Agalma

Film 2020 | Documentario 54 min.

Anno2020
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata54 minuti
Regia diDoriana Monaco
AttoriSonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni .
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Doriana Monaco. Un film con Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni. Genere Documentario - Italia, 2020, durata 54 minuti. Valutazione: 3 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Agalma tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento venerdì 11 settembre 2020

Una panoramica all'interno dellì'affascinante museo archeologico di Napoli.

Agalma è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO
CONSIGLIATO SÌ
Un invito a riflettere sulla ricchezza dell'immagine in continuo dialogo con il movimento .
Recensione di Raffaella Giancristofaro
venerdì 11 settembre 2020
Recensione di Raffaella Giancristofaro
venerdì 11 settembre 2020

Le attività di ordinaria manutenzione del MANN (il Museo Archeologico Nazionale di Napoli), catturate nel loro svolgersi da una serie elegante e asciutta di piani fissi. La macchina da presa si addentra, con discrezione e rispetto, in un edificio che è sede di conservazione di reperti fragili, da preservare e trattare con delicatezza; e al tempo stesso un'entità pulsante, un corpo vivo che si rinnova di valori ad ogni nuovo sguardo. È la stessa idea sottesa alla direzione artistica del museo: un luogo che non sia elitario, ad uso esclusivo di studiosi e ricercatori, ma una realtà aperta non solo a ciò che si definisce genericamente come pubblico, ma in senso più ampio è la comunità umana. Che porti a riconoscersi, attraverso l'arte, parte di una famiglia più ampia e infinitamente ricca di significati.

L'esordiente Doriana Monaco (1989), già assistente alla regia di Edoardo De Angelis in Perez, sviluppa un progetto nell'ambito di FilmaP Atelier di cinema del reale.

Non solo veicolo di promozione di una realtà culturale che ha di recente riaperto la preziosa sezione Magna Grecia, ma prima di tutto (a cominciare dal titolo), un invito a riflettere sulla ricchezza dell'immagine. In greco antico infatti agalma (l'accento è sulla prima "a") significa "ornamento", ma anche "statua", "immagine", "simulacro".

Le suggestioni e lo stupore che si sprigionano da statue, affreschi, mosaici, suppellettili, la cura loro dedicata nelle fasi di restauro, pulizia, allestimento, rimandano a un tesoro antropologico che ha bisogno di essere letteralmente auscultato, a occhi, orecchi e cuore apertissimi (come dimostra una spiazzante sequenza che prevede un camice bianco e uno stetoscopio).

Anche la frammentarietà dell'arte greco romana indica la pazienza di ricostruire, immaginare, alimentare la parte mancante, vale a dire l'attività, il processo cognitivo ed emotivo della fruizione estetica. Spronando a immaginare le arti figurative e plastiche come forme di pre-cinema.

In funzione antididascalica lavorano con la nota soavità e perizia anche le voci di Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni, che accompagnano nelle biografie di Zeus, Atlante, Ermes, Armodio e Aristogitone ("i primi umani rappresentati in forma di statue"), mentre Agalma invita a guardare con occhi nuovi e mobili quello che, nell'era attuale dell'iperesposizione alle immagini e dell'infodemia percepiamo convenzionalmente come statico, fisso, appartenente a un sapere e a un tempo cristallizzato nel tempo. Con una finissima citazione, attraverso il richiamo all'Ercole Farnese, a Viaggio in Italia di Roberto Rossellini (1953), di cui il MANN fu set.

Sei d'accordo con Raffaella Giancristofaro?
AGALMA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
NOW
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 23 febbraio 2021
Matteo Marelli
Film TV

Stabilito che la materia rappresenta il campo d'intervento del restauro, Cesare Brandi - che della disciplina fu teorico - la definisce come «ciò che serve all'epifania dell'immagine», ciò che concorre all'apparizione dell'opera. Ma un'opera d'arte non è data dalla sola materia. Altri aspetti contribuiscono a renderla tale: il luogo in cui è collocata, che determina tanto la luce che la illumina quanto [...] Vai alla recensione »

NEWS
MOSTRA DI VENEZIA
venerdì 11 settembre 2020
Raffaella Giancristofaro

Un dialogo produttivo nel Museo Archeologico di Napoli. Presentato nelle Notti Veneziane - Isola degli autori, domani in streaming.
Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati