Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 25 luglio 2016

Claudia Gerini

L'attrice che ama "farlo strano"

44 anni, 18 Dicembre 1971 (Sagittario), Roma (Italia)
occhiello
Ma con quella glicemia che te ritrovi te metti a leccà er miele?
dal film Grande, grosso e Verdone (2007) Claudia Gerini è Enza
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Claudia Gerini
David di Donatello 2014
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Tutta colpa di Freud di Paolo Genovese

Nastri d'Argento 2014
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Maldamore di Angelo Longoni

Nastri d'Argento 2013
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Il comandante e la cicogna di Silvio Soldini

David di Donatello 2012
Nomination miglior attrice per il film Il mio domani di Marina Spada

Nastri d'Argento 2012
Nomination miglior attrice per il film Il mio domani di Marina Spada

Nastri d'Argento 2012
Nomination miglior attrice per il film Com'è bello far l'amore di Fausto Brizzi

David di Donatello 2009
Nomination miglior attrice per il film Diverso da chi? di Umberto Carteni

David di Donatello 2004
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Non ti muovere di Sergio Castellitto



Presentato al Festival di Roma Il mio domani di Marina Spada.

Un film scritto per Claudia Gerini

sabato 29 ottobre 2011 - Elisabetta Pieretto cinemanews

Un film scritto per Claudia Gerini Alla conferenza stampa de Il mio domani si presenta la squadra al completo: oltre alla regista Marina Spada e alla protagonista Claudia Gerini, qui in una veste totalmente nuova, anche gli interpreti Enrico Bosco, per la prima volta sullo schermo, Raffaele Pisu, Claudia Coli, Paolo Pierobon e Lino Guanciale. A chiudere le fila, i produttori Francesco Pamphili per Kairòs Film, Rai Cinema e il distributore Christian Lelli di Iris Film. Come dire che questo film, assolutamente autoriale in termini di scrittura e di regia, è comunque il risultato della collaborazione di un gruppo che fin dal principio vi ha fortemente creduto. Concetto che emerge più volte dalle parole di ciascuno. "Il film è stato scritto per Claudia Gerini - esordisce Marina Spada - ho voluto lei fin dal principio e in Claudia ho trovato un compagno di viaggio che, grazie ai continui confronti, ha dato vita a un personaggio che altrimenti non esisterebbe".

Esce in sala il nuovo film di Luis Prieto, storia di un'amicizia al femminile.

Meno male che ci sei: ci vorrebbe un'amica

lunedì 23 novembre 2009 - Marzia Gandolfi cinemanews

Meno male che ci sei: ci vorrebbe un'amica Allegra, diciassettenne introversa, e Luisa, trentacinquenne confusa, si scontrano e si incontrano in un periodo delicato della loro esistenza. Allegra vorrebbe essere accolta e considerata in famiglia e in società, Luisa vorrebbe una vita e una storia d'amore legittime. Insieme proveranno a resistere alle sventure della vita e a scegliersi un destino migliore. Dopo Ho voglia di te, film per adolescenti che navigava a vista sull'adolescenza, Luis Prieto raddoppia con una commedia al femminile trasposta dal romanzo omonimo di Maria Daniela Raineri. Claudia Gerini e Chiara Martegiani sono le due protagoniste che rivendicano con voce squillante il loro diritto alla libertà e alla felicità. Archiviando, almeno per il momento, il teen movie, il regista spagnolo confronta due donne e due generazioni, assediate da uomini non sempre all'altezza del loro amore e delle loro aspettative. Romantiche o realistiche, costruttive o autodistruttive, concilianti o inflessibili, Allegra e Luisa supereranno insieme lutti e abbandoni. A Roma per presentare il loro film, regista, attori, autori e produttori ci raccontano la loro esperienza sul set.

Il mondo del lavoro e la complessità della donna.

Le segretarie del sesto: una fiction al femminile

venerdì 23 ottobre 2009 - Alessandra Giannelli cinemanews

Le segretarie del sesto: una fiction al femminile Sulla scia dei fasti per gli ascolti delle ultime miniserie, la Rai propone Le segretarie del sesto, una commedia brillante e corale perché ben quattro sono le protagoniste: Claudia Gerini (Agnese), Micaela Ramazzotti (Giovanna), Antonia Liskova (Miranda) e Tosca D'Aquino (Costanza) e, invece, uno il maschietto: Franco Castellano, sempre nei panni di Romeo delle famose, e ormai remote, "commesse". Ben congeniata psicologicamente, come gioco delle parti, ci troviamo in un comune ufficio e si parla di segretarie e delle loro mille vite. Questa è l'ultima grande opera scritta da Laura Toscano (scomparsa a marzo scorso, il giorno stesso dell'ultimo ciak della miniserie), che in passato ha già regalato personaggi importanti per la televisione (tra cui Rocca e le citate Commesse), tutti con la caratteristica comune dell'umanità, del grande spessore e, anche in questo caso, i loro difetti sono quasi più importanti delle loro virtù. Andare a fondo, era la specialità della Toscano, che potremo ritrovare anche in queste segretarie. Una fiction, ha spiegato Tinni Andreatta, che ha un grande senso di attualità in un momento di crisi come questo. Se anche in Commesse c'era il racconto del lavoro, della paura di perderlo, affiancato da un discorso di solidarietà, qui c'è anche il racconto di quelle che sono le complessità delle donne di oggi, come il mantenere un equilibrio tra la vita privata e quella professionale con la difficoltà di ritrovarsi in un mondo che porta ad una maggiore solitudine, ad una maggiore competizione.

Esce in sala la commedia con Luca Argentero che propone una famiglia "diversa".

Diverso da chi?, due volte diverso

lunedì 16 marzo 2009 - Marianna Cappi cinemanews

Diverso da chi?, due volte diverso Luca Argentero è Piero, un gay "al 150%", che si ritrova candidato sindaco per il centrosinistra in una roccaforte di destra del nord-est e finisce per innamorarsi di Claudia Gerini alias Adele, la "furia centrista", bigotta e antidivorzista. Una disgrazia? No, una commedia: Diverso da chi?, l'esordio alla regia di Umberto Carteni, sceneggiato da Fabio Bonifacci, per la nuova coppia del cinema italiano Cattleya-Universal. Più di trecento copie previste per la sortita, anteprime sold out e il plauso dell'Arcigay, felice che il film contribuisca a rompere il tabù della bisessualità. Guai a chi dice ancora che "il triangolo no".

Un film che gioca con i generi del cinema e con le sue piccole grandi stelle.

Aspettando il sole: intervista al cast

venerdì 13 febbraio 2009 - Marianna Cappi cinemanews

Aspettando il sole: intervista al cast Esce il 20 febbraio in cinquanta copie griffate Mikado Aspettando il sole, lungometraggio con cui Ago Panini si affaccia sul grande schermo, dopo aver a lungo frequentato quello piccolo, come regista di spot e videoclip.
Nel bel mezzo di niente, nel tempo di una notte, tre balordi s'imbattono in un blocco di cemento, l'Hotel Bellevue, formicaio di esistenze solitarie e marginali, destinate a venir coinvolte in un unico inarrestabile destino. Un "Four Rooms" nostrano, meno colorato di spettacolo e più intriso di sconsolante umana piccolezza. Ambientato alle soglie del dominio della televisione commerciale, è un film che gioca con i generi del cinema e con le sue piccole grandi stelle, da Raoul Bova a Gabriel Garko, Claudia Gerini e Vanessa Incontrada.

Il nuovo film di Fausto Brizzi invaderà le sale il 6 febbraio.

Ex: e vissero felici e contenti?

venerdì 30 gennaio 2009 - Marianna Cappi cinemanews

Ex: e vissero felici e contenti? Seicento copie sono pronte nei magazzini di mamma Rai per invadere le sale italiane, il giorno 6 febbraio. Sono le pellicole di Ex, il nuovo film di Fausto Brizzi, scritto dal regista con i fedelissimi Marco Martani e Massimiliano Bruno e prodotto da Fulvio e Federica Lucisano. Il cast è una lunga passerella di volti noti e capaci del cinema, della televisione e del teatro italiano, con l'aggiunta dei "cugini" Cécile Cassel e Malik Zidi. La conferenza stampa è l'occasione per incontrarli quasi al completo e per assistere ad un piccolo battibecco tra "ex" amici, Alessandro Gassman e Gianmarco Tognazzi, non si sa quanto serio e quanto scherzoso. Ma San Valentino è alle porte e l'amore trionferà. Almeno sullo schermo.

Il traduttore

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,50)
Un film di Massimo Natale. Con Claudia Gerini, Kamil Kula, Silvia Delfino, Piotr Rogucki, Anna Safroncik.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2015. Uscita 26/05/2016.

Nemiche per la pelle

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Luca Lucini. Con Margherita Buy, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Paolo Calabresi, Gigio Morra.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2016. Uscita 14/04/2016.

L'esigenza di unirmi ogni volta con te

* * * - -
(mymonetro: 3,17)
Un film di Tonino Zangardi. Con Claudia Gerini, Marco Bocci, Marc Duret, Antonino Iuorio, Daniela Amato.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, Francia 2015. Uscita 24/09/2015.

Maldamore

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,97)
Un film di Angelo Longoni. Con Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni, Luca Zingaretti, Eugenio Franceschini.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2014. Uscita 13/03/2014.

Tutta colpa di Freud

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,74)
Un film di Paolo Genovese. Con Marco Giallini, Anna Foglietta, Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni, Laura Adriani.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2014. Uscita 23/01/2014.
Filmografia di Claudia Gerini »
Il traduttore (2015) Nemiche per la pelle (2016)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità