Valerian e la città dei mille pianeti

Film 2017 | Azione 140 min.

Regia di Luc Besson. Un film con Dane DeHaan, Cara Delevingne, Clive Owen, Rihanna, Ethan Hawke, Herbie Hancock. Cast completo Titolo originale: Valérian and the City of a Thousand Planets. Genere Azione - Francia, 2017, durata 140 minuti. Uscita cinema giovedì 21 settembre 2017 distribuito da 01 Distribution. Oggi tra i film al cinema in 496 sale cinematografiche - MYmonetro 2,44 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Valerian e la città dei mille pianeti
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Un live action basato sul fumetto fantascientifico "Valerian et Laurelin", scritto da Pierre Christin e disegnato da Jean-Claude Mezieres. Valerian e la città dei mille pianeti è 3° in classifica al Box Office. giovedì 21 settembre ha incassato € 99.777,00 e registrato 15.453 presenze.

Consigliato nì!
2,44/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 1,88
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
CERCA IL FILM NEI CINEMA DI
|
Besson realizza un vecchio sogno e piega la tecnologia al romanticismo.
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 14 settembre 2017
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 14 settembre 2017

Anno 2740. Il Maggiore Valerian, agente governativo, e il sergente Laureline, sua fidata partner, vengono inviati in missione dal Ministro della Difesa nel caotico e intradimensionale Big Market del pianeta Kirian, allo scopo di mettere in salvo l'ultimo convertitore Mül rimasto. I Mül sono un popolo che si crede estinto, ma attorno al loro destino vige un misterioso segreto militare. E il mistero si fa più fitto quando Valerian e Laurelin raggiungono Alpha, la Città dei Mille Pianeti: un'enorme stazione spaziale minacciata dall'interno da una zona radiottiva in rapida espansione.

Besson accarezzava l'idea di portare al cinema la graphic novel concepita da Pierre Christin e disegnata da Jean-Claude Mézièrs fin dai tempi de Il Quinto Elemento, ma solo ora la tecnologia a disposizione del cinema lo ha messo in condizione di realizzare quell'idea.

E di tecnologia ce n'è molta al servizio di Valerian e la città dei mille pianeti: il Big Market della grande sequenza sul pianeta Kirian "vende" essenzialmente quella, uno spettacolo di immagini che generano altre immagini in maniera potenzialmente infinita. Eppure questa sequenza, debitrice di tutte le space opera del cinema contemporaneo (così come la scena dell'ingresso a Alpha), sono meno interessanti di altre. L'inizio del film, per esempio, con l'immagine della principessa Mül che raggiunge la mente di Valerian durante il sonno e lì s'innesta, generando eventi, cioè narrazione, ci racconta meglio la genesi del processo creativo e porta in sé un seme di quel lungo inseguire l'idea di Valerian, con le immagini del fumetto in testa, che è stata l'esperienza del regista.

Besson è un romantico, lo è sempre stato: Valerian e Laurelin sono "due per la strada", impegnati in un corso di sopravvivenza prematrimoniale che li fa passare attraverso prove sempre più esigenti. E Besson è anche un regista che tende a pontificare e talvolta a sovraccaricare. In questo lavoro, invece, si mantiene dentro limiti ben tracciati: non c'è l'umorismo de I guardiani della galassia né la filosofia di Star wars, il film abita piani più bassi, ma c'è spazio per il divertimento e per un discorso importante sulla riparazione delle colpe in materia di guerre tra i popoli.

Cara Delevigne trasporta il suo broncetto al seguito di Dane Dehaan con coerenza e disciplina, come il soldato che incarna, cambiando d'abito talmente spesso da togliere senso alla sequenza di Rihanna, ma alla fine porta a casa un'interpretazione convincente, nella sua chiave.

Resta, questo, un tipo di cinema chiuso, un universo senz'aria, nel quale non c'è spazio, naturalmente, per l'imprevisto, e tutto è disegnato, calcolato, innestato ad hoc. Ma basta sapere a cosa si va incontro e allora la giostra varrà il biglietto.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 22 settembre 2017
no_data

Decisamente un film evitabile.

venerdì 22 settembre 2017
Romeo27

Davvero non comprendo le cattive recensioni che ho letto.

Frasi
Agenti Valérian e Laureline, avete meno di dieci ore per trovare la minaccia... ed eliminarla!
Una frase di Il comandante Arün Filitt (Clive Owen)
dal film Valerian e la città dei mille pianeti - a cura di MYmovies.it
Stiamo scrivendo la Storia.
Il comandante Arün Filitt (Clive Owen)
dal film Valerian e la città dei mille pianeti - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 22 settembre 2017
Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Eclettico, ma personale, percorso di Luc Besson, l'enfant-prodige, con Carax, del film postmoderno ("Le dernier combat"), il muscolare hollywoodiano ("Nikita"), l'autore di colossal SF ("Il quinto elemento") e blockbuster per bambini (i tre "Arthur") e il produttore mega. Che qui si sente nella sfida (192 milioni di budget) all'epica intergalattica degli "Star Trek" e "Star Wars".

giovedì 21 settembre 2017
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Mamma mia, che pizza clamorosa. In un futuro lontano, due giovani agenti, in odore di coppia, vengono incaricati di scoprire chi stia destabilizzando Alpha, la città modello, culla di ogni civiltà. Non sarà facile. Un film da mal di testa, che non si forma mai, senza, però, approdare a nulla. Tanti effetti speciali, ma zero emozioni. II che spiega perché al botteghino americano sia stato un flop.

giovedì 21 settembre 2017
Roberto Nepoti
La Repubblica

Anno 2740. Agenti spazio-temporali al servizio di un Potere Centrale, Valerian e Loreline sono incaricati di una missione da compiere presso Alpha, metropoli del melting-pot galattico minacciata da non si sa bene cosa. La coppia esegue gli ordini, introducendoci in una specie di Disneyland popolata di creature dai lunghi arti (come sono i buoni della sci-fi), pupazzi e cattivi assortiti, inclusi certi [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 settembre 2017
Francesco Alò
Il Messaggero

Il cinema è crudele. Non conta troppo che George Lucas e James Cameron abbiano rubato di tutto di più dal fumetto capolavoro Valérian e Loreline del 1967 per i loro Guerre stellari ed Avatar. Sono comunque arrivati ben prima della trasposizione kolossal di Luc Besson dai disegni mirabolanti di Jean-Claude Mézières e avventure episodiche, più fantasy che fantascientifiche, uscite dalla testa progressista [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO RECENSIONE
giovedì 21 settembre 2017
 

Anno 2740. Il Maggiore Valerian, agente governativo, e il sergente Laureline, sua fidata partner, vengono inviati in missione dal Ministro della Difesa nel caotico e intradimensionale Big Market del pianeta Kirian, allo scopo di mettere in salvo l'ultimo [...]

TRAILER
mercoledì 24 maggio 2017
 

Nel 28° secolo Valérian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne) sono inviati speciali per il Governo dei Territori Umanicon il compito di mantenere l'ordine nell'Universo. Sotto la direzione del loro comandante, si imbarcano in un'ardua missione [...]

TRAILER
mercoledì 29 marzo 2017
 

Nell'anno 2740, Valerian e Laureline sono Corpi Speciali incaricati dal governo di mantenere l'ordine in tutto l'universo. Seguendo gli ordini del loro comandante, Valerian e Laureline si imbarcano per una missione nella città intergalattica di Alpha, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati