Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 25 novembre 2017

Sonia Bergamasco

Attrice di classe

51 anni, 16 Gennaio 1966 (Capricorno), Milano (Italia)
occhiello
Volevate mettere a ferro e a fuoco il mondo e ora devi chiedere il permesso al prete per poter suonare?
dal film La meglio gioventù (2003) Sonia Bergamasco è Giulia Monfalco
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sonia Bergamasco
David di Donatello 2016
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Quo Vado? di Gennaro Nunziante

Nastri d'Argento 2016
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Quo Vado? di Gennaro Nunziante

Roma Fiction Fest 2009
Premio miglior attrice non protagonista per il film Tutti pazzi per amore di Riccardo Milani

Nastri d'Argento 2004
Premio miglior attrice per il film La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana

Nastri d'Argento 2004
Nomination miglior attrice per il film La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana



Raddoppia l'amata fiction ideata da Ivan Cotroneo.

Tutti pazzi per amore 2: la vita in un videoclip

venerdì 19 marzo 2010 - Alessandra Giannelli cinemanews

Tutti pazzi per amore 2: la vita in un videoclip Raddoppia l'amata fiction, ideata da Ivan Cotroneo, per location, cast, musica e interpreti, in onda da domenica 21 marzo (eccezionalmente anche lunedì 22) per altre puntate (52 episodi per 50 minuti l'uno), in prima serata su Rai Uno. Prodotta da Carlo Bixio la serie innovativa, che è stata capace di ringiovanire il pubblico della rete, diretta da Riccardo Milani (per la seconda unità, Laura Muscardin) e che, nella passata stagione ha avuto uno share del 23%, arrivando al 27% nelle ultime puntate. In Tutti pazzi per amore 2, accanto al noto Emilio Solfrizzi (Paolo) non più Stefania Rocca, ma la bionda Antonia Liskova (Laura). Protagonisti anche la mitica Piera Degli Esposti (Clelia, mamma di Laura), Carlotta Natoli (Monica), Francesca Inaudi (Maya), Sonia Bergamasco (Lea), Irene Ferri (Rosa), Corrado Fortuna (Elio), Pietro Taricone e i giovani Nicole Murgia (Cristina), Marco Brenno (Emanuele) e Laura Calgani (Nina), figli dei rispettivi. Un appello lunghissimo di volti conosciuti e amati, presenti, con la loro verve, alla conferenza stampa, tra cui le zie di Paolo, Aurelia Reggio (zia Sofia) e Pia Velsi (zia Filomena). Tra le new entry: Alessio Boni (assente, come Neri Marcorè, alla presentazione), ma anche un'amichevole partecipazione di Dario Argento. Da non dimenticare il divertente ed ironico sipario offerto da Carla Signoris e Giuseppe Battiston ovvero la presentatrice tv e il Dottor Freiss. Seconda edizione di un prodotto percepito da subito come trendy, che ha brillato per la critica, come spiega, orgogliosamente, Fabrizio Del Noce, direttore delle fiction Rai, anche a motivo dell'attesa che c'è stata per questa seconda stagione, contraddistinta da spot musicali, tipici della narrativa della serie, grazie ad una regia che il direttore definisce elegante e al di sopra delle aspettative. Un'atmosfera carica e gioiosa che ha visto la proposizione degli stacchetti musicali da parte di un piccolo corpo di ballo; un'incursione piacevole, come accade nella serie per sottolineare i momenti della vita.

lunedì 23 ottobre 2017 - Amori che non sanno stare al mondo e Seven Sister sono due dei titoli rivelati dal Torino Film Festival. In lista anche le opere di Torre, Scimeca e Ferrario.

Il 35 TFF annuncia 7 film: ci sono Comencini e Wirkola

a cura della redazione cinemanews

Il 35 TFF annuncia 7 film: ci sono Comencini e Wirkola Il Torino Film Festival annuncia alcune anticipazioni della 35esima edizione: Cento anni di Davide Ferrario, Riccardo va all'inferno di Roberta Torre, Balon di Pasquale Scimeca, Amori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini. Tra i titoli internazionali troviamo My Life Story di Julien Temple, Seven Sisters di Tommy Wirkola, L'uomo che inventò il Natale di Bharat Nalluri.     Il Torino Film Festival ha annunciato oggi alcuni titoli che saranno presentati alla 35° edizione che si terrà dal 24 novembre al 2 dicembre.   Cento anni è diretto da Davide Ferrario e sarà presentato in prima mondiale nella sezione fuori concorso Festa Mobile. Il film, suddiviso in quattro capitoli, parte dal racconto della disfatta di Caporetto del 1917, di cui quest'anno ricorre il centenario, proseguendo poi con altre "Caporetto" che hanno segnato la storia italiana, vicende di sconfitta ma anche occasioni di riscossa: la Resistenza, la strage di Piazza della Loggia e la Caporetto della crisi demografica di oggi.

Riccardo va all'inferno è il musical dark e psichedelico della regista Roberta Torre, rivisitazione pop del Riccardo III di Shakespeare. Presentato in prima mondiale nella sezione fuori concorso After Hours, il film ha come protagonisti Massimo Ranieri, nel ruolo del temibile Riccardo Mancini, e Sonia Bergamasco, la potente Regina Madre, grande tessitrice di equilibri perversi: dopo anni di cura psichiatrica, Riccardo torna nel Fantastico Regno dove la Nobile famiglia Mancini gestisce il malaffare, e inizia a tramare nell'ombra assassinando chiunque ostacoli la sua scalata al potere... Le musiche e le canzoni originali sono di Mauro Pagani
  Balon di Pasquale Scimeca sarà presentato nella sezione fuori concorso Festa Mobile. "Questo non è un film sull'emigrazione ma un film che racconta l'Africa" dichiara il regista. Il film racconta la storia di due ragazzi (Amin e sua sorella Isokè) che vivono in un villaggio dell'Africa sub-sahariana. Un giorno una banda di predoni uccide la loro famiglia. Rimasti soli, fuggono verso il deserto finché non raggiungono la Libia. Catturati da una milizia, dopo mesi di prigionia e lavoro da schiavi, riescono a salire su un barcone che leva l'ancora verso l'ignoto.

Amori che non sanno stare al mondo diretto da Francesca Comencini, dopo essere stato presentato al Festival di Locarno sarà proposto nella sezione fuori concorso Festa Mobile. Il film, interpretato da Lucia Mascino e Thomas Trabacchi, è tratto dall'omonimo romanzo di Francesca Comencini ed è una commedia sentimentale che racconta con ironia e lucidità una storia d'amore che non sa stare al mondo, il modo in cui le donne ne affrontano la fine e un nuovo inizio. 

My Life Story è il documentario diretto da Julien Temple che sarà presentato in anteprima mondiale fuori concorso nella sezione Festa Mobile. Il documentario è dedicato a Suggs, alla sua vita prima di diventare il leader dei Madness, il gruppo ska diventato quasi un'istituzione in Gran Bretagna, e alla sua carriera da frontman del gruppo. Un inno alla musica e un racconto intimo di uno dei personaggi più interessanti del panorama musicale britannico che si mette a nudo raccontando la sua gioventù, i trascorsi nelle difficili strade della Soho degli anni Settanta, fino alla sua prima apparizione al programma Top of the Pops a diciotto anni.

Seven Sisters diretto da Tommy Wirkola con Noomi RapaceGlenn Close e Willem Dafoe, sarà presentato fuori concorso nella sezione Festa Mobile. 2073: il pianeta é afflitto da sovrappopolamento e carestia. L'aumento incontrollato delle nascite ha costretto i governi a mettere in atto la drastica politica del Figlio Unico istituita dal Bureau per il Controllo delle nascite, diretto dalla Dott.sa Cayman (Glenn Close) che impone l'ibernazione dei figli in eccesso. Una donna muore durante il parto di sette gemelle (Noomi Rapace), e per salvarle tutte, il nonno (Willem Dafoe) le nasconde chiamandole Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato e Domenica. Ognuna di loro potrà uscire di casa solo nel giorno della settimana corrispondente al loro nome con l'identità di Karen Settman e il divieto assoluto di rivelare il segreto della loro famiglia. Nascoste per sei giorni a settimana, le sette sorelle sono libere di essere loro stesse solo nella prigione del loro appartamento. Tutto procede fino a che, un giorno, Lunedì non fa più ritorno a casa... 

L'uomo che inventò il Natale, diretto da Bharat Nalluri, con Dan Stevens, Christopher Plummer, Jonathan Pryce, Justin Edwards, Morfydd Clark. Il film è presentato in prima internazionale Fuori Concorso nella sezione Festa Mobile e racconta il tortuoso viaggio che ha portato alla creazione del personaggio di Ebenezer Scrooge, del piccolo Tim e degli altri famosi protagonisti del "Canto di Natale" di Charles Dickens. Lo scrittore inglese ha mescolato momenti della sua vita reale ed elementi fantastici per dare forma ai personaggi indimenticabili di un racconto senza tempo.

mercoledì 11 ottobre 2017 - Massimo Ranieri e Sonia Bergamasco sono i protagonisti di un musical dark e psichedelico, rivisitazione pop del 'Riccardo III' di Shakespeare. Dal 30 novembre al cinema.

Riccardo va all'inferno, il poster ufficiale del film

a cura della redazione cinemanews

Riccardo va all'inferno, il poster ufficiale del film In un Fantastico Regno alle porte di una città di nome Roma, vive in un decadente Castello la Nobile Famiglia Mancini, stirpe di alto lignaggio che gestisce un florido traffico di droga e di malaffare. Qui, Riccardo Mancini è da sempre in lotta con i fratelli per la supremazia e il comando della famiglia, dominata dagli uomini ma retta nell'ombra dalla potente Regina Madre, grande tessitrice di equilibri perversi. Tornato a casa dopo un lungo ricovero in un ospedale psichiatrico, Riccardo inizia a tramare per assicurarsi attivamente il possesso della corona, assassinando chiunque ostacoli la sua scalata al potere... Diretto da Roberta Torre, Riccardo va all'inferno è un musical dark e psichedelico, rivisitazione pop del "Riccardo III" di Shakespeare. Riccardo va all'inferno - di cui presentiamo in anteprima il poster ufficiale - sarà al cinema dal 30 novembre. Nel cast, tra gli altri, troviamo Massimo Ranieri, Sonia Bergamasco, Silvia Gallerano e Ivan Franek. Le musiche e le canzoni originali sono di Mauro Pagani.

   

Altre news e collegamenti a Sonia Bergamasco »
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità