Les amants réguliers

Acquista su Ibs.it   Dvd Les amants réguliers  
Un film di Philippe Garrel. Con Louis Garrel, Clotilde Hesme, Julien Lucas, Francois Toumarkine Drammatico, durata 178 min. - Francia 2005. uscita venerdě 30 settembre 2005. MYMONETRO Les amants réguliers * * * - - valutazione media: 3,06 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,06/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Louis Garrel
Louis Garrel (31 anni) 14 Giugno 1983 Interpreta François
Clotilde Hesme
Clotilde Hesme (35 anni) 30 Luglio 1979 Interpreta Lilie
Julien Lucas
Julien Lucas   Interpreta Antoine
Francois Toumarkine
   
   
   
L'amore ai tempi del maggio francese tra due giovanissimi rivoluzionari.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Ricostruzione cinefila e stilisticamente impeccabile del '68 francese
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Parigi, 1969. Dopo aver assistito ai moti del maggio francese del '68, un gruppo di giovani si abbandona ai fumi dell'oppio. All'interno del gruppo nasce un amour fou tra un ragazzo di vent'anni (Louis Garrel) e una giovane (Clothilde Hesme), entrambi coinvolti nell'insurrezione.
Garrell č sicuramente un esponente di punta del cinema indipendente francese. Cosě di punta e cosě 'indipendente' da essere l'unico regista in concorso a non aver aggiunto il proprio commento al film sul catalogo della Mostra. Garrell č un cinephile osannato dalla critica internazionale che possiede un indubbio rigore stilistico grazie anche ai direttori della fotografia di cui si avvale. Negli "Amants réguliers" offre il ruolo di protagonista al figlio e ci regala un ritratto del '68 che fa il paio con quello di Bertolucci in The Dreamers. Pseudo artisti che si crogiolano tra droga e amori impossibilmente 'liberati'. Ciň che accade nelle strade č sullo sfondo e quasi non conta. Da questi film da 'rive gauche' mancano quelli che scendevano in strada a manifestare, che si esponevano in prima persona. L'immagine che passa ai giovani di quei giorni č onanistico-intellettual-borghese. Forse a Parigi prevaleva (ma ne dubitiamo). Altrove si trattava d'altro (nel bene e nel male).
Non basta a riscattare il quadro complessivo una lunghissima sequenza con camera fissa che riprende in campo lungo uno scontro con la polizia. Sembra messa lě apposta per mandare in estasi i cinefili 'duri e puri'. Solo loro perň dato che su tre ore di film costituisce una zavorra non di poco conto. Tre stelle per lo stile.

Stampa in PDF

Premi e nomination Les amants réguliers MYmovies
il MORANDINI
Incassi Les amants réguliers
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
29%
No
71%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Les amants réguliers

premi
nomination
Festival di Venezia
2
0
* * * * -

Un film necessario

giovedě 28 novembre 2013 di THEOPHILUS

LES AMANTS RÉGULIERS   Finalmente un bel film sul ’68. E diciamo bello prima di buono, perché il regista Philippe Garrel ha realizzato un’opera in cui esamina il ’68 da ogni angolatura, ma all’interno di una struttura unitaria. L’analisi sociologica si staglia solo implicita sullo sfondo per far posto ad una ricerca estetica talmente accurata da scomparire e da far sembrare il film un’altra cosa. La pellicola trasuda una malinconia non dipinta continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Les amants réguliers adesso. »
Shop

DVD | Les amants réguliers

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 1 febbraio 2007

Cover Dvd Les amants réguliers A partire da giovedì 1 febbraio 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Les amants réguliers di Philippe Garrel con Louis Garrel, Clotilde Hesme, Julien Lucas, Francois Toumarkine. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd č in lingue e audio francese, Dolby Digital 2.0 - stereo. Su internet Les amants réguliers è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Les amants réguliers

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Il maggio ’68 in un film che non somiglia a nulla se non al cinema francese di quegli anni e anche per questo ritrova lo slancio, l’ingenuitŕ, la dolce follia dell’epoca. Un pugno di protagonisti che sognano di fare la rivoluzione e invece sbagliano tutto, come spesso accade non solo a quell’etŕ, ma visti in una prospettiva del tutto nuova: poco spazio agli slogan e alle utopie collettive; massima aderenza invece ai percorsi individuali, agli errori solitari, ai piccoli e grandi tradimenti. Perché anche facendo la rivoluzione, o almeno sognandola, si puň essere terribilmente soli. »

di Aldo Fittante Film TV

Il cinema di Philippe Garrel č un cinema paradossalmente realista. proviene dalla vita (la sua soprattutto), e dal cinema (da Godard in giů). Sperimenta se stesso, continuamente. E sposta i limiti della grammatica, dello sguardo, del ritmo quotidiano delle cose che - magicamente - si trasformano in finzione. In Italia, Philippe Garrel non lo conosce quasi nessuno. I quasi sono i folli (che capiscono prima) e gli adepti di Enrico Ghezzi che, dopo vent’anni di Fuoriorario, sono in grado di farsi raggiungere da qualunque immagine. »

di Alberto Crespi L'Unitŕ

Parigi, 1968: torna sugli schermi «le joli mai» ma non čpiů tanto «joli), bello. Anzi. Les amants réguliers di Philippe Garrel (in concorso) sembra un canto di morte alla memoria dei giovani che sognarono in quei giorni la rivoluzione e poi pagarono sulla propria pelle la colpa di «aver chiesto l'impossibile». Il film dura tre ore, č in bianco e nero, č girato nello stile al tempo stesso rigoroso e anarchico di Garrel (rigoroso nella perfezione delle iriquadrature. illuminate da quel genio di William Lubtchansky, abitualecollaboratore di Godard. »

di Roberto Silvestri Il Manifesto

Le relevateur. Il rivelatore di un mistero ancora non chiarito, il 68, con la morte di Pinelli, la bomba alla banca dell'agricoltura di Milano, l'arretramento fatale dei partiti revisionisti e dei sindacati «dei padroni», la pulsione di morte che si impadroně a un tratto di una parte del Movimento...Cos'č che rivela i retroscena, la «cicatrice interiore», la bellezza nascosta di un momento storico esplosivo? Come fosse un film del 68 e non sul 68, incapace di staccarsi dall'epoca che lo inchioda ancora alla sua love story con Nico (la sirena dell'insurrezione), il regista francese Philippe Garrel, figlio e padre di attori, torna al bianco e nero delle sue origini cinematografiche (con narcisi primi piani, contrasti totali nero/bianco, e divani e porte bianche perennemente aperte. »

Les amants réguliers | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdě 30 settembre 2005
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità