La divina commedia

Film 1991 | Commedia 140 min.

Regia di Manoel de Oliveira. Un film con Luís Miguel Cintra, Maria de Medeiros, Miguel Guilherme, Mário Viegas, Leonor Silveira. Cast completo Titolo originale: A Divina comédia. Genere Commedia - Portogallo, Francia, 1991, durata 140 minuti. - MYmonetro 2,50 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La divina commedia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento venerdì 10 settembre 2010

Il film è stato premiato al Festival di Venezia,

Powered by  
Consigliato nì!
2,50/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer

Un bizzarro film ambientato in una clinica per malati di mente. Tutti gli ospiti credono di essere personaggi celebri o storici. Si va da Adamo ed Eva a Lazzaro il lebbroso; da Raskolnikov di Delitto e castigo a un profeta. Da amare o odiare come tutti i film del regista portoghese.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

In una clinica psichiatrica di lusso dei giorni nostri i pochi degenti si credono figure bibliche (Adamo, Eva, Gesù, Lazzaro, ecc.), personaggi di Dostoevskij (Sonia e Raskolnikov di Delitto e castigo , Alioscia e Ivan dei Fratelli Karamazov ), ma anche il filosofo nietzschiano dell' Anticristo e il profeta di La salvezza del mondo di José Régio. In bilico tra un Mistero Sacro antico e un moderno Mistero Buffo alla Dario Fo, è una moralità, una parabola metafisica in cui la gravità dei temi si accompagna alla leggerezza dei toni, il romanticismo di certe situazioni lascia il posto a un'ironia quasi buñueliana, lo scherzo alla Voltaire è interrotto da improvvise irruzioni tragiche e da scene di dolorosa intensità. Attori perfetti. Musiche al piano di Beethoven, Chopin, Schubert come contrappunto di alleggerimento. Una sola riserva di fondo: la rigidità ripetitiva nella parafrasi dei testi diventa, alla lunga, didascalismo predicatorio.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Powered by  
winner
premio speciale della giuria
Festival di Venezia
1991
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati