•  
  •  
Apri le opzioni

Leonor Silveira

Leonor Silveira (Leonor da Silveira Moreno de Lemos Gomes). Data di nascita 28 ottobre 1970 a Lisbona (Portogallo). Leonor Silveira ha oggi 51 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

L'attrice feticcio di de Oliveira

A cura di Fabio Secchi Frau

Attrice cinematografica portoghese, principalmente protagonista di pellicole dirette da Manoel de Oliveira.

La famiglia
Figlia del medico João José de Azevedo e Lemos Gomes e della casalinga Ana Maria da Silveira Moreno, sorella del pittore Eduardo Batarda (e quindi zia dell'attrice Beatriz Batarda) e di Lourenço da Silveira Moreno de Lemos Gomes, marito di Maria José de Abreu Castelo-Branco Adão da Fonseca e padre di Pedro, Marta e Rita Adão da Fonseca de Lemos Gomes, Leonor Silveira studia al Lycée Français Charles Lepierre, laureandosi all'Università di Lisbona in Relazioni internazionali nel 1995.

I film di de Oliveira
È riconosciuta come una vera e propria icona del cinema di Manoel de Oliveira, debuttando accanto a Luis Miguel Cintra e Diogo Doria in I cannibali (1988), dopo ha partecipato successivamente a film come No, o la folle gloria del comando (1990), La Divina Commedia (1991), Viaggio all'inizio del mondo (1997) con Marcello Mastroianni, Party (1996) con Michel Piccoli, Il convento (1996), Inquietudine (1998), La lettera (1999), Parole e utopia (2000), Ritorno a casa (2000) con Catherine Deneuve e John Malkovich, Il principio dell'incertezza (2002), Porto della mia infanzia (2001), Un film parlato (2003) con Stefania Sandrelli, Cristóvão Colombo - O Enigma (2007), Singolarità di una ragazza bionda (2009), Gebo et l'ombre (2012). Una delle sue performances migliori è senza alcun dubbio legata a La valle del peccato (1993), adattamento cinematografico firmato da Agustina Bessa-Luis del celebre romanzo di Gustave Flaubert "Madame Bovary", ma è notevole anche in Specchio magico (2006).

Altri registi
Ha partecipato anche a film diretti da João Botelho, Joaquim Pinto e Vicente Jorge Silva.

Altri lavori
È stata consulente del Ministero della Cultura quando il dicastero fu diretto da Manuel Maria Carrilho (1997-2000). È stata vice-presidente dell'ICAM - Instituto do Cinema, Audiovisual e Multimédia dal 2007. È stata insignita della Comenda da Ordem do Mérito dal Presidente della Repubblica Jorge Sampaio (1997) e del Mérito Artístico del Presidente del Governo Regionale di Madeira Alberto João Jardim (1995).

Vita privata
Sposata con João Webd Sousa Paz, è madre di due figli João Maria Paz e Beatriz Paz.

Ultimi film

Commedia, (Portogallo - 2015), 100 min.
Drammatico, (Portogallo - 2005), 137 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati