La duchessa

Film 2008 | Drammatico +13 110 min.

Regia di Saul Dibb. Un film Da vedere 2008 con Keira Knightley, Ralph Fiennes, Charlotte Rampling, Dominic Cooper, Hayley Atwell. Cast completo Titolo originale: The Duchess. Genere Drammatico - Gran Bretagna, Francia, Italia, 2008, durata 110 minuti. Uscita cinema mercoledì 24 dicembre 2008 distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,87 su 55 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La duchessa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Lady Georgiana Spencer è una giovane aristocratica in età di matrimonio. Sposando William Cavendish, duca del Devonshire, dovrà rassegnarsi all'indifferenza del marito e a un ménage à trois con la sua migliore amica. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, 1 candidatura a Golden Globes e 1 candidatura agli European Film Awards. In Italia al Box Office La duchessa ha incassato 2,1 milioni di euro .

La duchessa è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,87/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO 3,09
CONSIGLIATO SÌ
Film in costume che in parte rivoluziona la figura femminile del '700 attraverso le gesta dell'Imperatrice della moda.
Recensione di Tirza Bonifazi
domenica 26 ottobre 2008
Recensione di Tirza Bonifazi
domenica 26 ottobre 2008

Lady Georgiana Spencer è una giovane aristocratica in età di matrimonio. A soli diciassette anni viene data in sposa a William Cavendish, duca del Devonshire, e si trasferisce a Londra dove conosce gli sfarzi della nobiltà e la freddezza di una relazione che la obbliga a dare un erede al duca. Dietro consiglio della madre, Georgiana si arma di rassegnazione, trovando una scappatoia nella moda, nel gioco e nell'amicizia di Lady Elizabeth Foster. Invitata a vivere con i Cavendish, Bess attira le attenzioni di William per ricongiungersi con i figli che le sono stati tolti dal marito. Ferita dal ménage à trois la duchessa trova conforto tra le braccia dell'amato conte Grey, ma sceglie di rimanere al fianco del duca per non perdere i privilegi di madre.
Tratto dalla biografia firmata da Amanda Foreman, La duchessa è un film in costume che in parte rivoluziona la figura femminile del '700 attraverso le gesta dell'"Imperatrice della moda", famosa per la sua bellezza e per il suo coinvolgimento politico quanto per la passione per il gioco e le pene d'amore. Allontanandosi dall'impianto moderno scelto da Sofia Coppola per narrare la storia della delfina di Francia, Saul Dibb ne mantiene lo sguardo introspettivo che si posa sulla solitudine della protagonista tracciando un parallelo tra le due nobildonne contemporanee. In una società dominata dal maschio, Lady G s'inserisce abilmente nelle discussioni politiche, arriva ad appoggiare pubblicamente le elezioni trovando il favore del popolo e il rispetto degli uomini che la circondano. Tolti i lustrini, il post-punk, le all-star e le pettinature stravaganti di Marie Antoinette, rimangono le stanze smisurate scolpite dal silenzio, il vuoto dentro e il desiderio d'amore di un'adolescente costretta a diventare donna troppo presto.
Se su un altro livello la breve vita di Georgiana è drammaticamente somigliante a quella della sua diretta discendente Lady Diana, il periodo storico e le leggi maschiliste non prevedevano né il divorzio né le relazioni extra coniugali delle mogli. Costretta suo malgrado a scegliere fra l'amore del conte Grey e quello per i figli nati sotto il vincolo matrimoniale, la duchessa di Keira Knightley rimarrà fedele al marito anaffettivo lasciando che il frutto della passione per Grey venga piantato in un'altra famiglia.

Sei d'accordo con Tirza Bonifazi?
Stefano Lo Verme

Inghilterra, 1774. Georgiana, figlia dell'aristocratica Lady Spencer, all'età di diciassette anni viene data in sposa a William Cavendish, duca del Devonshire, affinché possa concepire un erede maschio. Ma la duchessa Georgiana mette al mondo due bambine, con grande disappunto di suo marito William, che nel frattempo si mostra sempre più freddo e distaccato nei suoi confronti.
Basato sulla biografia Georgiana, scritta da Amanda Foreman, La duchessa ricostruisce la giovinezza di Georgiana Cavendish, duchessa del Devonshire (vissuta fra il 1757 e il 1806), moglie del potentissimo duca William Cavendish nonché antenata di un'icona dei nostri tempi quale Lady Diana (rispetto alla quale la vita di Georgiana presenta più di un'analogia). In questo film, opera seconda del regista inglese Saul Dibb, la duchessa del Devonshire ha il volto dell'attrice Keira Knightley, mentre ad interpretare il ruolo di suo marito William troviamo un glaciale Ralph Fiennes. La storia si apre nel 1774, nel momento in cui viene stipulato il matrimonio fra Georgiana, adolescente ingenua e romantica, e Lord Cavendish, desideroso soltanto di assicurarsi un erede maschio al quale poter trasmettere il proprio titolo nobiliare. La duchessa del film di Dibb richiama subito alla mente la sfortunata sovrana francese ritratta da Sofia Coppola in Marie Antoinette: anche in questo caso, infatti, il racconto si impernia su un personaggio femminile vittima suo malgrado delle rigide convenzioni dell'epoca in cui vive e prigioniero del proprio ruolo sociale. Da un lato, Georgiana Cavendish ci viene descritta come "l'imperatrice della moda", incontrastato esempio di eleganza e di fascino con i suoi pomposissimi abiti e le sue fantasiose acconciature; dall'altro assistiamo all'infelicità coniugale della ragazza, ignorata da un marito arido e insensibile che non si fa scrupolo di tradirla con la sua migliore amica, Lady Elizabeth Foster (Hayley Atwell). I vagheggiamenti sentimentali di Georgiana, che divide il suo tempo fra gioco, mondanità ed impegno politico, la spingeranno fra le braccia del piacente deputato Charles Grey (Dominic Cooper), suo adorante corteggiatore nonché futuro primo ministro britannico.
Incorniciato dalla maestosità barocca degli arredi e dalla fredda opulenza dei salotti nobiliari del Settecento, La duchessa si propone di illustrare la vicenda di una donna coraggiosa e anticonformista, rinchiusa nella solitudine della propria gabbia dorata; ma il risultato, soffocato sotto una coltre di parrucche, pizzi e crinoline, è molto vicino alla soap-opera, tra passioni infuocate e languori da melodramma. La messa in scena, fin troppo patinata e composta, manca dell'originalità e dello spirito moderno che animavano la Marie Antoinette di Sofia Coppola; e il film, costantemente impegnato a suscitare la partecipazione dello spettatore nei confronti della protagonista, finisce per tracciare un solco manicheo fra Georgiana e il suo gelido marito, laddove invece la narrazione avrebbe richiesto una maggior dose di ambiguità. Keira Knightley si conferma comunque come la nuova eroina delle pellicole in costume, mentre Ralph Fiennes resta relegato in un ruolo che sembra tagliato con l'accetta; fra gli interpreti secondari, si segnala la regale presenza di Charlotte Rampling nei panni dell'altera Lady Spencer. La confezione può contare sulle scenografie di Michael Carlin e i sontuosi abiti di Michael O'Connor.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
LA DUCHESSA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €11,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 27 agosto 2009
ALESSANDRA VERDINO

"La duchessa", interpretato superlativamente da Keira Kneily e da Ralph Fienness, non é solo un film. E' il ritratto di una vita. Dietro i lustrini e l'apparenza - che come al solito inganna - può nascondersi l'infelicità. E una donna vittima della solitudine e dell'imbecillità degli uomini. La condizione femminile, nell'Inghilterra del XVIII Secolo, non era certamente rose e fiori.

martedì 2 dicembre 2014
IuriV

La Duchessa è un film che parla di una donna dalle idee liberali, intrappolata in un periodo storico in cui certe caratteristiche non erano ben accette dalla società. Keira, come sempre in costume, interpreta Lady Georgiana Spencer, giovane rampolla destinata in sposa al duca del Devonshire. La speranza dell'altero Fiennes è quella che la sua nuova moglie possa generare [...] Vai alla recensione »

martedì 7 maggio 2013
Greyhound

La Duchessa è un film estremamente profondo e attuale nelle tematiche trattate, sebbene nelle campagne di marketing a suo sostegno si sia ampiamente cercato di accostare la figura di Giorgiana Spencer e del suo triste matrimonio a quello, altrettanto non riuscito, di Diana Spencer (meglio conosciuta come Lady Diana). In realtà è una pellicola in grado di svelarci molto della societ&agr [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 dicembre 2009
jeman74

belle ambientazioni, un buon cast, costumi e scenografie che contribuiscono a dare raffinatezza al film in ogni sua scena ... un film piacevole (seppure di certo non allegro, vista la storia) che vale la pena vedere

sabato 7 novembre 2009
Toffee79

Mi è piaciuto. Mi ha emozionata. Non conoscevo la storia e questo film l'ha raccontata secondo me molto bene. Da vedere.

mercoledì 29 aprile 2009
Vittorio

Film interessante, girato bene, con una bella fotografia e una storia intrigante!! Film che nonostante la storia non risulta pesante...... Da vedere. Buone anche le interpretazioni delle attrici e degli attori!!

martedì 28 aprile 2009
josephine

il film è incredibile.... questo film può essre aggiunto alla lista di quei film in cui l'amore ti tocca ma non ha un lieto fine. georgiana giovane ragazza inesperta e piena di vita sposa un facoltoso duca,il quale ha come unico scopo quello di avere eredi.Ma le cose non vanno esattamente come ci si aspettava:l'erede non arriva,il duca si "innamora"di un'altra donna e georgiana conosce finalmente [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2011
ValentinaMì

Tristemente reale la condizione della donna del 700' riportata in questo buon film. Keira Knightley mostra alla perfezione la sofferenza,stretta dentro un corpetto,di un'identità forte costretta a tacere per via del proprio sesso. Si rimane basiti della mancanza di intelligenza che dilagava tra gli uomini del periodo. Georgiana in tutto lo splendore dei suoi abiti ci appare come una [...] Vai alla recensione »

domenica 24 gennaio 2010
The Lady On The Hot Tin Roof

Il film narra la vita della duchessa del Devonshire, Georgiana Spencer, vissuta nell'Inghilterra della seconda metà del '700, donna colta e raffinata che ebbe un ruolo di primo piano nella società e nella politica inglese del tempo e una vita privata molto infelice. Le premesse per questo genere di film non sono mai ottime : un cast d'eccezione unito ad una storia di ribellione [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 novembre 2009
DONY64

Film settecentesco interpretato da attori gia' noti per il genere.La trama, anche se un po' lenta sorprende il pubblico in quanto tratto da una storia vera.Nel complesso adatto agli amanti del genere e piu' che discreto.Voto 6+

martedì 12 maggio 2009
JacopoKiller95

Keira Knightley molto brava. non ho più voglia di scrivere consigliato

venerdì 28 novembre 2014
mardou_

 Sull’onda lunga del taglio (troppo)moderno usato da Sofia Coppola per il suo “Maria Antoniette” (2006) e con una strizzata d’occhio alle varie trasposizioni cinematografiche dei romanzi di Jane Austen,il semi sconosciuto regista Saul Dibb ha preso l’attrice inglese del momento per farle indossare i sofisticati abiti di Georgiana Spencer…Tra adulteri reciproci,soggi [...] Vai alla recensione »

giovedì 12 agosto 2010
marcus76

Il film è una celebrazione dell'amore filiale di una madre verso i propri figli. Tra l'altro questa celebrazione viene conclamata per ben due volte. Saul Dibb infatti non si limita al trionfo di questo sentimento nella vicenda di Lady G. (positiva la prova della Knightley) che rinuncia alla propria libertà e felicità in virtù della riconquista dei propri figli ma viene esplicato in un secondo piano [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 dicembre 2009
jeman74

belle ambientazioni, un buon cast, costumi e scenografie che contribuiscono a dare raffinatezza al film in ogni sua scena ... un film piacevole (seppure di certo non allegro, vista la storia) che vale la pena vedere

domenica 5 aprile 2009
meleo

Ieri ho avuto occasione di vedere La duchessa. Era da un pò di tempo che mi incuriosiva questo film. Premetto che adoro i film in costume (forse per la mia età?). Ne sono rimasta veramente entusiasta! La storia mi ha coinvolta, i costumi e le ambientazioni stupendi. Gli attori molto bravi. A questo punto mi picerebbe leggere il libro.

mercoledì 27 maggio 2009
Mammolo

film molto carino anke se un pò noioso .L'ho visto con piacere xkè c'era la fantastica keira , se no col cavolo ke lo vedevo

domenica 7 giugno 2009
LUCIDO71

Mattonata... si salva solo la scenografia... SCONSIGLIATO.

Frasi
Lady Spencer: Ne parla tutta Londra!!!
Georgiana: Lasciate che parlino!
Una frase di Lady Spencer (Charlotte Rampling)
dal film La duchessa - a cura di Pink Princess
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Ben girato e fotografato, il film di Dibb La duchessa racconta la sottomissione delle donne del '700 alla prepotenza maschile. «Voglio fare un accordo », dice Georgiana (Keira Knightley) al marito William Kavendish (Ralph Fiennes), quinto e ricchissimo duca di Devonshire. I due stanno ai capi opposti di un grande tavolo da pranzo. Seduta fra di loro, a metà del lato lungo del tavolo, c'è Elizabeth [...] Vai alla recensione »

Anna Lombardi
Il Venerdì di Repubblica

La storia vera di Georgiana Spencer e della sua drammatica vicenda amorosa. Interpretato da Keira Knightley, «La Duchessa», un film che in America ha già avuto straordinario successo. Georgiana come Ladv Diana? «Non vedo nessuna relazione». No, l'attrice Keira Knightley, ventitreenne protagonista di La Duchessa, il film che racconta la storia della Georgiana Spencer, duchessa del Devonshire (ispirato [...] Vai alla recensione »

Manohla Dargis
The New York Times

No bodices rip in “The Duchess,” an overstuffed, intellectually underbaked portrait of a poor little rich girl, but Ralph Fiennes does take scissors to Keira Knightley's unmentionables for some shivery snip-snip. Based on a true story, as they say in the movies, the tale traces the cosseted, tightly corseted late-18th-century life of Georgiana Spencer, the Duchess of Devonshire, one of those gilded-cage [...] Vai alla recensione »

Davide Turrini
Liberazione

Paragoni che si sprecano, cognomi che si ripetono, elucubrazioni da Cronaca vera . La Duchessa di Saul Debb non è la principessa Lady D. Si chiameranno tutte e due Spencer, ci sarà pure qualche parentela lontanissima, ma tra la Devonshire house e il tunnel dell'Alma, manca il Dodi. Ovvero l'emancipazione sociale, il risultato dell'affermazione dei propri sentimenti e umori in contrasto con le barbare [...] Vai alla recensione »

Jean-Luc Douin
Le Monde

"The Duchess" : les aristocrates à travers la lanterne magique Georgiana Spencer (1757-1806) fût l'arrière-arrière-arrière-grand-tante de Lady Diana Spencer, la princesse de Galles. Elle connût un destin analogue : mariée à 17 ans au duc de Devonshire, richissime pair du royaume, elle fut abondamment trompée par sa brute de mari qui ne désirait rien d'autre qu'un descendant mâle, et se vengea en [...] Vai alla recensione »

Barbara Kantrowitz
The New York Times

BORN to one of the richest families in England, she married into a clan that was even wealthier and more eminent. Her husband was nearly a decade older and never pretended to feel anything close to the romantic love she yearned for. Instead he took a mistress. But if he didn’t want his wife, just about everyone else did. She was a huge celebrity with a unique sense of style that was widely copied. Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

The trailer makes this costume drama look like a dude's nightmare, all hotness buried in yards of lace and crinoline. But in telling the true (enough) 18th-century story of young Georgiana, the handful who got stuck marrying the haughty, unfaithful Duke of Devonshire (Ralph Fiennes), the filmmakers plugged in a live wire. That would be Keira Knightley, an actress with a gift for bringing humor and [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
Lo Specchio

Una volta protagonista di tante pellicole, è raro oggi trovare una nobildonna sugli schermi. La duchessa, il filmone di Keira Knightley è una vera eccezione. Purtroppo non è« eccezionale». La duchessa di Saul Dibb si chiama Lady Georgiana Spencer duchessa di Devonshire, ed è uno storico personaggio, un'antica prozia di Lady D. che ebbe con lei alcune analogie: un matrimonio infelice, il celebre fascino, [...] Vai alla recensione »

NEWS
HOMEVIDEO
lunedì 11 gennaio 2016
Marzia Gandolfi

Fare vedere ciò che fino a quel momento era stato solo immaginato è l'impegno assunto da dieci autori che hanno messo in immagini le pagine di celebri romanzi. La trasposizione di quei romanzi arricchisce oggi la collana limited edition della BIM, che [...]

VIDEO
mercoledì 24 dicembre 2008
 

Le immagini In occasione dell'uscita del nuovo film di Saul Dibb, La Duchessa, arriva una clip estratta dal film con Keira Knightley e Ralph Fiennes. Durante un pranzo a corte arriva una ospite inaspettata...

GALLERY
martedì 23 dicembre 2008
 

Keira Imperatrice della moda In occasione della vigilia di Natale, arriva nelle sale La Duchessa di Saul Dibb, film tratto dalla biografia firmata da Amanda Foreman (Georgiana. Vita e passioni di una duchessa nell'Inghilterra del '700 ).

GALLERY
sabato 25 ottobre 2008
 

Il film di giornata L'atteso film di Saul Dibb, La Duchessa, racconta la storia di Georgiana Spencer, un'affascinante donna divenuta famosa per la sua bellezza e il suo fascino, ma anche per i suoi gusti stravaganti e la sua passione per il gioco e l'amore. [...]

NEWS
mercoledì 20 agosto 2008
 

Grandi anteprime nella grande Roma La vita piena di fascino e di eccessi della Duchessa di Devonshire, settecentesca antenata di Lady Diana, raccontata da Saul Dibb in The Duchess, con Keira Knightley e Ralph Fiennes, e la vicenda violenta dei terroristi [...]

winner
migliori costumi
Premio Oscar
2009
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati