•  
  •  
Apri le opzioni

Alessio Boni

Alessio Boni è un attore italiano, è nato il 4 luglio 1966 a Bergamo (Italia).
Nel 2004 ha ricevuto il premio come miglior attore al Nastri d'Argento per il film La meglio gioventù. Alessio Boni ha oggi 56 anni ed è del segno zodiacale Cancro.

Un'ottima gioventù

A cura di Fabio Secchi Frau

La televisione e la recitazione possono cambiare un uomo? Sì, se quest'uomo è Alessio Boni. Attore minimale, nei cui occhi si legge il forte cinismo dei suoi personaggi, è un interprete giudicato fin troppo diretto, che si sa abbandonare - all'occasione - a una spettacolarità e a un tocco patetico che lo trasmuto da gladiatore lombardo a placido e personalissimo individuo colto nelle sue fragilità. Rinfrescante, giovane e grazioso.

Addio allo studio - Alla ricerca di una nuova strada
Ad Alessio Boni non piaceva studiare. Infatti, già a 14 anni lascia la scuola e si mette a fare il piastrellista assieme a suo padre, frequentando solo i corsi serali. A 20 anni parte per San Diego, in California, dove va avanti con lavoretti come cameriere, pizzaiolo, baby sitter e pony express. Tornato a Roma, debutta come attore nel film tv Il mago (1990) di Ezio Pascucci, accanto a grande Anthony Quinn. Capisce che quella è la sua strada, così si iscrive all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico e inizia a bazzicare i palcoscenici teatrali, ma anche a lavoricchiare nei fotoromanzi.

I primi lavori: dal teatro alla tv
È proprio in quegli anni che esordisce come interprete cinematografico nella pellicola di Italo Moscati Gioco perverso (1991) con Fabio Testi, Enzo Decaro e Claudia Gerini. Una volta diplomatosi sotto Orazio Costa Giovangigli, con un saggio d'esame tratto dall'"Amleto" di Shakespeare, continua a frequentare i corsi di dizione per eliminare l'accento bergamasco e si perfeziona professionalmente sotto Luca Ronconi, seppur lavorando accanto a Liliana Cavani nel bellissimo Dove siete? Io sono qui (1993). Nel 1995, frequenta un corso a Los Angeles, poi tornato in Italia porterà in scena "Sogno di una notte di mezza estate", "Peer Gynt" e soprattutto "L'avaro" di Molière con la regia del grande Giorgio Strehler. Grande amico di Luigi Lo Cascio e Fabrizio Gifuni, si costruisce una carriera prevalentemente televisiva, composta da telefilm e fiction quali: Dopo la tempesta (1996), Un prete tra noi (1997), La donna del treno (1998), Incantesimo (1999) Mai con i quadri (1999), Pepe Carvalho (1999), L'uomo del vento (2001), Dracula (2002) e L'altra donna (2002).

Il successo
Ma il boom Alessio Boni esplode solo quando Marco Tullio Giordana lo sceglie, spinto da Lo Cascio e da Gifuni, per interpretare uno dei protagonisti de La meglio gioventù (2003) accanto alla grande Adriana Asti, Sonia Bergamasco, Maya Sansa, Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio. Un gruppo di attori che vincerà il Nastro d'Argento come miglior attore protagonista. Il legame con Giordana si farà così forte da allora che Boni sarà presente anche in altri due film: Quando sei nato non puoi più nasconderti (2005) e Sangue pazzo (2008).
Poi sarà ancora televisione con le fiction Vite a perdere (2004), Cime tempestose (2004) e La caccia (2005). Accanto a Emir Kusturica in Viaggio segreto(2006), sarà invece affiancato nella vita privata dalla sua ragazza Bianca, che assisterà, come noi, alle sue evoluzioni artistiche da un Caravaggio (2007) nell'omonima fiction alla miniserie Guerra e pace (2007), fino a Rebecca (2008). Prosegue la sua carriera televisiva con la fiction Puccini (2008) e nel 2009 entra a far parte del cast di Tutti pazzi per amore 2 per la regia di Riccardo Milani. Sempre nel 2009 è possibile vederlo al cinema in The Absinthe Drinkers e successivamente nel debutto alla regia di Stefania Sandrelli, Christine Cristina.

Ultimi film

Drammatico, (Italia - 2021), 91 min.
Thriller, (Italia - 2019), 111 min.
Thriller, (Italia - 2018), 81 min.
Thriller, (Italia - 2018), 87 min.

Focus

INCONTRI
martedì 7 aprile 2009
Marzia Gandolfi

L’amore al tempo di Videla Buenos Aires, 1978. Maurizio Gallo è un giornalista sportivo inviato in Argentina in occasione del Mondiale di calcio. Partito dall’Italia col cuore infranto, incontrerà Ana, ex moglie di un amico e membro clandestino di una formazione guerrigliera, che si oppone al regime militare di Videla. Invaghitosi della donna, e per questo sospettato di propaganda rivoluzionaria, finirà per condividerne il destino, patendo detenzione e tortura

TELEVISIONE
giovedì 26 febbraio 2009
Alessandra Giannelli

Puccini, un progetto internazionale Rai Uno, nei giorni 1 e 2 marzo, trasmetterà la fiction dedicata alla vita e alle opere del musicista lucchese Giacomo Puccini, con la co-produzione Rai fiction e Compagnia Leone Cinematografica, prodotta da Francesco e Federico Scardamaglia, sceneggiata da Francesco Scardamaglia, Nicola Lusuardi e Fabio Campus, per la regia di Giorgio Capitani. Ad interpretare Puccini, l'attore Alessio Boni

INCONTRI
lunedì 9 luglio 2007
Tirza Bonifazi Tognazzi

La genesi di Guerra e pace Il capolavoro di Lev Tolstoj, "Guerra e pace", è stato tramutato in una fiction per Rai Uno che andrà in onda il prossimo autunno in quattro puntate. Presentata in occasione del Roma Fiction Fest, la miniserie tv diretta da Robert Dornhelm nasce grazie a una co-produzione europea che vede lavorare fianco a fianco Spagna, Austria, Germania, Francia, Polonia e Russia, che per la prima volta si è unita all'Italia in un progetto televisivo

News

ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.
Il film è stato selezionato in concorso tra i lungometraggi.
Arriva in sala il nuovo film di Stefano Incerti, cronaca di un amore sotto la dittatura militare di Jorge Videla.
Dopo il successo al Roma Fiction Fest, il film di Robert Dornhelm andrà in onda nel prossimo autunno su Rai Uno.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati