Io speriamo che me la cavo

Film 1992 | Commedia 100 min.

Regia di Lina Wertmüller. Un film con Paolo Villaggio, Isa Danieli, Luigi Mollo, Ester Carloni, Paolo Bonacelli, Gigio Morra. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1992, durata 100 minuti. - MYmonetro 3,23 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Io speriamo che me la cavo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un maestro d'elementari viene per sbaglio trasferito dalla Liguria alla Campagna. Dovrà avere a che fare con una classe molto variegata.

Io speriamo che me la cavo è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,23/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,52
CONSIGLIATO SÌ

Tratto dal libro campione di vendite di Marcello D'Orta. Buona l'interpretazione di Villaggio, più misurato del solito, che finalmente nei primi anni Novanta ha ripreso a essere valorizzato e ha vinto il Leone d'Oro alla carriera. È la storia di un maestro che esercita ad Arzano, vicino a Napoli. Vicino a Cuore di De Amicis, il film è legato dai temi scritti dagli allievi del maestro. Si sorride spesso, forse una maggiore sobrietà avrebbe aiutato ad apprezzarlo di più. Grande successo di pubblico.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal best seller (1990) di Marcello D'Orta. Un maestro elementare è trasferito, per un errore del computer, dalla Liguria a un comune vicino a Napoli, dove gli viene assegnata una terza. Quando se ne andrà, avrà insegnato qualcosa, ma soprattutto qualcosa avrà imparato. Il film funziona per merito di Villaggio che qui scopre la sua faccia nascosta, la tenerezza. La Wertmüller mette la sordina al suo linguaggio eccitato e motorizzato, ma ogni tanto le scappa qualche acuto dissonante, soprattutto nella colonna sonora affardellata. E i bambini? Pur costretti a dialoghi scritti a tavolino, sono napoletani, dunque attori nati.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
TIMVISION

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 28 marzo 2011
GiuseppePonticello

Paolo Villagio esce dal personaggio del mitico ragionier Fantozzi per ricoprire un ruolo che lo segnerà per sempre nei ricordi di quei piccoli interpreti che rendono il film di una dolcezza unica. Un errore al Ministero delle pubblica istruzione e il "O'professò" si ritrova a Corzano in provincia di Napoli piuttosto che a Corsano nella sua Sardegna.

giovedì 21 luglio 2011
Camillo

Paolo Villaggio interpreta Marco Sperelli,un maestro di Genova,che viene spedito ad insegnare a Napoli,in una scuola elementare.Riuscirà subito a farsi voler bene dai bambini;questi ultimi sono molto vivaci e consapevoli della condizione di criminalità che c'è a Napoli.Sono bambini che insomma sono cresciuti in strada.Eppure uno di questi rischia di seguire una via sbagliata [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 agosto 2012
Great Steven

IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO (IT, 1992) di LINA WERTMULLER con PAOLO VILLAGGIO - ISA DANIELI - CIRO ESPOSITO - GIGIO MORRA - PAOLO BONACELLI - ESTER CARLONI § Per un errore del computer, al maestro elementare ligure Marco Tullio Sperelli viene affidata la classe terza di una scuola di Corzano, paesello in provincia di Napoli dove dilagano sporcizia, disorganizzazione, sfruttamento minorile e microcrimin [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 settembre 2015
ARISTOTELES

Discreto film di denuncia sull'abbandono di alcune realtà meridionali,in questo caso Napoli e zone limitrofe. Furba la Wertmuller nel raccogliere simpatie attraverso un Villaggio che fa tenerezza e tanti bambini svegli,brillanti e che effettivamente crescono prima del dovuto. Però in alcuni momenti si esagera e di brutto. E' vero che alcune infrastrutture sono abbandonate e [...] Vai alla recensione »

lunedì 29 giugno 2015
Barolo

Non si può ignorare questo  film della Wertumuller, veramente riuscito, ispirato al libro del compianto maestro Marcello D'orta.Era difficile portare i compitini degli alunni sullo schermo,ma la regista c'è riuscita egregiamente con garbo,arguzia e grande simpatia.Non è una commedia anche se spesso si ride,ma ha un retrogusto amaro.

martedì 6 maggio 2014
DanieleSk

Premetto che per quel che conta non sono napoletano ma devo dire che questo film non lo capisce e non lo apprezza solo chi ha preconcetti sul sud e su Napoli in particolare ad iniziare dal trittico di Laura, Luisa e Morando Morandini di cui spesso leggo recensioni oscene, non aggiungo altro.

domenica 26 agosto 2012
tommaso landa

La cittadina fittizia è Corzano, non Arzano.

Frasi
…Corzano scoppierà le stelle scoppieranno il cielo scoppierà... i bimbi del limbo diventerano farfalle, io, speriamo che me la cavo!!!

Una frase di Raffaele (Ciro Esposito)
dal film Io speriamo che me la cavo - a cura di s
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati