•  
  •  
Apri le opzioni

Bob Balaban

Bob Balaban (Robert Elmer Balaban) è un attore statunitense, regista, produttore, produttore esecutivo, è nato il 16 agosto 1945 a Chicago, Illinois (USA). Bob Balaban ha oggi 77 anni ed è del segno zodiacale Leone.

A volte Bob Balaban ritorna

A cura di Fabio Secchi Frau

Per la prima volta, qualcuno sa il suo nome! Ottimo caratterista che ha prestato il suo volto per le "zingarate filmiche" del regista e amico Christopher Guest, Bob Balaban è uno dei caratteristi più geniali e irresistibili di Hollywood. Con quel volto buffo da studioso, scienziato, dottore e insegnante ha attraversato una marea di cult prodotti dallo Star System dagli Anni Sessanta a oggi, riuscendo sempre a dare lo spessore necessario perché risultassero pienamente convincenti.
Figlio del pioniere televisivo Elmer Balaban (autore della tv via cavo e dei primi multisala), nipote del presidente della Paramount Pictures Barney Balaban e cugino del regista Burt Balaban, Bob ha iniziato ad appassionarsi alla recitazione prestissimo. Intriso nell'aria dello spettacolo hollywoodiano, ha cominciato a tastare il palcoscenico quando ancora frequentava i corsi della Colgate University, perfezionando poi la sua formazione grazie alle lezioni di Uta Hagen e Viola Spolin.
In seguito a numerosi spettacoli on e off-Broadway e a qualche piccolo ruolo in telefilm (Hank, 1965), debutta come attore cinematografico accanto a Dustin Hoffman e Jon Voight nello scandaloso Un uomo da marciapiede (1969) di John Schlesinger. Successivamente sarà accanto ad Al Pacino in Me, Natalie (1969), continuando a offrire piccole caratterizzazioni in titoli come: Fragole e sangue (1970), Comma 22 (1970, ancora una volta con Voight, ma anche con Anthony Perkins e Orson Welles), Phil il dritto (1971), La rapina più pazza del mondo (1974) e Rapporto al capo della polizia (1975) con Richard Gere.
È il 1977, quando entra nel cast del fantascientifico Incontri ravvicinati del terzo tipo di Steven Spielberg, offrendo uno dei ruoli migliori della sua carriera, quello del cartografo barbuto David Laughlin, perfettamente a suo agio accanto a François Truffaut. Dall'esperienza nascerà un libro-diario che verrà poi pubblicato in seguito. La fama di Balaban come caratterista cresce in maniera esponenziale e, dopo Girl Friends (1978), viene addirittura nominato ai Tony Award come miglior attore per lo spettacolo "The Inspector General" (1979).
Al cinema continua ad affiancare grandi star: da William Hurt in Stati di allucinazione (1980) a Paul Newman nel film di Sidney Pollack Diritto di cronaca (1981).
Lungo gli Anni Ottanta, la sua filmografia si arricchisce di titoli come Il principe della città (1981) e Di chi è la mia vita? (1981) con John Cassavetes, ma comincerà anche a destreggiarsi nella regia televisiva firmando il film tv The Brass Ring (1983), alcuni episodi della serie Storie incredibili (1985) e Gli acchiappamostri (1991-1992), passando al cinematografico Pranzo misterioso (1989).
Tornato alla recitazione, partecipa a 2010 - L'anno del contatto (1984), Terminus (1987), Dead Bang - A colpo sicuro (1989) ma anche a serial tv cult come Miami Vice (1985-1986). Woody Allen lo inserirà poi nel cast di Alice (1990), dove ancora una volta affiancherà William Hurt, passando poi sotto lo sguardo dell'obiettivo di due attori al loro debutto dietro la cinepresa: Jodie Foster per Il mio piccolo genio (1991) e Tim Robbins per Bob Roberts (1992), che sarà così entusiasta da volerlo anche in Il prezzo della libertà (1999) con Vanessa Redgrave e Susan Sarandon (con la quale nascerà una favolosa amicizia).
Calatosi di solito nel ruolo del dottore - come nel caso di Amos & Andrew (1993, con Samuel L. Jackson e Nicolas Cage) o di Scappo dalla città 2 (1994) -, partecipa anche al serial Seinfeld (1992-1993), ma si fa notare principalmente per ruoli leggermente negativi e materialistici come in Amore con interessi (1993), Caro zio Joe (1994) con Kirk Douglas, L'eroe del cielo (1996) e Sognando Broadway (1996). Dopo aver ritrovato ancora una volta Woody Allen nel film Harry a pezzi (1997), torna alla regia televisiva firmando alcuni episodi di Oz (1998) e L'incredibile Michael (1999), recitando invece in Friends (1999), The West Wing (2000) e Appuntamento a tre (1999).
Attore feticcio di Christopher Guest, è accanto a Robin Williams in Jakob il bugiardo (1999) e a Julia Roberts e Brad Pitt in The Mexican - Amore senza la sicura (2000). In seguito a Ghost World (2001), sarà diretto da Robert Altman nel giallo Gosford Park (2001), del quale è anche produttore. Ancora oggi, Balaban è un attore attivissimo che ha regalato e continua a regalare interpretazioni minori, ma degne di nota: The Majestic (2001) con Jim Carrey, il pessimo Lo smoking (2002), Marie e Bruce - Finché divorzio non vi separi (2004), il compatto Capote (2005), il sociale Uomini & donne (2005), il fiabesco Lady in the Water (2006) e il romantico Sapori e dissapori (2007), pur continuando la sua attività di regista dirigendo principalmente l'amica Sarandon nel film tv The Exonerated (2005) e Bernard and Doris (2007).

Ultimi film

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati