Dizionari del cinema
Periodici (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 23 novembre 2014

Zac Efron

High Boy Musical

Nome: Zachary David Alexander Efron
27 anni, 18 Ottobre 1987 (Bilancia), San Luis Obispo (California - USA)
occhiello
Gabriella: sono più brava di te a dire addio.
Troy: perché mi vuoi dire addio?

dal film High School Musical 3: Senior Year (2008) Zac Efron è Troy Bolton
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Zac Efron

Bello, bravo e praticamente perfetto, torna in sala Zac Efron, enfant prodige che sbanca i botteghini, incanta le teenagers e scala Hollywood a colpi di musical.

17 Again – Ritorno al liceo: High School Generation

lunedì 11 maggio 2009 - Marzia Gandolfi cinemanews

17 Again – Ritorno al liceo: High School Generation A una partita dal successo, il diciassettenne Mike O'Donnell ha abbandonato il campo di gioco assumendosi le sue responsabilità di giovane fidanzato e di giovanissimo padre. Vent'anni dopo gli restano il suo matrimonio fallito con la più bella ragazza del liceo, due figli adolescenti e il rimpianto di non aver fatto la cosa giusta sotto il canestro. Come nella migliore tradizione hollywoodiana gli verrà fornita una seconda possibilità per rivivere la sua adolescenza e per aggiustare un destino da perdente. 17 Again è l'ennesimo teenager movie che va ad aggiungersi a quello che a tutti gli effetti è diventato un vero e proprio genere dentro al genere: "ritornare" adolescenti (Mai stata baciata) o sperimentare l'età adulta (Big, 30 anni in un secondo) per riscoprire un altro se stesso, quasi sempre quello buono e giusto. Questa volta a fare il salto temporale e a ricominciare da capo è il quarantenne Matthew Perry, rimpiazzato nella finzione dal miracolo Zac Efron, ventiduenne baciato dal talento e dalla fortuna. Bello, bravo e praticamente perfetto, l'attore si è rivelato con la serie televisiva High School Musical ed è diventato celebre, a colpi di spazzola e a getti di lacca, col film musicale Hairspray. Nonostante i suoi pochi anni, Zac Efron ha raggiunto la perfezione artistica e soprattutto estetica, insidiando i cuori delle teenagers e conquistando successo e botteghino. Impossibile non leggere la commedia adolescenziale di Burr Steers (Igby Goes Down) come una rappresentazione del fenomeno divistico Efron: l'esigenza della visibilità pubblica che crea il monstre (di bravura) e lo sbatte in prima pagina o al centro dello schermo. Più defilato nelle performance cinematografiche precedenti, Zac Efron in 17 Again mette in scena la faccia tradizionale del divo, capricciosa e crudele, imprigionata nel cliché costruito con applicazione e impegno nel laboratorio Disney. Eppure l'esagerato talento dell'attore dichiara la necessità di gettare la maschera e rivelare la "vera" natura, magari maleducata, magari emancipata dai buoni sentimenti, magari meno splendida e più corrotta. Potrebbe soccorrerlo per esempio il cinema provocatorio di Gregg Araki, realizzando con l'incantevole Zac il contrappasso compiuto con Shannen Doherty (celebre icona di Beverly Hills 90210) in Ecstasy Generation, polverizzata dal raggio laser di una lucertola gigante. Abbattuto il "mostro", il sorriso congelato e la buona "maniera", l'attore esibirebbe la maschera nuda e finalmente l'emozione. Play it again, Zac.

I due attori parteciperanno allo show in veste di presentatori.

Robert Pattinson e Zac Efron agli Oscar

mercoledì 18 febbraio 2009 - a cura della redazione cinemanews

Robert Pattinson e Zac Efron agli Oscar Tra coloro che ogni anno si alternano sul palco del Kodak Theater consegnando i premi ai vincitori, quest'anno ci saranno due giovanissimi attori che faranno sicuramente la gioia delle loro fan: Robert Pattinson e Zac Efron saranno entrambi ospiti della serata in veste di presentatori improvvisati. Se il protagonista di High School Musical presenterà la categoria Miglior Canzone Originale, ancora non è dato sapere quale premio consegnerà la giovane star di Twilight. Tra gli altri, merita una segnalazione anche Miley Cyrus, che non consegnerà un premio, ma sarà presente per supportare la candidatura di Bolt nella categoria Miglior Film d'Animazione.

L'idolo delle teenager di tutto il mondo è diventato grande con High School Musical.

Zac Efron: a scuola di musica

mercoledì 29 ottobre 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

Zac Efron: a scuola di musica Quando nel 2006 il primo atto di High School Musical faceva irruzione sul piccolo schermo, nessuno alla Walt Disney si aspettava un tale successo. Benché ci fossero voluti solo ventiquattro giorni per terminare le riprese, la lavorazione era stata lunga e faticosa e molti dettagli del film erano stati modificati in corsa. La produzione avrebbe voluto cambiare il titolo - che fatalmente rimase quello scelto in attesa di trovarne uno più adatto - e la mascotte della squadra di basket sarebbe dovuta essere un leopardo anziché la lince che dà il nome ai Wildcats. L'aspetto più cruciale era rappresentato dal casting, perché agli attori che avrebbero dovuto interpretare gli alunni della East High School non era richiesta solo la (bella) presenza, ma anche la capacità di ballare e cantare. Tra gli oltre seicento ragazzi che si recano alle audizioni, per i ruoli di Gabriella Montez e di Ryan Evans si presentano Ashley Tisdale e Corbin Bleu. Tuttavia, grazie alla lungimiranza di Kenny Ortega - che vedeva Ashley meglio (e a ragione) negli abiti di Sharpay Evans - e alla capacità di Lucas Grabeel di agitarsi ballando, il ruolo di Ryan va a Lucas mentre Corbin ottiene quello di Chad. Vanessa Anne Hudgens si trova addirittura a competere con altre dodici aspiranti attrici per il ruolo di Gabriella e solo al termine di una giornata di prove di canto e di ballo si aggiudica la sudatissima parte. Come se non bastasse, per il giovane capitano dei Wildcats e protagonista del film tv la produzione aveva in un primo momento pensato a Matthew Underwood (noto soprattutto in America per aver preso parte al telefilm Zoey 101) ma per via del contratto con la Nickelodeon, l'attore è costretto a rinunciare. Una vera fortuna considerato che al di là della leggerezza dei contenuti, della musica e della giostra colorata dei balletti, gran parte del successo di High School Musical è dovuto al magnetismo e alla presenza scenica di Zac Efron. Deciso a dare il meglio di sé, Zac si prepara al ruolo allenandosi in campo - tre ore di basket al giorno - per risultare credibile nei panni del capitano della squadra. Quanto alla recitazione e al canto, l'attore californiano si era già fatto le ossa partecipando alla rappresentazione teatrale di Gypsy alla quale fecero seguito diverse produzioni locali e le prime esperienze in tv. Ma è con High School Musical che Zac e i suoi compagni di scuola ottengono il successo planetario, registrando alla prima messa in onda sette milioni e settecento mila telespettatori.

Se amate il musical, sognate il successo e avete qualche chilo di troppo correte a vedere Hairspray.

Hairspray: cantando sotto la lacca

venerdì 14 settembre 2007 - Marzia Gandolfi cinemanews

Hairspray: cantando sotto la lacca Tracy Turnblad è un'adolescente paffuta e cotonata che sogna di cantare in televisione, di ballare la musica black e di sentire le campane dell'amore. Nel musical, il cinema americano per eccellenza, tutto questo è naturalmente possibile anche per chi ha qualche chilo di troppo, un cuore d'oro e un volume improprio dei capelli. Il regista americano Adam Shankman, recuperando l'ispirazione dell'Hairspray cinematografico di John Waters e l'acclamata versione musicale di Broadway, confeziona un "musical popolare" che fa ballare le casalinghe e gli studenti sui marciapiedi di Baltimora, i bianchi e i neri nelle televisioni dei "wasp". Perché la storia si può cambiare (anche) cantando, perché nella musica non esiste la segregazione razziale. Lo ha capito bene l'esuberante Tracy di Nikki Blonsky, giovane attrice esordiente, capace di andare al cuore delle cose, di condividere la passione del sogno, di trascinare il pubblico a cantare sotto la pioggia o sotto il sole. Il suo corpo burroso diventa metafora del cinema appassionato e non ritoccato che rimanda alla verità dei sentimenti. Il musical, che è il trionfo dell'apparire, dell'eccitazione e del virtuosismo, si scioglie nella black music e si lascia smascherare dalla potenza emotiva di un'adolescente voluminosa. Intorno alla protagonista c'è lo slancio creativo di John Travolta, Michelle Pfeiffer, Christopher Walken, Queen Latifah, che interpretano il senso del buffo e non del caricaturale. Sotto la parrucca laccata e 28 chili di silicone riconoscerete ugualmente gli ondeggiamenti superbi di Tony Manero, garzone di Brooklyn e di Danny Zuco, il bad guy spalmato di brillantina.

Quel momento imbarazzante

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,55)
Un film di Tom Gormican. Con Zac Efron, Miles Teller, Michael B. Jordan, Imogen Poots, Mackenzie Davis.
continua»

Genere Commedia, - USA 2014. Uscita 28/08/2014.

Cattivi vicini

* * - - -
(mymonetro: 2,32)
Un film di Nicholas Stoller. Con Seth Rogen, Zac Efron, Rose Byrne, Christopher Mintz-Plasse, Dave Franco.
continua»

Genere Commedia, - USA 2014. Uscita 20/08/2014.

Lorax - Il guardiano della foresta

* * * - -
(mymonetro: 3,20)
Un film di Chris Renaud, Kyle Balda. Con Danny DeVito, Ed Helms, Zac Efron, Taylor Swift, Rob Riggle.
continua»

Genere Animazione, - USA 2012. Uscita 01/06/2012.

Ho cercato il tuo nome

* * - - -
(mymonetro: 2,44)
Un film di Scott Hicks. Con Zac Efron, Lily Rabe, Taylor Schilling, Blythe Danner, Jay R. Ferguson.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2012. Uscita 25/04/2012.

Capodanno a New York

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,78)
Un film di Garry Marshall. Con Robert De Niro, Zac Efron, Lea Michele, Ashton Kutcher, Jessica Biel.
continua»

Genere Commedia rosa, - USA 2011. Uscita 23/12/2011.
Filmografia di Zac Efron »
Quel momento imbarazzante (2014) Cattivi vicini (2014)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità