MYmovies.it
Advertisement
Il Traditore continua la sua marcia: superati i 4 milioni al box office

Negli USA grande attesa per Toy Story 4, che potrebbe superare i 200 milioni di dollari d'incasso già nel primo weekend di programmazione.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Pierfrancesco Favino (50 anni) 24 agosto 1969, Roma (Italia) - Vergine. Interpreta Tommaso Buscetta nel film di Marco Bellocchio Il traditore.
mercoledì 19 giugno 2019 - Box Office

Pets 2 - Vita da animali (guarda la video recensione) è sempre primo con quasi 70mila euro, anche se gli incassi iniziano a perdere tono e servono assolutamente film di un certo livello (leggi: Toy Story 4) per riportare il box office là dove vorrebbero gli esercenti. Ieri Aladdin (guarda la video recensione) si è ripreso la seconda posizione con 62mila euro, superando Dark Phoenix (guarda la video recensione) che ne ha ottenuti 58mila. Ottimo esordio per l'animato giapponese Fate/Stay Night, l'evento di Nexo Digital, che ha incassato 41mila euro, piazzandosi in quarta posizione. A centro classifica I morti non muoiono (guarda la video recensione) galleggia con 32mila euro mentre Il traditore (guarda la video recensione) passa i 4 milioni di euro e continua la sua splendida marcia. In coda tutti i film finiscono sotto quota 20mila: prossimi a salutare la top sono Rocketman e Godzilla II: King of the Monsters (guarda la video recensione), entrambi un po' sotto le attese della vigilia.

Domani arrivano in sala La bambola assassina, Arrivederci professore, La prima vacanza non si scorda mai (guarda la video recensione) e Rapina a Stoccolma.
Andrea Chirichelli

Negli USA grande attesa per Toy Story 4, che potrebbe superare i 200 milioni di dollari d'incasso già nel primo weekend di programmazione. La saga, che ha quasi 25 anni, ha fatto la storia del box office americano e mondiale. I primi tre capitoli occupano il quarto, quinto e settimo posto nella classifica dei 20 film fino a oggi realizzati da Pixar.

Il primo Toy Story, uscito il 22 novembre del 1995 (una settimana prima che in Europa venisse commercializzata la prima Playstation...) incassò 395 milioni, un dato sorprendente, che fece capire al mondo che c'era spazio per i film in animazione digitale (e che Steve Jobs c'aveva preso, acquistando Pixar da George Lucas). Ancora meglio fece Toy Story 2, uscito il 19 novembre del 1999, che ottenne 431 milioni, superando ampiamente il mezzo miliardo con gli incassi internazionali.

Toy Story 3, uscito il 18 giugno del 2010, ottenne 480 milioni di dollari negli USA e più di un miliardo di dollari a livello internazionale, terzo film di Pixar a oltrepassare questa soglia assieme a Alla Ricerca di Dory e Gli Incredibili 2 (guarda la video recensione), quest'ultimo primo in assoluto tra gli incassi Pixar con 1,242 milioni di dollari di cui 600 incassati in America.

Le previsioni per Toy Story 4, che ha pre-venduto più degli Incredibili 2, danno come certi i 600 milioni in casa e 1,5 miliardi a livello mondiale. Il film sarà il quart''ultimo "botto" dell'Estate Americana, prima di Spider-Man: Far from Home, Once Upon a Time in Hollywood (guarda la video recensione) e de Il Re Leone.

Box Office Italia del 18/06/2019
1. Pets 2 - Vita da animali: Euro 69.204
2. Aladdin: Euro 62.667
3. X-Men - Dark Phoenix: Euro 58.209
4. Fate/Stay Night: Heaven's Feel - 2. Lost Butterfly: Euro 41.536
5. I morti non muoiono: Euro 32.611
6. Il traditore: Euro 25.387
7. Polaroid: Euro 18.198
8. Godzilla II - King of the Monsters: Euro 17.766
9. Il grande salto: Euro 14.369
10. Rocketman: Euro 12.676


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati