MYmovies.it
Advertisement
Arrivederci professore sorprende ancora. A piccoli passi verso il milione di euro

Nessun cambiamento in una classifica cristallizzata che attende Toy Story 4, in arrivo oggi.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Zoey Deutch (24 anni) 10 novembre 1994, Los Angeles (California - USA) - Scorpione. Interpreta Claire nel film di Wayne Roberts Arrivederci Professore. Al cinema da giovedì 20 giugno 2019.
mercoledì 26 giugno 2019 - Box Office

Nessun cambiamento in una classifica cristallizzata in attesa che le nuove uscite di questa settimana, Toy Story 4 (guarda la video recensione) in testa, ne cambino l'aspetto. In testa resta sempre, un po' a sorpresa, Arrivederci Professore (guarda la video recensione), con 64mila euro e un totale che si avvicina al milione di euro giorno dopo giorno. Sul podio salgono anche Pets 2 - Vita da animali (guarda la video recensione) con 41mila euro e La bambola assassina, che riesce per un soffio a scalzare Aladdin (guarda la video recensione), che deve accontentarsi della quarta posizione con poco meno di 40mila euro. A centro classifica X-Men: Dark Phoenix (guarda la video recensione) è quinto con 31mila euro, mentre tutti gli altri film finiscono sotto quota 20mila euro, un classico segnale che l'estate è arrivata (e non solo per le temperature torride).

Oggi arriva Toy Story 4: sarà difficile fare meglio degli oltre 13 milioni di euro incassati dal terzo capitolo (i primi due ottennero circa 5 milioni, ma uscirono in un periodo in cui Cinetel monitorava solo il 60% delle sale, quindi i dati numerici non sono precisi), ma già ottenere almeno 10 milioni in questo periodo sarebbe un dato eclatante.
Andrea Chirichelli

In arrivo da domani anche l'horror Ma, La mia vita con John F. Donovan e Nureyev (guarda la video recensione), tutti papabili per la top ten.

Due film in arrivo questa settimana negli USA, Annabelle 3, in circa 3500 sale e Yesterday, in 2600. Il primo titolo sarà il sesto capitolo del franchise di The Conjuring, nato nel 2013, che finora ha sempre visto grandi successi, specie se parametrati agli irrisori costi di produzione. The Conjuring ottenne nel 2013 l'equivalente di 157 milioni di dollari (319 milioni a livello mondiale), mentre The Nun (guarda la video recensione), nel 2018, ne ha incassai 119 (ben 365 a livello mondiale). Molto bene sono andati anche The Conjuring 2 (106 milioni negli USA e 320 mondiali), Annabelle: Creation (102 milioni negli USA e 306 a livello mondiale) e Annabelle (91 milioni negli USA e 257 a livello mondiale).

Yesterday è il nuovo film di Danny Boyle, il suo 13esimo. Il regista non azzecca un successo (commerciale, ovviamente) dai tempi di The Millionaire, che ottenne oltre 300 milioni in tutto il mondo. Gli ultimi titoli, 127 ore, In Trance, Steve Jobs e il sequel di Trainspotting non sono riusciti a incassare mai più di 20 milioni negli USA e non hanno combinato molto nemmeno negli altri mercato. Difficile che Yesterday possa invertire la tendenza, ma una commedia originale potrebbe trovare il suo spazio tra tanti blockbuster, sequel e franchise.

Box Office Italia del 25/06/2019
1. Arrivederci Professore: Euro 64.939
2. Pets 2 - Vita da animali: Euro 41.222
3. La bambola assassina: Euro 39.716
4. Aladdin: Euro 39.119
5. X-Men - Dark Phoenix: Euro 31.084
6. I morti non muoiono: Euro 16.561
7. Il traditore: Euro 15.256
8. John Wick 3 - Parabellum: Euro 10.888
9. Rapina a Stoccolma: Euro 10.713
10. Godzilla II - King of the Monsters: Euro 9.231


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati