Il 7 e l'8

Film 2006 | Commedia 93 min.

Regia di Valentino Picone, Salvatore Ficarra, Giambattista Avellino. Un film con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Eleonora Abbagnato, Barbara Tabita, Arnoldo Foà. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2006, durata 93 minuti. Uscita cinema venerdì 16 marzo 2007 distribuito da Medusa. - MYmonetro 3,10 su 80 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il 7 e l'8 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Due neonati scambiati in culla si ritrovano da grandi scoprendo di aver vissuto l'uno la vita dell'altro. Drammi, scenate, litigi, crisi sentimentali, pasticci a volontà! In Italia al Box Office Il 7 e l'8 ha incassato 7,7 milioni di euro .

Il 7 e l'8 è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,10/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA 2,67
PUBBLICO 3,53
CONSIGLIATO SÌ
Direttamente dalla tv due comici d'eccezione!
Recensione di Letizia della Luna
Recensione di Letizia della Luna

È il 1975 a Palermo. Nel reparto maternità di un ospedale i neonati delle culle numero 7 e numero 8 vengono scambiati. Tommaso e Daniele sono ormai due uomini adulti che vivono la loro vita serenamente all'insaputa l'uno dell'altro: il primo è un mezzo delinquentello, taroccatore e ladruncolo, il secondo è invece un borghese in piena regola, con tanto di fidanzata e soggiorno prolungato all'università di giurisprudenza. Quando i due s'incontrano, scoprendo la verità sulla loro nascita, la loro vita non sarà più come prima.
Ficarra & Picone, lanciati dal piccolo schermo da trasmissioni cabarettistiche tipo Zelig e L'ottavo nano, dopo aver esordito al cinema nel 2002 come attori in Nati stanchi provano ora il grande salto di qualità passando alla regia. Il risultato non è sgradevole anche se non del tutto riuscito. Pregio principale dei due comici siciliani è stato proprio quello di riuscire a scampare dal pericolo maggiore: trasportare su grande schermo un prodotto televisivo. Invece la pellicola ha il ritmo, i colori, l'equilibrata alternanza di situazioni tipicamente cinematografiche. Si sente il sapore del film e non della tv. Ad aiutare i due nell'impresa certamente il terzo co-regista, Giambattista Avellino, già regista tv e radiofonico, e anche un cast di tutto rispetto che vede la partecipazione di Remo Girone, Arnoldo Foà, Andrea Tidona.
Senza voler arrivare alla provocatoria causticità dei conterranei Ciprì e Maresco, ma ricordando per certi versi il sodalizio degli altri siciliani Franco e Ciccio, Ficarra & Picone costruiscono una commedia scorrevole che, sebbene abbia in una certa staticità visiva il suo tallone d'Achille, frizza e vive di una comicità personale e fine, che ben si eleva rispetto al deludente panorama della comicità contemporanea italiana.
Inserendo in un contesto narrativo solido gag ed equivoci, battute a go-go e situazioni anche improbabili, il duo esordisce dietro alla macchina da presa con un film che lascia sorpresi. Piacevolmente.

Sei d'accordo con Letizia della Luna?
IL 7 E L'8
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 3 maggio 2009
franzromy

Non i primi, ma certamente tra i migliori comici televisivi prestati al grande schermo, Ficarra e Picone dimostrano di sapere ben padroneggiare anche il mezzo cinematografico, creando un film divertente e - almeno per la prima ora - ben strutturato, facendo ridere senza scadere nelle trite volgarità in cui amano rifugiarsi i guitti odierni. Funziona il gioco dei ruoli, funziona lo scenario di contorno [...] Vai alla recensione »

martedì 11 ottobre 2011
paolomiki

Sono riusciti i due (Ficarra e Picone) a trasportare la vecchia Palermo sullo schermo ignorando la triste realtà che riempie i vicoli e le piazzuole tra l'altro splendide di questa grande città capitale degradata e arretrata. Sono riusciti dicevo a far sognare i palermitani  , ed a rappresentare qualcosa che purtroppo non esiste.

sabato 26 febbraio 2011
peppe97

Un film che possiede aspetti tipici del cinema italiana:per prima cosa,la trama,ricca di avventure frutto del caso,ma piene zeppe d'ironia.Tutto nasce,infatti,da un errore casuale,commesso da un infermiere su due bambini appena nati,portandoli l'uno alla famiglia dell'altro. E sì,la commedia italiana è sempre stata,e sarà la migliore dal punto di vista della comicità.

domenica 3 maggio 2009
toty bottalla

E' un film molto divertente pieno di spunti di buona e pulita comicità servita in questo caso per raccontare una storia altrimenti drammatica. Sono molto contento del successo del duo palermitano, fanno onore alla nostra città...e pensare che solo qualche anno fa, io e il mio gruppo musicale li chiamavamo per ravvivare feste più o meno importanti, comlimenti ragazzi.

lunedì 21 febbraio 2011
Lady Libro

Quanto mi è piaciuto questo film!! E' ultra divertentissimo!! Inoltre ha reso Ficarra e Picone i miei comici preferiti!

Frasi
L'unico conflitto a fuoco lo fai tu sparando minchiate…
Una frase di Daniele La Blasca (Valentino Picone)
dal film Il 7 e l'8 - a cura di Ronnie
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Vengono dalla tv ma non sono mai televisivi. Sono due comici palermitani, ma non sono gli eredi di Franco e Ciccio. Sono capaci di far ridere, e molto, usando il repertorio più classico (lo scambio di culle, il dialetto, le tirate, i tormentoni), ma non sono mai scontati. Sono due protagonisti, ma sanno anche lasciare spazio ai comprimari, anzi possono arruolare Remo Girone, Tony Sperandeo e perfino [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

Nel fatidico passaggio dalla tv al cinema le coppie comiche hanno il vantaggio - rispetto ai solisti - di riuscire a mascherare in alcune situazioni il limite espressivo e narrativo del riciclaggio di un collaudato repertorio di gag e sketch. I binomi, insomma, spesso danno allo spettatore l'illusione di essere più integrati nella trama di quello che realmente sono.

Paolo D'Agostini
La Repubblica

C'è la mano di uno sceneggiatore esperto e di prima fila come Francesco Bruni in questo Il 7 e l'8, nuova e ulteriore prova del flusso di talenti comici che dal cabaret televisivo (RaiTre, Italia1) degli ultimi dieci, quindici anni arrivano al grande schermo. Ficarra e Picone, coppia siciliana, si distinguono dalle più o meno recenti prove cinematografiche di Ale e Franz o di Luca e Paolo segnate, [...] Vai alla recensione »

Marco Bertolino
Nick

Da un sondaggio riportato sul sito Internet TgCom Tommaso Scavuzzo e Daniele La Blasca, più noti con gli pseudonimi di Ficarra e Picone, sarebbero risultati come i conduttori ideali del pubblico televisivo italiano. Tanto da precedere, in voti di preferenza, la più anziana e agguerrita coppia Greggio-lachetti, mattatori storici di Striscia la notizia.

Aldo Fittante
Film TV

6 gennaio 1975: in una clinica palermitana le culle di due neonati vengono scambiate come nel famoso gioco delle "tre carte". Una trentina d'anni dopo i due si incontrano per caso, anzi si scontrano per strada, l'uno di corsa perché in ritardo a un'audizione in università, l'altro mentre scappa dai poliziotti che lo inseguono per contrabbando di falsi compact disc.

Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Tornano sul grande schermo Ficarra e Picone dopo Nati stanchi che aveva diretto per loro Dominick Tambasco. Questa volta li dirige Giambattista Avellino che aveva scritto l'altro film, ma i due non l'hanno lasciato solo dietro alla macchina da presa e, oltre a recitare, gli si sono messi al fianco anche come registri: sempre con le più scoperte intenzioni farsesche, secondo quei modi già resi popolari [...] Vai alla recensione »

Antonio Bibbò
Il Mucchio

Dovremmo sempre ringraziare gli Stati Uniti d'America per i fumetti che ci hanno regalato. Un po' meno per gli adattamenti cinematografici dei medesimi. Anche questo Ghost Rider, produzione Columbia da un personaggio Marvel, appartiene infatti a quella sempre più ricca categoria di film tratti dai comics che oscillano tra il deludente e l'inutile. Intendiamoci, i primi quaranta minuti non sono neanche [...] Vai alla recensione »

Pedro Armocida
Il Giornale

I palermitani Ficarra & Picone dopo l'esordio con Nati stanchi tornano al cinema con questa commedia molto godibile, al pari dell'altra coppia di comici, agli antipodi geografici, i milanesi Ale & Franz con il recente Mi fido di te. In comune una comicità a tratti surreale, mai volgare, accompagnata da una fisicità da «slapstick comedy» adatta anche ai più piccoli.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati