Valerian e la città dei mille pianeti

Acquista su Ibs.it   Dvd Valerian e la città dei mille pianeti   Blu-Ray Valerian e la città dei mille pianeti  
Un film di Luc Besson. Con Dane DeHaan, Cara Delevingne, Clive Owen, Rihanna, Ethan Hawke.
continua»
Titolo originale Valérian and the City of a Thousand Planets. Azione, durata 140 min. - Francia 2017. - 01 Distribution uscita giovedì 21 settembre 2017. MYMONETRO Valerian e la città dei mille pianeti * * 1/2 - - valutazione media: 2,64 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
laurence316 sabato 27 gennaio 2018
valerian e la città delle occasioni mancate Valutazione 2 stelle su cinque
87%
No
13%

Realizzato da Besson con l’intento di omaggiare uno dei miti della sua infanzia (la celeberrima [in patria] serie a fumetti di Valerian e Laureline, continuata ininterrottamente per la bellezza di 43 anni, e anticipatrice di grandi produzioni americane come Star Wars), questo colossale blockbuster del tutto indipendente rappresenta una colossale, quanto clamorosa occasione mancata. [+]

[+] lascia un commento a laurence316 »
d'accordo?
marionitti sabato 23 settembre 2017
una festa per gli occhi Valutazione 3 stelle su cinque
86%
No
14%

Valerian e Laureline sono due agenti umani che agiscono in un universo abitato da migliaia di specie differenti: il loro compito è recuperare l’ultimo esemplare di una bestiola proveniente da un pianeta distrutto. La ricerca li porta dal Big Market del pianeta Kirian (un milione di negozi al cui confronto impallidirebbe di vergogna ogni outlet che avete visitato) ad Alpha, la città dei mille pianeti. L’avventura è raccontata con leggerezza: sembra che il regista non si preoccupi troppo di creare tensione e suspense, ma privilegi la creazione di occasioni in cui grafici e costumisti possono dar libero sfogo alla fantasia, creando una moltitudine di personaggi, in un tripudio di colori e di invenzioni grafiche fantasmagoriche che sono una festa per gli occhi. [+]

[+] lascia un commento a marionitti »
d'accordo?
samanta mercoledì 27 settembre 2017
quanti soldi sprecati Valutazione 3 stelle su cinque
66%
No
34%

Valerian e la città dei mille pianeti è un film di Luc Besson di cui è il regista e lo sceneggiatore. Il film si è rilevato deludente dal punto di vista del successo di pubblico costato circa 200 milioni di $ ha incassato al momento circa 230 milioni di $, per fare un raffronto La La Land costato 30 milioni di $ ha incassato circa 450 milioni di $ e Dunkirk costato 100 milioni di $ al momento ha incassato più di 500 milioni di $. Il film finanziato da società francesi è ricavato da una serie francese di fumetti Valerian risalente alla fine degli anni '60. Il film ambientato in un lontano futuro ha come protagonisti il maggiore Valerian (Dane Dehaan) e il sergente Laureline (Cara Delevingne) della polizia dipendente dalla federazione degli umani. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
kimkiduk venerdì 29 settembre 2017
tutto nuovo ma tutto rivisto Valutazione 3 stelle su cinque
90%
No
10%

Direi un film godibile e sicuramente da vedere ma che, forse per la mia impreparazione alla fantascienza, mi sembra uguale a tanti altri. Ci ho rivisto molto Star Wars, il Quinto Elemento, qualche cosa anche di Lucy. Non so perchè ma della fantascienza ammiro molto le idee, i personaggi, i mostri, gli alieni, cose per me difficili anche da immaginare, ma le storie ...... insomma. A parte Blad Runner (ho paura a vedere quello nuovo) e forse per la mia età amavo Spazio 1999. Insomma di Besson ricordo più volentieri Nikita o Leon decisamente più che Lucy o Valerian. Inoltre ho trovato non eccezionale la scelta dei due protagonisti, decisamente niente di meraviglioso ed il finale si poteva fare molto di più della conclusione della storiellina d'amore. [+]

[+] lascia un commento a kimkiduk »
d'accordo?
silvanobersani sabato 23 settembre 2017
besson al meglio Valutazione 4 stelle su cinque
71%
No
29%

A questo film vanno ascritti molti meriti. Sicuramente il primo è che finalmente, dopo deviazioni crepuscolari in territori da filosofia da bar ( mi riferisco al precedente Lucy), Besson torna alla sua cifra stilistica caratteristica, che è quella della narrazione leggera e scanzonata, condita con una buona dose di non inutile ironia. Il film è un'opera ambiziosa e complessa, ma che non ha mai cadute di tono o di qualità per tutti i 140 minuti della sua durata. L'allestimento è grandioso, ma la liaison dei due protagonisti, che lega il tutto in una storia coerente, non è ne' strumentale, ne' estranea alle ragioni della narrazione. Inoltre la sceneggiatura, e il merito è del medesimo Besson che oltre che regista è anche autore e sceneggiatore, è di essere riuscito a trasporre sullo schermo cinematografico le scansione e i moduli espressivi della graphic novel. [+]

[+] lascia un commento a silvanobersani »
d'accordo?
maramaldo domenica 24 settembre 2017
iperspazio per una lovestory Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

Quelle creature vaganti del popolo dei Mul devo averle viste da qualche parte. Non sto insinuando che in questo film ci sono, in buona dozzina, altri famosi film dello stesso filone. Parlo, seriamente, della percezione che ho ricevuto da questi personaggi, fantasmi che la memoria nel profondo ha dovuto laboriosamente processare. Figure tra l'onirico e lo spettrale, sagome filiformi, volti simili inespressivi. Alla fine ci sono arrivato: sono gli esseri misteriosi dipinti dai surrealisti.
E' questa la grande trovata di Besson e dei suoi compari. Pur discendendo  da un fumetto nobile, il film non si lascia irretire dalle "matite" e non disegna grigi termitai, costruzioni cervellotiche, labirinti angosciosi. [+]

[+] lascia un commento a maramaldo »
d'accordo?
max.antignano giovedì 28 settembre 2017
quel che resta di besson Valutazione 3 stelle su cinque
82%
No
18%

Abnorme, caotico, multirazziale e multidimensionale: questo è il futuro immaginato da Besson che ci schiaffeggia per metà film con un orgia di immagini velocissime di alieni, astronavi e scontri velocissimi oltre il videogioco, oltre il sopportabile. D'accordo, è la trasposizione di un fumetto, ma è veramente troppo, al punto da far rimpiangere i pupazzoni lenti del Quinto Elemento e l'intimismo di Lucy. Ma dov'è il romanticismo, la storia umana, lo stridore tra cruda realtà e sogno di Nikita che ha fatto amare Besson per il grande regista che è? Io è un pò che non li trovo più, e onestamente li rimpiango.
No comment sulla scelta dei due protagonisti, eroi con la faccia da rappresentanti porta a porta
Quel che resta sono sprazzi di ironia, splendidi costumi e una iper Rihanna che da sola risolleva tutto il film. [+]

[+] lascia un commento a max.antignano »
d'accordo?
flyanto lunedì 25 settembre 2017
una bella coppia di agenti in difficili missioni Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Tratto dal fumetto futuristico "Valerian e Laureline", l'omonimo film è stato dopo molti anni finalmente realizzato dal regista Luc Besson.

Esso riprende le difficili e pericolose imprese condotte da due agenti segreti (appunto, Valerian e Laureline) che, in un'epoca futura (qui siamo precisamente nell'anno 2740) hanno il compito di svolgere una delle loro audaci missioni e, cioè, quella di cercare di recuperare e porre in salvo l'ultimo convertitore di un popolo che è creduto essersi estinto. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
cristian sabato 7 ottobre 2017
conquista gli occhi ma non il cuore Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Il regista de Il quinto elemento eLeon, Luc Besson, scrive e dirige Valerian e la città dei mille pianeti, tratto dal fumetto francese Valerian e Laureline scritto da Pierre Christin e illustrato da Jean-Claude Mézières. Un film dal ritmo folle quello di Besson che fa un utilizzo discreto di trame e sottotrame ma soprattutto fornisce agli occhi del pubblico un’opera visivamente colossale.
Nell’anno 2740 il Maggiore Valerian (Dane DeHaan) e il sergente Laureline (Cara Delevingne) vengono mandati in missione sul pianeta Kirian con lo scopo di recuperare l’ultimo trasmutatore Mül rimasto, appartenente ad un popolo la cui identità è coperta da segreto militare. [+]

[+] lascia un commento a cristian »
d'accordo?
vincenzoambriola sabato 23 settembre 2017
niente di nuovo tra le stelle Valutazione 2 stelle su cinque
60%
No
40%

Futuro remoto, viaggi interstellari, civiltà aliene che si incontrano su Alpha, una gigantesca stazione spaziale minacciata da un nemico sconosciuto. Ottime premesse per un film di fantascienza. Valerian e Laurelin, due giovanissimi agenti governativi che viaggiano su una raffinatissima e potentissima nave spaziale, incaricati dal Ministro della difesa terrestre di scoprire la causa della minaccia e di eliminarla. Già visto tante volte, ma andiamo avanti. I due agenti si guardano amorevolmente, lui vuole sedurla ma lei resiste. Un po' insolito in questi film ma ci può stare. Tanti effetti speciali, una razza superiore minacciata di estinzione. Normale, è un film di fantascienza. [+]

[+] lascia un commento a vincenzoambriola »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Valerian e la città dei mille pianeti | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | laurence316
  2° | marionitti
  3° | samanta
  4° | kimkiduk
  5° | silvanobersani
  6° | max.antignano
  7° | maramaldo
  8° | cristian
  9° | flyanto
10° | vincenzoambriola
11° | nevira
12° | udiego
13° | cinelady
14° | mrv
15° | stramonio70
16° | andreagiostra
European Film Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 21 settembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità