Baywatch

Film 2017 | Commedia +13 116 min.

Titolo originaleBaywatch
Anno2017
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata116 minuti
Regia diSeth Gordon
AttoriDwayne Johnson, Zac Efron, Priyanka Chopra, Alexandra Daddario, Jon Bass Kelly Rohrbach, Ilfenesh Hadera, David Hasselhoff, Hannibal Buress, Jack Kesy, Pamela Anderson.
Uscitagiovedì 1 giugno 2017
DistribuzioneUniversal Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,01 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Seth Gordon. Un film con Dwayne Johnson, Zac Efron, Priyanka Chopra, Alexandra Daddario, Jon Bass. Cast completo Titolo originale: Baywatch. Genere Commedia - USA, 2017, durata 116 minuti. Uscita cinema giovedì 1 giugno 2017 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,01 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Baywatch
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il bagnino Mitch Buchannon è costretto a lavorare a fianco del giovane Matt Brody per fermare le ambizioni di un magnate del petrolio. In Italia al Box Office Baywatch ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 2,1 milioni di euro e 692 mila euro nel primo weekend.

Consigliato no!
2,01/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA 1,75
PUBBLICO 3,29
CONSIGLIATO NÌ
Tornano le bellezze al bagno di Baywatch, ma l'umorismo è greve e tirato troppo per le lunghe.
Recensione di Andrea Fornasiero
mercoledì 31 maggio 2017
Recensione di Andrea Fornasiero
mercoledì 31 maggio 2017

Sulle spiagge di Emerald Bay, in Florida, la sicurezza è assicurata da una squadra di aitanti bagnini capitanati dal tenente Mitch Buchannon, che non si limita però a tutelare i bagnanti e decide di indagare su un pericoloso giro di droga. Pur senza alcuna giurisdizione né ruolo legale, non si tirerà indietro nemmeno quando verranno a galla i primi cadaveri. Nel mentre Mitch deve gestire anche due difficili ingressi nel team: quello di Matt Brody, un campione olimpico caduto in disgrazia e che non sa davvero lavorare in gruppo, e quello dell'imbranato Ronnie, tutt'altro che aitante e nemmeno molto coraggioso, ma dotato di buon cuore oltre che di notevoli abilità informatiche.

Revival di un classico camp della Tv americana, Baywatch punta tutto sull'autoparodia, ma il livello dell'umorismo è abissale, le scene d'azione non abbastanza eccessive e gli effetti speciali raccapriccianti.

Fin da una delle prime scene, in cui Ronnie quasi si soffoca e poi rimane con i genitali incastrati in una sdraio, l'umorismo fa pensare ai film con Alvaro Vitali, ma senza neppure la genuinità dell'attore. Non ci sono in realtà nemmeno le attrici semi nude, perché Baywatch ha il pregio di aver evitato eccessi sessisti verso le sue protagoniste, che rimangono in costume o abiti leggeri ma pur sempre vestite. Il film cerca invece di sorprendere spingendo piuttosto sul corpo maschile, un po' oggetto del desiderio con Matt (Zac Efron con un fisico super-definito, ripped direbbero gli americani) e un po' parodia con il più in carne Ronnie, che regala anche un nudo "lato B". Mitch, il personaggio di The Rock, non manca poi di fare battute sulla muscolatura degli altri maschi in scena, dal poliziotto nero fino alle continue prese in giro verso Matt, che chiama con i nomi di tutte le boy band che gli vengono in mente. Seppure Zac Efron è qui grosso almeno il doppio di un giovane Justin Timberlake, per Mitch è sempre una specie di sbarbata fighetta. Infatti non perderà l'occasione di fotografarlo dopo averlo costretto a tastare (con i guanti) il membro inerte e in bella vista di un cadavere.
Nel ruolo della villain c'è la star indiana Pryanka Chopra, che mette i tacchi alti anche in spiaggia obbligando il suo autista a prepararle un rialzo su cui poggiare i piedi. Né lei, né i suoi due sgherri (a parte per una piccola gag all'inizio) hanno però uno sviluppo comico, questo nonostante sia del tutto impossibile prenderli sul serio. Così finiscono per smorzare il ritmo del film, già di suo tutt'altro che entusiasmante. A peggiorare ulteriormente le cose ci si mettono poi gli effetti speciali, con una scena di incendio in mare, dove le fiamme sono più finte che in una produzione Asylum, e con un finale dove un elicottero digitale appare frutto di una CGI piuttosto cheap.
A questo strazio di imbecillità con pochissime idee e un eccesso di facili e triviali battute, non viene in soccorso neppure la durata. Se le puntate di Baywatch duravano poco più di quaranta minuti qui si procede invece per quasi due ore nette: un tempo davvero infinito. Ci sono infine gli attesi ma deludenti cammei di David Hasselhoff e Pamela Anderson, le star della serie Tv: quello della seconda è praticamente senza battute, mentre il primo ha una brevissima scena e un'apparizione sul finale. Un vero peccato visto che Hasselhoff non difetta certo di ironia, come dimostra la recente miniserie Hoff the Record in cui interpreta se stesso e si prende continuamente in giro. Chiude il tutto una serie di blooper sui titoli di coda, un'idea a sua volta vecchia e poco ispirata come il resto del film.

VIDEO RECENSIONE
BAYWATCH
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Infinity
-
-
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 7 giugno 2017
scavadentro65

Date le scarse e modeste recensioni mi sono recato a vedere questo lungometraggio con una certa prevenzione , senza però pretese di trovarmi di fronte un prodotto di alto livello. In primis si deve sottolineare che più di un film trattasi di un telefilm lungo , con tempi e sceneggiatura televisivi e dialoghi parimenti improntati ad una volgarità discretamente divertente e per una [...] Vai alla recensione »

sabato 19 agosto 2017
GUSTIBUS

Ho visto questo"Baywatch"2017 in streaming,ah!sorrido perche' tra le poche ce'una recensione da 5stelle!..be'certamente esagerato come lo e'la recensione da 1stella di mymovies dal troppo al severo.Proprio un film estivo che richiama si la famosa serie TV con P.anderson e D.Hasseldorf che fanno anche una comparsata nel film.

martedì 3 ottobre 2017
Kyotrix

Americanata, un pò demenziale e stupido, ma simpatico, l'ho visto tutto volentieri strappandomi diversi sorrisi. Del vecchio baywatch frega nulla. Anche se le comparse di mitch e pamela strappano un sorriso. Simpatiche anche le scenette ai titoli di coda.

sabato 23 settembre 2017
Liuk!

Prendiamo il telefilm cult Baywatch, sostituiamo i personaggi principali con dei bodybuilder, prendiamo ragazze carine ma molto meno sexy delle originali, mettiamoci una storia implausibile, volgarizziamo il tutto e, per finire, spruzziamoci sopra battute scontate e di pessimo gusto. Questa è la ricetta del film Baywatch, uscito nel 2017 quando evidentemente gli autori pensavano che gli spettatori [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 agosto 2017
Antonio

Film molto bello che pur essendo infinitamente trash riesce a divertirti per quelle due ore di film. Molto bravi gli attori a cui si deve anche gran parte del merito per la riuscita del film, tutti quanti ma soprattutto il bravissimo Zac Efron che sorprende positivamente. Film davvero riuscito. 5 stelle assolutamente più che meritate, lo vedrei anche ogni giorno.

domenica 18 giugno 2017
Antonio

Film divertente e leggero, ideale per passare del tempo in maniera piacevole

venerdì 16 giugno 2017
elpiezo

 Parodia dell'omonima e fortunata serie televisiva, Baywatch sfrutta l'estetica e la verve dei scanzonati protagonisti per sciorinare un'improbabile vicenda di droga e corruzione tra le soleggiate spiagge della Florida. Ritmi veloci e siparietti trash per un prodotto che fin dalle prime sequenze rinuncia al ruolo di remake del celebre telefilm per evolversi in una spensierata avventura [...] Vai alla recensione »

domenica 11 giugno 2017
Choulepov

Film da guardare assolutamente con una bella combinazione tra commedia e azione. Sia Dwayne Johnson che Zac Efron bravissimi sia nelle scene comiche che in quelle d'azione. Nel film, tra l'altro, non vi erano scene molto spinte come in altre commedia statunitensi; molto soddisfatto di averlo visto.

FOCUS
FOCUS
martedì 6 giugno 2017
Elena Magnani, vincitrice del Premio Scrivere di Cinema

In tempi di vuoto creativo, l'unica cosa che resta da fare è rifare. Si rifà un po' tutto, dalle più amate favole disney ai classici della letteratura, dai cartoni per bambini ai grandi film dimenticati, fino alle serie tv icona. La tendenza generale è quella di dare una piccola ammodernata, di prendersi un po' in giro, ma soprattutto di celebrare l'originale. Perché a monte dell'operazione pare esserci un'idea pericolosa: quella dell'era meglio prima, rifare unicamente per rivedere. Così i remake aggiungono poco e diventano protesi dell'originale, rifacimenti auto referenziali.

Baywatch, però, era meglio lasciarlo negli anni '90, nell'epoca a cui apparteneva. La serie tv raccontava le prodezze di una squadra di bagnini che risolvevano misteri in costume da bagno. Con le sue 11 stagioni fece un successo record che finì persino nel Guinness dei primati, complici le infinite gambe di Pamela Anderson e il culto del macho americano che si faceva strada nel mondo.

Oggi, nel film, Baywatch fa sfoggio di vere e proprie trovate trash, improbabili ricatti, inseguimenti in barca sulle note delle hit estive e dialoghi elementari. Il nonsense che domina il film trova risposta solo nello slogan orgoglioso "questo è Baywatch: così abbiamo sempre fatto, così facciamo". Allora, questo è Baywatch: la celebrazione di un originale assente, di un fantasma che il film non riesce a resuscitare e, nemmeno, a giustificare.

L'intero film è un riferimento che si perde, che non porta da nessuna parte. Che affoga, per rimanere in tema. I cameo di David Hasselhoff e della Anderson, la parodia del rallenty, lo sfoggio del corpo esagerato di Dwayne Johnson non fanno altro che sottolineare i limiti di un film che fatica a reggersi in piedi da solo.

Lo spazio che merita Baywatch è dovuto solo al fatto di testimoniare questa tendenza a rifare, giunta ormai al manierismo. Il remake è diventato un genere, con i suoi luoghi comuni, le sue regole da rispettare. Il film le assorbe integralmente e le porta all'esasperazione: la dinamica del duo maschile, le citazioni, la presa in giro e la celebrazione dell'originale, la sostanziale aderenza al messaggio dell'opera prima. Ma anche i cliché dei film d'azione, di spionaggio e di formazione. Alla fine, rimane l'ombra esile della serie tv di Baywatch.

Frasi
La nostra squadra è l'élite dell'élite...
siamo il cuore e l'anima di questa spiaggia, proteggiamo quando gli altri non lo fanno...e sappiamo andare oltre!
Una frase di Mitch Buchannon (Dwayne Johnson)
dal film Baywatch - a cura di MYmovies.it
- Lui sarebbe una svolta per le nostre pubbliche relazioni?! È un folle!!
- Con due medaglie d'oro! Quante medaglie d'oro hai tu? Probabilmente zero!
Una frase di Mitch Buchannon (Dwayne Johnson)
dal film Baywatch - a cura di MYmovies.it
- Se mi vuoi, puoi avermi...

- Sì, un'altra volta!
Mitch Buchannon (Dwayne Johnson)
dal film Baywatch - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 1 giugno 2017
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Mitch è il caposquadra di Baywatch. Con l'aiuto di tre nuove reclute, tra le quali un campione olimpico in ribasso, indagherà sulle attività di una losca imprenditrice. Un omaggio poco riuscito alla serie TV cult. Meglio la prima parte, dove Dwyane Johnson, il più in forma (in tutti i sensi), «bullizza» di battute la spalla Zac Efron. Poi, quando il film si prende sul serio, trasformandosi in un poliziesco, [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 giugno 2017
Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Dal 1989 al 2001, la vedemmo tutti, o quasi tutti. David Hasselhoff e Pamela Anderson, il "bagnino" aitante e la "bagnina" tettuta, e chi se li dimentica? Sedici anni dopo, stante la carente penuria di idee nuove, Baywatch risorge al cinema - con David e Pamela in due risparmiabilissimi cammei - e affida a Dwayne "The Rock" Johnson e Zac Efron il primo piano: il maschio alpha e il maschietto, contornati [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 giugno 2017
Francesco Alò
Il Messaggero

Da serie televisiva di fine anni '80 nota per le corse sulla spiaggia in morboso ralenti della maggiorata Pamela Anderson, ecco una commedia d'azione hollywoodiana dove le gag a base di testicoli superano di gran lunga l'esibizione di curve femminili. Siamo in Florida (lo show tv era in California) dove il bagnino beniamino della collettività Mitch (Dwayne "The Rock" Johnson) dovrà fare squadra con [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 giugno 2017
Fulvia Caprara
La Stampa

I divi ragazzini non hanno mai avuto vita facile. E Zac Efron, teen-idol nel 2006 grazie al successo del film tv targato Disney «High School Musical», non sfugge alla regola. Dopo aver esaltato eserciti di bambine e concesso interviste con mamma al seguito, ha dovuto fare i conti con la dura realtà della vita. Non si rimane adolescenti per sempre. Cambia il corpo, cambia l'espressione e cambia il modo [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
giovedì 14 settembre 2017
 

Sulle spiagge di Emerald Bay, in Florida, la sicurezza è assicurata da una squadra di aitanti bagnini capitanati dal tenente Mitch Buchannon, che non si limita però a tutelare i bagnanti e decide di indagare su un pericoloso giro di droga.

VIDEO RECENSIONE
martedì 6 giugno 2017
 

Sulle spiagge di Emerald Bay, in Florida, la sicurezza è assicurata da una squadra di aitanti bagnini capitanati dal tenente Mitch Buchannon, che non si limita però a tutelare i bagnanti e decide di indagare su un pericoloso giro di droga.

TRAILER
giovedì 12 gennaio 2017
 

Il bagnino Mitch Buchannon è costretto a lavorare a fianco del giovane Matt Brody per fermare le ambizioni di un magnate del petrolio. Il film, di cui vediamo il nuovo trailer italiano, è diretto da Seth Gordon, già regista di Come ammazzare il [...]

TRAILER
lunedì 19 dicembre 2016
 

Dwayne Johnson e Zac Efron sono i protagonisti del film e rispettivamente interpretano Mitch Buchannon (nella serie interpretato da David Hasselhoff che compare brevemente anche nel film) e Matt Brody (nella serie il ruolo era di David Charvet).

Kelly Rohrbach nella parte di C.J. Parker
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati