•  
  •  
Apri le opzioni

Amy Adams

Amy Adams (Amy Lou Adams) è un'attrice italiana, produttrice, è nata il 20 agosto 1974 ad Aviano (Italia).
Nel 2019 ha ricevuto il premio come miglior attrice miniserie o film tv al Critics Choice Award per il film Sharp Objects. Dal 2006 al 2019 Amy Adams ha vinto 5 premi: Critics Choice Award (2006, 2014, 2019), Golden Globes (2014, 2015). Amy Adams ha oggi 47 anni ed è del segno zodiacale Leone.

Buona la prima... no... forse è meglio la seconda

A cura di Fabio Secchi Frau

Dai telefilm per ragazzi alle pellicole indipendenti, con un'indecisione vera che davanti alla cinepresa, quando si tratta di impersonare qualcuno, scompare del tutto. Amy Adams è così, molto lodata e premiata, ma anche molto insicura quando la cinepresa si spegne. È una delle attrici rivelazioni di questi anni, scelta per interpretare un'infermiera con l'apparecchio in Prova a prendermi, bacia Leonardo DiCaprio con una forza e un'energia irresistibile. Ha le idee chiarissime e dice di accettare solo film che la sua buona ala protettrice, il regista Steven Spielberg, le assicura essere buone sulla carta.

Timida ma determinata
Molto graziosa, di talento, è forse fin troppo semplice per lo Star System hollywoodiano. Figlia di un membro dell'esercito statunitense - che ha avuto dei trascorsi come attore - Amy Adams è cresciuta in una base militare ad Aviano, in Italia. I suoi genitori, di religione mormona, decidono poi di trasferirsi in Colorado, a Castle Rock, dove appunto Amy cresce. Dopo aver frequentato la Douglas Country High School della città, comincia ad appassionarsi alla danza e così prende qualche lezione, mentre intorno ai 18 anni è una delle famose cameriere di Hooters. La passione per la recitazione nasce relativamente tardi. Si iscrive al Chanhassen Dinner Theater del Minnesota e, terminata la sua istruzione, comincia ad apparire in molte produzioni, fra cui "Brigadoon" e "Good News".

Tanta Tv
Fidanzata con Darren LeGallo, il suo esordio di fronte alla macchina da presa, dopo tanto teatro, arriva nel 1999, quando Michael Patrick Jann le offre la parte della contestatrice Leslie Miller in Bella da morire, dove recita con Kirsten Dunst, Ellen Barkin, Denise Richards, Kirstie Alley e Brittany Murphy. La sua carriera però, diverrà prettamente televisiva: That '70s Show (2000), Streghe (2000), Buffy, l'ammazzavampiri (2000), Providence (2000), Smallville (2001) e The West Wing (2002). Si fa notare, inaspettatamente, nel 2002 nel film Prova a prendermi di Steven Spielberg, dove accanto a Leonardo DiCaprio, Christopher Walken, Tom Hanks, Martin Sheen, Nathalie Baye, James Brolin, Jennifer Garner ed Ellen Pompeo, seppur con un piccolissimo ruolo, riesce ad avere gli occhi puntati addosso.

La consacrazione
Arriverà solo nel 2005 la sua prima nomination all'Oscar come miglior attrice non protagonista per Junebug di Phil Morrison, film indipendente all'interno del quale recita la parte di un'allucinata ragazza incinta. La critica la acclama come una rivelazione e vince il Premio Speciale Drammatico della Giuria del Sundance Film Festival. Dopo alcuni episodi di The Office (2005-2006), torna alla carica accanto a Tim Robbins in Tenacious D e il destino del rock (2006) e ne La guerra di Charlie Wilson (2007) con Tom Hanks e Julia Roberts, ma soprattutto nella fiaba Come d'incanto (2007) della Disney, dove accanto alla strega Susan Sarandon interpreta la tipica principessa dei film d'animazione: bella, dolce, canterina e totalmente fuori posto nel nostro mondo. Per questa interpretazione e per quella di una candida suora ne Il Dubbio (2008) riceve nomination come miglior attrice non protagonista ad Oscar e Golden Globe. Conferma le sue eccellenti doti nella produzione indipendente Sunshine Cleaning (2008), ed è una golosissima apprendista cuoca al fianco di Meryl Streep in Julie & Julia (2009); passa alla commedia Una proposta per dire sì (2010) ma le candidature per BAFTA, Oscar e Golden Globe (sempre come non protagonista) arrivano nel 2011 con The Fighter di Russel. Sarà il momento di renderla protagonista?
Nel frattempo mostra ancora una volta il suo talento comico: nel 2012 è sul grande schermo nella divertente commedia I Muppet, nella quale recita il ruolo della dolce e scanzonata fidanzatina del protagonista, interpretato da Jason Segel. Ruolo che, neanche a dirlo, le calza a pennello.
Molti i film in cui si fa notare negli ultimi anni: tra questi The Master di P.T. Anderson, On the Road di Walter Salles e Lei di Spike Jonze. Inoltre, dopo aver già conquistato un Golden Globe come miglior attrice in un film brillante per American Hustle - L'apparenza inganna di David O. Russell, è stata candidata anche al premio Oscar come miglior attice protagonista.
Dopo aver lavorato con Tim Burton per Big Eyes, film per cui si aggiudica un Golden Globe come miglior attrice in un film brillante, nel 2016 è nel film di Zack Snyder Batman V Superman: Dawn of Justice ed è protagonista del nuovo film di Tom Ford da regista Animali notturni e di Arrival di Denis Villeneuve.
Diretta da Adam McKay nel film su Dick Cheney Vice - L'Uomo nell'ombra (2019), nel 2020 è la volubile e fragile "madre sbandata" del film di Ron Howard Elegia americana e nel 2021 è La donna alla finestra di Joe Wright, che dalla sua finestra del suo appartamento di New York osserva scorrere le vite degli altri.

Ultimi film

Musical, (USA - 2021), 137 min.
Drammatico, (USA - 2020), 116 min.
Azione, Avventura, Fantasy - (USA - 2017), 121 min.
Thriller, Drammatico - (USA - 2016), 115 min.
Fantascienza, (USA - 2016), 116 min.

Focus

FOCUS
giovedì 19 gennaio 2017
Andreina Di Sanzo

Denis Villeneuve ci riporta al cinema in un viaggio celestiale e drammatico avvicinandosi per la prima volta alla fantascienza (mentre si attende impazienti il suo Blade Runner 2049) con Arrival, il film presentato alla 73. Mostra del Cinema di Venezia. Quante volte il cinema ha tentato di esplorare l'universo e i suoi quesiti più profondi, cercando afflati e risposte in galassie o pianeti proibiti, attraverso cunicoli spazio-temporali, da soli persi nello spazio profondo o rivolgendosi a imperscrutabili oceani dalla natura ignota

GALLERY
martedì 9 dicembre 2008
 

Meryl Streep vs. Philip Seymour Hoffman Presentato a New York Doubt, il nuovo film di John Patrick Shanley che vede nel cast, tra gli altri, Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman e Amy Adams. Ambientato in una scuola cattolica del Bronx nel 1964, Doubt è incentrato sui sospetti di una suora (Meryl Streep) nei confronti di un prete (Philip Seymour Hoffman), accusato di aver abusato di uno studente

INCONTRI
lunedì 3 dicembre 2007
Tirza Bonifazi Tognazzi

Cercasi principessa disperatamente Giunto al quarto lungometraggio per la Disney (dopo In viaggio con Pippo, Tarzan e La carica dei 102), Kevin Lima aveva le idee chiare su come realizzare Come d'incanto, esperimento - ottimamente riuscito - di "ibrido" cinematografico che mescola commedia romantica, musical, film d'avventura, animazione bidimensionale e tridimensionale. Se le prime stesure della sceneggiatura non lo avevano convinto perché troppo dark e sarcastiche, l'obiettivo principale del regista e animatore era di trovare una principessa che fosse sconosciuta al grande pubblico

News

Joe Wright ci intrappola con la protagonista per tutta la durata del film senza mai nascondere la filiazione...
Regia di Joe Wright. Un film con Amy Adams, Julianne Moore, Gary Oldman, Wyatt Russell, Anthony Mackie. Dal 14 maggio su...
L'adattamento cinematografico del romanzo bestseller "The Woman in the Window" di A.J. Finn.
Regia di Joe Wright. Un film con Amy Adams, Julianne Moore, Gary Oldman, Wyatt Russell, Anthony Mackie. Prossimamente al...
Regia di Joe Wright. Un film con Amy Adams, Julianne Moore, Gary Oldman, Wyatt Russell, Anthony Mackie. Prossimamente al...
Grazie al contatto con gli extraterrestri, un'eminente linguista vedrà cambiare non solo la sua esistenza ma anche il...
Tom Ford esplora la sottile linea che separa amore e crudeltà, vendetta e redenzione. Ora su Infinity.
Tra le attrici più richieste e versatili degli ultimi anni, la Adams ci ha regalato diverse interpretazioni memorabili....
Dal 22 marzo in homevideo, il film si muove su un doppio livello narrativo. Ecco alcuni film che percorrono la strada dei...
L'opera afferma la sbilenca autorialità di Villeneuve, che sembra realizzare ogni film per spiazzare i fan del...
L'esordio nello sci-fi di Denis Villeneuve (da oggi al cinema) rimanda ad altri 4 grandi capolavori di genere. Ecco quali.
Potenza narrativa e ambiguità del racconto: lo stilista Tom Ford presenta un thriller d'autore con Amy Adams e Jake...
Vincitore del Gran Premio della Giuria alla 73. Mostra di Venezia, il film di Tom Ford sarà al cinema dal 17 novembre.
Buona accoglienza per il film dello stilista che coniuga estetica e sostanza. Oggi di scena Jude Law in The Young Pope di...
Trucco e dissimulazione in American Hustle.
Esce in sala The Fighter e rilancia la boxe al cinema.
Presto anche Gerard Butler cacciatore di ex e il furbo Mr.Fox.
In una serata ricca di sorprese, delusione per Baaria di Tornatore.
Il film sarà diretto dal regista David O. Russell.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati