Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 25 maggio 2017

Charlie Hunnam

Quanto costerà il prezzo del successo per Hunnam?

Nome: Charles Matthew Hunnam
37 anni, 10 Aprile 1980 (Ariete), Newcastle-upon-Tyne (Gran Bretagna)
occhiello
Quando prendi un paio di pugni e ti accorgi di non essere di vetro, non ti senti vivo finché non ti spingi fino al tuo limite…
dal film Hooligans (2005) Charlie Hunnam è Pete Dunham
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Charlie Hunnam
CCTA 2012
Nomination miglior attore in una serie televisiva drammatica per il film Sons of Anarchy di Kurt Sutter



King Arthur - Il potere della spada

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,58)
Un film di Guy Ritchie. Con Charlie Hunnam, Jude Law, Katie McGrath, Annabelle Wallis, Eric Bana.
continua»

Genere Avventura, - USA 2017. Uscita 10/05/2017.

Crimson Peak

* * * - -
(mymonetro: 3,22)
Un film di Guillermo Del Toro. Con Mia Wasikowska, Jessica Chastain, Tom Hiddleston, Charlie Hunnam, Jim Beaver.
continua»

Genere Horror, - USA 2015. Uscita 22/10/2015. 14

Pacific Rim

* * * - -
(mymonetro: 3,45)
Un film di Guillermo Del Toro. Con Charlie Hunnam, Idris Elba, Rinko Kikuchi, Charlie Day, Ron Perlman.
continua»

Genere Fantascienza, - USA 2013. Uscita 11/07/2013.

Punto d'impatto

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,91)
Un film di Matthew Chapman. Con Liv Tyler, Charlie Hunnam, Patrick Wilson, Terrence Howard, Christopher Gorham.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2011. Uscita 10/06/2011.

I figli degli uomini

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,97)
Un film di Alfonso Cuarón. Con Clive Owen, Julianne Moore, Michael Caine, Chiwetel Ejiofor, Charlie Hunnam.
continua»

Genere Drammatico, - Gran Bretagna, USA 2006. Uscita 17/11/2006.
Filmografia di Charlie Hunnam »

martedì 23 maggio 2017 - "Girano voci... Si narra la leggenda di una spada, e di un re". Antonio De Matteo interpreta per MYmovies.it la recensione di Andrea Fornasiero.

King Arthur - Il potere della spada, la video recensione

a cura della redazione cinemanews

King Arthur - Il potere della spada, la video recensione Un tempo uomini e maghi convivevano pacificamente, ma quel tempo è finito: ed è subito guerra. Inizia in medias res King Arthur: Il potere della spada, durante la battaglia cruciale per Camelot, con l'assalto finale di Mordred al castello di Uther Pendragon. Elefanti gargantueschi, soldati inceneriti dalla magia, mura e ponti che crollano come fossero costruiti con il lego, ma nemmeno un nemico tanto spaventoso può alla fine nulla contro il potere di Excalibur. Sarà invece un tradimento a segnare le sorti del regno e a far sì che il giovane figlio del Re, salvato dal fiume come Mosé, cresca tra i vicoli e i bordelli di Londinum. L'usurpatore teme il prescelto capace di estrarre la spada dalla roccia e obbliga tutti gli uomini in età a fare il tentativo circondati da guardie pronti a catturarlo e farlo immediatamente giustiziare. Il film di Guy Ritchie mantiene gli elementi del mito arturiano ma li rimescola, in un (troppo) concitato mix di epica, magia, corti, foreste e combutte tra gangster. Interpretato da Charlie Hunnam e Jude Law King Arthur - Il potere della spada è al cinema dal 10 maggio. Antonio De Matteo interpreta per MYmovies.it la recensione di Andrea Fornasiero.

   

venerdì 12 maggio 2017 - Negli USA Guardiani della Galassia Vol. 2 rimane saldo in prima posizione.

Box Office, Alien: Covenant batte King Arthur

Olivia Fanfani cinemanews

Box Office, Alien: Covenant batte King Arthur Al debutto nelle sale italiane, Alien: Covenant inizia la sua corsa piazzandosi subito al primo posto della classifica nazionale, con un incasso che supera - seppur di pochissimo - i 200mila euro.
Seguito a distanza da King Arthur - Il potere della spada che dopo un'apertura claudicante, al quarto posto nell'ultimo Cinema2day di mercoledì, si aggiudica il secondo posto sopra Guardiani della Galassia Vol. 2. Il film di James Gunn, per la prima volta da settimane guadagna solo il terzo gradino del podio.
Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse chiude la giornata con soli 40mila euro, con un quarto posto lontano dagli incassi delle prime posizioni e altrettanto dal centro classifica, con incassi che non superano i 25mila euro.
È guerra aperta tra lo sregolato Kenny Wells di Matthew Mcconaughey di Gold - La grande truffa, al quinto posto (per un soffio) sopra il tanto atteso Song to Song di Malick. Al regista di The Tree of life non è sufficiente il cast spaziale con Ryan Gosling, Rooney Mara, Michael Fassbender e Natalie Portman per guadagnarsi il podio nel primo giorno di programmazione della sua ultima fatica.
Al settimo posto troviamo il primo italiano in classifica, la new entry italiana Tutto quello che vuoi inizia la sua corsa con poco più di 19mila euro d'incassi, sopra Baby Boss scivolato dal terzo all'ottavo posto e The Circle, nono con 15 mila euro. A chiudere la classifica La tenerezza. Il dramma di Gianni Amelio si conferma decimo con soli 14mila euro, riuscendo a non uscire dalla top ten nonostante le new entry nella giornata di ieri.

In USA si cominciano le prime trepidanti stime per il debutto dell'attesissimo Wonder Woman, fissato per il 2 giugno in America e per il 1 giugno in Italia. Il film, con protagonista la supereroina interpretata dall'affascinante Gal Gadot, dovrebbe portare in casa DC Comics oltre 65 milioni di dollari e aprire così tra le uscite più remunerative delle classifiche annuali. Stabile invece la classifica prevista per il weekend, con analisi stimate per Guardiani della Galassia Vol. 2 in linea con un incasso del 55% superiore all'originale, come già avvenuto per il fine settimana di apertura del film. Nel frattempo Marvel attende l'uscita in Giappone (ultimo mercato estero per il film) prevista per il weekend, stimando anche lì un superamento netto dei due milioni di dollari con cui aveva aperto il primo capitolo della saga, che chiuse sul mercato nipponico con oltre nove milioni e mezzo d'incassi totali. Warner Bros con il suo King Arthur tenta di far breccia sul pubblico con il particolare stile di Ritchie, così come fu per Sherlock Holmes nel 2009.
L'unica incognita potrebbe essere rappresentata dalla differenza con cui il pubblico subisce il fascino dei protagonisti: Charlie Hunnam si dimostrerà all'altezza della stella di Sherlock Robert Downey Jr.? Dubbio legittimo se pensiamo che l'attore all'epoca contava già sul successo dell'interpretazioni di Iron Man e Tropic Thunder.

Ieri su MYmovies.it 631.757 visitatori: +76,19% vs Comingsoon.it - Fonte Audiweb - dati della giornata di giovedì 11 maggio 2017.

Box Office Italia del 11/05/2017
1. Alien: Covenant: Euro 204.302
2. King Arthur - Il potere della spada: Euro 96.078
3. Guardiani della Galassia Vol. 2: Euro 53.217
4. Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse: Euro 41.117
5. Gold - La grande truffa: Euro 24.496
6. Song To Song: Euro 21.455
7. Tutto quello che vuoi: Euro 19.273
8. Baby Boss: Euro 15.473
9. The Circle: Euro 15.073
10. La tenerezza: Euro 14.367

Altre news e collegamenti a Charlie Hunnam »
Civiltà Perduta (2016) King Arthur - Il potere della spada (2017)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità