dei nonni e della madre, da un illuminato precettore straniero, è cresciuta con un'assidua ricerca di pensiero, emancipazione e libertà. Film ricco (anche di inquadrature: più di 1000), sontuoso, in bilico sul decorativo, con la fotografia di Tonino Delli Colli e le scene e costumi del grande Danilo Donati che esaltano la bellezza della Sicilia del Settecento. Ha i limiti dei film biografici: una struttura lineare che procede per accumulazione più che per sintesi, sottolineata da un certo gelo narrativo. Marianna è interpretata dall'ottima dodicenne Grieco e poi dalla francese Laborit, sordomuta dalla nascita. Herlitzka è un eccellente duca. Sacrificati i personaggi della Morante e di Trieste.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
MARIANNA UCRÌA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€9,99
€10,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 19 agosto 2013
rita branca

  Marianna Ucrìa, film di Roberto Faenza (1997)  basato sul romanzo di Dacia Maraini  La lunga vita di Marianna Ucrìa con Emmanuelle Laborit, Bernard Giraudeau, Roberto Herlitzk, Laura Morante, Philippe Noiret, Laura Betti.   L’interessante film ambientato nella Palermo  del XVIII secolo, con una bella fotografia, splendidi costumi  e adeguata [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 luglio 2014
Onufrio

Tratto dal romanzo del 1990 di Dacia Maraini, il regista Faenza ne trae una trasposizione cinematografica raccontando la vita di Marianna Ucria, ragazza sordomuta costretta all'età di 13 anni a sposarsi con lo zio molto più vecchio di lui, per motivi che verranno spiegati nelle scene conclusive del film. Un cast abbastanza ricco, non evita comunque un voto basso a questa pellicola [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Palermo, 1743. Un bambino viene portato alla forca: lo impiccano perché ha rubato nella casa del barone di cui era servitore, perché ha ucciso il cane prediletto del padrone. Tra gli aristocratici eleganti che assistono all'impiccagione come a uno spettacolo crudele o come a una cerimonia di giustizia, soltanto una bambina appare inorridita: è Marianna Ucria, piccola sordomuta, accompagnata lì dal [...] Vai alla recensione »

winner
miglior fotografia
Nastri d'Argento
1998
winner
miglior scenogr.
Nastri d'Argento
1998
winner
migliori costumi
Nastri d'Argento
1998
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati