Déjà vu - Corsa contro il tempo

Film 2006 | Azione, 128 min.

Titolo originaleDéjà Vu
Anno2006
GenereAzione,
ProduzioneUSA
Durata128 minuti
Regia diTony Scott
AttoriDenzel Washington, Val Kilmer, Paula Patton, Bruce Greenwood, Adam Goldberg, Jim Caviezel .
Uscitavenerdì 15 dicembre 2006
DistribuzioneBuena Vista International Italia
MYmonetro 2,37 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Tony Scott. Un film con Denzel Washington, Val Kilmer, Paula Patton, Bruce Greenwood, Adam Goldberg, Jim Caviezel. Titolo originale: Déjà Vu. Genere Azione, - USA, 2006, durata 128 minuti. Uscita cinema venerdì 15 dicembre 2006 distribuito da Buena Vista International Italia. - MYmonetro 2,37 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Déjà vu - Corsa contro il tempo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'agente dell'FBI Doug Carlin riceve l'incarico di viaggiare nel tempo per salvare una donna dall'essere uccisa. Il suo omicido infatti sarebbe connesso a un qualche attentato terroristico che solo lei può evitare. In Italia al Box Office Déjà vu - Corsa contro il tempo ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 7,7 milioni di euro e 1,1 milioni di euro nel primo weekend.

Déjà vu - Corsa contro il tempo è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,37/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA 2,20
PUBBLICO 2,92
CONSIGLIATO NÌ
Trailer

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Un incipit magnifico e verosimile, una regia dinamica e sempre originale.
Recensione di Marzia Gandolfi
mercoledì 13 dicembre 2006
Recensione di Marzia Gandolfi
mercoledì 13 dicembre 2006

Doug Carlin è l'agente dell'ATF, sezione alcolici, tabacchi e armi da fuoco, incaricato di indagare sull'attentato terroristico che ha fatto esplodere e affondare un traghetto fluviale uccidendo centinaia di passeggeri. Lo stesso giorno, sulle rive del fiume viene rinvenuto il corpo senza vita di Claire Kuchever, una giovane donna che Doug sente di avere già conosciuto e amato perdutamente. Scoprirà presto che l'omicidio è collegato all'esplosione. Avvicinato da Pryzwarra, agente dell'FBI, Doug è reclutato per la durata dell'indagine da un'unità segreta altamente tecnologica che gestisce informazioni satellitari, registrazioni digitali che ricostruiscono e osservano gli avvenimenti passati. Convinto di investigare un passato finito e accaduto che gli permetterà di scovare l'attentatore, Doug scopre che la scienza ha piegato quel passato fino a costruire un ponte col presente. Difficile resistere a Claire e alla tentazione di alterare il corso degli eventi.
Dopo il "re" di Steven Zaillian, anche Tony Scott scende nei fiumi melmosi della Louisiana post Katrina, rimpiazzando un disastro naturale con uno sociale: il terrorismo.
Nella prima lunghissima sequenza che prelude l'attentato, il regista concentra il momento più spettacolare del film, il più fedele al suo stile ipercinetico, adrenalinico e patinato. I suoni, le musiche, le risate e gli schiamazzi sollecitati fino a brillare nel fragore dell'esplosione introduttiva, basterebbero da soli a ripagare biglietto e spettatore. Lascia invece sconcertati l'improvvisa virata fantascientifica, la porta spazio-temporale passato/presente che corregge, fino ad annullarla, l'interessante trovata tecnologica di scorrere il passato, individuarne le falle e risolvere le indagini.
Imbarazzante è pure l'uso del dèjà vu, privo di qualsiasi implicazione filosofica e mero pretesto per raggiungere l'happy end sentimentale. Siamo insomma lontani dal dèjà vu visivo di Matrix, dall'imperfezione nel programma informatico di simulazione della realtà; il già visto e il già accaduto servono la storia d'amore tra Denzel Washington e la bella Paula Patton, alimentando il senso di familiarità dei due amanti. Un incipit magnifico e verosimile, una regia dinamica e sempre originale, tuttavia sprecati in una storia di fantascienza improbabile.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Scritto dagli italoamericani Bill Marsilii e Terry Rossio, è l'8° film diretto dal minore dei 2 fratelli Scott per il produttore Jerry Bruckeimer e il 3° con Washington protagonista. È un poliziesco con un sottofondo intricato di fantascienza metafisica e risvolti da melodramma romantico. Si comincia a New Orleans (Louisiana), in festa per il primo Mardi Gras dopo il passaggio devastante dell'uragano Katrina: un fanatico terrorista psicopatico fa esplodere e incendiare un ferry-boat sul Mississippi, 543 morti. Doug Carlin, agente dell'AFT (Alcohol, Firearms and Tobacco) fa presto a capire che il terrorista e l'assassino di Claire, una bella ragazza uccisa poco prima dell'attentato, sono la stessa persona. Intanto gli agenti dell'FBI gli mettono a disposizione un sofisticato marchingegno spazio-temporale - magico più che scientifico - che consente di aprire una finestra sul passato prossimo: osservare e seguire qualsiasi persona per 4 giorni e 6 ore prima dell'ora presente. Investigatore che ha perduto quel che aveva, Doug s'innamora della defunta Claire come in Vertigine Dana Andrews di Gene Tierney/Laura Hunt, e si mette in moto per salvarle la vita, modificando il passato. Nella parte finale, condotta sui binari di due "continui" spazio-temporali, la sceneggiatura incorre spesso e platealmente in infrazioni della logica narrativa, ma che importa? E Washington è simpatico e rassicurante.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
DÉJÀ VU - CORSA CONTRO IL TEMPO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €15,88
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 12 febbraio 2011
pjmix

Molto bello: racchiude il thriller, il poliziesco e il "surreale". Non è facile costruire un film così, mettendoci dentro anche un po' di fisica relativistica (fantasiosa?), condita con amore e azione. Davvero un bellissimo film, che coinvolge lo spettatore, senza annoiarlo MAI. Assolutamente da vedere! Finale da panico!

lunedì 8 luglio 2013
WWW.ILCONSIGLIAFILM.IT

Deja vù: il titolo è tutto un programma. Film a metà tra azione e fantascienza, offre delle piacevoli interpretazioni al fenomeno del Deja vù; a chi non è mai successo di imbattersi in questo “fenomeno psichico rientrante nelle forme di alterazione dei ricordi”!? ‘Che strano mi sembra di aver già visto questa scena, eppure non conosco questa [...] Vai alla recensione »

sabato 3 agosto 2013
rita branca

     Déja vu- Corsa contro il tempo, film (2006) di Tony Scott con Denzel Washington e  Paula Patton. Ambientato in Louisiana questo action film è un inno ottimistico alle possibilità quasi illimitate di scienza,  tecnologia e determinazione. Belli i coloratissimi effetti speciali, spettacolari  le azioni ed i colpi di scena che trasportano [...] Vai alla recensione »

sabato 18 ottobre 2014
Luigi Chierico

Un film poderoso, senza risparmio di mezzi, energie e fantasia. Un gran bel film per le masse che corrono a vedere devastazioni, crimini, assalti, atti criminali, aggressioni e oggi attentati d’ogni genere. Un grande Denzel Washington, nella parte del coraggioso Doug Carlin. Fino a quando ci ricorderemo il suo nome? Gli altri attori sono ombre, presenze inutili, di disturbo.

lunedì 23 settembre 2013
Julianne

Doug Carlin (Denzel Washington) è un agente della ATF a cui viene affidato il compito di trovare il fanatico patriottico (Jim Caviezel) che ha fatto esplodere una nave da crociera con 543 passeggeri a bordo e tornare indietro nel tempo grazie ad un macchinario super-tecnologico per evitare il disastro. La trama è complessa, ma il montaggio eccezionale.

sabato 28 aprile 2012
mystic

New Orleans. Dopo un tragico attentato ad un battello che ospitava più di 500 uomini l'agente Doug Carlin deve indagare sul mistero; per farlo ottiene dall'FBI un congegno che gli permette di ripercorrere i fatti accaduti analizzandoli su un monitor. L'investigatore scopre che può tuffarsi nel passato grazie ad una macchina del tempo messa a disposizione dalla stessa FBI cercando di evitare il terribile [...] Vai alla recensione »

domenica 12 aprile 2009
simonex94

grande denzel washington!!!!! molto bello il film!!!!

giovedì 9 settembre 2010
enotar56

Non metto capolavoro perchè non sono in grado di dare questa valutazione cmq è un film che ho in dvd e l' ho visto diverse volte senza mai stancarmi. E' un film fantascientifico ma diverso da altri. Tutti bravi gli attori, un film con la F maiuscola da vedere assolutamente.

martedì 16 novembre 2010
nerazzurro

Una pellicola originale. E un grande  D.Washington davvero in forma. Grandi trovate. Da vedere.

domenica 4 dicembre 2011
djfilippo

Da vedere assolutamente..

giovedì 22 settembre 2011
tiamaster

ultimamente è uscito al cinema il film source code,che ho notato lo richiama un pò,quindi mi è venuto in mente di lasciare una recensione del film:a me molte volte è successo di avere un deja vu,ma questo film di deja vu "naturale" c'è ne ben poco,è fatto tutto attraverso una "macchina strana".il film è molto incalzante e ricco di suspance,con ottimi attori r scene d'azione bellissime,un film da vedere [...] Vai alla recensione »

martedì 19 febbraio 2019
Fabio

C'è Denzel che da' valore al film.  C'è Scott alla regia e si vede. Cosa non funziona allora? Penso che non sia riuscito il mix dei generi. Un thriller poliziesco che di colpo vira nella fantascienza con poche spiegazioni confuse e sbrigative. Risultato debole che finisce per annacquare le pretese filosofiche e tutto ciò che resta è un po' di azione [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 febbraio 2014
Renato C.

Film insolito prodotto dalla Disney Touchstone (la Disney per adulti) che questa volta va sul triller anche con scene raccapriccianti, come il cadavere della protagonista con il collo bruciato e le dita mozzate. Terribile anche lo scoppio della nave piena di bambini! Ma ecco che arriva il buon Denzel Washington che si innamora del cadavere della protagonista e, seppur con altri mezzi, fa lo scherzetto [...] Vai alla recensione »

lunedì 2 dicembre 2013
brissa

io odio le per sone che dicono que  i 1D   fano scifo  o che sono gey    per che sono dei stronzi  non sano cosa dicono    perme  il film estato bellisimo  

martedì 6 agosto 2013
isabellasergio

voglio sapere se il film; this is us, e in inglese o in italiano...

lunedì 26 marzo 2012
Jayan

Un film al di là di ogni logica, che non segue neanche le ultime concezioni del mondo e del tempo secondo la fisica della relatività o quella quantistica. Nel film si propongono teorie assurde e fanno nomi di scienziati giusto per dare credibilità alla cosa, ma di fatto è un "pasticcio spazio-temporale". A parte questo il film è fatto e interpretato bene, [...] Vai alla recensione »

sabato 11 settembre 2010
andreabarella

è un film troppo pazzesco basato tutto su una fantomatica possibilità di spiare il passato delle persone da ogni punto di vista ... tuttto è poi velocemente tramutato in una banale macchina del tempo per rendere fattibile il finale. azzardato..... apprezzabile riportare la grande hollywood sul set di una città devastata anche se alla memoria dei caduti si poteva forse [...] Vai alla recensione »

mercoledì 24 giugno 2009
toty bottalla

Pur riconoscendo il grande lavoro di regia e l'innegabile talento di DENZEL WASHINGTON e di tutto il cast, devo dire che film di questo genere mi lasciano perplesso se non altro per l'improbabilità della storia.

sabato 15 gennaio 2011
ultimoboyscout

Brutto, noioso, banale e confuso: non mi è piaciuto affatto nonostante lo abbia riguardato più volte per vederci meglio. Eppure ogni volta ho avuto la stessa impressione. Di un'accozzaglia di idee così così messe insieme alla rinfusa, del vorrei ma non posso, dell'improbabilità più totale. Scena iniziale piuttosto bella.

Frasi
Doug Carlin: Cosa faresti se dovessi dire la cosa più importante del mondo sapendo di non potere essere creduta?
Claire Kuchever: Ci proverei…
Dialogo tra Doug Carlin (Denzel Washington) - Claire Kuchever (Paula Patton)
dal film Déjà vu - Corsa contro il tempo - a cura di edo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 19 febbraio 2007
Massimo Lastrucci
Ciak

L'asso nella manica del nuovo "cinepanettone Bruckheimer" (mica solo noi abbiamo l'esclusiva della formula ripetuta industrialmente alla "finché dura dura") è il viaggio nel tempo. Si può modificare il passato a uso del presente? Generazioni e generazioni hanno sognato e speculato sul tema, la letteratura di fantascienza ne ha fatto uno dei suoi filoni più fiorenti: ergo, gli sceneggiatori Bill Marsilii [...] Vai alla recensione »

Federico Pedroni
Film TV

Più che altro, un film di Jerry Bruckheimer, il megaproducer miliardario che imprime il suo tocco virile a tutte le produzioni, a meno che queste non siano strettamente sorvegliate da qualche regista in stato di grazia com'era Ridley Scott ai tempi di Black Hawk Down. Purtroppo, Tony Scott ha meno talento del fratello ed è molto più sbrigativo nell'allestimento e, soprattutto, nella sceneggiatura. Vai alla recensione »

Redazione
Il Manifesto

Per sgominare i terroristi bisogna studiare la storia (e cambiare politica). Perché «entrare» nel passato, e cambiare gli avvenimenti accaduti, perfino a Superman era vietato. Però il super eroe di una volta non aveva ancora a disposizione i nastri video della sorveglianza avanzata, come il nostro protagonista. Doug Carlin, agente african-american dell'Atf , che si sottopone a una potente macchina [...] Vai alla recensione »

Redazione
Liberazione

Ritorno al passato. Al cinema si può, soprattutto se dietro la macchina da presa c'è Anthony Scott, fratello minore di Ridley. In Italia i due escono in sala contemporaneamente, una sfida vinta dal piccolo di casa – sessantadue anni!-, con Deja Vu- Corsa contro il tempo. Denzel Washington, suo ultimo attore feticcio e amico fraterno così come Val Kilmer, qui comprimario di lusso, è Doug Carlin, un [...] Vai alla recensione »

Redazione
Il Messaggero

Un terrorista fa esplodere un traghetto a New Orleans uccidendo 500 persone. Un poliziotto indaga, scoprendo il cadavere di una bellissima giovane uccisa prima della strage e gettata in acqua per confonderla con le altre vittime. Mentre un gruppo di scienziati tenta di acquisire elementi setacciando le immagini nitidissime girate da 7 satelliti in batteria sull’area di New Orleans.

Redazione
La Stampa

Pare che per interpretare Déjà vu - Corsa contro il tempo Denzel Washington abbia intessuto lunghi conversari con l’investigatore dell’agenzia federale ATF (Alcohol, Tabacco Fireams) Jerry Rudden,veterano di vari attentati. Che cosa possano essersi detti i due non appare chiaro perché il risultato è un’avventura fantatecnologica in deliberato contrasto con l’assunto veristico iniziale.

Alberto Castellano
Il Mattino

Jerry Bruckheimer, produttore con la predilezione per un cinema spettacolare iperbolico e ridondante, è l'ideale per Tony Scott, fratello di Ridley, che ha la vocazione per l'esuberanza visiva, il montaggio frenetico, il ritmo e il taglio da videoclip. Insieme firmano Déjà vu - Corsa contro il tempo, fanta-thriller (e primo film girato a New Orleans dopo l'uragano Katrina) con Denzel Washington.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Ecco un poliziesco così assurdo che sarebbe piaciuto ad Alfred Hitchcock, il più illustre alfiere del cinema inverosimile. Ciò non toglie che Déjà vu - Corsa contro il tempo sia un film oltremodo eccitante. Diretto da Tony Scott, considerato, a torto, solo il fratellino di Ridley, sconfina nella fantatecnologia, ottimo pretesto per far quadrare conti più indigesti della Finanziaria.

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Lo abbiamo già denunciato al sito "Stupid Movie Physics", che fa le pulci alle esplosioni, ai vetri rotti, alle sigarette che incendiano la benzina, e se si occupasse di televisione le farebbe anche al teletrasporto di "Star Trek". Lo abbiamo fatto nella speranza che aggiungano un capitolo intitolato "viaggi temporali", ribadendo quel paio di cose note da sempre ai lettori di fantascienza e agli spettatori [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
mercoledì 27 giugno 2007
Paola De Rosa

In questa seconda metà di giugno l'uscita clou è senz'altro Il grande capo di Lars von Trier. Il discusso regista danese torna a spiazzare con un esperimento di sconcertante snobismo: una commedia. Dimenticate i toni plumbei e tragici di Dogville e Manderlay [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati