Nascosto nel buio

Film 2005 | Drammatico 100 min.

Regia di John Polson. Un film con Robert De Niro, Dakota Fanning, Famke Janssen, Elisabeth Shue, Amy Irving, Dylan Baker. Cast completo Titolo originale: Hide and Seek. Genere Drammatico - USA, 2005, durata 100 minuti. Uscita cinema venerdì 11 marzo 2005 - MYmonetro 2,49 su 42 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Nascosto nel buio tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Robert De Niro è uno psicologo, vedovo e con una figlia che dialoga con un personaggio immaginario, Charlie. In Italia al Box Office Nascosto nel buio ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 1,6 milioni di euro e 689 mila euro nel primo weekend.

Nascosto nel buio è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,49/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,74
CONSIGLIATO NÌ
Un thriller di ordinaria amministrazione.
Recensione di Adriano De Carlo
Recensione di Adriano De Carlo

Il caso Robert De Niro seguita ad incuriosire ed inquietare. Sono anni ormai che l'attore evita accuratamente di prendere parte a film di qualche interesse. La sua proverbiale puntigliosità, l'atteggiamento fortemente virile, con quel sorriso da fauno che lampeggia improvviso, sono ormai fuori catalogo. L'ultimo film in cui è davvero l'attore che conosciamo è Heat - La sfida, ma sono passati 10 anni. Il resto sono macerie fumanti. Ormai votato a film di genere, thriller, commedie da quattro soldi ed ora un horror psicologico, già visto mille volte. Non ci resta che compiangere un attore di quel calibro che interpreta il ruolo di David, il padre psicologo al quale muore la moglie (Emy Irving) in circostanze drammatiche, mentre la figlioletta Emily (Dakota Fanning), passa il tempo a dialogare con "Charlie", un personaggio immaginario, forse frutto della sua incipiente schizofrenia. Seguono altre morti in un appartamento che sembra disegnato per far fare palestra a chiunque voglia dirigere un film di spavento. Luci spente e penombre, strani fenomeni ed una serie di episodi che rendono omaggio agli horror del passato. De Niro, perennemente imbronciato ed un finale prevedibile, con qualcuno che provvederà a proteggere la piccola Emily. Impressionante semmai osservare Emy Irving, ex moglie di Steven Spielberg, trionfalmente bella non molti anni fa ed oggi irriconoscibile: davvero è lei la cosa più impressionante di questa pellicola di ordinaria amministrazione.

Sei d'accordo con Adriano De Carlo?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dopo la morte della moglie Alison, suicida in bagno per depressione, suo marito David va ad abitare con la figlia Emily di nove anni in una cittadina a nord di New York dove la bambina si fa un amico misterioso e esigente che lei chiama Charlie e che nessuno conosce. Per due terzi il racconto è avvolto in una cupa atmosfera di solitudine silente e sempre più minacciosa che cattura grazie all'uso delle luci e delle ombre (fotografia di Dariusz Wolski), della colonna sonora (John Ottman), dei funzionali movimenti della cinepresa. Come spesso succede in letteratura e al cinema, la paura sgorga dall'invisibile. L'ultima parte, per dirla con la pubblicità, "è un'esplosione di azione e terrore" e con la scoperta dell'identità di Charlie il film frana. Quasi che il successo mettesse in luce le sue peggiori qualità (caso non raro a teatro e al cinema), De Niro è insopportabile. La piccola Fanning è di una bravura quasi mostruosa. Scritto dall'esordiente Ari Schlossberg.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
NASCOSTO NEL BUIO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Infinity
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 25 agosto 2010
ValeS.

Thriller poco originale per la scelta dei personaggi( lo psicopatico e la bambina dalle apparenti facoltà soprannaturali, quasi immancabili nel genere...), ma molto interessante per gli sviluppi imprevedibili. Talentuosa come sempre la piccola Fanning, dall'aspetto spettrale e i modi quasi cinici. Bravo anche De Niro, in un ruolo insospettabile: la sua mimica è eccezionale.

martedì 31 agosto 2010
Luca Scialo

La famiglia Callaway viene sconvolta dalla morte della signora Alison, moglie dello psicologo David Callaway e madre della piccola Emily. Quest'ultima, per lo shock di aver visto la madre in una pozza di sangue in una vasca da bagno, viene ricoverata in una clinica psichiatrica per bambini; il padre però decide di andare a vivere lontano, in una zona di montagna.

sabato 11 giugno 2011
DarkOmen98

Dopo l'inspiegabile suicidio della moglie, lo psicologo David Callaway (Robert De Niro) si trasferisce con la figlioletta Emily (Dakota Fanning) fuori città, per potersi dedicare a tempo pieno all'atività di padre. Emily però comincia a comportarsi in modo strano, ha un amico immaginario di nome Charlie con cui gioca spesso a nascondino.

mercoledì 25 agosto 2010
Korime-chan

Evitando di parlare dei vecchi film del grande DeNiro, possiamo dire che questo film non è che uno di quei lavori (buoni lavori anche se non capo lavori) dove l'horror si mischia allo spicologico, fatto per lo più in maniera adeguata e interessante, lo spicologo che si ritrova con la figlia variamente schizzofrenica e la sua stessa personalità umana divisa in due parti differenti [...] Vai alla recensione »

domenica 25 febbraio 2018
elgatoloco

UN po'maneggiando quanto della psicoanalisi arriva al pubblico, un po'guardando al co^té"thriller", "Hide and Seek", 2005. di John Polson, (dove il titolo si riferisce al gioco del nascondino, alla"finzione"che si esercita in quel gioco)è un film"furbo", che distilla effetti"di paura"a piccole dosi, senza"invasioni", diciamo così, con un Robert De Niro non al meglio delle sue capacità interpretative [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 dicembre 2014
alfa999

Film interessante e intenso basato sul fenomeno dello sdoppiamento della personalità dovuto al crollo verticale del rapporto di coppia istituzionalizzato nel contratto matrimoniale. il contesto sociale di riferimento è quello della famiglia piccolo borghese di professionisti con una figlia. Il rapporto affettivo fra i due adulti è totalmente inaridito e di fronte all'amara [...] Vai alla recensione »

martedì 18 settembre 2012
AmyBlue

Quello che la natura fa, l'uomo getta nella spazzatura. E' il caso della piccola Dakota Fanning, (già ex?) creatura così prodigiosa che si fatica a credere come riesca a reggere, da sola, il peso di un'intera pellicola, era il suo ruolo, interpretato peraltro magnificamente; a confronto, la candidatura all'Academy di H.J. Osement per Il Sesto Senso fa sorridere e la dice lunga sull'importanza delle [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 settembre 2011
Andrea Levorato

Nascosto nel buio *** Produzione: USA 2004 Genere: Horror, Thriller Regia: John Polson Attori principali: Dakota Fanning, Robert De Niro Trama: Dopo l’inspiegabile suicidio della moglie, lo psicologo David Calloway, si trasferisce con la figlioletta Emily in periferia. La piccola ha un nuovo amico immaginario, Charlie, con cui gioca spesso a nascondino.

martedì 12 luglio 2011
Alan Rubino

Il titolo originale, "Hide and seek", ovvero "nascondino", allude al gioco che la piccola Emily (Dakota Fanning) faceva ogni sera con sua mamma prima di coricarsi. In seguito al suicidio per depressione di quest'ultima, il marito David (Robert De Niro), uno psichiatra affermato, nell'intento di elaborare il lutto ma soprattutto di aiutare la figlia a superare il trauma, decide di lasciare New [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 agosto 2010
Sickboy

Dopo la tragedia familiare che l'ha colpito (la moglie muore suicida), lo psicologo David Callaway decide di trasferirsi con la figlioletta Emily in una casa di campagna, immersa nel verde, con l'intento di ricominciare una nuova vita. Non tutto, però, andrà secondo le aspettative... Una sceneggiatura frettolosa e decisamente pessima, che non è nemmeno in grado di mantere [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 agosto 2010
Dragon

Credo che "Nascosto nel buio" sia un ottimo film. Anzitutto,  non credo che l' interpretazione di de Niro sia un' involuzione, come molti hanno sostenuto, bensì l' evoluzione di un attore che riesce a districarsi fra ruoli diversi e, talvolta, anche contrastanti tra loro. Penso inoltre che la regia di Polson sia eccezionale: le inquadrature rivelano a poco a poco gli [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 agosto 2010
paperino

Rispetto alle poco incoraggianti recensioni trovate sul sito devo dire che il,film non mi ha delusa. La tensione è costante fino alla fine quando si comincia ad intuire che qualcosa di strano ci deve essere in questo rapporto semi idilliaco fra padre e figlia. La bambina è bravissima ed ha sempre un espressione di sofferenza e tensione, de

domenica 25 febbraio 2018
Nino Pellino

Buon thriller sorretto da un buon livello intepretativo. Complimenti agli attori Robert De Niro e alla giovanissima Dakota Fanning che riescono a tenere alta l'attenzione nei riguardi di questa interessante pellicola.

giovedì 15 ottobre 2015
ginopeloso

Film godibilissimo, partenza lenta e crescita frenetica! Un ottimo Robert De Niro per un'ottima sceneggiatura. Consigliato!

lunedì 13 luglio 2015
opidum

fossi negli eredi di stanley kubrick querelerie la produzione di sto film

sabato 29 novembre 2014
alfa999

Thriller molto interessante e intenso. La trama si basa sulla esplosione catastrofica di un classico nucleo familiare borghese americano di fronte al manifestarsi di tensioni che non possono essere comprese e che per questo sono suscettibili di fungere da innesco di processi distruttivi. In questo caso un uomo posto di fronte al crollo verticale del rapporto di fiducia alla base del rapporto di coppia [...] Vai alla recensione »

sabato 6 settembre 2014
francis 941

Rober De Niro fantastico come sempre. Il film mantiene la suspance ( e l'ansia) per tutta la durata, a tratti è anche inquietante. L'ho trovato bello, da vedere assolutamente se vi piace il genere. E il finale inaspettato.

mercoledì 8 settembre 2010
jada933

b

martedì 24 agosto 2010
loris760

Mi chiedo con che faccia tosta i produttori abbiano potuto realizzare questo film. Il film in se non sarebbe neanche malfatto se solo l'idea non fosse già stata utilizzata e qui riproposta con parecchia banalità registica, la scopiazzatura al limite del remake de 'Il sesto senso' è da vergogna. D'altronde il film di Shyamalan è il film che ha influenzato maggiormente la produzione hollywoodiana [...] Vai alla recensione »

Frasi
charlie vieni fuori da dove sei
Emily Callaway (Dakota Fanning)
dal film Nascosto nel buio - a cura di marco
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Orlando "Legolas" Bloom la prese in braccio per farla parlare al microfono della Broadcast Film Critics Association quando la piccola Dakota Fenning vinse il primo premio di una lista che sarà molto lunga. Una scena adorabile. Accadde tre anni fa e la Fenning fu premiata per la prova straordinaria a fianco di Sean Penn in Mi chiamo Sam , prima che confermasse il suo talento in Man on fire .

Carlo Bizio
Film Tv

«Non avevo mai interpretato un padre cosi affettuoso e attento con la sua bambina, né un dramma a due voci con una ragazzina come controparte: mi sembrava interessante provare». Così Robert De Niro spiega il suo interesse per il thriller psicologico Nascosto nel buio (Hide and Seek nella versione originale, che è anche il nome del gioco del nascondino), in cui la piccola Dakota Fanning (Il fuoco della [...] Vai alla recensione »

Emanuela Martini
Film TV

In inglese “hide and seek” (che è il titolo originale) significa nascondino”, il gioco che la piccola Emily è abituata a giocare con la mamma la sera prima di andare a dormire e che, morta violentemente la mamma, comincia a giocare con Charlie, un amico forse immaginario o forse no. Il padre, che di mestiere fa lo psicanalista e perciò se ne intende, osserva, prima incuriosito e poi sempre più preoccupato, [...] Vai alla recensione »

Alex Stellino
Ciak

Traumatizzata dalla morte violenta della madre, la piccola Emily (Dakota Fanning) va a trascorrere con il padre psichiatra (Robert De Niro) qualche giorno nella casa di campagna. Un amico immaginario della bambina e i ricorrenti incubi del padre si insinueranno pericolosamente nella realtà quotidiana, sconvolgendola. IL regista John Polson aveva già dato prova delle sue mediocri qualità con il trascurabile [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

La perseveranza con la quale Robert De Niro da alcuni anni alterna film adeguati alla sua statura artistica e prodotti medi o mediocri sembra una sfida ai suoi numerosi fans. Dopo la commedia «Mi presenti i tuoi?» eccolo nel thriller «Nascosto nel buio» nel ruolo dello psicologo David Calloway alle prese con i fantasmi, gli incubi e le minacce reali che lo coinvolgono con la figlia, la piccola Emily. [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati