•  
  •  
Apri le opzioni

Anna Paquin

Anna Paquin è un'attrice canadese, è nata il 24 luglio 1982 a Winnipeg (Canada).
Nel 2009 ha ricevuto il premio come miglior attrice in una serie televisiva drammatica al Golden Globes per il film True Blood. Dal 1994 al 2009 Anna Paquin ha vinto 2 premi: Golden Globes (2009), Premio Oscar (1994). Anna Paquin ha oggi 40 anni ed è del segno zodiacale Leone.

Debutto da Oscar

A cura di Nicoletta Dose

Ha cominciato la carriera, aggiudicandosi un Oscar come miglior attrice non protagonista. Tra alti e bassi, è riuscita ad arricchire la sua filmografia con film di diversi generi, dal sentimentale all'horror, dal fantasy allo sci-fi. Fino al successo della serie televisiva True Blood, dove si innamora di un vampiro.

Esordio da grande star
Nasce in Canada ma è di origine neozelandese. Appassionata di cinema fin da piccola, Anne Paquin entra nel mondo della settima arte da professionista. Per lei non ci sono stati lunghi provini frustranti; la sua carriera è cominciata brillantemente grazie al ruolo di Flora, figlia di Ada in Lezioni di piano (1993) diretto da Jane Campion. Un ruolo minore ma intenso, interpretato con un delicato rispetto per la narrazione e una consapevolezza straordinaria che viene notata anche dalla giuria degli Academy Awards che decide di premiarla con l'Oscar come miglior attrice non protagonista dell'anno. A soli dieci anni è già una piccola star del cinema americano.

Ruoli marginali in film importanti
Due anni dopo interpreta Jane Eyre (da giovane) nel film omonimo di Franco Zeffirelli, dove recita al fianco di grandi attori come Geraldine Chaplin, William Hurt e Charlotte Gainsbourg (sempre Jane Eyre, non più adolescente). Nel 1996 la vediamo protagonista del drammatico L'incredibile volo di Carroll Ballard, film ambientalista dove una giovane ragazza recupera il rapporto con il padre grazie al salvataggio di un gruppo di oche selvagge alle quali insegna a volare. L'anno dopo prende parte al film tv The Member of the Wedding (1997), seguito da Amistad (1997) di Steven Spielberg, dove recita nei nei panni della regina Elisabetta. Ottiene una piccola parte anche nel verboso Bugie, baci, bambole & bastardi (1998) di Anthony Drazan, film mediocre che però le fa conoscere Kevin Spacey, Robin Wright Penn e altri colleghi di fama, dai quali trarre ispirazione.

Qualche scivolone e la risalita professionale
Recita la parte della figlia di Diane Lane, prima casta 'brava ragazza', poi, complice una relazione scabrosa della madre con il freak Viggo Mortensen, si apre ai piaceri del sesso (commovente la scena finale a Woodstock), nel romantico A Walk on the Moon - Complice la luna (1999). Smorza i toni drammatici che hanno finora caratterizzato i suoi personaggi per confrontarsi con un ruolo comico nella banale commedia teen Kiss Me (1999) di Robert Iscove, dov'è la sorella della protagonista. Affronta anche il genere della fantascienza con il film X-Men (2000) di Bryan Singer, dov'è Rogue, Maria d'Acanto. La sua filmografia si arricchisce di film di ogni genere, anche se non riesce a sfondare in un ruolo da vera protagonista, dove poter dimostrare quelle potenzialità che erano state premiate in passato. Ancora in un ruolo marginale la vediamo nel drammatico Scoprendo Forrester (2000) di Gus Van Sant, prima di partecipare a due film di poco rilievo come Buffalo Soldiers (2001) e l'horror Darkness (2002) dello spagnolo Jaume Balagueró.

X-Men e gli altri
Negli anni successivi continua il suo percorso, accumulando numerose parti da donna seducente e maliziosa: così accade soprattutto ne La 25° ora (2002) di Spike Lee e ne Il calamaro e la balena (2005), dove irretisce un debole padre di famiglia. Recita nel sequel X-Men 2 (2003) e anche nel terzo episodio X-Men: conflitto finale (2006). Approda all'avventura fantasy con Mosaic (2007), dopodichè passa al western L'ultimo pellerossa (2007) di Yves Simoneau.

Il successo mondiale di True Blood
La novità più importante del periodo riguarda la serie True Blood (2008), dove vampiri e umani si mescolano insieme per una convivenza non sempre facile da gestire. Qui la Paquin è rinnovata nell'aspetto (è bionda) e nell'animo: interpreta una cameriera dotata di telepatia che si innamora di un vampiro centenario. Un ruolo originale che l'attrice incarna con sicurezza, diventando una diva del piccolo schermo. La serie televisiva le porta fortuna. Da questo momento in poi ottiene ruoli intensi da protagonista come quello di Irena Sendler, eroina polacca che è riuscita a scappare dal ghetto ebraico facendosi assumere dal distretto sanitario di Varsavia, nel film The Courageous Heart of Irena Sendler (2009). Ritorna poi ad allenarsi con i tempi comici in The Romantics (2010), prima di fare nuovamente coppia con Stephen Moyer (collega in True Blood) nel film horror Open House (2010). Nel 2011 interpreta ancora una volta un ruolo in un horror (Scream 4) e una teenager tormentata in Margaret.

Ultimi film

Drammatico, (USA - 2019), 209 min.
Animazione, (USA - 2015), 100 min.
Horror, (USA - 2011), 103 min.

I film più famosi

Drammatico, (USA - 2019), 209 min.
Drammatico, (USA - 2002), 134 min.
Animazione, (USA - 2015), 100 min.
Fantascienza, (USA - 2000), 104 min.
SERIE - Drammatico, (USA - 2008)

News

Le foto del dramma con Anna Paquin, Matt Damon e Mark Ruffalo.
Trailer e prime immagini del film di Galt Niederhoffer.
La serie ricomincerà il 14 giugno in America.
Con l'arrivo di Twilight al cinema la figura del vampiro torna d'attualità.
La nuova serie americana racconta l'amore impossibile tra una cameriera e un "succhiasangue".
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati