Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 21 marzo 2019

Bruce Greenwood

I numeri del caratterista

Nome: Stuart Bruce Greenwood
62 anni, 12 Agosto 1956 (Leone), Noranda (Canada)
occhiello
Senti, ammorbidisciti un po', ok? E cerca di levarti quel manico di scopa dal c**o, se puoi.
dal film Due padri di troppo (1997) Bruce Greenwood è Bob Andrews
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bruce Greenwood

The Silent Man

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,58)
Un film di Peter Landesman. Con Diane Lane, Kate Walsh, Liam Neeson, Maika Monroe, Marton Csokas.
continua»

Genere Biografico, - USA 2017. Uscita 12/04/2018.

The Post

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,74)
Un film di Steven Spielberg. Con Meryl Streep, Tom Hanks, Sarah Paulson, Bob Odenkirk, Tracy Letts.
continua»

Genere Biografico, - USA 2017. Uscita 01/02/2018.

Gold - La grande truffa

* * * - -
(mymonetro: 3,28)
Un film di Stephen Gaghan. Con Matthew McConaughey, Edgar Ramirez, Bryce Dallas Howard, Macon Blair, Adam LeFevre.
continua»

Genere Avventura, - USA 2016. Uscita 04/05/2017.

Truth - Il prezzo della verità

* * * - -
(mymonetro: 3,11)
Un film di James Vanderbilt. Con Cate Blanchett, Robert Redford, Elisabeth Moss, Topher Grace, Dennis Quaid.
continua»

Genere Biografico, - USA, Australia 2015. Uscita 17/03/2016.

Good Kill

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,97)
Un film di Andrew Niccol. Con Zoë Kravitz, Akshay Patel, Kristen DeVore Rakes, Alma Sisneros, Dylan Kenin.
continua»

Genere Thriller, - USA 2014. Uscita 25/02/2016.
Filmografia di Bruce Greenwood »

lunedì 4 febbraio 2019 - Nella scelta del Cinema di Sky e disponibile anche on demand, un film che segna nuovi esaltanti record per Steven Spielberg.

The Post, un vibrante manifesto sulle responsabilità del giornalismo

Alessandro Buttitta cinemanews

The Post, un vibrante manifesto sulle responsabilità del giornalismo Il governo americano ha mentito per decenni sulla Guerra in Vietnam. Almeno quattro presidenti hanno insabbiato prove sulle reali condizioni delle truppe statunitensi in territorio straniero, nascondendo all'opinione pubblica verità troppo difficili da accettare. Convinti che i giornalisti debbano sempre osservare e raccontare criticamente le mosse di chi detiene il potere, l'editore e il direttore del Washington Post decidono di divulgare al mondo i Pentagon Papers, ovvero dei documenti top secret del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. È il 1971, Richard Nixon occupa la Casa Bianca, uno scandalo di immani proporzioni anima quella che è definita la più grande democrazia al mondo. Tra le prime visioni di Sky, disponibile anche on demand, The Post è un vibrante manifesto sulle responsabilità del giornalismo, un vademecum sui diritti e i doveri che i cronisti hanno nei confronti dei propri lettori. Tra le opere più memorabili delle ultime stagioni cinematografiche, è sublimato dalle prove impeccabili di Tom Hanks e Meryl Streep, rispettivamente interpreti di Ben Bradlee e Kay Graham. I due attori vengono affiancati da Sarah Paulson, Bob Odenkirk, Bradley Whitford, Matthew Rhys e Bruce Greenwood. Dietro alla macchina da presa c'è Steven Spielberg.

Attraverso un'interpretazione strabiliante Meryl Streep, stella sempre più splendente del firmamento hollywoodiano, riesce a trasmettere il travaglio interiore e le titubanze dell'editore del Washington Post, prima donna a ricoprire un simile ruolo nel giornalismo statunitense. Restituendo la figura della Graham, l'attrice sottolinea a più riprese quanta forza e quanta determinazione ci siano volute per guidare un quotidiano così autorevole e influente nell'America maschilista degli anni Settanta.

Con all'attivo diverse nomination ai Golden Globe e agli Oscar, The Post è uno dei migliori film del regista americano, sicuramente uno dei più incisivi sul piano politico.

Il film segna inoltre diversi record per Spielberg: è il primo con Meryl Streep in scena; è il quinto con protagonista Tom Hanks che diventa così l'attore più utilizzato da lui; è il ventottesimo che si avvale della colonna sonora di John Williams, pluripremiato compositore che ha segnato la storia del cinema.

Altre news e collegamenti a Bruce Greenwood »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità