The Equalizer - Il Vendicatore

Film 2014 | Azione V.M. 14 131 min.

Titolo originaleThe Equalizer
Anno2014
GenereAzione
ProduzioneUSA
Durata131 minuti
Regia diAntoine Fuqua
AttoriDenzel Washington, Marton Csokas, Chloë Grace Moretz, David Harbour, Bill Pullman Melissa Leo, Dan Bilzerian, Haley Bennett, Vladimir Kulich, Johnny Messner, Robert Wahlberg, Meredith Prunty, Chanty Sok, David Meunier, Tait Fletcher.
Uscitagiovedì 9 ottobre 2014
DistribuzioneWarner Bros Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro 2,64 su 50 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Antoine Fuqua. Un film con Denzel Washington, Marton Csokas, Chloë Grace Moretz, David Harbour, Bill Pullman. Cast completo Titolo originale: The Equalizer. Genere Azione - USA, 2014, durata 131 minuti. Uscita cinema giovedì 9 ottobre 2014 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 2,64 su 50 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Equalizer - Il Vendicatore tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La serie poliziesca degli anni '80 viene riproposta in chiave cinematografica. In Italia al Box Office The Equalizer - Il Vendicatore ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 2,6 milioni di euro e 979 mila euro nel primo weekend.

The Equalizer - Il Vendicatore è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,64/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,93
CONSIGLIATO SÌ
Grandi suggestioni visive e un protagonista fortemente carismatico.
Recensione di Paola Casella
giovedì 18 settembre 2014
Recensione di Paola Casella
giovedì 18 settembre 2014

Robert McCall è un ex agente della Cia che lavora come impiegato presso un supermercato del fai da te. Vive in solitudine monastica in un appartamento spoglio e ogni sera cena da solo al diner sotto casa. È lì che incontra Alina, una prostituta russa adolescente tiranneggiata dal suo magnaccia Slavi. Quando Alina finisce in ospedale per via delle botte di Slavi, Robert rispolvera il suo istinto omicida: partendo da Slavi e la sua gang risale la scala gerarchica del crimine russo, imbattendosi nello psicopatico killer Teddy e nel suo capo Vladimir Pushkin (la cui assonanza con il presidente Putin, per ammissione del regista Antoine Fuqua, non è puramente casuale).
McCall è un equalizer, ovvero uno che vuole riportare l'ordine ristabilendo l'equilibrio di giustizia laddove è stato violentemente alterato. Basato sulla serie televisiva anni Ottanta intitolata in Italia Un giustiziere a New York, The Equalizer (il cui sottotitolo Il vendicatore non rende giustizia alla natura equanime del personaggio) ha per protagonista un uomo di età prepensionabile dall'apparenza innocua (i colleghi giovani al supermercato del fai da te lo chiamano "nonno") e dalla sostanza assai pericolosa.
Denzel Washington assicura al ruolo il suo talento d'attore e la sua gravitas, evidente soprattutto nella profondità dello sguardo che diventa il centro visivo ed emozionale della storia, nonché il porto d'accesso per molti dei virtuosismi registici cui Fuqua, abilissimo dietro la cinepresa, si abbandona con gioioso entusiasmo. Purtroppo la sceneggiatura non è all'altezza delle abilità di Washington e Fuqua, team rodato dopo Training Day, né aiutano la resa del film gli eccessi di violenza grandguignolesca e di durata filmica.
Il risultato è dunque disomogeneo: da un lato grandi suggestioni visive e un protagonista fortemente carismatico, dall'altro una trama arzigogolata e ridondante e un'escalation di spargimenti di sangue ed esplosioni difficili da digerire in queste quantità industriali.

Sei d'accordo con Paola Casella?
THE EQUALIZER - IL VENDICATORE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 15 ottobre 2014
ANDREA GIOSTRA

The Equalizer  (2014) Equalizzare, rimettere le cose a posto: è questo il compito del sempre più grande Denzel Washington in questo ottimo thriller firmato Antoine Fuqua. Ma la vera protagonista del film è la nevrosi-ossessiva come rimedio estremo alla sofferenza interiore per un passato segnato dal dolore postumo frutto acerbo della licenza di commettere crimini e delitti [...] Vai alla recensione »

martedì 14 ottobre 2014
Mat251

Un buon film questo "The Equalizer", che di certo non sarà ricordato come un capolavoro, ma visto il periodo di scarsità di scelta al cinema si fa comunque ben vedere; Antoine Fuqua ci regala immagini scure e cupe in una regia discreta, che fa il suo dovere senza strafare. Ottimi prove degli attori, soprattutto di Washington che (in un personaggio che si trova ad interpretare spesso) si dimostra [...] Vai alla recensione »

domenica 17 gennaio 2016
Alberto

Il grandissimo Denzel si fa protagonista di un'opera eccezzionale. Robert McCall non è una figura interessante per la sua verosimiglianza umana ma per quello che rappresenta, ovvero l'idea (risalente a Socrate) che la giustizia non può che riabbatersi sui malvagi e sui corrotti. McCall è lo strumento di questa giustizia e di conseguenza DEVE essere invincibile.

domenica 12 ottobre 2014
woody62

Certo si tratta di un film, ma una sceneggiatura nella quale un ex agente CIA per quanto abile e addestrato, riesce ad annientare da solo la mafia russa che opera sulla costa est da Boston a New York, oltre ai poliziotti corrotti che le fanno da sponda, lascia più di qualche perplessità. Detto questo, il film tratto da una serie televisiva Usa degli anni '80 ("Il vendicatore") ha il pregio di riproporre [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 gennaio 2015
Liuk

Una pellicola anni '80 veramente ben fatta in chiave moderna. A tratti assomiglia ad un Batman senza costume, a tratti ad un Rambo invecchiato: The Equalizer é un buono molto cattivo, magistralmente interpretato da un invecchiato Denzel Washington, il cui sguardo vale da solo il prezzo del biglietto. Ottime le musiche in perfetto stile Corvo e le ambientazioni metropolitane.

giovedì 4 agosto 2016
SugarK

Il genere Noir-Vigilante è affascinante per seguire approfonditamente i personaggi principali che sono per la maggior parte misteriosi, che hanno un segreto o un passato e verrà svelato solo a metà pellicola. I personaggi principali dopo che hanno visto qualcuno in pericolo intervengono per vendicarsi contro i villains brutali, coi loro modi abbastanza violenti da far rimanere incollato lo spettatore [...] Vai alla recensione »

mercoledì 29 luglio 2015
ultimoboyscout

Bob conduce una vita apparentemente appartata e dimessa, impiegato in un grande magazzino di articoli per la casa. Sembra il classico uomo medio, una persona perbene benvoluta da tutti. Detto questo, conosce Teri, giovane prostituta dell'est europeo, che lo rivela come implacabile giustiziere. Ma allora chi è in realtà Bob? Lo scopriranno a loro spese mefiosi russi e poliziotti corrotti.

giovedì 4 giugno 2015
Onufrio

Il protagonista di questo film è fissato con il tempo, ad ogni azione che compie guarda il suo orologio e blocca il tempo; Robert lavora in una catena di mercati del fai da te, conduce una vita riservata ma è già sottinteso che nel proprio passato si cela qualcosa di misterioso, tutto ciò verrà fuori quando sulla sua strada si interpone la giovane Teri (Alina), una [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 marzo 2015
Peer Gynt

Film d'azione ben girato e ben diretto, con ottimi attori (dal granitico Washington al glaciale villain interpretato da Marton Csokas alla baby-prostituta Teri, l'ottima Chloe Moretz che ricorda Jodie Foster in "Taxi Driver" di Scorsese), ma assai poco originale in quanto a storia narrata. Di vendicatori solitari e giustizieri della notte è piena la storia del cinema, ma di [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 settembre 2015
elgatoloco

IN realtà, questo"Equalizer", che forse si richiama anche a una serie TV degli anni 1980(mai vista in Italia, forse, comunque non da chi scrive questa nota), deriva dai tanti film interpretati da Charles Bronson e ispirati alla figura del"Giustiziere della notte"("Death Wish"di Michael WInner, capostipite, 1974).

giovedì 5 novembre 2015
Portiere Volante

L'inizio e la prima parte sono più che decenti poi ci si perde strada facendo. Nella memoria rimane sopratutto la scena di quando il mitico Denzel cerca di riscattare la fanciulla. Il film è proprio lui,questo Robert giustiziere spietato ed incline ad aiutare i più deboli e i disperati. Le scene di azione sono di buon livello e la fotografia e' più che decente. Purtro [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 agosto 2015
Elamilmago

The equalizer appartiene al filone americano dei film action o "spara spara" e "brainless" che hanno come pregio di regalarti una rilassante serata da passare con amici maschi(salvo eccezioni s'intende). Questi film non possiedono una vera e propria trama, ma solo un'articolata serie di eventi che portano ad eliminare il nemico di turno e tutti i suoi affiliati, in modo [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 febbraio 2015
hollyver07

Ciao. Devo necessariamente premettere che il "voto", pari a "3 nebulose stelle", l'ho postato solo grazie alla presenza di un attore che da solo è in grado d'esser un film a parte - Denzel Washington -. Forse è stato questo il limite stesso della pellicola, oppure il suo maggior merito, apparentemente... sono indeciso su quale versione scegliere di tale riflessione. [...] Vai alla recensione »

domenica 26 ottobre 2014
TheMaster

Antoine Fuqua è stato in passato un regista abile nel proprio campo e lo ha dimostrato con pellicole come Training Day e Brooklyn's Finest salvo poi cadere vittima di quello che io chiamo "Il cestino della spazzatura di Hollywood" sfornando un film peggio dell altro,L'Ultima Alba e King Arthur sono solo una prova di questo decadimento,l anno scorso era uscito Olympus Has Fallen [...] Vai alla recensione »

mercoledì 31 maggio 2017
alberto

 Piuttosto strano che un action-thriller citi una frase "filosofica" di Mark Twain, che sostiene che i due giorni più belli della vita di un uomo siano la nascita e quello in cui scopre il senso, lo scopo della sua vita. Invece lo scopo di questa frase ad inizio film è quello di preannunciarci che stiamo per vedere il secondo giorno più bello di Robert McCall, [...] Vai alla recensione »

sabato 19 settembre 2015
Filippo Catani

Un ex agente della CIA lavora ormai da tempo in un negozio del fai da te. La sera ama passare il tempo in una tavola calda dove incontra una giovane prostituta al servizio della mafia russa. Quando gli uomini della malavita la ridurranno in fin di vita l'ex agente deciderà di scendere nuovamente in campo. Fuqua ha il merito di dare vita ad un personaggio molto ben caratterizzato ma non [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 novembre 2014
sev7en

  Normal 0 14 false false false IT JA X-NONE [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 novembre 2014
Rainbow238

Denzel Washington è un grande attore. Davvero. E i suoi film, solitamente, sono degni della sua bravura. In questo film Denzel Washington è un "ex agente dei servizi segreti" che ad un certo punto, per non essere stato in grado - come chiunque altro - di prevenire decide di curare. Ed ecco che si trasforma in un correttore... o era un vendicatore? No no, un super eroe! Naaa.

venerdì 24 ottobre 2014
jacopo b98

 Robert McCall (Washington) è un ex-agente dei servizi segreti che è uscito di servizio fingendosi morto. Ora passa il suo tempo lavorando in un negozio di bricolage e a leggere libri nella tavola calda vicino a casa sua. Lì fa sempre due chiacchiere con la prostituta Teri (Moretz), parlano di libri e di sogni. Un giorno la ragazza viene massacrata di botte dai suoi padroni, [...] Vai alla recensione »

lunedì 2 febbraio 2015
SirGient

Lento a partire, tra le manie schizzofrenico-paranoiche dei comportamenti alienati del nostro omino del supermercato, semplice a tratti malinconico ma con un lato oscuro che prende il sopravvento non appena un debole viene aggredito.... Un bel film di azione, discretamente dinamico, ma con tempi comunque lenti, non assilante, non stressante, forse anche perchè non c'è tutto [...] Vai alla recensione »

sabato 14 febbraio 2015
Shinigami

Film d'azione è un conto...quando un solo uomo riesce ad arrivare a tanto si parla di fantascienza. Aaah quanto era bello Leon...

domenica 12 ottobre 2014
Mario Nitti

Davanti al cinema una folla di ragazzine: cosa capita? Il mistero è presto svelato: in una sala c’è un “evento”, proiettano il film sugli One Direction. Davvero un periodo di magra questo per il grande schermo, in cui, specialmente per chi non è così ben disposto verso gli “One Direction”, non c’è molto da godere.

venerdì 10 ottobre 2014
Mother Demon

Il film si mostra ricco di suspance, azione, con un ottimo Denzel Washinghton ed un cast valido. La regia è veramente molto ben riuscita, vi è una buona fotografia e delle bellissime colonne sonore che esaltano il tutto. L'unica pecca che gli si può attribuire a questo action thriller è l'eccessiva violenza, ma tolta questa piccola nota negativa, il resto del film è davvero ben fatto! Lo consiglio! [...] Vai alla recensione »

domenica 19 ottobre 2014
andreius98

Un buon film da godere soprattutto con la scarsità di film presenti nei cinema. Regia classica dei film action con la telecamera sempre in movimento,  scene d'azione che mettono tensione senza momenti di noia, trama Buona anche se non particolarmente originale ed effetti sonori e montaggio degni di nota

martedì 3 febbraio 2015
Jack3008

Sinceramente mi aspettavo di meglio. La trama è banale. Il solito ex agente della Cia con il passato turbolento e con la vita attuale sedentaria. Poi una prostituta (la solita Moretz che adesso appare ovunque) gli fà scattare quella rabbia e lui inizia a giustiziare la gente che lo merita (non a vendicare, e tra l'altro Equalizer in italiano non significa vendicatore).

martedì 28 ottobre 2014
Andreafalci

Bel Film dinamico che non lascia tregua al rilassamento, ogni scena è azione e adrenalina, un D W irrefrenabile e astuto come è sua abitudine e anche un po' romantico, anzi alla base del suo da farsi sta proprio lo spirito protettivo e giusto che lo spinge a proteggere, essendo in fondo un cittadino che era nella CIA e tutelava e difendeva il prossimo, addestrato e psicologicamente perfetto nel suo [...] Vai alla recensione »

lunedì 27 ottobre 2014
Giuseppe Notarnicola

Magistrale interpretazione di  Denzel W. apparentemente sullo sfondo di un giustiziere, un film che ti tiene incollato alla poltrona dall'inizio alla fine. Eccellente regia, e fotografia.

lunedì 13 ottobre 2014
opidum

mi ritrovo al 100 per cento con la superba recensione di mario nitti e perciò non sto a ripetermi. aggiungo che ( ance se per pochissimi minuti ) è sempre un gran piacere vedere sullo schermo quella vecchia pellaccia di vladimir kulich. chi è vladimir kulich??? guardatevi il sottovalutato"Il tredicesimo guerriero " e lo saprete. saluti 

venerdì 10 ottobre 2014
Vincenzo Ambriola

Lui è uno tranquilllo, vita metodica, libri e lavoro. Quando picchiano a sangue una ragazza che incontra nel bar in cui passa le sue serate solitarie, si arrabbia e fa una strage. Western metropolitano, rigorosamente corretto dal punto di vista stilistico, questo film ripropone il conflitto tra il bene e il male, senza ambiguità o incertezze. Denzel Washington, novello Armonica, insegue i cattivi con [...] Vai alla recensione »

lunedì 24 luglio 2017
GUSTIBUS

Gentili signori di mymovies guardando "EQUALIZER" mi avete fatto sorridere.Mi spiego,ho guardato il vostro box office del lunedì riferente al week end appena trascorso.Giustamente avete fatto notare come e'da anni che non c'era un film italiano nei primi dieci.Ho preso spunto da questo comunque bellissimo film di A.Fuqua..e visto che il soggetto ammetto che e'semplice e [...] Vai alla recensione »

martedì 8 settembre 2015
no_data

Il film è atto e costruito in maniera egregia, ma sono certo che la differenza la faccia Denzel Washington, un attore con la A maiuscola che non si smentice mai. Sa rivestire tutti i ruoli che gli si chiedono e anche in questo caso riveste alla grande la figura del paladino della giustizia che vuole ad ogni costo riportare una pace stabile e continua qualora questa sia stata lesa.

martedì 30 maggio 2017
GUSTIBUS

Gia'e'in progetto "equalizer 2".. e a buon ragione!L'accoppiata D.Wachington e A.Fuqua funziona! eccome!..non facciamo demagogia e pensiamo sia il giustiziere della notte..macche'questo e'saper far cinema di serie A!!.." Denzel ha gia'preso l'oscar con Fuqua..e qui non e'da meno..difendere una ragazzina costretta dalla mafia russa a prostituirsi forse [...] Vai alla recensione »

martedì 17 maggio 2016
ragindo

Di questi giustizieri il mondo del cinema ne sente la mancanza, ipasticciato nelle solite e nauseabonde ipocrisie e luoghi comuni. Il ritorno dell'eroe buono giusto e che sa sempre avere il coltello dalla parte del manico, e strapazza il male arrogante senza nessuna pietà e brutalmente come merita. Amo questo genere di film stufo dei soliti stereotipi farciti di ipocrisia, dove durante [...] Vai alla recensione »

domenica 1 maggio 2016
biso 93

The equalizer e' un film del 2014 per la regia di Antoine Fuqua e ottimamente interpretato( che novita' ), da Denzel Washington. Il film dopo un inizio lento che introduce la vicenda cosi come la psicologia dei personaggi, si lancia in una seconda parte molto vivace, ricca di azione e violenza che da il libero sfogo al grande carisma di Washington.

venerdì 2 ottobre 2015
Contrammiraglio

Al netto del personaggio e delle riprese suggestive , il solito eroe invincibile braccato da stupidissimi cattivi senza mira . Visto di parecchio meglio .

mercoledì 26 agosto 2015
stefano bruzzone

 Ritorna la coppia da Oscar (Training day) Washington e Fuqua in un thriller ricco di atmosfere e immagini affascinanti, ben girato e con il protagonista sempre sul pezzo, peccato che la sceneggiatura non sia all'altezza della fotografia e dei protagonisti peccando di superficialità e scarsa originalità. Due ore che scivolano via pur senza eccessivi sussulti o colpi di scena. Voto [...] Vai alla recensione »

domenica 19 ottobre 2014
ettavi

Washington è perfetto non c'è alcun dubbio. Ma lo scenario è scarso plagio di Man On Fire.

domenica 19 ottobre 2014
newcinema

domenica 12 ottobre 2014
grisarobe

i motivi per cui andare a vederlo: il carisma di denzel washington e la fotografia del nostro mario fiore. bella la scena al ristorante.prima parte intrigante e magnetica. seconda parte diventa un ammazzatutti un po' noioso. la scena prima del finale al bar tra mccall e teddy mi ricorda la scena tra deniro e alpacino in heat la sfida. bello il duello tra i due.

sabato 16 gennaio 2016
Alberto

Un film estremamente coinvolgente e avvincente. Senza soffermasi sul' invicibilità irrealistica del personaggio che è ovviamente una metafora della giustizia che come affermava amche Socrate non puó che ricadere sui malvagi, il film fa sognare e ed è estremamente appagante e soddisfiscemte in tutti i punti in cui i "cattivi" le prendono. Nel complesso un film extremely enjoyable da guardare.

domenica 2 novembre 2014
Klimowitz

Uno vede il trailer e sa già in anticipo che assisterà ad un thriller d'azione col classico "one man show" alla Rambo; ok, mi dico, però c'è Denzel Washington perciò tanto male non sarà. Errore! Dopo un'inizio accettabile, e tutto sommato piacevole, il film prende la deriva in una escalation di violenza, arti marziali, sparatorie, colli [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 ottobre 2014
Santiago81

 Non aspettatevi troppi slanci di fantasia nella trama: ex-agente CIA torna a vestire i panni della macchina di morte per salvare ciò che resta della virtù di una giovane vittima della mafia russa. Denzel Wasington, imbolsito il giusto per il ruolo di killer ritirato, ci mette tutta la sua non comune bravura per dare spessore ad un personaggio che definire "poco originale" [...] Vai alla recensione »

domenica 19 ottobre 2014
Valerypto

Quando ho visto i film della serata, per risparmiare un mattone sui coglioni come Annabel, One Direction ecc, ho intuito subito che Foqua il quale cura i suoi film di azione thriller( Shooter, Training Day) non avrebbe deluso!  Certo nella sua carriera ha fatto di meglio, ma The Equalizer colui che equalizza, che mette a posto le cose e non il vendicatore(italiani che per intrattenere e attirare [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 febbraio 2015
amon_ra

Che dire, se vi piacciono i film d'azione anni 80, non potete perdere questo film... ...  Denzel Washington  poi è veramenete grandioso.....

domenica 2 novembre 2014
Klimowitz

Uno vede il trailer e capisce immediatamente di trovarsi di fronte all'ennesimo action-thriller con il piatto forte(?) del "one man show". Ok, mi dico, però c'è Denzel Washington perciò tanto male non sarà. Errore imperdonabile! Dopo una fase iniziale tutto sommato gradevole e promettente, il film deraglia, prendendo una deriva persino grottesca.

domenica 26 ottobre 2014
yurigami

La trama non regge, ma il film è così ricco di primi piani di Washington, deliziose esplosioni, violenza e cliché senza fine che non si può dire che è brutto! Possiamo tranquillamente classificarlo come trash, ma in senso positivo, l'ho visto con amici e fidatevi che non ridevo così da molto tempo... 

Frasi
"Quando preghi per la pioggia, il fango va messo in conto!"
Una frase di Robert McCall (Denzel Washington)
dal film The Equalizer - Il Vendicatore - a cura di Gianluca G.
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Un paio di settimane fa, nel suo Late Show , David Letterman diceva «se non andate a vedere questo film c'è qualcosa di sbagliato in voi». Il popolare anchorman scherzava; ma il pubblico americano deve averlo preso molto sul serio, perché ha affollato le sale che programmavano The Equalizer Il vendicatore. Il soggetto, che non si candida all'Oscar per il più originale della stagione, è la milionesima [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

C'è un signore che mangia sempre da solo in un bar aperto di notte, bello e lucente nella città che dorme come in un quadro di Edward Hopper. Chi è? Di giorno lavora in un ferramenta, di sera legge Il vecchio e il mare di Hemingway. Sempre e comunque è posseduto da tic e piccole ossessioni (si cronometra, dispone gli oggetti sul tavolo in un certo modo, apre e chiude le serrature).

Alex Stellino
Il Giornale

Un ex agente segreto si ritrova a tra scorrere una vita da «travet», decisamente agli antipodi, quasi monastica. Fa amicizia conuna giovane prostituta che, però, viene picchiata dai suoi protettori. Vendetta, tremenda vendetta contro la mafìa russa (toh, che novità). Omaggio da machismo reaganiano alla serie televisiva «Un giustiziere a New York», poco supportato da una trama zoppicante che non rende [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati