Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoled 20 giugno 2018

Rocco Papaleo

Made in Basilicata

59 anni, 16 Agosto 1958 (Leone), Lauria (Italia)
occhiello
La Basilicata esiste, un po' come il concetto di Dio, ci credi o non ci credi.
dal film Basilicata Coast To Coast (2010) Rocco Papaleo Nicola Palmieri
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Rocco Papaleo
David di Donatello 2011
Nomination miglior attore non protagonista per il film Nessuno mi pu giudicare di Massimiliano Bruno

Nastri d'Argento 1999
Nomination miglior attore non protagonista per il film Del perduto amore di Michele Placido



Regista e protagonisti ci parlano del film, una parabola semplice che racconta il precariato, il sesso e la moralit ai tempi di Internet. Dal 9 novembre al cinema.

Rocco Papaleo: Che vuoi che sia? Film imperdibile

luned 7 novembre 2016 - a cura della redazione cinemanews

Rocco Papaleo: Che vuoi che sia? Film imperdibile

L'artista parla al GFF del suo nuovo progetto, Una piccola impresa meridionale.

Rocco Papaleo, regista alla ricerca di un faro

gioved 21 luglio 2011 - Giovanni Bogani cinemanews

Rocco Papaleo, regista alla ricerca di un faro No, niente film di Woody Allen per Rocco Papaleo. Deve andare in America con il figlio. Ero stato gi scelto, ma la produzione non sapeva dirmi in quale giorni esattamente avrei dovuto girare. E io, da tempo, avevo gi fissato le date di un viaggio negli Stati Uniti con mio figlio. Avevo deciso di portarlo a Los Angeles, agli Universal Studios, a Orlando, a Disneyworld, e alle Hawaii. Alla fine, ho deciso che non potevo tradire la promessa fatta a mio figlio.

E quindi, niente Woody?
Esatto. Ho perso loccasione di stringere la mano al mio mito.

In compenso, Papaleo si rifar con due film. Uno suo, da regista, da girare appena avr trovato un faro. No, non un faro come metafora. Proprio una torre su uno scoglio, con lucerna annessa. E un film da attore, insieme a Luciana Littizzetto. Ma andiamo con ordine. E sbobiniamo lintervista che ci concede al Giffoni film festival, che lo vede tra gli ospiti della penultima giornata.

Attore, sceneggiatore, regista, ma anche autore di canzoni, complice di Giovanni Veronesi e del cinema toscano, campione di ironia amara, perennemente sbigottito, Papaleo disegna il puzzle del nuovo film.

Come si chiamer il suo nuovo film da regista?
Si chiamer Una piccola impresa meridionale. Stiamo scrivendo la sceneggiatura insieme a Valter Lupo, che aveva gi scritto Basilicata Coast to Coast. Il film racconta la storia di un piccolo gruppo di persone che si mette in testa di restaurare un faro. Ma restaurando il faro, finiscono col restaurare se stessi.

In Basilicata il punto centrale la sfida di un quarantenne che ritrova entusiasmo per qualcosa. E qui?
Qui riciclare la propria vita, ricostruire esistenze che hanno subito dei colpi molto forti, che si ritrovano ai margini del sociale.

Chi ci sar nel cast?
Io, ci sto! Sto io Mi sono provinato, e mi sono piaciuto!.

Come attore puro, invece, quali film interpreter?
C un progetto, beh, qualcosa di pi, con Luciana Littizzetto. Sar mia moglie nel film nata una star? con la regia di Lucio Pellegrini, tratto dal romanzo di Nick Hornby ho pronunciato bene?. Il film la storia di una coppia che scopre di avere un figlio pornodivo.

Questanno, lei ha contribuito al successo del film di Checco Zalone Che bella giornata. Come ci si trova a fare da padre cinematografico al fenomeno comico del momento?
Checco straordinario, perch ha una gradevolissima insicurezza, sempre pieno di dubbi. E poi, mio figlio che ama una musica tutta diversa dalla mia, ha in comune con me la passione per le sue canzoni. Siamo stati un mese insieme nel camper, io e Checco, e la sua chitarra. E ogni giorno, assistevo a dei veri e propri concerti live solo per me. Quando lo dicevo a mio figlio, acquistavo un sacco di prestigio in pi.

   

L'opera terza di Stefano Chiantini offre un altro punto di vista sulle storie d'amore.

L'amore non basta: un film diverso per raccontare la condizione sentimentale

venerd 11 aprile 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

L'amore non basta: un film diverso per raccontare la condizione sentimentale La gestazione dell'opera terza di Stefano Chiantini (autore di Forse si... forse no... e Una piccola storia) stata lunga. L'amore non basta nasce da sensazioni che il regista abruzzese ha vissuto sulla sua pelle e cercato di mettere da parte finch non hanno avuto il sopravvento e sono finite nella sceneggiatura. "Quando ho conosciuto Rocco Papaleo" ha raccontato Chiantini, "avevo messo da parte lo script per fare un altro film, ma il rapporto di amicizia che era nato nel frattempo mi ha fatto decidere di portare avanti il progetto insieme. Sapevo che era amico di Giovanna Mezzogiorno, ma mai mi sarei permesso di chiedergli di parlarne con lei e sinceramente non pensavo potesse mai accettare di fare questo film. Invece mi sono dovuto ricredere quando ho ricevuto una sua telefonata in cui mi diceva che aveva letto la sceneggiatura e che voleva la parte. Pensavo fosse uno scherzo... Con lei a bordo il progetto ha potuto prendere corpo.

Tu mi nascondi qualcosa

* * * - -
(mymonetro: 3,43)
Un film di Giuseppe Lo Console. Con Giuseppe Battiston, Stella Egitto, Sarah Felberbaum, Rocio Munoz Morales, Rocco Papaleo.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 25/04/2018.

Bob & Marys - Criminali a domicilio

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,93)
Un film di Francesco Prisco. Con Rocco Papaleo, Laura Morante, Simona Tabasco, Andrea Di Maria, Francesco Di Leva.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 05/04/2018.

Il premio

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,60)
Un film di Alessandro Gassmann. Con Gigi Proietti, Alessandro Gassmann, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Matilda De Angelis.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 06/12/2017.

The Place

* * - - -
(mymonetro: 2,22)
Un film di Paolo Genovese. Con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alessandro Borghi, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2017. Uscita 09/11/2017.

Orecchie

* * * - -
(mymonetro: 3,25)
Un film di Alessandro Aronadio. Con Daniele Parisi, Silvia D'Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2016. Uscita 18/05/2017.
Filmografia di Rocco Papaleo »

luned 7 maggio 2018 - Rocco Papaleo, Carlo Verdone, Antonietta De Lillo e Barbora Bobulova tra gli ospiti della puntata condotta da Mario Sesti.

Splendor 24, quando camminare diventa un'arte

a cura della redazione cinemanews

Splendor 24, quando camminare diventa un'arte Il programma condotto da Mario Sesti ospita questa settimana al Teatro Rossellini di Roma Carlo Verdone, Rocco Papaleo, Barbora Bobulova, Francesca D'Aloja e Antonietta De Lillo. L'ultimo film di Carlo Verdone, Benedetta Follia, in uscita in dvd. Rappresenta un tratto di discontinuit nel suo cinema: "Ci sono degli elementi diversi dal solito. C' un balletto onirico, psichedelico". un cinema longevo quello di Verdone, che ha da sempre la capacit di scegliere attori: "Avevo visto Ilenia Pastorelli in Jeeg Robot, ho capito che aveva l'anima. Non c' accademia in lei, c' la sua sincerit che meravigliosa: molto simile a come viene descritta nel film". Poi ci racconta dei suoi maestri: Sergio Leone, il suo primo produttore e Pietro Germi, "il pi grande della commedia italiana". Infine uno scoop sul prossimo film: "andiamo da Aurelio De Laurentiis con Guaglianone a raccontare l'idea: se va bene far tanti personaggi". Rocco Papaleoracconta la sua carriera e il suo mestiere:"mi piacerebbe dire che sono soprattutto un musicista. In realt nel mio lavoro tutta un'osmosi". La cosa che lo fa pi felice "esibirmi dal vivo anche se tutto mi accende una scintilla". Il primo lavoro italiano dell'attrice Slovacca Barbora Bobulova del 1995. La sua scelta di emigrare stata sofferta ma consapevole. Nel suo ultimo film da protagonista, Dopo la guerra, diretto da Annarita Zambrano, si parla di esuli, persone costrette a emigrare: "Ero stupita quando Zambrano mi ha scelta. Ma mi ha detto appunto di voler lavorare con una persona distaccata da questa storia. In questo film avevo molta paura. Avevo tanta paura di questa storia. Ma Annarita sul set non ti abbandona, mi sono sentita molto diretta."

Francesca D'Alojaautrice di"Cuore, Sopporta", la storia di "due sorelle molto diverse, una chiusa e timida, l'altra esplosiva, convinta di esplorare e conquistare il mondo". Una scrittrice che non ama raccontare di s, "anzi mi d fastidio usare "io" ma inevitabilmente soprattutto se si tratta di donne, dentro c' qualcosa di mio. Le sorelle, me lo hanno fatto notare altri per, sono le due parti di me, una scapestrata, e l'altra pi calma". Infine ci racconta dettagli della sua vita personale: "Ho vissuto da sola a 15 anni, fuggivo, mi piaceva sparire, andare lontano e non lasciare traccia. Poi ora stare a casa il mio viaggio".
Antonietta De Lilloha iniziato facendo commedie ma finita a confondere le acque con i film partecipati. "In realt" dice "io sfuggo a qualsiasi genere. Ho iniziato conUna casa in bilico. Ora frequento il documentario. A Venezia ho presentato il film in cui la protagonista una scimmia che diventa umana". Anche per lei, la regia una questione fisica, artigianale "quando giri, devi camminare molto. Prendo sempre additivi, naturali... ma tanti. come fare il meccanico. La regia sempre molto fisica. Ma un vantaggio. Il cinema ti conserva in buono stato fisico".

Ospite musicale la cantanteKatres, chepresenta L'araba fenice, un cd che"nasce dalla necessit di raccontare una rinascita". La fenice "era l'immagine che volevo rappresentare. Racconto l'attraversamento del fuoco. Per me la musica una sorta di seduta terapeutica. C' qualcosa dentro di me che viene fuori attraverso le canzoni".

Altre news e collegamenti a Rocco Papaleo »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità