Il calamaro e la balena

Film 2005 | Drammatico 81 min.

Titolo originaleThe squid and the whale
Anno2005
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata81 minuti
Regia diNoah Baumbach
AttoriJeff Daniels, Laura Linney, Jesse Eisenberg, Owen Kline, Anna Paquin, William Baldwin .
Uscitavenerdì 9 giugno 2006
MYmonetro 3,08 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Noah Baumbach. Un film con Jeff Daniels, Laura Linney, Jesse Eisenberg, Owen Kline, Anna Paquin, William Baldwin. Titolo originale: The squid and the whale. Genere Drammatico - USA, 2005, durata 81 minuti. Uscita cinema venerdì 9 giugno 2006 - MYmonetro 3,08 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il calamaro e la balena tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento venerdì 4 marzo 2011

Quando in una serena famiglia si scopre che la moglie ha più talento del marito, l'armonia finisce... Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, 3 candidature a Golden Globes, 2 candidature a Critics Choice Award, Il film è stato premiato a AFI Awards, In Italia al Box Office Il calamaro e la balena ha incassato 17,8 mila euro .

Il calamaro e la balena è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compra subito

Powered by  
Consigliato sì!
3,08/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,80
PUBBLICO 3,43
CONSIGLIATO SÌ
Noah Baumbach scrive e dirige la cinica e autentica autobiografia della propria adolescenza.
Recensione di Giovanni Idili
sabato 10 giugno 2006
Recensione di Giovanni Idili
sabato 10 giugno 2006

Tutto scorre apparentemente tranquillo nella vita di quella che potrebbe essere una qualsiasi famiglia di Brooklyn, padre, madre e due figli, ma a dispetto della facciata perfettamente integra le fondamenta barcollano non poco, fino a crollare fragorosamente. Così, a seguito della separazione tra Bernard, scrittore senza più editori, e l'esasperata Joan, decisa a liberarsi dall'ego e dall'ombra del marito, i figli Walt e Frank si troveranno a fare la spola tra gli appartamenti dei due genitori. Gli adulti si daranno da fare imbarcandosi in relazioni improbabili, chi con un giovane istruttore di tennis, chi con un'acerba ma smaliziata studentessa, influenzando giocoforza le vite dei ragazzi, in una girandola di confusione adolescenziale di mezza età.
Noah Baumbach scrive e dirige l'autobiografia della propria adolescenza, facendoci assistere al racconto da un punto di vista privilegiato: quello di chi lo ha vissuto. Visione cinica quanto trasparente di un particolare collasso familiare e delle sue conseguenze più immediate, Il Calamaro e la Balena (si lascia scoprire allo spettatore il perché del titolo) è un'opera che gioca sulla fragilità dell'essere umano e l'impalpabilità dei suoi sentimenti, sospesi in equilibrio improbabile tra routine, sicurezza e felicità dimenticata per strada. Si danza sull'orlo del tragicomico, su ritmi non irresistibili ma funzionali all'atmosfera straniante, per una storia che trova il proprio più grande pregio nel non andare da nessuna parte. Cast eccellente: per Jeff Daniels, chiamato a sostituire Bill Murray in extremis, è l'interpretazione della vita.

Sei d'accordo con Giovanni Idili?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Brooklyn 1987: i coniugi Bernard e Jan Berkman, borghesi colti e freschi di divorzio, devono fare i conti con i rimpianti e i figli adolescenti turbati dalla loro separazione. Scritto e diretto da N. Baumbach, girato in 16 mm con cinepresa a spalla a ridosso dei personaggi, è una commedia che, pur in cadenza di farsa paradossale e lunatica, vorrebbe essere critica e sincera nel passare dal privato al pubblico, riflettendo l'edonismo degli anni '80. Wes Anderson ( I Tenenbaum ), ispiratore di Baumbach, è uno dei 5 produttori.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IL CALAMARO E LA BALENA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€3,99
€Scopri
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 14 settembre 2017
tmpsvita

 È incredibile quanto il cinema mi possa sorprendere con film estremamente particolari e unici, nonostante abbia visto molti film. E spesso succede con piccoli e indipendenti film come "Il calamaro e la balena", un film che, per tutta la sua durata, mi ha trasmesso diverse sensazioni che raramente provo e che apprezzo per la loro complessità.

giovedì 7 maggio 2015
gianleo67

Coppia di intellettuali di Brooklyn, scrittore in crisi creativa ed insegnante lui ed autrice di successo lei, si separano a causa di un rapporto ormai logorato dagli anni e dall'invidia professionale di lui, costringendo i figli a fare la spola tra una casa e l'altra nello snervante tran tran di un affidamento congiunto. Mentre il più grande appoggia e supporta il padre, dividendo con questo l'interesse [...] Vai alla recensione »

sabato 28 gennaio 2012
zatop

Un film molto "americano" , dove spesso i protagonisti sono...scrittori! Comunque Bernard, il marito/papà è simpatico, sornione, indolente, ma pieno di (solamente) buone intenzioni, Joan, la moglie/mamma è profondamente antipatica e bruttina e non è assolutamente credibile che, nel film,  possa veramente essere una affermata autrice tanto  che [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 ottobre 2019
cinephilo

Sicuramente uno dei migliori film di Baumbach (insieme a Kicking and Screaming e Mr.Jealousy). Lo sfaldamento di una famiglia visto dagli occhi di due fratelli ( un bambino  e un adolescente). Abbastanza buona la regia e n otevole la sceneggiatura, a conferma di un Baumbach sempre più maturo in qualità di regista-sceneggiatore. Film che riesce ad essere originale pur trattando una [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 marzo 2016
diskol88

forse e dal titolo sembrerebbe narrare di un calamaro e una balena che si divertono a fare delle nuotatine in vasca lunga o in mare naturale e invece una specie di commedy con tante specie di situation sperpagliate a caso da farne un film indiscutibile di diverse cose e situation anche se non reca di divertimento o quello di tante altre pellicole direi.

lunedì 4 maggio 2009
movstud

Fino alla scena finale il film di Baumbach è gradevole, a tratti fa anche (sor)ridere manca/non si capisce quale sia il finale. Tutto il film sarebbe da valutare come film discreto (ma sicuramente non buono - da tre stelle) e la parte finale lo penalizza molto. Bravi gli attori, ma mediocre il finale. Voto finale: 6

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Una coppia di intellettuali newyorchesi si separa nel 1986. Lui è un ex scrittore di successo in crisi perché sua moglie sta diventando una scrittrice di successo. A soffrire la separazione i due figli di 16 e 12 anni. Il calamaro e la balena di Noah Baumbach ha il pregio di raccontare la separazione da più punti di vista. Quello della madre ribelle (la sempre fiera Laura Linney), quello del sedicenne [...] Vai alla recensione »

Marcello Garofalo
Ciak

Noah Baumbach (regista anche di un piccolo cult Kicking & Screaming - Scalciando e strillando, 1995, nonché co-sceneggiatore con Wes Anderson di Le avventure acquatiche di Steve Zissou, 2004) ha ottenuto in America consensi unanimi per questa sua nuova tragicommedia familiare dichiaratamente autobiografica. La storia si svolge a Brooklyn nel 1986 e narra dei conflitti tra una coppia di intellettuali [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Leggi 'La metamorfosi', è davvero kafkiano" raccomanda il ragazzino – ha preso tutto dal papà scrittore – alla compagna di scuola bionda. Sono nella fase di corteggiamento, e lei commette un errore fatale. Ascolta la frase e con sano pragmatismo gli risponde: "Certo, l'ha scritto Franz Kafka, che altro potrebbe essere?". Lo spettatore applaude, il corteggiatore incassa malamente.

Emiliano Morreale
Film TV

Anni '80, Brooklyn. La famiglia di uno scrittore fallito va in pezzi: la moglie confessa di aver avuto varie storie, lui se ne va di casa, si decide l'affidamento congiunto, i due figli sono in un momento delicato e sbarellano. L'esordio nella regia dello sceneggiatore di Wes Anderson (Le avventure acquatiche di Steve Zissou) sceglie una storia semplice, piana e vista mille volte, ma mostra subito [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Vanity Fair

Praticamente, uno spot contro l'affidamento congiunto. I figli dovrebbero stare una settimana con la mamma e una con il papà (che ha preso in affitto una topaia), ma il grande si adatta al frigo sempre vuoto (e alla studentessa carina che occupa una stanza, benefit del corso di scrittura creativa), mentre il piccolo non ne vuole sapere. L'alternanza riguarda anche il gatto, più restio a cambiare ciotola. [...] Vai alla recensione »

winner
film dell'anno
AFI Awards
2006
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati