Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 25 giugno 2017

Mathieu Amalric

Bullo e premiato

51 anni, 25 Ottobre 1965 (Scorpione), Neully-sur-Seine (Francia)
occhiello
Ero cieco e sordo, non mi serviva necessariamente la luce dell'infermità per vedere la mia vera natura
dal film Lo scafandro e la farfalla (2007) Mathieu Amalric è Jean-Dominique Bauby
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Mathieu Amalric
Cesar 2014
Nomination miglior attore per il film Venere in pelliccia di Roman Polanski



I miei giorni più belli

* * * * -
(mymonetro: 4,17)
Un film di Arnaud Desplechin. Con Mathieu Amalric, Lou Roy-Lecollinet, Quentin Dolmaire, Léonard Matton, Dinara Droukarova, Françoise Lebrun, Irina Vavilova, Olivier Rabourdin
Genere Drammatico, - Francia 2015. Uscita 22/06/2016.

Grand Budapest Hotel

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,81)
Un film di Wes Anderson. Con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe.
continua»

Genere Commedia, - USA 2014. Uscita 10/04/2014.

Jimmy P.

* * * - -
(mymonetro: 3,06)
Un film di Arnaud Desplechin. Con Benicio Del Toro, Mathieu Amalric, Gina McKee, Larry Pine, Joseph Cross.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2013. Uscita 20/03/2014.

Venere in pelliccia

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,67)
Un film di Roman Polanski. Con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric
Genere Drammatico, - Francia, Polonia 2013. Uscita 14/11/2013.

Cosmopolis

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,94)
Un film di David Cronenberg. Con Robert Pattinson, Juliette Binoche, Sarah Gadon, Mathieu Amalric, Jay Baruchel.
continua»

Genere Drammatico, - Canada, Francia 2012. Uscita 25/05/2012.
Filmografia di Mathieu Amalric »

martedì 13 giugno 2017 - In prima serata alle 21.15 un film che si interroga sul gioco della seduzione evidenziandone luci e ombre. Di Roman Polanski.

Venere in pelliccia, il film stasera in tv su Rai5

a cura della redazione cinemanews

Venere in pelliccia, il film stasera in tv su Rai5 Thomas è un regista teatrale che sta cercando l'attrice giusta per il ruolo di Vanda nel suo adattamento per le scene del romanzo «Venere in pelliccia» di Leopold Von Sacher-Masoch. Arriva in teatro fuori tempo massimo Vanda, un'attricetta apparentemente del tutto inadatta al ruolo se non per l'omonimia. La donna riesce a convincerlo all'audizione e, improvvisamente, Thomas viene attratto dalla trasformazione a cui assiste. Dopo poche battute si accorge che nessun'altra può aderire come lei al personaggio. Ha così inizio un sottile e ambiguo gioco a due. Dopo il quartetto di Carnage Roman Polanski torna con un duo ad affrontare un testo teatrale. Avvalendosi di due attori come Seigner e Amalric, riesce ad evidenziare luci ed ombre di un gioco che si rivela perverso non tanto sul piano del banale incontro tra sadismo e masochismo. In Venere in pelliccia si va oltre, si mettono a nudo non i corpi ma le anime con il loro lato oscuro, con le verità non dette, con i ruoli che uomini e donne si trovano a recitare in quel copione non scritto che chiamiamo vita.

Venere in pelliccia andrà in onda stasera in prima serata alle 21:15 su Rai5.

   

giovedì 18 maggio 2017 - La critica si divide su Les Fantomes d'Ismael di Arnaud Desplechin. Oggi in Concorso di Haynes e Zvyagintsev. L'italiano Sicilian Ghost Story apre la 56a Semaine de la Critique.

Cannes 2017, il Festival si accende con una parata di star

a cura della redazione cinemanews

Cannes 2017, il Festival si accende con una parata di star Si apre ufficialmente con il nuovo lavoro di Arnaud Desplechin, Les Fantomes d'Ismael, la 70esima edizione del Festival di Cannes. Un autoritratto galvanizzante, che combina nella stessa opera intimità, politica, arte, corpo, pensiero e processo creativo. Sul red carpet, per la presentazione del film, gli attori Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg, Louis Garrel, Mathieu Amalric e l'italiana Alba Rohrwacher. Ma non sono mancate le stelle della Giuria, da Pedro Almodovar - al centro di una polemica sulla presenza a Cannes di Netflix - a Will Smith, e la madrina del Festival, una bellissima Monica Bellucci. Oggi il Festival entra nel vivo con i primi due titoli in Concorso, Wonderstruck - La ragazza delle meraviglie di Todd Haynes (con Michelle Williams e Julianne Moore) e Loveless del russo Andrey Zvyagintsev, mentre tra le sezioni collaterali si segnala il passaggio del primo film italiano: Sicilian Ghost Story, 'favola' siciliana di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza a cui spetta l'onore di aprire la 56esima Semaine de la Critique. Da evidenziare infine, Fuori Concorso, la presenza di Takashi Miike con il suo Blade of the Immortal.

Altre news e collegamenti a Mathieu Amalric »
I miei giorni più belli (2015) Grand Budapest Hotel (2014)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità