The Conjuring - Il caso Enfield

Film 2016 | Horror +13 133 min.

Regia di James Wan. Un film Da vedere 2016 con Patrick Wilson, Vera Farmiga, Madison Wolfe, Frances O'Connor, Lauren Esposito. Cast completo Titolo originale: The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist. Genere Horror - USA, 2016, durata 133 minuti. Uscita cinema giovedì 23 giugno 2016 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,95 su 28 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Conjuring - Il caso Enfield tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Continuano le investigazioni di fenomeni paranormali della coppia Warren nel sequel del film horror di James Wan The Conjuring. In Italia al Box Office The Conjuring - Il caso Enfield ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 2,4 milioni di euro e 931 mila euro nel primo weekend.

Passaggio in TV
mercoledì 19 settembre 2018 ore 21,14 su PREMIUMCINEMAENERGY

Consigliato sì!
2,95/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,00
PUBBLICO 2,85
CONSIGLIATO SÌ
Wan gioca con la macchina da presa sul confine del non visibile per cercare un nuovo punto di vista e una nuova forma di sensazione orrorifica.
Recensione di Emanuele Sacchi
giovedì 23 giugno 2016
Recensione di Emanuele Sacchi
giovedì 23 giugno 2016

1977. Durante una seduta spiritica la medium Lorraine Warren prova a entrare in contatto con l'autore della carneficina di Amityville per conoscere le ragioni del suo gesto, ma sul suo percorso soprannaturale imbatte in un demone che assume le sembianze di una suora. Intanto a Enfield, in Gran Bretagna, la famiglia Hodgson, in gravi ristrettezze economiche, vive in una casa in cui si susseguono eventi inspiegabili. La piccola Janet è la più sensibile verso queste presenze, che sembrano rivendicare la proprietà della casa minacciando gli attuali inquilini.
Destinata a divenire la più consistente franchise in campo horror degli ultimi anni, dopo uno spinoff così di successo da generare a sua volta un sequel, The Conjuring giunge all'atteso secondo capitolo. Protagonisti nuovamente i Warren e una casa infestata, nella libera ricostruzione del caso realmente esistito di Einfeld, l'Amityville britannica, uno dei principali casi dei tempi recenti per interesse parapsicologico.
James Wan non teme di ricorrere a ripetizioni e, nell'economia di una serie così strutturata, la cosa ha un senso. Al di là delle evidenti somiglianze sul piano narrativo, The Conjuring - Il caso Enfield diverge in molti punti rispetto al primo episodio. Dove L'evocazione - The Conjuring puntava sopratutto ai picchi orrorifici, mescolando influenze anni Settanta a nuove tecniche audiovideo di spavento, il sequel preferisce lavorare sulla costante inquietudine e provare a riflettere sulle regole del gioco, anziché applicarle nuovamente alla lettera.
I punti in cui The Conjuring - Il caso Enfield non eccelle e non intende eccellere - originalità della trama, accuratezza dell'ambientazione - sono chiaramente ritenuti minori da Wan, fino a rendere scene come quelle sui Warren in America, prima del loro viaggio in UK, ai limiti della goffaggine. O il ricorso a "London Calling" dei Clash, per introdurre la realtà degli Hodgson, uno dei più ovvi e inutilmente chiassosi utilizzi di una colonna sonora che la storia recente ricordi.
A Wan interessa soprattutto giocare con la macchina da presa - instancabile, svolazzante e ubiqua - sul canovaccio più usurato, per cercare un nuovo punto di vista e una nuova forma di sensazione orrorifica. Sebbene gli incubi della lanterna magica, dell'uomo "storto" o di quella che pare una possessione demoniaca ricordino innumerevoli predecessori, la tecnica con cui vengono riproposti riesce, in parte, a infondere loro nuova vita. Fatta eccezione per qualche scivolone nel digitale, Wan si mantiene in equilibrio sul confine del non visibile: "vedere" e accettare una verità soprannaturale diventano una cosa sola, come esemplificato dalla magistrale sequenza in cui Janet sembra posseduta dall'anziano Bill ma la macchina da presa resta su Warren e sul mutamento della sua espressione, anziché sondare l'ignoto.
Peccato che un esito prevedibile e una prolissità ingiustificabile vanifichino buona parte degli sforzi della regia, restituendo al termine di The Conjuring - Il caso Enfield una sensazione di affaticamento da accumulo di segni anziché di autentico terrore o inquietudine. Ma la serie tiene, il pubblico ha quello che vuole e si parla già di uno spinoff dedicato al nuovo villain.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
THE CONJURING - IL CASO ENFIELD
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 23 luglio 2016
parieaa

  Credo che il caso Enfield rientri appieno nella ristretta cerchia di film all'altezza, se non  di un pelo superiori ai predecessori, infatti se il primo risulta superiore a questo per la storia di base più horror, questo risulta sicuramente superiore per il delineamento e la cura dei personaggi basandosi su un cast di più alto livello.

martedì 28 giugno 2016
elpiezo

Dopo il successo del primo film James Wan si riconferma alla grande. La coppia sensitiva dell'esaltante Conjuring, vola in una piovosa Inghilterra per porre rimedio all'angoscia di un'infelice famiglia residente in uno spoglio e sinistro appartamento della periferia londinese. Se trama intreccio e finale viaggiano su binari convenzionali ben altro si può dire sull'elevata carica emotiva che il film [...] Vai alla recensione »

sabato 16 settembre 2017
il cinefilo

Le aspettative erano alle stelle...il fomento pure...l'attesa per l'uscita in sala di quello che si proponeva come il secondo capitolo della saga di the Conjuring(di cui è stata recentemente annunciata la messa in produzione di un terzo capitolo)cresceva dentro di me con grande trepidazione...l'attesa è stata finalmente ripagata? risposta: no.

domenica 1 gennaio 2017
uppercut

C'era un uomo storto che entrò in una storia storta... La filastrocca del film è la migliore epigrafe a uno dei peggiori horror della storia. "Storto" dall'inizio alla fine, è costruito secondo una formula che ti può portare solo a due possibili esiti: o lo sfinimento o il rincoglionimento. Che sulla platea d'oltreoceano abbia fatto facile breccia nella [...] Vai alla recensione »

domenica 4 dicembre 2016
dian71cinema

LA RECENSIONE L'HO LETTA DOPO AVER VISTO IL FILM.. E CONCORDO.. ANZI RITENGO CHE IL FILM SIA STATO GIUDICATO CON "GUANTI DI VELLUTO".. SEPPURE SI RICONOSCE AL REGISTA UNA SAPIENTE CAPACITA' "TECNICA".. IL SEQUEL DI "THE CONJURING" NON REGGE CON UN PO' DI DELUSIONE AL PRECEDENTE "THE CONJURING -L'EVOCAZIONE".

domenica 26 marzo 2017
gianleo67

Appena di ritorno dalla tourneè promozionale del loro ultimo esorcismo di una casa infestata in quel di Amytiville, la coppia di haunting hunters più famosa del Connecticut vola oltreoceano per indagare su di uno spirito che sembra ossessionare una madre single ed in suoi quattro figli nel sobborgo londinese di Enfield. Tra scetticismi vari, la legittima cautela delle autorità [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 giugno 2016
Simosera92

James Wan riesce anche questa volta a dimostrarsi capace di indurre terrore senza annoiare nonostante la durata insolita (ma goduta) di un film di questo genere. A differenza dell'evocazione l'approccio a questo film si dimostra più libero da quella che potrebbe essere la vera storia, infatti il regista si prende spazio (e tempo) per l'introduzione di effetti speciali creando una trama coinvolgente [...] Vai alla recensione »

mercoledì 17 agosto 2016
TheMaster

Riprendendo le tematiche e gli stilemi classici dell'horror soprannaturale,James Wan firma una delle sue opere migliori dopo Insidious e Saw,il giovane autore infatti sembra essersi ripreso da quella schifezza,se pur ben girata di Fast & Furious 7 e torna all'horror. Patrick Wilson e Vera Farmiga fantastici,colonna sonora eccelsa tra cui spiccano London Calling dei The Clash e Elvis Presley [...] Vai alla recensione »

domenica 24 luglio 2016
Dahlia

Anche sta volta purtroppo niente di nuovo da aggiungere al panorama horror attuale... The Conjuring a mio parere é un altro film a tema "esorcismo" che va ad aggiungersi a una lunga lista giá esistente di titoli che lasciano poco allo spettatore. Insomma, la trama é decisamente banale tanto che durante alcune scene si ha la sensazione di aver giá visto il film e di conoscerne il finale.

martedì 18 ottobre 2016
Roger75

Considerando la moltitudine di film horror sul tema soprannaturale di questi ultimi anni, trovo The Conjuring 2 un buonissimo film per varie ragioni senza tralasciare ovvi de ja vu sui generis. Ma voglio soffermarmi prima di tutto sulla regia di Wan, eccellente, inquadrature di rilievo e rapidi spostamenti delle immagini consentono allo spettatore di sobbalzare sulla poltrona ( in alcune scene), sebbene [...] Vai alla recensione »

martedì 11 ottobre 2016
Dragoneme

Da amante del genere, credo di non esagerare nel dire che ogni elemento, in questo film, tocca vette di eccellenza ineguagliabili. Il primo "the conjuring" è stato uno dei più begli horror che abbia avuto occasione di vedere. E, in un filone ormai ampiamente esplorato, in cui ormai sembra tutto giù visto e in cui gli effetti speciali tentano di ricreare quella suspance che non si riesce ad ottenere [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 novembre 2016
st7no

Per attirare un po più l' attenzione basti dire " tratto da una storia vera" e allora a quanto pare tutto viene "perdonato". Il film di per sé ha una trama piuttosto scontata e molto lenta. Io resto del parere che si possa oggi fare un film horror classico o un film basato su demoni ed esorcismi. Questo è il tipico caso in cui ci si mette dentro un po di tutto tanto qualcosa succederà.

mercoledì 27 luglio 2016
ralphscott

Lorraine Warren e rispettivo partner,la coppia di sensitivi,sono in comune col primo film di questa serie sorta da pochi anni. Ma se in "The conjuring" c'erano l'effetto novità ed una sceneggiatura che preparava la suspence,qui il film entra subito nel vivo in maniera prevedibile e meno intrigante. Il demone ha scarso appeale e,tutto sommato,la parte più intrigante [...] Vai alla recensione »

mercoledì 27 luglio 2016
folgore94

Anche in questo caso il secondo capitolo non raggiunge le aspettative del primo. Discreta la regia ma insufficente la sceneggiatura anche se nella parte finale un po si riprende, la suspence latita ed è abbastanza prevedibile .anche x quanto riguarda la prova degli attori principali li ho trovati piu' efficaci nel primo,meglio la prova dei ragazzini oserei dire.

sabato 9 luglio 2016
themorenina

Film,a mio parere, molto noioso, c'è di meglio.

martedì 21 giugno 2016
film80

Ho visto in anteprima il film THE CONJURING - IL CASO ENFIELD e devo dire che James Wan come per il suo predecessore ha fatto un ottimo lavoro anzi anche meglio. Molto d'atmosfera , le musiche, la storia insomma HORROR cosi' belli li vediamo solo ogni tanto. Rispetto al primo film troviamo molti piu' effetti speciali,é meno parlato e la storia é piu' sviluppata.

mercoledì 12 luglio 2017
Francis Metal

Avevo dato una stella al primo, ad Annabelle e anche a questo. Sono queste le pellicole che mi fanno vergognare di amare l'horror perché diffama tutto il genere, cioè continua ad alimentare il pregiudizio secondo cui gli horror fanno schifo, che sono tutti uguali, pieni di cliché, ecc... La cosa triste è che dovrebbero essere tratte da storie vere.

giovedì 26 gennaio 2017
toty bottalla

Il secondo capitolo diretto da James Wan regge l'urto nonostante tutto, una storia ben articolata che non ci mette troppo ad arrivare al dunque, è buona l'interpretazione corale ma quella di Wilson e Farmiga (comunque bravi) risulta un pò troppo condiscendente in merito al racconto, forse colpa di una sceneggiatura ormai consolidata alla serie che probabilmente continuerà, [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 luglio 2016
gufetta76

La storia che è  sicuramente trata da accadimenti reali non ha nulla a che fare con i coniugi Warren. Mi chiedo solo come mai utilizzare questa quando i due demonologi hanno un ampio scelta di casi loro. Misteri del mondo del cinema. La fotografia  fa schifo le riprese al buio son indecifrabili e l'unica sensazione che trasmettono è  che non si vede nulla.

domenica 26 giugno 2016
Montamage

Il primo film ci aveva abituato a dei Jump Scare favolosi che in questo non ho trovato sinceramente, ma comunque alcune scene sono davvero ben fatte. CG usata correttamente e credibile. Una cosa che non mi è piaciuta molto è il continuo accostarsi ai film Insidius,ok che sei lo stesso regista, ma separare le due cose sarebbe un bene. Il personaggio della suora è tanto bello quanto Annabelle .

giovedì 3 settembre 2015
EVILDEAD

ORMAI NON SI BUTTA VIA NIENTE; AVEVO PREDETTO UN SEQUEL NELLA MIA RECENSIONE DEL PRIMO ED ECCOLO...CHISSA' SE FARANNO UNA SERIE TV TIPO X-FILES CON I WARREN PROTAGONISTI! GIA',I WARREN...QUANTI SOLDINI NELLE  TASCHE  DELLA COPPIA AUTENTICA ,PER I DIRITTI CONCESSI... EH ,HOLLYWOOD HOLLYWOOD...

lunedì 29 agosto 2016
nerazzurro

Realizzato magistralmente come il primo. James Wan realizza l'ennesimo capolavoro confermandosi un regista magnifico ed il migliore degli ultimi 5 anni nel panorama horror.

Frasi
"Certe volte bisogna fare un atto di fede, credere quando nessuno lo fa"
Una frase di Ed Warren (Patrick Wilson)
dal film The Conjuring - Il caso Enfield
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Occorre fare bene attenzione nel dare un giudizio complessivo a questo The Conjuring 2 - Il caso Enfield, secondo film che vede come protagonista la coppia americana, dedita al paranormale, composta dai coniugi Ed e Lorraine Warren. Perché al centro del mistero di questa pellicola è il caso del poltergeist di Enfield, cittadina a nord di Londra, entità (pare fosse il vecchio Bill, precedente proprietario [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Gran Bretagna, 1977. Lo spettro di un vecchio residente infesta la casa di una madre squattrinata e divorziata. E' il nuovo incarico di Ed e Lorraine Warren, investigatori dell'occulto in trasferta britannica sei anni dopo aver sconfitto la strega del Rhode Island in L'evocazione - The Conjuring (2013). James Wan torna nel luogo del diletto visto che l'horror lo ama e conosce bene dopo Saw, i due giolellini [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Tornano i detective dell'occulto Lorraine e Ed Warren in un altro caso che, come già nell' "Evocazione - The Conjuring", si vuole ispirato a fatti realmente accaduti. All'inizio la coppia sarebbe in sabbatico, onde proteggere Lorraine da un demone vestito da suora che le appare, stressandola. Dovrà invece trasferirsi a Londra, nel distretto di Enfield, dove una madre e i suoi quattro figli condividono [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

I demonologi sono tornati. Dopo il successo di The Conjuring (318 milioni di dollari nel mondo nel 2013), Lorrain e Ed Warren (Vera Farmiga e Patrick Wilson) indagano il paranormale nel sequel il caso Enfield, che mette in fiction il Poltergeist che tra 1977 e '78 colpì una famiglia, madre e quattro figli, nel sobborgo londinese. Ispirato a una storia vera, quest'horror riconferma la solidità registica, [...] Vai alla recensione »

Mazzino Montinari
Il Manifesto

Un uomo, Ronald DeFeo Jr, uccide a colpi di fucile i sei componenti della sua famiglia nel 1974 ad Amityville. Qual è il suo movente? È spinto dalla rabbia o è governato da qualcosa di sopra- sensibile? È lui il demone o agisce in preda al maligno? E anche documentato l'intervento del diavolo, potremmo veramente accogliere una tesi così lontana dalla razionalità? E se invece provassimo a rimanere nei [...] Vai alla recensione »

NEWS
BOX OFFICE
sabato 2 luglio 2016
Olivia Fanfani

Nessuna battuta d'arresto per The Conjuring, che chiude l'afosa serata di venerdì primo luglio con 90.000 euro e 13mila presenze in sala. Invariata anche la seconda posizione con Cattivi vicini 2 che si riconferma la migliore uscita della settimana insieme [...]

BOX OFFICE
mercoledì 29 giugno 2016
Andrea Chirichelli

The Conjuring - Il caso Enfield si propone come sorpresa dell'estate italiana: altri 146mila euro in cassa ieri e un dato triplo rispetto ad Angry Birds - Il film che resta secondo con 50mila euro. La classifica si rimescola, caso tipico quando gli [...]

BOX OFFICE
martedì 28 giugno 2016
Andrea Chirichelli

Se gioca l'Italia si guarda l'Italia ma nonostante la partita The Conjuring - Il caso Enfield riesce nell'impresa di portarsi a casa più di 100mila euro nella giornata di lunedì, un dato quasi straordinario visto che di solito, considerata la stagione, [...]

BOX OFFICE
lunedì 27 giugno 2016
Andrea Chirichelli

Box Office Italia In Italia nessun film riesce a superare il milione di euro di incassi nel weekend, anche se The Conjuring - Il caso Enfield ci va vicino e chiude con 930mila euro, un dato abbastanza simile al primo capitolo, che nel 2013 ottenne 1 [...]

BOX OFFICE
venerdì 24 giugno 2016
Andrea Chirichelli

L'unico film di un certo peso, tra le new entry della settimana, The Conjuring 2: il caso Enfield, sbarcato ieri nei cinema in 370 copie, ottiene facilmente la vetta della top ten nostrana con 232mila euro e dati molto simili a quelli del primo film (che [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati