Ho cercato il tuo nome

Film 2012 | Drammatico 101 min.

Regia di Scott Hicks. Un film con Zac Efron, Lily Rabe, Taylor Schilling, Blythe Danner, Jay R. Ferguson, Riley Thomas Stewart. Cast completo Titolo originale: The Lucky One. Genere Drammatico - USA, 2012, durata 101 minuti. Uscita cinema mercoledì 25 aprile 2012 distribuito da Warner Bros Italia. - MYmonetro 2,44 su 24 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ho cercato il tuo nome tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La storia di Logan Thibault, che trova la fotografia di una giovane donna mentre si trova in servizio in Iraq e ritiene che la foto gli porti tanta fortuna. In Italia al Box Office Ho cercato il tuo nome ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 1,5 milioni di euro e 745 mila euro nel primo weekend.

Ho cercato il tuo nome è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,44/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA 1,83
PUBBLICO 2,93
CONSIGLIATO NÌ
Scott Hicks firma l'ennesimo melodramma melenso, condendolo di stereotipi.
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 19 aprile 2012
Recensione di Marzia Gandolfi
giovedì 19 aprile 2012

Logan Thibault è un sergente dei Marines alla sua terza missione in Iraq. Sopravvissuto a una granata per raccogliere la fotografia di una donna nella sabbia, è deciso a trovarla e a saldare l'ideale debito di riconoscenza. Rientrato negli States avvia la ricerca e raggiunge a piedi lo stato in cui la donna vive e gestisce un allevamento di cani. Beth, questo è il suo nome, ha una nonna saggia, un fratello morto in guerra, un bambino sensibile e un ex marito sceriffo e prepotente. Colpito dalla grazia di Beth, Logan decide di restare e tacere la ragione della sua presenza. Assunto dalla nonna di Beth, il ragazzo fa presto breccia nel suo cuore, innamorandola. Ma lo sceriffo non ci sta e prova con ogni mezzo a ostacolare il loro sentimento. Tra baci e lacrime, barche e cuori 'riparati', Beth e Logan troveranno pace e futuro.
Che il rosa continui a vendere bene è evidente, al cinema come in letteratura. E il re indiscusso del genere, con traduzioni in quaranta lingue e milioni di fan in attesa del prossimo libro, è Nicholas Sparks. Miliardario e borioso, lo scrittore americano scrive ambiziosi romanzi Harmony dove un soldatino di piombo incontra sempre una fanciulla di profondità, si amano e si promettono eterno amore mentre intorno a loro crolla il mondo, crollano le Torri Gemelle e scoppia un'altra guerra, in Iraq o in Afghanistan poco importa.
A contare non è certo il conflitto bellico ma quello emotivo che affligge il protagonista e quello sentimentale che affligge la coppia. La guerra è solo un pretesto e un set polveroso per avviare il racconto e indurre, in modo solo apparente s'intende, i traumi che innamoreranno la bionda di turno. Trasposizione del romanzo di Sparks è pure Ho cercato il tuo nome, dramma inconsistente che fa il paio con Dear John di Lasse Hallström, ispirato, neanche a dirlo, alle pagine del medesimo autore. Come un uragano l'amore investe i protagonisti inesorabilmente fatti l'uno per l'altra, travolti da amor di Patria e del prossimo e implacabilmente perseguitati da un cattivo che trova quasi sempre la morte, la redenzione o la redenzione con la morte, coronando l'immancabile happy end.
Il fortunato protagonista del titolo originale è questa volta Zac Efron, che per ottusa intensità fa rimpiangere l'intenso strabismo del 'caro John' di Channing Tatum, il cui prolungato servizio militare costringeva a scrivere lettere d'amore dal fronte. Nonostante l'esibita prestanza muscolare, il prodigio di High School Musical sembra più un 'comico' che un reduce di guerra, un fidanzatino che un amante, perfettamente a disagio sul campo e nel letto di battaglia. Per diventare ufficialmente gentiluomo rade i capelli, allunga la barba e smette elementi di riconoscimento musicale, giocando alla guerra e all'amore, leggendo di scacchi e dissertando di filosofia. Ma francamente non basta. Non bastano due granate esplose, un pianoforte coperto, un vaso rotto, una barca ingolfata, un trattore dismesso e una casa da rinfrescare a intendere il dolore.
Scott Hicks firma l'ennesimo melodramma melenso, condendolo di ammiccamenti attoriali e della consueta retorica musicale, di semplificazioni e detestabili stereotipi, di eccessi didascalici e tendenza (di troppo cinema americano) a descrivere più volentieri le dinamiche interne che il rapporto conflittuale o meno con l'esterno.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
HO CERCATO IL TUO NOME
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 29 aprile 2012
ROB66

visto ieri sera, e conoscendo il genere, ero partita col dire "bah...vediamo un pò..." perchè dopo "the last song" con miley cyrus, ecco che nel film successivo tratto da un libro di Sparks ci mettono Zack "HSM" Efron, scusate poi se uno parte un pò prevenuto... Tratta il più classico dei temi, il triangolo (che sia lei, lui, l'altro o [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 aprile 2012
ROB66

come storia d'amore è bellissima!!!!io consiglio di vederlo!!!!per le inguaribili romantiche!!!!

domenica 12 febbraio 2012
Dario85

Interpretato da due grandi attori Zac Efron amatissimo da tutte le teenagers del mondo affiancato da Taylor Shilling. Giovanissimi tutti e due, ma preparatissimi per un ruolo così importante hanno reso quest'interpretazione di una delle tante meravigliose storie di Nicholas Sparks che ci lasciano sempre commossi da come questo scrittore sappia esprimere i suoi sentimenti e come sappia raccontarci [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 aprile 2012
Bec_904

Squallido è il modo più carino e meno sprezzante per descrivere questa cosa. Il film non è che non decolla...non parte proprio è molto diverso. Sbagliati in primis gli attori, i due protagonisti insieme non funzionano proprio, troppo distanti e freddi. I pianti di lei erano qualcosa di inguardabile, sono scoppiata a ridere più di un paio di volte a confronto della mia vicina che quasi quasi era in [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 maggio 2012
ranka88

Filmoccio come tanti senza nè capo nè coda dove per renderlo apprezzabile ci deve sempre scappare il morto!!! Un inizio a dir poco frettoloso la dice tutta già da subito sulla mancanza di trama concreta e voglia di velocizzare il film per arrivare alle scene eccessivamente mielose!! Questo qua dopo anni che fà il marines (gli si addice anche il ruolo di soldato con la [...] Vai alla recensione »

lunedì 7 maggio 2012
Elizabeth 91

Dopo aver letto il libro di N.Sparks ero molto ansiosa di vederne la sua trasposizione cinematografica. Il libro mi aveva piacevolmente intrattenuto. Non una delle migliori storie che il noto autore ha scritto ma decisamente una bella storia. Certo, non mi aspettavo molto dal film quasi come presentimento. Non era per la presenza di Zac Efron (che mi sono rifiutata di vedere in HSM ma ho piacevolmente [...] Vai alla recensione »

martedì 1 maggio 2012
Flyanto

 Film in cui un soldato reduce dalla guerra in Iraq, ritorna in patria e va alla ricerca di una donna di cui, nel corso delle operazioni militari ha trovato la foto, intrecciando una storia d'amore a lieto fine. Film melo, poco consistente come tutti quelli tratti dai romanzi di Nicholas Sparks. Per chi ha poche pretese. Da salvare soltanto l'avvenenza di Zac Ephron, ormai cresciuto dalle [...] Vai alla recensione »

sabato 17 novembre 2012
karloski

Si comprende che la sig.ra Gandolfi ha qualche recondita fissazione contro chi vorrebbe un mondo sentimentale, comprendo il vistoso astio ingiustificato contro uno scrittore che ama dare fiducia alle persone che sono stufe di una realta' in cui solo individui manipolatori della vita altrui hanno la meglio, ma occorre render consapevole la professionista / molto professoressa che il mondo è [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 ottobre 2012
Kyotrix

Leggero film sentimentale abbastanza sullo standard, carino, si lascia guardare, senza commuovere. In teoria dovrebbe piacere a tutte le donne, la figura dell'ex marine Logan e' a dir poco perfetta e farebbe sbrodolare qualunque donna ( bello, dolce, sensibile, tutto fare in grado di riparare case, trattori e pure barche...gli mancava solo un grosso conto in banca...) 

martedì 1 maggio 2012
astromelia

sparks vive nel mondo dei puffi scrivendo questi romanzi per giovani adolescenti dove tutto è scontato dall'inizio alla fine i buoni trionfano i cattivi muiono,senza considerare che il nesso non esiste nella storia ,uno se ne va in america intera a trovare una donna della quale non sa nemmeno il nome bla bla bla,favolette alla liala,no, forse nei romanzi di liala c'era più credibilità,comunque pellicola [...] Vai alla recensione »

lunedì 25 agosto 2014
amore.film

Un film pieno di passione che ti coinvolge dall'inizio alla fine. Uno splendido Zac Efron interpreta la parte dell'affascinante giovane Marine Logan.  La storia anche se un po scontata negli ultimi minuti è piena di amore che va oltre lo schermo è tocca il cuore.  È uno splendido film che ti trascina al suo interno con la forza di un uragano e ti fa vivere la [...] Vai alla recensione »

martedì 11 marzo 2014
annibale

Cosa è la signora M. Gandolfi per scrivere con tanta acidità il commento del film "Ho cercaTto il tuo nome"? E cosa centra massacrare il film "Dear John" e Channim Tatum nellìinterno di cotale recensione? Non mi piacciono gli opinionisti che amano giocare agli intellettuali disprezzanti. C'è anche un pubblico che ama rilassarsi con storiie sentimentali [...] Vai alla recensione »

sabato 14 settembre 2013
Narsil

Ho cercato il tuo nome è un film che mi ha davvero colpito, lo so, può essere visto come la classica commedia americana dove tutto va bene, ma dietro c'è ben altro. Logan è un soldato qualunque che grazie ad una foto trovata nel nulla scampa alla morte, nella foto c'è una ragazza Beth di cui lui non conosce l'identità, ma che è destinata [...] Vai alla recensione »

martedì 1 maggio 2012
Nino Pell.

Da un nuovo interessante romanzo di Nicholas Sparks, la conseguente, discreta versione cinematografica.

domenica 6 maggio 2012
donni romani

Ennesima trasposizione cinematografica di un libro di  Nicholas Sparks ed ennesimo film intriso di drammi, buoni sentimenti, amori contrastati ed immancabile lieto fine. Qui il protagonista è  Logan Thibault, marine in servizio in Iraq che durante una missione trova la foto di una giovane donna, si convince che sia il suo portafortuna e quando torna in America si mette alla [...] Vai alla recensione »

domenica 29 aprile 2012
Ludo :)

classico film d'amore che lascia spazio alla possibilità di spaziare con la propria mente... ti lascia sognare

domenica 6 maggio 2012
ALEXN

bellissimo ed emozionante, mi chiedo chi è che sia a fare le recensioni dei film perchè io gradirei che lameno li guardasse i film, per l'ennesima volta mi ritrovo a vedere film bellissimi che ti lasciano qualcosa quando esci dalla sala al contrario di questi commenti critici che non stanno ne in cielo ne in terra.

Frasi
"Un dettaglio, anche il più insignificante, può cambiarci la vita in un attimo. Quando meno ce lo aspettiamo succede qualcosa che ci porta su un sentiero che non avevamo scelto e verso un futuro che non avremmo mai immaginato. Dove conduce quel sentiero? È il viaggio della vita, la ricerca di una luce; a volte però trovare la luce significa attraversare la più fitta oscurità..."
Una frase di Logan Thibault (Zac Efron)
dal film Ho cercato il tuo nome - a cura di Martina
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Da Le parole che non ti ho detto a Le pagine della nostra vita, sono almeno sette gli adattamenti per lo schermo dei romanzi di Nicholas Charles Sparks, scrittore dell’Omaha in cima alle classifiche con 80 milioni di copie vendute. I film ispirati ai suoi best seller non hanno goduto di altrettanta popolarità, però possono contare su un loro pubblico a dispetto di essere ovvii nella psicologia e leziosi [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Dramma sentimentale vagamente imbarazzante: un po’ per le sentenze sul destino e l’amore che ne punteggiano il corso, ma più per trarre spunto (sulla base del romanzo di Nicholas Spark, il settimo adattato per lo schermo) da un dramma autentico come lo spaesamento dei veterani di guerra. Destino vuole, dunque, che il militare americano Logan, durante una missione in Iraq, abbia salva la vita grazie [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Si capisce quando un film è basato su un romanzo di Nicholas Sparks da una serie di caratteristiche: i protagonisti sono giovani e bellocci (o anche non giovani, ma sempre bellocci), il maschio alfa ha il cuore tenero, c’è un ostacolo da rimuovere (spesso un rivale in carne ed ossa) e un senso di incipiente melodramma. Ho cercato il tuo nome, tratto dal best seller omonimo di Sparks e diretto dal [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Una foto può salvare un soldato? E’ quello che succede al marine Logan (Zac Efron) anche se la dinamica è poco chiara. Illeso dopo lo scoppio di una bomba in Iraq grazie al rinvenimento dello scatto di una donna misteriosa recuperato dal corpo di un commilitone morto, Logan andrà fino in Louisiana a piedi (!?) per capire chi sia la bella bionda portafortuna.

Ed Gibbs
The Sun-Herald

A giudicare dalle follie che sono pronte a fare le adolescenti anche solo per intravedere Zac Efron, sembrerebbe che il nuovo film di cui è protagonista sia a prova di critica e destinato a dominare il botteghino. Se si aggiunge il dettaglio che la storia è tratta da un romanzo di un certo Nicholas Sparks, si potrebbe anche pensare di dare agli autori la licenza di stampare direttamente cartamoneta. [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Preparate i fazzoletti perché quando si adatta un libro di Sparks il melodramma è servito. Protagonista è Zac Efron, reduce dall’iraq dove ha portato a casa la pelle grazie alla foto di una sconosciuta trovata nel deserto. Chi sarà la bionda? Il belloccio sempre imbronciato scoprirà che la sua fata è allevatrice di cani, giusto per non farlo sentire a dìsagio quando recita.

NEWS
GALLERY
martedì 24 aprile 2012
 

Tratto dall'omonimo romanzo di Nicholas Sparks, Ho cercato il tuo nome è un dramma romantico diretto dallo sceneggiatore-regista Scott Hicks. Il Sergente di Marina Logan Thibault (Zac Efron) ritorna dalla sua missione in Iraq con l'oggetto che ritiene [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati