Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 22 novembre 2017

Louis Garrel

Un sensuale dandy d'altri tempi, libertino ma schiavo dell'amore

34 anni, 14 Giugno 1983 (Gemelli), Parigi (Francia)
occhiello
Tutti abbiamo un padre.
Sì. Ma il fatto che Dio non esiste, non significa che lui possa prendere il suo posto.

dal film The Dreamers - I sognatori (2003) Louis Garrel è Théo
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Louis Garrel
Cesar 2016
Nomination miglior attore non protagonista per il film Mon Roi - Il mio Re di Maïwenn Le Besco

Cesar 2015
Nomination miglior attore non protagonista per il film Saint Laurent di Bertrand Bonello



Ospite del Festival Rendez-vous, Rebecca Zlotowski racconta con Louis Garrel il suo nuovo film. Dal 13 aprile al cinema.

Planetarium, «nel cinema c'è sempre una componente magica»

venerdì 7 aprile 2017 - Paola Casella cinemanews

Planetarium, «nel cinema c'è sempre una componente magica» Lei è la sceneggiatrice e regista di Planetarium, lui uno dei protagonisti del film, accanto a Natalie Portman e Lili Rose Depp. Entrambi sono a Roma nel contesto del Festival del nuovo cinema francese Rendez-vous. E chi meglio di questi due eclettici trentenni può rappresentare il cinema giovane d'Oltralpe? Tra spiritismo ed effetti speciali, il lavoro di Rebecca Zlotowski sposta la riflessione sul ruolo del cinema su un piano che va oltre la pura rappresentazione. Dalla recensione di MYmovies.it Rebecca Zlotowski ha esordito alla regia con Belle Epine e proseguito con Grand Central, che ha fatto incetta di premi in tutto il mondo, e Louis Garrel, figlio del regista Philippe e dell'attrice Brigitte Sy, ha già una trentina di film alle spalle, di cui uno da regista (Les Deux Amis), e altri firmati da nomi celebri: The Dreamers per Bernardo Bertolucci, quattro titoli firmati da Christophe Honoré, tre dal padre e due dall'ex compagna Valeria Bruni Tedeschi. Al Rendez-vous Louis presenta anche Mal di pietre, basato sul romanzo di Milena Agus e interpretato con Marion Cotillard. Planetarium invece è la storia di due sorelle americane che, nella Francia degli anni Trenta, praticano sedute medianiche e si introducono nel mondo del cinema.

L'attrice parla di Un été brulant e della sua italianità.

Monica Bellucci, il mio nudo per Garrel

venerdì 2 settembre 2011 - Giovanni Bogani cinemanews

Monica Bellucci, il mio nudo per Garrel “Perché ho fatto quel nudo? Quando accetti di lavorare con un regista ti affidi totalmente a lui. Philippe Garrel ha un suo universo, che si può amare o meno, ma che è indiscutibilmente suo. E io ho deciso di fare parte del suo universo”. Monica Bellucci commenta così il suo nudo integrale all’inizio di Un été brulant, presentato ieri in concorso alla Mostra del cinema di Venezia. E accolto da diversi fischi, e un po’ di ilarità.

Che cosa la ha convinta a fare quel nudo, Monica?
Un attore deve abbandonarsi alla visione del suo regista. Io ero in un momento molto fragile del mio essere donna, avevo partorito da un mese appena. Ho deciso di affidarmi a Garrel. E mi sono sentita protetta e rispettata, anche in quella scena.

Che effetto vi hanno fatto quei fischi?
Risponde Louis Garrel, il figlio del regista, nonché il protagonista del film, e della storia d’amore sullo schermo con Monica Bellucci. “Mio padre fa film da tutta la vita, e sempre divide il pubblico. Ho visto su youtube uno spezzone di quando lui aveva diciotto anni: metà sala lo fischiava, e metà sala gli diceva ‘bravo!’. Ecco, è sempre stato così. Quando un artista esce dal conformismo, viene sempre attaccato da una parte del pubblico”. Continua »

Il mio Godard

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,67)
Un film di Michel Hazanavicius. Con Louis Garrel, Stacy Martin, Bérénice Bejo, Micha Lescot, Grégory Gadebois.
continua»

Genere Commedia, - Francia 2017. Uscita 31/10/2017.

Io Danzerò

* * * - -
(mymonetro: 3,10)
Un film di Stéphanie Di Giusto. Con Soko, Gaspard Ulliel, Melanie Thierry, Lily-Rose Depp, François Damiens.
continua»

Genere Biografico, - Francia 2016. Uscita 15/06/2017.

Planetarium

* * - - -
(mymonetro: 2,33)
Un film di Rebecca Zlotowski. Con Natalie Portman, Lily-Rose Depp, Emmanuel Salinger, Louis Garrel, Rosa Bursztein.
continua»

Genere Drammatico, - Francia, USA 2016. Uscita 13/04/2017.

Mal di pietre

* * * - -
(mymonetro: 3,03)
Un film di Nicole Garcia. Con Marion Cotillard, Louis Garrel, Alex Brendemühl, Brigitte Roüan, Victoire Du Bois.
continua»

Genere Drammatico, - Francia 2016. Uscita 13/04/2017.

Mon Roi - Il mio Re

* * * - -
(mymonetro: 3,04)
Un film di Maïwenn Le Besco. Con Emmanuelle Bercot, Vincent Nemeth, Vincent Cassel, Romain Sandère, Ludovic Berthillot.
continua»

Genere Drammatico, - Francia 2015. Uscita 03/12/2015.
Filmografia di Louis Garrel »

sabato 4 novembre 2017 - Per rappresentare il regista francese, Hazanavicius percorre la strada della leggerezza, dell'ironia, persino della comicità. Una scelta che diverte, con intelligenza.

Il mio Godard, e se fosse un film della Nouvelle Vague?

Roy Menarini cinemanews

Il mio Godard, e se fosse un film della Nouvelle Vague? È sorprendente che qualcuno abbia preso sul serio la rappresentazione del regista francese in Il mio Godard, come se si trattasse di un vero attacco al maestro della nouvelle vague. Persino per i suoi detrattori, deve essere chiaro che Michel Hazanavicius è troppo sveglio per cadere in una trappola di questo tipo. Lui e il protagonista, Louis Garrel, raccontano su questo pregiudizio un aneddoto interessante: quando si era sparsa la voce che i due avrebbero realizzato insieme Il mio Godard, gli amici del regista gli chiesero subito che cosa gli saltasse in mente a mescolarsi con un divo del cinema d'élite, e al tempo stesso a Garrel tutti domandavano se si rendesse conto di quanto fosse "cretino" l'autore con con cui avrebbe lavorato. Testuali parole. Dunque, la spericolatezza di questo progetto non ha nulla a che fare con un tentativo di ridimensionare Godard facendolo diventare un pupazzo nelle mani di un autore poco propenso a dichiararsi allievo della nuova onda parigina. E al tempo stesso, Il mio Godard non è nemmeno un santino ad uso e consumo dei nostalgici, che avrebbero magari preferito un altro tipo di ritratto. La verità è che Godard è sempre stato, a detta di tutti, una persona poco sopportabile e che, specie dopo La cinese, si è trasformato in un tipo ancora più intrattabile. A pensarla così era senz'altro Anne Wiazemsky, scomparsa da poco, musa del regista, moglie "scandalosa" del genio, via via maltrattata e marginalizzata dall'ego di Jean-Luc, che di lì a pochi anni avrebbe poi rotto clamorosamente anche con François Truffaut.
Ma la verità è anche che Godard è stato per molti anni un talento avanti sui tempi, un sabotatore delle convenzioni artistiche e sociali, un rivoluzionario scomodo e impertinente, capace di scontrarsi ad armi pari con un sistema culturale tronfio e manifestamente conservatore.

martedì 31 ottobre 2017 - Se vi piace il modernariato e il vintage, ecco alcuni consigli per ricreare lo stile d'arredo ispirato al film su Jean-Luc Godard.

Il mio Godard, arreda la tua casa in stile francese anni '60

Valentina Lonati (Houzz) cinemanews

Il mio Godard, arreda la tua casa in stile francese anni '60 Arriva in Italia il film Il mio Godard (Le redoutable), ritratto del celebre regista franco-svizzero Jean-Luc Godard, interpretato da Louis Garrel, le cui ansie e sogni sono raccontati attraverso la voce della moglie Anne Wiazemsky, impersonata da Stacy Martin. Da come creare un perfetto salottino agli oggetti cult da mettere in mostra, ecco come ricreare degli interni anni 60 tra modernariato, design e tanto colore. Il mio Godard è un film ironico, che svela un lato poco conosciuto del regista, che a partire dal '68 si appassionò sempre più ai movimenti rivoluzionari, lasciando la carriera in secondo piano. Una decade stimolante e provocatoria quella degli anni 60, che generò un ben determinato stile d'arredo, tutt'oggi apprezzato.

Altre news e collegamenti a Louis Garrel »
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità