Scoprendo Forrester

Film 2000 | Commedia drammatica +16 136 min.

Titolo originaleFinding Forrester
Anno2000
GenereCommedia drammatica
ProduzioneUSA
Durata136 minuti
Regia diGus Van Sant
AttoriSean Connery, Rob Brown, F. Murray Abraham, Anna Paquin, Busta Rhymes, April Grace Michael Pitt, Michael Nouri, Richard Easton, Glenn Fitzgerald, Lil' Zane, Stephanie Berry, Fly Williams III, Damany Mathis, Damion Lee.
TagDa vedere 2000
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,12 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Gus Van Sant. Un film Da vedere 2000 con Sean Connery, Rob Brown, F. Murray Abraham, Anna Paquin, Busta Rhymes, April Grace. Cast completo Titolo originale: Finding Forrester. Genere Commedia drammatica - USA, 2000, durata 136 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,12 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Scoprendo Forrester tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Jamal Wallace è uno studente del Bronx con una grande passione per la letteratura e un altrettanto grande amore per il basket. Casualmente entra in co... Al Box Office Usa Scoprendo Forrester ha incassato 51,8 milioni di dollari .

Passaggio in TV
il film è stato trasmesso martedì 24 aprile 2018 ore 16,55 su SKYCINEMA24

Scoprendo Forrester è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,12/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,18
CONSIGLIATO SÌ
Gus Van Sant mantiene fermo, dopo Will Hunting, il proprio sguardo sugli individui al margine e sulle età di passaggio.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Jamal Wallace è uno studente del Bronx con una grande passione per la letteratura e un altrettanto grande amore per il basket. Casualmente entra in contatto con William Forrester, uno scrittore che vinse il Premio Pulitzer con l'unico libro pubblicato. Era poi scomparso e nessuno ne aveva saputo più nulla. A lui, che diviene il suo maestro, Jamal sottopone un racconto che viene giudicato positivamente. Il ragazzo ha ricevuto un'offerta di borsa di studio da una prestigiosa istituzione privata. Ma c'è un ostacolo: il docente di letteratura trova il suo testo troppo pregevole e non crede che un ragazzo del Bronx possa arrivare a tanto. Pertanto é meglio che resti al suo posto e pensi al basket. Nel frattempo anche Forrester trova un aiuto in Jamal. Riesce a uscire di nuovo dall'appartamento in cui si era autorecluso. Il ragazzo però non riesce a risollevare le sorti della propria squadra e tutto sembra risolversi negativamente quando... Gus Van Sant mantiene fermo il proprio sguardo sugli individui al margine e sulle età di passaggio. Questa volta lo fa con alle spalle un produttore/attore decisamente straordinario: Sean Connery. Il regista non solo non esaspera i toni ma sottolinea la propria continuità autoriale con un cameo affidato a Matt Damon. Will Hunting è ancora presente così come sono realmente presenti nel mondo ragazzi dotati che avrebbero ancora una voglia che il luogo comune dà per ormai estinta: quella di studiare per migliorarsi

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Tirza Bonifazi

Il personaggio di William Forrester - uno scrittore che dopo aver vinto il premio Pulitzer con l'unico romanzo pubblicato si è ritirato dalla società nascondendosi nel suo appartamento a New York - è basato su J.D. Salinger, John Kennedy Toole e Burroughs. L'uomo, inizialmente burbero e diffidente, si affeziona a un giovane afroamericano pieno di talento, e lo aiuterà nel suo percorso scolastico. Durante le riprese del film si scopre che Connery non è capace di battere a macchina e viene utilizzata una controfigura per le scene di dattilografia. Sulla pellicola - che l'attore scozzese ha anche prodotto - dice: "è una storia intelligente e divertente in cui prevale l'elemento umano. Leggendo la sceneggiatura ero curioso di vedere che ne sarebbe uscito fuori".

Sei d'accordo con Tirza Bonifazi?
SCOPRENDO FORRESTER
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 24 aprile 2012
gianleo67

Giovane promessa nera del basket e della letteratura entra in contatto, quasi per caso, con un anziano e solitario misantropo che vive recluso nel suo appartamento nel cuore del Bronx. Questi si rivelerà essere un famoso  scrittore già Premio Pulitzer, noto per aver pubblicato il suo unico capolavoro: 'Landing Avalon'. Nasce tra i due un rapporto di amicia e di intesa che [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 aprile 2015
Achab50

il bravo e dimenticato Giampiero Albertini in uno spot di mille anni fa affermava "gli incontentabili hanno il passo pesante" ed ecco che con questo avremmo finito la critica a questo film. Non se ne può davvero più di questi personaggi stereotipati: il genio di un solo libro che vive ritirato in casa, il ragazzo di colore che gira anche nel campus con la berretta da ebete, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 agosto 2014
Valetag

Jamal Wallace è un sedicenne nero che vive nel Bronx, con la passione per il basket e per la letteratura.  William Forrester è un vecchio scrittore che ha abbandonato la professione dopo il primo libro e che da anni non esce dal suo appartamento. Tra i due nasce una strana amicizia: Forrester insegna al ragazzo a scrivere, mentre questi lo aiuta a riprendere in mano le redini [...] Vai alla recensione »

domenica 13 marzo 2016
SergioFi

"Finding Forrester" paga pegno a film come "Will Hunting" e "Science of woman", da ciascuno dei quali attinge canoni e situazioni, ma non perde quel suo certo fascino anche a distanza di sedici anni. Seppure con alcuni evidenti buchi nella sceneggiatura, può contare su un amalgamato trio di attori. Sean Connery riconferma la sua abilità a calarsi nel panni di qualsiasi personaggio.

domenica 7 febbraio 2010
@r!@nn@

La storia inizia raccontando di Jamal Wallace, un ragazzo nero di sedici anni che vive con la madre e il fratello nel Bronx, a New York. Il ragazzo ha un grande talento per la pallacanestro, ma anche per la scrittura, sua passione segreta. Jamal conosce per caso un anziano signore piuttosto scorbutico, che in realtà è William Forrester, scrittore che ha pubblicato a ventitré anni [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 aprile 2014
Onufrio

Jamal è un sedicenne di colore con la passione del basket ed un innata capacità nello scrivere che coltiva in segreto, l'incontro fortuito col misterioso abitante di un appartamento che è proprio di fronte al campetto da basket e che da dietro la finestra osserva misteriosamente lo svolgersi della giornata, espone Jamal ad una crescita costruttiva, un'amicizia che porterà [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 aprile 2012
brando fioravanti

Il film ricalca troppo Will Hunting nel dare voce ha un genio che supera tutte le prospettive, ma comunque gradevole per una buona sceneggiatura e un buon gruppo d'attori. Il film entra nella vita giovanile dove è difficile essere diversi. Per un giovane ragazzo di colore sarà un impresa riuscire a scrivere romanzi. Le sue doti letterarie non sono apprezzate da tutti soprattutto [...] Vai alla recensione »

Frasi
Quando scrivi... la prima stesura la devi buttare giù con il cuore, e poi la riscrivi con la testa. Il concetto che hai dello scrivere è scrivere, non è pensare.
Una frase di William Forrester (Sean Connery)
dal film Scoprendo Forrester - a cura di Silvia R
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Che cosa può venire di buono dal Bronx? Dai casermoni tutti uguali, dai formicai in cui si rintanano gli esclusi sembra bandita ogni speranza di vita diversa. Sola via d’uscita, per i più fortunati, lo sport, soprattutto la pallacanestro: saltare, tirare, segnare, inseguendo il sogno del successo, delle luci di Manhattan, laggiù, a pochi chilometri di distanza.

Paolo Boschi
Scanner

Dopo aver firmato il remake hitchcockiano di Psycho, nel suo ultimo film Gus Van Sant riattinge stavolta a se stesso, e precisamente a Will Haunting genio ribelle, a suo tempo premiato con due Oscar. Al centro di Scoprendo Forrester troviamo ancora un giovane pieno di talento (ma di bassa estrazione sociale) ed un maturo insegnante un tempo talentuoso: curiosamente, nonostante la classica confezione [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

DA Jerome David Salinger a Thomas Pynchon, il vecchio scrittore solitario, separato dalla vita, misantropo, nevrotico, chiuso nella memoria e nel rimpianto, sprezzante del mondo, non è certo un personaggio raro nella storia della letteratura americana: ad esso vuol somigliare il protagonista di Scoprendo Forrester di Gus Van Sant, uno scrittore che dopo aver avuto gran successo e un premio Pulitzer [...] Vai alla recensione »

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Perché si scrive? Perché ci sono uomini e donne che alla vita vissuta preferiscono la vita rievocata, spesso del tutto inventata e poi condensata in minuscoli segni grafici? Domande, queste, che Gus Van Sant e lo sceneggiatore Mike Rich di fatto pongono in Scoprendo Forrester ( Finding Forrester, Gran Bretagna e Usa, 2000, 136’). Domande, ancora, che si possono tradurre e adattare a un’altra scrittura, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati