•  
  •  
Apri le opzioni

Claudio Bigagli

Claudio Bigagli è un attore italiano, regista, scrittore, sceneggiatore, è nato il 8 dicembre 1955 a Montale (Italia). Claudio Bigagli ha oggi 66 anni ed è del segno zodiacale Sagittario.

Battaglie per la notorietà

A cura di Fabio Secchi Frau

In attesa che quel nome, per i non addetti ai lavori, dica qualcosa e lo ricolleghi al suo volto, Claudio Bigagli continua la sua battaglia per la notorietà. Ma c'è da dire che per chi si sforzasse di guardare nel suo curriculum, scoprirebbe che in realtà questo grande interprete ha lavorato con geniali comici e in importanti commedie italiane, trionfando soprattutto a teatro. Bene, e non lontano da quella fama che un comune attore sogna, dunque.

La formazione, i primi film
Dopo essersi diplomato all'Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, esordisce sul palcoscenico assieme alla compagnia di Dario Fo. Passa poi a diventare un autore di diverse opere teatrali, fra cui "Piccoli equivoci".
Cinematograficamente debutta nella pellicola di Marco Leto Al piacere di rivederla (1976), accanto a Ugo Tognazzi, Miou-Miou e Lia Tanzi; poi, due anni più tardi, passa a due film demenziali: uno con Adriano Celentano, Zio Adolfo in arte Führer (1978), per la regia di Pipolo e Franco Castellano, e l'opera prima di Neri Parenti John Travolto... da un insolito destino (1979).

Il cinema d'autore
Molto apprezzato dai fratelli Taviani, lavorerà con questi ne La notte di San Lorenzo (1982), cui seguiranno anche Kaos (1984) e Fiorile (1993). E dopo il mediocre Via degli specchi (1983) di Giovanna Gagliardo, entrerà nel cast del film di Roberto Benigni Tu mi turbi (1983). La sua filmografia si avvale di titoli come Bianca (1984) di Nanni Moretti e Domani accadrà (1988) di Daniele Luchetti dove divide il set con Margherita Buy, Agnese Nano e Angela Finocchiaro.

Diretto da Salvatores e Virzì
Alla fine degli anni Ottanta è scelto da Davide Ferrario come uno dei protagonisti de La fine della notte (1989), poi l'amico Ricky Tognazzi sceglierà la sua piece "Piccoli equivoci" per portarla sul grande schermo.
Diretto da Gabriele Salvatores nella pellicola premio Oscar Mediterraneo (1991), storia di otto soldati del Regio Esercito Italiano mandati a presidiare un'isoletta greca sull'Egeo nel 1941, sarà poi il protagonista, assieme alla formosa Sabrina Ferilli, de La bella vita (1994) di Paolo Virzì.

La regia
Pasolini, un delitto italiano (1995) di Marco Tullio Giordana e Italiani (1996) di Maurizio Ponzi sono gli ultimi due film dove recita prima di passare alla sua prima regia cinematografica con Il guerriero Camillo (1999): storia di un trentenne che non parla e crede di arrivare dal Medioevo. E dopo Ettore Scola (Concorrenza sleale, 2001) e Carlo Lizzani (la fiction Maria José - L'ultima Regina, 2001), torna dietro la macchina da presa con Commedia Sexy (2001) dirigendo l'amico Ricky Tognazzi, e Giuppy Izzo.

La saga di Moccia, tv e ancora cinema
Padre della borghese Babi in Tre metri sopra il cielo (2004) di Luca Lucini e nel suo seguito, Ho voglia di te (2007) di Luis Prieto, lavorerà molto spesso in tv assieme a Rossella Izzo che lo dirigerà nelle miniserie: Ricomincio da me (2005) e Provaci ancora prof! nel 2008. Dopo il successo di Ho voglia di te, lo vediamo ancora al cinema sotto la guida di Simona Izzo in Tutte le donne della mia vita (2007) nei panni di Vittorio, in Scrivilo sui muri (2007) di Giancarlo Scarchilli e in C'è chi dice no (2011), accanto a Paola Cortellesi e Luca Argentero. Nel 2014 è nel film di Stefano Consiglio L'amore non perdona e l'anno successivo è il proiezionista dello storico Cinema Universale di Firenze ne L'Universale di Federico Micali.

Ultimi film

Drammatico, (Italia - 2022), 90 min.
Drammatico, (Italia - 2022), 107 min.
Commedia, (Italia - 2019), 90 min.
Commedia, (Italia - 2018), 80 min.
Commedia, (Italia - 2015), 88 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati