Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 2 ottobre 2014

Filmografia di Antonio Albanese

50 anni, 10 Ottobre 1964 (Bilancia), Lecco (Italia)
L'intrepido
L'intrepido - Un film di Gianni Amelio (2013). In questo film Antonio Albanese interpreta Antonio Pane
1
L'intrepido

L'intrepido

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,65)

La necessità dell'ottimismo secondo Amelio

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Gianni Amelio. Con Commedia, durata 104 min. - Italia 2013. Data uscita al cinema: 05/09/2013.

Antonio Pane vive a Milano e ha un lavoro particolare: fa il 'rimpiazzo' cioè sostituisce gli assenti in qualsiasi tipo di attività; un giorno può essere muratore, in quello successivo tramviere e così via. Antonio è un uomo fondamentalmente solo: la moglie lo ha lasciato per unirsi a un uomo dalle fortune decisamente più certe e il figlio studia sassofono contralto al Conservatorio e cerca in qualche modo di aiutare il genitore. Un giorno, a un esame di Stato, Antonio conosce una giovane donna, Lucia, a cui offre un aiuto disinteressato.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La sedia della felicità

La sedia della felicità

* * * - -
(mymonetro: 3,12)

Rocambolesca avventura, tra equivoci e colpi di scena

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Carlo Mazzacurati. Con Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona. Commedia, durata 90 min. - Italia 2013. Data uscita al cinema: 24/04/2014.

Bruna è un'estetista che fatica a sbarcare il lunario. Tradita dal fidanzato e incalzata da un fornitore senza scrupoli, riceve una confessione in punto di morte da una cliente, a cui lima le unghie in carcere. Madre di un famoso bandito, Norma Pecche ha nascosto un tesoro in gioielli in una delle sedie del suo salotto. Sprezzante del pericolo, Bruna parte alla volta della villa restando bloccata dietro un cancello in compagnia di un cinghiale. In suo soccorso arriva Dino, il tatuatore della vetrina accanto, che finisce coinvolto nell'affaire. Scoperti il sequestro dei beni di Norma e la messa all'asta delle sue otto sedie, Bruna e Dino rintracciano collezionisti e acquirenti alla ricerca dell'imbottitura gonfia di gioie. Tra alti e bassi, maghi e cinesi, laguna e montagna, Bruna e Dino troveranno la vera ricchezza.

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cerca un cinema
To Rome With Love

To Rome With Love

* * - - -
(mymonetro: 2,40)

Woody Allen gira a Roma

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Alec Baldwin, Roberto Benigni, Penelope Cruz, Judy Davis. Titolo originale Nero Fiddled. Commedia, durata 111 min. - USA, Italia, Spagna 2012. Data uscita al cinema: 20/04/2012.

Dopo Londra, Barcellona e Parigi, Woody Allen ha scelto di ambientare il suo prossimo film in Italia. E più precisamente a Roma. A questo proposito il regista newyorkese, ormai prossimo agli ottant'anni, ha dichiarato: "Ogni volta è come fare una dichiarazione d'amore ad alcuni luoghi. Proietto sul grande schermo i miei sentimenti per i posti che contano nella mia vita. Spero di poter fare lo stesso con Roma". Il Ministero per i beni culturali si è attivato per fornire ad Allen e alla sua troupe tutto il supporto logistico necessario e il cast del film è in gran parte italiano.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Tutto tutto niente niente

Tutto tutto niente niente

* * - - -
(mymonetro: 2,28)

In bilico tra comicità e orrore la nuova commedia con Antonio Albanese

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giulio Manfredonia. Con Antonio Albanese, Lorenza Indovina, Nicola Rignanese, Davide Giordano, Lunetta Savino. Commedia, durata 90 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 13/12/2012.

Perché Cetto La Qualunque, Rodolfo Favaretto e Frengo Stoppato finiscono in carcere? E, soprattutto, perché riescono a uscirne? Qual è il destino che li unisce? C'è qualcuno che trama nell'ombra? O costui preferisce farlo in piena luce? Tre storie, tre personaggi con un destino che li accomuna: la politica con la "p" minuscola. Cetto La Qualunque, il politico "disinvolto" che abbiamo imparato a conoscere, questa volta alle prese con una travolgente crisi politica e sessuale (in lui le due cose viaggiano sempre di pari passo). Rodolfo Favaretto, che rincorre il sogno secessionista di un nordista estremo, e che per vivere e combattere la crisi commercia in migranti clandestini. Frengo Stoppato, un uomo stupefacente, in tutti i sensi, che torna dal suo buen retiro incastrato da una madre ingombrante, con un sogno semplice semplice: riformare la chiesa e guadagnarsi la beatitudine. Un ritratto  folle ma non troppo dell'Italia di questi anni, in una girandola di situazioni paradossali e travolgenti. In realtà, forse, è semplicemente: neorealismo.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Qualunquemente

Qualunquemente

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,91)

Cetto La Qualunque decide di "salire" in politica per difendere la sua città

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giulio Manfredonia. Con Antonio Albanese, Sergio Rubini, Lorenza Indovina, Nicola Rignanese, Davide Giordano. Commedia, durata 96 min. - Italia 2011. Data uscita al cinema: 21/01/2011.

Uno spettro si aggira per la Calabria: è lo spettro della legalità. Contro questo spiacevole inconveniente, rappresentato dal candidato sindaco di Marina di Sopra, certo De Santis, la parte "furba" del paese schiera l'uomo della provvidenza: Cetto La Qualunque. Volgare, disonesto, corrotto, ma soprattutto fiero di essere tutto questo e molto di peggio, Cetto prima ricorre alle intimidazioni mafiose, poi a dosi inimmaginabili di propaganda becera, quindi assolda uno specialista. Il fine, e cioè la vittoria alle elezioni, giustifica interamente i mezzi utilizzati.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Questione di cuore

Questione di cuore

* * * - -
(mymonetro: 3,34)

Indagine di un'amicizia maschile per la Archibugi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Francesca Archibugi. Con Antonio Albanese, Kim Rossi Stuart, Micaela Ramazzotti, Francesca Inaudi, Andrea Calligari. Drammatico, durata 104 min. - Italia 2008. Data uscita al cinema: 17/04/2009.

Angelo è un giovane carrozziere che accumula beni, Alberto uno sceneggiatore di successo che spreca parole. Colpiti al cuore da un infarto e dalla vita, vengono ricoverati nella stessa notte e nella stessa clinica. Vicini di letto e lontani di mondi, Angelo e Alberto scoprono una zona franca, dove scambiarsi emozioni, ricaricare il cuore e risollevare lo spirito.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Giorni e nuvole

Giorni e nuvole

* * * - -
(mymonetro: 3,24)

Silvio Soldini dimostra ancora una volta l'originalità dello sguardo e una straordinaria capacità di sapere tradurre questioni esistenziali in metafore estetiche

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Silvio Soldini. Con Margherita Buy, Antonio Albanese, Giuseppe Battiston, Alba Rohrwacher, Carla Signoris. Drammatico, durata 116 min. - Italia, Svizzera 2007. Data uscita al cinema: 26/10/2007.

Elsa e Michele sono una coppia colta e benestante con una figlia ventenne, Alice. Una famiglia normale ma che ben presto si ritrova sull'orlo della crisi: Elsa lascia il lavoro per laurearsi, Michele viene estromesso dalla società da lui stesso creata. Dopo lo shock iniziale Elsa deciderà di affrontare la situazione salvando la famiglia e l'amore che li tiene insieme.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Manuale d'amore 2 (Capitoli successivi)

Manuale d'amore 2 (Capitoli successivi)

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,73)

Eros e sentimenti in quattro capitoli

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giovanni Veronesi. Con Carlo Verdone, Monica Bellucci, Riccardo Scamarcio, Antonio Albanese, Sergio Rubini. Commedia, durata 120 min. - Italia 2007. Data uscita al cinema: 19/01/2007.

Un ragazzo semiparalizzato per un incidente (Riccardo Scamarcio) e la bella fisioterapista (Monica Bellucci), una giovane coppia (Barbora Bobulova e Fabio Volo) che si affida alla fecondazione assistita per avere un figlio, due gay (Sergio Rubini e Antonio Albanese) che decidono di sposarsi tra mille complicazioni, un uomo (Carlo Verdone) nel pieno della maturità che si innamora di una giovane spagnola (Elsa Pataky). Queste sono le quattro storie introdotte dal Dj Claudio Bisio che si limita a dare il La al fluire dell'amore.

Recensione » Critica » Dvd » Colonna sonora » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La seconda notte di nozze

La seconda notte di nozze

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,56)

Il ritratto di un ingenuo 'saggio' nell'Italia del secondo dopoguerra

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Pupi Avati. Con Antonio Albanese, Neri Marcorè, Katia Ricciarelli, Angela Luce, Marisa Merlini. Commedia, durata 103 min. - Italia 2005. Data uscita al cinema: 11/11/2005.

Secondo dopoguerra. Rimasta vedova e in difficoltà economiche, Liliana è costretta ad abbandonare Bologna insieme al figlio Nino, ladro per istinto. In Puglia c'è lo zio mai conosciuto che possiede qualche avere ed è stato a lungo ricoverato in manicomio e Nino convince la madre a traslocare da lui. Liliana, accolta nella masseria del fragile Giordano, cognato un tempo innamorato di lei, finirà per risvegliare antiche passioni e odi sopiti. Le vecchie zie di Giordano, Suntina ed Eugenia, ostili da tempo alla famiglia di Liliana, non le renderanno la vita facile.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
È già ieri

È già ieri

* * * - -
(mymonetro: 3,39)

Remake italiano dell'hollywoodiano Groundhog Day

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giulio Manfredonia. Con Antonio Albanese, Fabio De Luigi, Goya Toledo, Pepon Nieto, Beatriz Rico. Commedia, durata 102 min. - Italia, Spagna, Gran Bretagna 2004.

Filippo, star del piccolo schermo con la sua trasmissione di divulgazione scientifica, viene spedito a Tenerife per girare una puntata del suo programma insieme ad un timido cameraman. Arrogante e vanesio nella realtà tanto quanto appare accondiscendente ed amorevole in tv, Filippo scopre ben presto che l'isola è legata ad una specie di sortilegio: ogni giorno, infatti, Filippo si sveglia e compie i medesimi atti, fino a scoprire che in realtà quella giornata non termina mai, e che sarà costretto a rivivere sempre il 13 agosto. La situazione sconcertante si tramuta ben presto in un'opportunità per una riflessione interiore, ma Filippo saprà cogliere al volo la possibilità donatagli dal destino?

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Il mondo alla rovescia: appunti sul cabaret milanese

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Il nostro matrimonio è in crisi

Il nostro matrimonio è in crisi

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,96)

Se poi troviamo il nostro Io e non ci piace?

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La lingua del santo

La lingua del santo

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,88)

Commedia amara autentica e commovente

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Carlo Mazzacurati. Con Ivano Marescotti, Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ferrari, Antonio Albanese, Giulio Brogi. Commedia, durata 110 min. - Italia 2000.

Con La Lingua del santo Mazzacurati ci dimostra come si possa fare cinema in Italia a partire dalla tradizione ma guardando in avanti. La commedia? C'è: sia nel ritratto della provincia veneta, che nei volti dei due protagonisti, Willy/Fabrizio Bentivoglio e Antonio/Antonio Albanese. La comicità amara di tanto cinema italiano passato? C'è pure quella: in Italia non siamo mai riusciti a riderci addosso senza (anche) piangerci addosso. Il tutto si fonde bene perchè ci sono due nuovi elementi, sempre più presenti nel (futuro del) cinema italiano d'oggi: il gusto del grottesco e la voglia di comunicare sentimenti autentici, senza più nascondersi dietro le maschere di tanti passati cliché.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La fame e la sete

La fame e la sete

* * * - -
(mymonetro: 3,42)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Antonio Albanese. Con Lorenza Indovina, Antonio Albanese, Aisha Cerami, Lucia Guzzardi, Beatrice Macola. Commedia, durata 94 min. - Italia 1999.

Muore un padre in Sicilia. Il figlio che è rimasto con lui chiama il fratello, divenuto ormai in tutto e per tutto un brianzolo, perché partecipi alle esequie. Spinto dal desiderio dell'eredità l'uomo parte col suo carico di pregiudizi nei confronti dei 'sudisti'. Verrà punito. Sopraggiunge però anche il fratello che abita nell'Italia centrale che era stato dimenticato. Lui riuscirà ad astrarsi dai problemi.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
La gabbianella e il gatto

La gabbianella e il gatto

* * * - -
(mymonetro: 3,38)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Enzo D'Alò. Con Animazione, durata 85 min. - Italia 1998.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi

Tu ridi

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Paolo Taviani, Vittorio Taviani. Con Sabrina Ferilli, Turi Ferro, Antonio Albanese, Luciano Virgilio, Frida Bruno. Drammatico, durata 99 min. - Italia 1998.

I Taviani riaffrontano Pirandello quattordici anni dopo. Roma, anni Trenta: un baritono triste aspetta la notte per liberarsi con grandi risate. La pratica è terapeutica fino a un certo punto, finirà suicida. Calligrafia e maniera. I veri Taviani sono lontani.

Recensione » Critica »
Chiudi Cast Scrivi

Uomo d'acqua dolce

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,71)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Antonio Albanese. Con Antonio Albanese, Valeria Milillo, Antonio Petrocelli, Emanuela Grimalda, Birte Berg. Comico, durata 90 min. - Italia 1997.

Antonio va a comprare un vasetto di funghi alla moglie, prende un colpo in testa, perde la memoria e torna dopo cinque anni. Naturalmente tutto è cambiato e tutto va recuperato, a cominciare dalla moglie che si è messa con un altro. Film incentrato su Albanese, che ha ironia e intelligenza, percorre anche vie "stranamente nuove", ricorda tanta gente (Tati, tanto per fare un nome) e propone una comicità surreale e grottesca. A metà film l'attore si accorge che non può fare anche l'altra metà con le stesse smorfie e gli stessi balletti e allora ecco che passiamo ad un'altra storia, diluita, tutta diversa.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
Vesna va veloce

Vesna va veloce

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,73)

Un film d'attualità socialmente velleitario

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Carlo Mazzacurati. Con Silvio Orlando, Antonio Albanese, Tereza Zajickova, Roberto Citran, Antonio Catania. Drammatico, durata 92 min. - Italia 1996.

Vesna arriva in autobus a Trieste da un villaggio della Repubblica Ceca e non riparte. Per mantenersi si prostituisce finché a Rimini conosce un caposquadra muratore che, dopo essere stato suo cliente, le si avvicina come persona, amico, amante. Ma lei gli sfugge. Si può vendere il corpo, salvando l'anima? Mazzacurati prova a dirlo con attenzione, pudore, rispetto, senza la pretesa di penetrare nel mistero di un essere umano e di spiegarlo allo spettatore.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi

Un'anima divisa in due

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Silvio Soldini. Con Fabrizio Bentivoglio, Maria Bakò, Felice Andreasi, Philippine Leroy-Beaulieu. Commedia, durata 122 min. - Italia 1993.

Secondo film di Soldini dopo L'aria serena dell'ovest. Presentato alla Mostra di Venezia ha fatto ottenere a Bentivoglio il premio come miglior attore. Pietro, separato dalla moglie e con un figlio, lavora in un grande magazzino di Milano, fa l'osservatore occulto. Controlla cioè se qualcuno commette furti. Conosce un giorno Pabe, una zingara che ha tentato di rubare, e vuole aiutarla a togliersi dall'ambiente dove l'hanno costretta a vivere. Allora fuggono lontano, ad Ancona, dove abita il suocero di Pietro (il bravo Felice Andreasi) e in seguito lei trova lavoro come cameriera in un albergo. La incolpano ingiustamente di furto.

Recensione » Critica » Dvd » Colonna sonora »
Chiudi Cast Scrivi
1
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità